Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il Diavolo di Jedburgh

Il Diavolo di Jedburgh

Autore: Claire Robyns ,

Numero di pagine: 320

Scozia, 1565 - Breghan McAllen non vuole un matrimonio combinato con l'uomo più famigerato di Scozia, Arran Kerr, detto il Diavolo di Jedburgh. Il laird, infatti, non corrisponde per nulla ai suoi sogni, non è un poeta né un sofisticato cortigiano. Anche Arran, da parte sua, ha qualche perplessità su quell'unione: pur trovandola bellissima, infatti, ritiene che la sua promessa sposa sia troppo esile e delicata per sopportare la dura vita nelle terre di confine, sconvolte da continue tensioni con l'Inghilterra. Così le propone di vivere assieme per un anno e un giorno secondo il rito della legatura delle mani, dopodiché lei sarà libera di scegliere se rimanere a Fenierhirst o tornare dal padre. Breghan, però, è più che mai decisa a dimostrare al Diavolo che, nonostante l'apparente fragilità, è abbastanza forte e coraggiosa per stare al suo fianco.

Innocente seduzione

Innocente seduzione

Autore: Sara Bennett ,

Numero di pagine: 320

Inghilterra, 1837 - Fondatrice del club Caccia al marito, Miss Olivia Monteith ha le idee chiare sul proprio futuro: non prenderà come marito il noioso candidato scelto dai genitori, ma un barone il cui fascino viene superato solo dall'impudente comportamento, tanto che è soprannominato Nic il Vizioso. Poco le importa che le regole del ton non prevedano che sia la donna a scegliere l'uomo, lei è determinata a tendere alcune trappole al bel libertino. E quando le prime innocenti tattiche non sortiscono il risultato sperato, non esita a ordire un tranello più pericoloso e si fa trovare a una festa del demi-monde vestita in maniera succinta e provocante. Neppure in quel frangente compromettente, però, Dominic ha intenzione di cedere. Rifugge infatti dai legami di qualsiasi tipo e non sarà certo la prima fanciulla innocente in cui si imbatte a fargli cambiare idea. A meno che...

Un campione per Lady Matilda

Un campione per Lady Matilda

Autore: Meriel Fuller ,

Numero di pagine: 320

Inghilterra, 1399 - Di fronte all'indomito coraggio di Matilda di Lilleshall, Gilan de Cormeilles deve ricredersi riguardo alle proprie idee sul mondo femminile. Lei non solo cavalca come un uomo e non teme di attraversare un bosco di notte, ma riesce perfino a calarsi nel ruolo di levatrice e a salvare la vita della sorella e della nipotina neonata. Il tutto nello spazio di poche ore e mantenendo un controllo degno del più fiero cavaliere. Gilan la omaggia mettendosi al suo servizio, prima scortandola fino al castello di famiglia e poi promettendole di riportarle il fratello partito con il seguito del re. Ma quell'incontro sembra averlo cambiato all'improvviso, rendendolo schiavo di fantasie e sogni e distraendolo dalla sua missione. Rischia così di non accorgersi che qualcuno lo sta seguendo, una splendida e audace spia! E a quel punto non può che sperare che anche lei provi i suoi stessi sentimenti...

La giovane contessa

La giovane contessa

Autore: Joan Wolf ,

Numero di pagine: 280

Inghilterra, XII secolo - Poco prima che Nell prenda i voti, il padre decide di darla in sposa a Roger de Roche, erede di uno dei più potenti feudi di Britannia. Dolce e ingenua, Nell non è preparata ad affrontare la vita fuori dal convento e le responsabilità che la nuova posizione comporta, ed è solo la sua grande forza interiore a permetterle di non cedere alla disperazione. Indifferente al matrimonio, un mezzo per guadagnare prestigio politico, Roger è disposto ad aspettare che la giovane moglie gli si conceda spontaneamente, ma mentre la osserva sbocciare e trasformarsi da timida fanciulla in coraggiosa signora del castello di Bardney, a poco a poco inizia ad ardere di passione. La guerra però non concede spazio a quel nuovo sentimento e precipita entrambi in un doloroso conflitto, mettendo alla prova il loro amore.

