Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Le voci di Petronilla

Le voci di Petronilla

Autore: Roberta Schira , Alessandra De Vizzi ,

Numero di pagine: 274

Ci sono intere generazioni di donne, le nostre madri, le nostre nonne, che sono cresciute leggendo sulle pagine della Domenica del Corriere i consigli medici del Dottor Amal e le ricette, di cucina e di vita, di Petronilla. Quello che pochi sanno è che dietro questi pseudonimi si nascondeva Amalia Moretti Foggia, una femminista ante litteram, una donna coraggiosa che ha intrecciato la sua esistenza con le grandi figure femminili che hanno dominato il Novecento, da Anna Kuliscioff a Sibilla Aleramo, ad Ada Negri, ma anche con le centinaia di operaie, prostitute, sartine, mogli maltrattate che ha curato gratuitamente nella Poliambulanza di Porta Venezia a Milano. Questo libro è il racconto inedito della sua vita, dall’infanzia nella farmacia del padre a Mantova fino al salotto milanese della maturità dove si riunivano i più importanti nomi della cultura dell’epoca, passando attraverso il periodo universitario e i sogni romantici di una ragazza animata sempre da un principio categorico: “Io devo”. Petronilla parla con voce fresca alle lettrici di oggi, come ha parlato, attraverso le sue rubriche, a quelle di ieri, rivelandosi un’incredibile, attualissima donna d’altri ...

Alias Petronilla

Alias Petronilla

Autore: Giuliana Orlandi ,

Numero di pagine: 244

Tra le mura di un vecchio convento “piazzato nel cuore di Roma”, Prudenziana e le sue sorelle accolgono e ascoltano la voce di Petronilla, incognita presenza che, dal fondo del pozzo del chiostro, narra e svela la verità. Il suo racconto – a tratti criptico, a tratti rivelatore – fa breccia nelle coscienze delle astanti, donando loro una nuova chiave di lettura di se stesse e del mondo. Giuliana Orlandi nasce a Roma, nel 1949. Dopo gli studi classici, consegue la laurea in Medicina presso l’Università “La Sapienza”, nel 1974, specializzandosi in pediatria tre anni dopo. Nel 1985 consegue il diploma di psicoterapeuta; si dedica alle filosofie orientali e alla meditazione. Nel 1986 vince un premio di poesia con la sua raccolta antologica Uno Specchio per Elettra, seguita poi da una seconda raccolta, I Territori di Eliàs. Alias Petronilla è il suo primo romanzo.

Fame di guerra. La cucina del poco e del senza

Fame di guerra. La cucina del poco e del senza

Autore: Simonetta Simonetti ,

Numero di pagine: 172

Gli italiani nel Novecento hanno dovuto fare i conti con termini quali il razionamento, l'annona, i surrogati, l'autarchia, la fame da trincea, la gavetta e la marmitta. Tutte parole che mascheravano la fame di guerra e, come accadde dopo le sanzioni imposte dalla Società delle Nazioni nel 1935, la restrizione. Il fascismo coniò slogan come "Chi mangia troppo deruba la Patria" e inaugurò gli orti di guerra sostituendo il té con il carcadè, il Caffè con il Caffesol, una sorta di miscela marroncina che nulla manteneva dell'aroma proprio del caffè, e la pasta, dopo una forte propaganda, con il riso, prodotto dalle risaie italiane. Fin dal 1914 furono le massaie chiamate in prima fila a evitare sprechi e inventare la cucina del riuso e del riciclo. Nulla si doveva buttare. Tutto era buono per altri manicaretti. Si moltiplicarono così fino al boom economico degli anni '50 libri di ricette, suggerimenti e ordini per sfamare un popolo chiamato a combattere, oltre che il nemico, la fame continua. Sarà l'industrializzazione e il consumismo a riempire la pancia degli italiani che una volta sfamati dimenticheranno l'utile e, tutto sommato, "piacevole" cucina del poco e del senza.

Mangiare: istruzioni per l’uso

Mangiare: istruzioni per l’uso

Autore: Gianfranco Marrone , Alice Giannitrapani ,

Numero di pagine: 242

Il discorso sui libri di cucina è oggi sottoposto a un doppio, sgradevole ricatto. Il primo riguarda le pressioni derivanti dal loro successo editoriale, che ne fanno, più che un oggetto culturale con evidente spessore antropologico, una merce come un’altra per riempire gli scaffali delle librerie e attirarvi, speranzosi, quel che resta degli amanti della carta stampata. Il secondo ha a che vedere con le costrizioni relative al loro dissolvimento nei media d’ogni tipo, e in particolar modo in internet, dove la forma tradizionale, per esempio, della ricetta, fissata in un supporto cartaceo e con un testo scritto, tende a dissolversi, a trasformarsi e forse a perdere di significato in funzione degli apporti provenienti dalla dimensione dell’immagine, dell’audiovisivo e, infine, dell’interattività. Da un parte nascono a profusione ricettari d’ogni ordine e grado, misura e natura, sino ad annullarsi a vicenda. Dall’altra se ne decreta nei fatti l’inutilità, se non la scomparsa, a tutto vantaggio d’altre forme testuali che si sono assunte l’arduo – e intramontabile – compito d’insegnare a cucinare.

La cronaca della Fondazione Galletti di Domodossola pubblicazione mensile diretta dall'avv. Trabucchi, segretario della medesima

La cronaca della Fondazione Galletti di Domodossola pubblicazione mensile diretta dall'avv. Trabucchi, segretario della medesima

Gli amanti burlati intermezzo per musica a tre voci da rappresentarsi in Firenze nel teatro di Via del cocomero nel carnevale dell'anno 1763. ..