Nel castello del Lupo

Nel castello del Lupo

Autore: Margaret Moore ,

Numero di pagine: 320

Sir Rheged, detto Lupo del Galles per via della ferocia di cui ha dato prova in battaglia, si trova a Castel DeLac per disputare un torneo che ha tutte le intenzioni di vincere quando vede per la prima volta Lady Thomasina. E gli basta scambiare poche parole con quella giovane donna esile e flessuosa, che sembra inconsapevole della propria sensualità, per esserne conquistato. Il bacio che le ruba, poi, lo turba nel profondo del cuore, al punto che alcuni giorni dopo, tornato al castello per reclamare il premio di cui è stato meschinamente defraudato dallo zio di lei, decide d'istinto di prendersi la fanciulla a titolo di risarcimento. Ma anche se l'ha rapita per vendetta, Rheged non può ignorare il desiderio di averla per sempre al proprio fianco...

L'uomo ideale

L'uomo ideale

Autore: Stephanie Laurens ,

Numero di pagine: 380

Inghilterra/Scozia, 1829. Heather Cynster ha ben chiaro che cosa desidera da un marito. Vuole un uomo in grado di stuzzicare la sua mente vivace e di farle battere forte il cuore e sa che tra i pomposi damerini del ton non lo troverà mai. Così, gettata al vento ogni cautela, decide di partecipare a un ricevimento assai audace, ben poco adatto a una gentildonna di buona famiglia come lei. I suoi programmi, però, vanno in fumo quando si imbatte nel Visconte Breckenridge, che per salvarla dallo scandalo finisce suo malgrado per metterla in pericolo. Ma quello che inizia come un terribile incubo si trasforma in un'avventura esaltante quando lo stesso, arrogante visconte giunge in suo soccorso. Non è certo perfetto, eppure la bellissima Heather non può fare a meno di chiedersi se non sia proprio lui l'uomo che stava cercando.

Emily e il duca

Emily e il duca

Autore: Gayle Wilson ,

Numero di pagine: 280

Londra, 1813 - Nonostante i molti ammiratori e un brevissimo matrimonio, Lady Emily Harland non ha mai conosciuto l'amore e tanto meno la passione. I suoi sensi e il suo cuore, tuttavia, si risvegliano di colpo la sera in cui incontra Dominic Maitland, Duca di Avon, il quale fa di tutto per umiliarla e darle un'immagine negativa di sé. In realtà lui, agente segreto al servizio della Corona, è tutt'altro che indifferente al fascino dell'incantevole vedova, ma ha deciso che non si sarebbe mai sposato perché convinto che una tara ereditaria perseguiti la sua famiglia. Non ha però fatto i conti con la tenacia e l'intraprendenza di Emily, che senza curarsi delle sofferenze che l'aspettano non esita a ricorrere a ogni mezzo per legarlo a sé.

Il guerriero e la rosa

Il guerriero e la rosa

Autore: Brenda Joyce ,

Numero di pagine: 114

PREQUEL DELLA MINISERIE "ROSE DI SCOZIA" - Scozia, 1287 - Mentre gli uomini del Clan Dougall stanno combattendo contro Robert Bruce, V Signore di Annandale e pretendente al trono di Scozia, il castello di Coeffin finisce nelle mani di un gruppo di Highlander capeggiati da Alexander Og, figlio del potente Signore delle Isole. E Lady Juliana, costretta ad accettare che la sua dimora finisca nelle grinfie dell'acerrimo nemico, si ritrova in balia di sentimenti che non sono limpidi come sarebbe auspicabile. Un'imprevedibile attrazione si insinua infatti tra le maglie dell'odio e mina la determinazione della giovane a resistere ad Alexander in nome dell'onore e della fedeltà al clan. Chi avrà la meglio, alla fine, i legami di sangue o i vincoli del cuore? I romanzi della serie: Una rosa nella tempesta La rosa e la spada