Gli amanti burlati intermezzo per musica a tre voci da rappresentarsi in Firenze nel teatro di Via del cocomero nel carnevale dell'anno 1763. ..

Numero di pagine: 24
La Crusca provenzale, ovvero, Le voci, frasi, forme e maniere di dire che la gentilissima e celebre lingua toscana ha preso dalla provenzale

La Crusca provenzale, ovvero, Le voci, frasi, forme e maniere di dire che la gentilissima e celebre lingua toscana ha preso dalla provenzale

Autore: Antoni de Bastero ,

Numero di pagine: 173
La Crusca provenzale, ovvero, le voci, frasi, forme, e maniere di dire, che la gentilissima, e celebre lingua toscana ha preso dalla provenzale; arricchite, e illustrate, e difese con motivi, con autorita, e con esempj. Aggiuntevi alcune memorie, o notizie istoriche intorno agli antichi poeti provenzali padri della poesia volgare, particolarmente circa alcuni di quelli, tra gli atri molti, che furono di nazione catalana, cavate da' mss. Vaticani, Laurenziani, e altronde. Opera di don Antonio Bastero nobile barcellonese, ... detto fra gli Arcadi Iperide Bacchico. Volume primo

La Crusca provenzale, ovvero, le voci, frasi, forme, e maniere di dire, che la gentilissima, e celebre lingua toscana ha preso dalla provenzale; arricchite, e illustrate, e difese con motivi, con autorita, e con esempj. Aggiuntevi alcune memorie, o notizie istoriche intorno agli antichi poeti provenzali padri della poesia volgare, particolarmente circa alcuni di quelli, tra gli atri molti, che furono di nazione catalana, cavate da' mss. Vaticani, Laurenziani, e altronde. Opera di don Antonio Bastero nobile barcellonese, ... detto fra gli Arcadi Iperide Bacchico. Volume primo

Autore: Antonio Bastero y Lledo ,

Numero di pagine: 173
Il piccolo almanacco di Radetzky

Il piccolo almanacco di Radetzky

Autore: Gilberto Forti ,

Numero di pagine: 212

«Non abbiate timore. A prima vista / può sembrare poesia, ma sono storie / di due guerre, raccolte da un cronista / che si è perduto fra vecchie memorie. / Il testo, anche se ha righe disuguali, / non differisce in nulla da una prosa, / con nomi, date e luoghi ben reali – / sia documento o cronaca o altra cosa». Questo cronista ha sfogliato a lungo gli «annali dispersi» dell’Impero absburgico, ha educato l’orecchio alle sue nitide voci, con sottigliezza, con eleganza si è esercitato a riprodurle, trascrivendole in versi assai discorsivi, che legano queste vicende come l’aria che esse tutte respirarono. Se Grillparzer disse per Radetzky: «dove è il tuo campo, lì è l’Austria», oggi possiamo dire che dove sono quelle voci, lì è l’Austria. Personaggi e vicende: una onorificenza per Franz Kafka; un’avventura del tenente Musil; la famiglia Canetti al concerto; da Cracovia l’addio di Georg Trakl; le notti di Alban Berg in camerata; un discorso di Hofmannsthal a Vienna; l’ultima ora dell’Imperatore; il Golem è apparso a Gustav Meyrink; Ettore Schmitz tra i naufraghi del Wien; Wittgenstein da Asiago a Cassino; Anton Webern protesta e scrive lieder; Karl...

Osservazioni sopra i cimiteri de'santi martiri ed antichi christiani di Roma. Aggiuntavi la serie di tutti quelli, che fino al presente si sono scoperti, e di altri simili, che in varie parti del mundo si trovano : con alcune riglessioni pratiche sopra il culto delle sagre reliquie. Libro primo. Alla santita di nostro signore Papa Clemente XI

Osservazioni sopra i cimiteri de'santi martiri ed antichi christiani di Roma. Aggiuntavi la serie di tutti quelli, che fino al presente si sono scoperti, e di altri simili, che in varie parti del mundo si trovano : con alcune riglessioni pratiche sopra il culto delle sagre reliquie. Libro primo. Alla santita di nostro signore Papa Clemente XI

Autore: Marco Antonio Boldetti ,

Numero di pagine: 808
Dizionario ragionato delle voci delle arte del disegno architettura, pittura, scultura ed industrie affini

Dizionario ragionato delle voci delle arte del disegno architettura, pittura, scultura ed industrie affini

Autore: Giuseppe A. Boidi ,

Numero di pagine: 654
La Legge

La Legge

Autore: Luciano Beretta , Giuseppe Bernardi , Giorgio Giorgi , Massimo Giriodi , Giuseppe Saredo , Filippo Serafini ,

La Basilica di San Pietro

La Basilica di San Pietro

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 800

La basilica vaticana, nella possente armonia delle sue forme e nell'importanza delle opere d'arte che custodisce, è il risultato di una lunga e complessa vicenda costruttiva che trae origine dalla tomba di Pietro, primo papa, e dai sentimenti di profonda devozione, che, in ogni epoca, ispirarono l'opera dei pontefici suoi successori. Gli studi eccellenti raccolti nel presente volume sono uno straordinario commento e un prezioso ricamo della storia e dell'arte custodite nella basilica vaticana.

Istorie italiane del secolo XIII, narrate colla scorta della Divina commedia

Istorie italiane del secolo XIII, narrate colla scorta della Divina commedia

Autore: Pier Ambrogio Curti ,

Numero di pagine: 231
Nuovo vocabolario comparativo delle lingue italiana e francese: pt. Voci, locuzioni, proverbi francesi voltati in italiano

Nuovo vocabolario comparativo delle lingue italiana e francese: pt. Voci, locuzioni, proverbi francesi voltati in italiano

Autore: Candido Ghiotti ,

Ultimi ebook e autori ricercati