Fuga nella notte

Fuga nella notte

Autore: Patricia Frances Rowell ,

Numero di pagine: 320

Inghilterra, 1814 - Vincent Inglewood, Conte di Lonsdale, non si è mai fidato di nessuno e quella è sempre stata la sua vera forza, finché l'omicidio di un amico non lega il suo destino a quello della vedova, Lady Diana Corby, e dei suoi figli. Tra intrighi e segreti, sospetti e tradimenti, i due fuggono da nemici invisibili mentre sull'Europa si addensa la minaccia del ritorno di Napoleone, in esilio all'isola d'Elba. L'attrazione fra loro si fa sempre più forte e per la prima volta, tra le braccia di Diana, Vincent trova la forza di superare i sensi di colpa che lo tormentano e inizia a sognare una nuova vita con lei. Ma intorno a loro nessuno sembra essere quel che dice di essere e, anche nella serenità della campagna di Inglewood, ogni ombra nasconde un pericolo. Riuscirà il loro amore a squarciare le tenebre e a guidarli verso un nuovo, luminoso mattino?

Il tesoro del re

Il tesoro del re

Autore: Nicola Cornick ,

Numero di pagine: 320

Inghilterra, 1645 - Quattro anni dopo il giorno del suo fidanzamento con Lady Anne, Simon Greville ritorna al castello di Grafton, non come promesso sposo bensì in qualità di inflessibile comandante delle truppe nemiche. Le nozze infatti sono sfumate allo scoppio della guerra civile, perché i due giovani hanno scelto schieramenti opposti. Quando il maniero, dopo un lungo assedio, cade nelle mani di Simon e lui decide di rivendicare gli antichi diritti sulla fanciulla, Anne si sente combattuta tra il desiderio di cedere alla passione mai sopita e la volontà di rimanere fedele al suo sovrano. Tantopiù che il padre, in punto di morte, le ha affidato un compito vitale per l'esito della guerra: proteggere il misterioso tesoro del re.

Gli eredi perduti di Pembrook: Rafe

Gli eredi perduti di Pembrook: Rafe

Autore: Lorraine Heath ,

Numero di pagine: 320

Inghilterra, 1859 - Imprigionati alla morte del padre da uno zio deciso a impadronirsi delle loro ricchezze, i giovanissimi Sebastian, Tristan e Rafe Easton sono riusciti a fuggire e sono svaniti nel nulla, dando vita alla leggenda degli eredi perduti di Pembrook. Ora, dodici anni dopo, sono tornati per riprendersi ciò che spetta loro per diritto di nascita... Per sopravvivere, Rafe Easton ha imparato a contare solo su se stesso e a non legarsi mai a nessuno. Eppure, non appena posa lo sguardo su Evelyn Chambers, la figlia illegittima di un conte venduta al miglior offerente dal crudele fratellastro, qualcosa lo spinge a volerla per sé. Evelyn è dolce, sensibile, e con la sua innocenza riesce a portare un raggio di luce nella vita tormentata di Rafe. Ma lui sarà disposto a mettere a nudo l'oscurità che cela nell'anima e a concedere all'amore una possibilità?

I segreti del talamo

I segreti del talamo

Autore: Sophia James ,

Numero di pagine: 240

L'ereditiera Adelaide Ashfield ha perso la fiducia negli uomini ormai da anni. Rifiuta le avances degli scapoli più desiderati della città, ma sa anche che il suo tempo sta per scadere. Costretta a fare comunque una scelta, accetta la mano di Gabriel Hughes, Conte di Wesley. A dispetto della sua reputazione di uomo dissoluto, Gabriel fa di tutto per evitare i momenti di intimità con sua moglie. Ma quel matrimonio, nato solo per motivi di facciata, sta risvegliando in lui un desiderio che pensava cancellato per sempre. Forse la sua seducente sposa è la chiave per potersi scrollare di dosso la vergogna e i timori che lo ossessionano da troppo tempo.

Cattivissimi noi

Cattivissimi noi

Autore: Giuseppe Cruciani ,

Numero di pagine: 256

«Siete due bastardi che non si può fare a meno di ascoltare». Savino da Bari Oggi Cruciani-Parenzo sono una coppia di fatto, marito e moglie della radio italiana, e non c'è giornale che non parli di loro. Capitolo dopo capitolo, tutti i segreti e i retroscena della trasmissione più di tendenza ma anche più temuta dai politici italiani. Così diversi, così complici: Giuseppe Cruciani, romano ormai milanese d’adozione, David Parenzo, del Nord ma trapiantato a Roma. Uno considerato di destra, l’altro più spostato a sinistra; uno bello, l’altro... intelligente; uno stronzo (ma lo è davvero?), l’altro irriverente; uno col busto di Marchionne in camera, l’altro che si preoccupa degli esodati. Cosa li unisce? La Zanzara, il programma più chiacchierato della radio italiana, che conducono tutti i giorni, dalle 18.30 alle 21, su Radio24. Per gli ascoltatori è «un po’ come passare al bar prima di andare a casa», per loro due è un grande show. Cosa li rende inconfondibili? I “mostri”, una galleria bizzarra di chi in altri programmi non viene invitato o non ha la stessa libertà di parola: Razzi, Vanoli e l’urinoterapia, il professor Becchi, l’onorevole Mario...

Grazie, Obama

Grazie, Obama

Autore: David Litt ,

Numero di pagine: 380

Avete presente quando i presidenti si esprimevano con frasi elaborate anziché con tweet frizzanti? David Litt, scrittore di discorsi, se lo ricorda bene... e in questo divertente memoir riporta il lettore agli anni della presidenza di Obama e traccia il percorso verso l’era di Trump. Come molti ventenni, David Litt si è spesso sentito in imbarazzo davanti al capo del suo capo. A differenza degli altri coetanei, però, il capo del boss di Litt era il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. A soli ventiquattro anni, Litt è diventato uno dei più giovani autori di discorsi della Casa Bianca che la storia ricordi. Oltre ad aver affrontato nei suoi scritti questioni importanti come il cambiamento climatico e la riforma della giustizia penale, è stato la “musa comica” del presidente, artefice di numerose battute argute e di frasi scherzose entrate nella storia. Con l'occhio dell'umorista per i dettagli e lo zelo di un neo-convertito, Litt conduce il lettore attraverso i suoi otto anni in prima linea nell’Obamaworld. Nella sua storia personale di crescita politica, passa da essere uno studente universitario sognatore – un vero "Obamabot", come si è autodefinito – al...

Intrighi d'autunno

Intrighi d'autunno

Autore: Anne Gracie ,

Numero di pagine: 320

Londra, 1816 - Abigail Chantry è disposta a tutto per salvare la sorella e due care amiche dall'indigenza, anche a introdursi in un palazzo che sembra disabitato per svaligiarlo. Qui però trova solo un'anziana signora, confinata in un letto e trascurata da chi dovrebbe occuparsi di lei. Sconvolta, Abby scaccia gli avidi servitori e, con l'entusiasta approvazione della dama in questione, si trasferisce da lei assieme alle altre ragazze: diventeranno le sorelle Chance e saranno introdotte in società dalla gentildonna come sue nipoti. Tutto funziona a meraviglia fino a quando Lord Davenham, l'affascinante e vero nipote di Lady Beatrice, non torna in patria dopo una lunga assenza e scopre che la sua dimora è affidata alle cure di una truffatrice. Per il bene della zia, Max finge di accettare le spiegazioni di Abby e intanto indaga su di lei, deciso a vederci chiaro. Non immagina certo di restare invischiato in un legame sentimentale... ma a volte innamorarsi è inevitabile come la caduta delle foglie in autunno.

Il trono vuoto

Il trono vuoto

Autore: Roberto Andò ,

Numero di pagine: 224

Roma. Il segretario del principale partito d’opposizione, Enrico Oliveri, si lascia prendere la mano dalla nostalgia, complici un’incipiente depressione e certi sondaggi negativi, e, all’insaputa della moglie Anna e del fedele collaboratore Bottini, fugge in Francia per raggiungere sul set Danielle, la donna con cui a vent’anni ha avuto una breve relazione. Nel frattempo, Anna e Bottini cercano di salvare il salvabile rivolgendosi al fratello gemello di Enrico, Ernani, professore di filosofia reduce da un ospedale psichiatrico. Gemello sì, ma diverso, molto diverso. Eppure, con assoluta naturalezza, Ernani prende il posto del fratello assente: rilascia interviste, fa comizi, presiede riunioni, portando nella prassi politica del partito un vento rivoluzionario: è la creatività al potere, la “poesia” che inchioda gli avversari e fa sognare gli elettori. Ecco l’inizio di un misterioso e irresistibile passo a due, in cui sono destinati a intrecciarsi il pubblico e il privato di un uomo politico: anzi, di due uomini, gemelli anche nell’amore per la stessa donna. Un match a distanza, la cui posta in gioco è la verità e la finzione del potere. VINCITORE DEL PREMIO...

La mia ultima estate

La mia ultima estate

Autore: Anne Freytag ,

Numero di pagine: 251

Tessa, diciassette anni, ha atteso a lungo il ragazzo perfetto, il momento perfetto, il bacio perfetto. Pensava di avere ancora molto tempo davanti a sé, prima di scoprire che a causa di un difetto cardiaco le restano poche settimane di vita. Stordita, arrabbiata, disperata, aspetta di morire chiusa nella sua stanza. È un’attesa amara, la sua, perché sa di non aver vissuto a pieno. Pensa a sé stessa come a una “ragazza soprammobile”, che morirà “vergine e senza patente”. Fino a quando non incontra Oskar e tutto sembra di nuovo possibile. Nonostante Tessa cerchi di allontanarlo, convinta che una relazione sarebbe insensata ed egoistica, lui non le lascia scampo. Oskar sa vedere dietro le apparenze, non ha paura e vuole rimanerle accanto. Pur di sorprenderla, di vedere i suoi occhi brillare per l’emozione, organizza un piano per farle vivere un’ultima estate perfetta. Un viaggio in Italia a bordo della sua Volvo sgangherata per ammirare i tesori di Firenze, sedersi sulla scalinata di Piazza di Spagna, mangiare una pizza a Napoli. Un’ultima estate in cui il tempo non ha importanza e ciò che conta sono solo i sentimenti. Un romanzo che emoziona e fa riflettere,...

Elena Ferrante. Parole chiave

Elena Ferrante. Parole chiave

Autore: Tiziana de Rogatis ,

Numero di pagine: 304

Parole chiave per orientarsi nel labirinto dell’Amica geniale, di Napoli, di una storia universale sull’affinità e la solitudine dei destini. Attraverso queste parole-chiave si delinea l’immaginario creato da Ferrante: un mondo capace di rendere universale ciò che viene generalmente considerato marginale. È infatti un’amicizia femminile, nata nel degrado di una periferia urbana, tra minorità ed emancipazione, a rendere leggibile il paesaggio storico-sociale della storia europea tra gli anni Cinquanta del Novecento e i primi dieci del nuovo millennio. Il ciclo in quattro volumi dell’Amica geniale di Elena Ferrante è un successo globale e trasversale: più di sette milioni di lettori in tutto il mondo, travolti da un irresistibile piacere della lettura, assediati dal bisogno di divorare la quadrilogia, affascinati da un plot che dà forma alle storie di Elena e Lila, di chi va e di chi resta. Con L’amica geniale, Napoli e l’Italia si propongono come un repertorio di storie della nostra ultramodernità globalizzata. Perché nell’intreccio di locale e globale in cui oggi viviamo, Elena e Lila, due bambine che racchiudono in sé la speranza e l’angoscia del...

Il mercante d'arte di Hitler

Il mercante d'arte di Hitler

Autore: Meike Hoffmann , Nicola Kuhn ,

Numero di pagine: 384

Il ritrovamento che ha riscritto la storia Tradotto in 18 Paesi La storia vera e sconvolgente del collezionista che trafugò innumerevoli capolavori per conto del Führer Svizzera, 2010. Cornelius Gurlitt, cittadino tedesco di 79 anni, sta viaggiando su un treno diretto a Monaco quando viene fermato per un controllo di routine. Agli occhi degli agenti l’uomo non è che un innocuo vecchietto, ma un’ispezione rivela che, cuciti nel risvolto della sua giacca, ci sono ben novemila euro in contanti. Una cifra importante per un pensionato, che porta la polizia ad approfondire le indagini. Si scopre così che nella sua casa di Monaco l’anziano vive come un barbone, nel disordine e nella sporcizia, ma tra scatole vuote di cibo e carte ammucchiate alla rinfusa, nasconde un vero, inestimabile tesoro: più di duemila capolavori di ogni epoca, ufficialmente scomparsi nel bombardamento di Dresda del 13 febbraio 1945. Cornelius afferma di aver ereditato quella fortuna – opere di Canaletto, Picasso, Franz Marc, Matisse, Dürer, Rodin, Kokoschka e moltissimi altri, per un valore stimato di oltre un miliardo di euro – da suo padre, Hildebrand Gurlitt, “mercante d’arte” al servizio...

Nerone

Nerone

Autore: Edward Champlin ,

Numero di pagine: 422

Champlin racconta Nerone: un imperatore consapevole di sé e del suo ruolo, un esteta spregiudicato dedito alla vita come a un'opera d’arte. Champlin rivela un Nerone artista della propria immagine, inventore del proprio mito. E da una vicenda grandiosa e orrenda emerge un lucido progetto per l'eternità. Andrea Giardina Una stimolante ‘psicografia’. Nerone, dice Champlin, aveva forse scoperto l'arcano del potere: tutto è comunicazione, sotto la recita niente. Maurizio Assalto, “Specchio” Nerone è un libro davvero originale, che non suggerisce orientamenti preventivi al lettore ma gli lascia il gusto di trovare da sé la risposta alla domanda: perché un mostro è così affascinante? Andrea Balbo, “L’Indice” Attraverso un'analisi accurata e sottile, Edward Champlin riesce a cogliere l'energia con cui Nerone ha plasmato la propria storia sui miti greci e romani. Mary Beard, “London Review of Books” Nerone è una lettura eccellente, vivida ed emozionante. Un racconto suggestivo degli orrori e delle meraviglie del suo affascinante protagonista. Greg Woolf, “Times Literary Supplement” Potrete non amare di più Nerone dopo aver letto il racconto che ne fa...

La frantumaglia. Nuova edizione ampliata

La frantumaglia. Nuova edizione ampliata

Autore: Elena Ferrante ,

Numero di pagine: 392

Questo libro ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi e poi i quattro capitoli dell’Amica geniale, offrendo un esempio di passione assoluta per la scrittura. La scrittrice risponde a non poche delle domande che le hanno fatto i suoi lettori. Dice, per esempio, perché chi scrive un libro farebbe bene a tenersi in disparte e lasciare che il testo faccia il suo corso. Dice i pensieri e le ansie di quando un romanzo diventa film. Dice com’è complicato trovare risposte in pillole alle domande di un’intervista. Dice delle gioie, delle fatiche, delle angosce di chi narra una storia e poi la scopre insufficiente. Dice dei suoi rapporti con la psicoanalisi, con le città in cui è vissuta, con l’infanzia come magazzino di mille suggestioni e fantasie, con la maternità, con il femminismo. Il risultato è l’autoritratto narrativamente vivacissimo di una scrittrice al lavoro. Nuova edizione ampliata Carte. 1991-2003 Tessere. 2003-2007 Lettere. 2011-2016

In alto a sinistra

In alto a sinistra

Autore: Erri De Luca ,

Numero di pagine: 144

"Le storie di questo libro stanno nel perimetro di quattro cantoni: un'età giovane e stretta, di preludio al fuoco; una città flegrea e meridionale; la materia di qualche libro sacro; gli anni di madrevita operaia di uno che nacque in borghesia. Il possedimento, minimo per un passante, è stato immenso per chi ci si è fermato. Esso rinchiude per attrazione un me narrato, più che un io narrante, qualche tu femminile scalzo e ben piantato per terra, un noi premessa di frantumi. I pronomi sono frutti che maturano in stagioni diverse. Qui vengono colti acerbi, prima che si carichino di succhi e di sé. Avvengono dei colpi fortunati, qualche salvataggio. Si sbatte a zonzo tra i limiti del campo come biglia di flipper. Resistere al suo piano inclinato è l'ordine del gioco, non finire in buca. L'ultima storia rammenta un'antica uscita di emergenza: in alto a sinistra." Erri De Luca

Una vita tedesca

Una vita tedesca

Autore: Brunhilde Pomsel , D. Thore Hansen ,

Numero di pagine: 280

Brunhilde Pomsel fu vicina come pochi altri suoi contemporanei a uno dei più grandi criminali della storia: Joseph Goebbels, il ministro della Propaganda di Hitler. Sempre al suo fianco, sempre ai suoi ordini come segretaria e dattilografa. Brunhilde non si interessava di politica. Per lei venivano prima il lavoro, la sicurezza materiale, il senso del dovere nei confronti dei superiori, il bisogno di sentirsi parte di un sistema. Poco dopo l'ascesa di Adolf Hitler, si iscrive al Partito nazionalsocialista per assicurarsi un posto alla radio. Nel 1942 si trasferisce al ministero per l'Istruzione pubblica e la Propaganda ritrovandosi così accanto all'ufficio di Goebbels e nel centro nevralgico del potere nazista. Vi rimane fino alla capitolazione, nel maggio del 1945. Durante gli ultimi giorni di guerra, quando le truppe sovietiche sono già a Berlino, anziché cogliere l'occasione per fuggire resta nel bunker a battere a macchina i comunicati. Poi, per settant'anni, non racconterà niente a nessuno. Dal cuore di Berlino, l'autrice dipinge un ritratto inconsapevole, eppure inquietantissimo, della Germania prima, durante e dopo il Reich, raccontando una realtà sconcertante che...

L'innocenza di Tommasina

L'innocenza di Tommasina

Autore: Caterina Emili ,

Numero di pagine: 128

Tommasina s’impicca. Perché? In quale parte profonda della sua anima si nascondeva tutta quell’infelicità? Oppure qualcuno l’ha obbligata a farlo? Per risolvere il mistero Cesara, la gigantesca zia della ragazza, chiede aiuto a Vittore Guerrieri, dal passato misterioso e dal presente divorato dal demone del gioco. Vittore ha un furgone, si sposta per l’Italia, con qualche tappa anche all’estero, per vendere prodotti pugliesi. È un lavoro che s’è inventato da quando ha deciso di trasferirsi a Ceglie Messapica. Lui, di origine umbra, s’è inventato una nuova vita pugliese. O almeno ci prova. E Cesara gli chiede aiuto, a lui che sa girare l’Italia, che può scoprire il passato di Tommasina quando faceva l’infermiera a Torino e poi a Perugia. E così Vittore, con il suo furgone carico d’olio, si trova invischiato in una trama oscura di violenza e vendetta, di altre morti misteriose che sconquassano di nuovo la sua esistenza che s’era appena riequilibrata.

L'ultima volta che siamo stati bambini

L'ultima volta che siamo stati bambini

Autore: Fabio Bartolomei ,

Numero di pagine: 208

Per ribellarsi alle leggi della guerra bisogna essere folli. O bambini Un romanzo emozionante fino all’ultima pagina, personaggi dalla vitalità contagiosa che vivranno a lungo nel cuore dei lettori di tutte le età. Cosimo, Italo e Vanda sono bambini di appena dieci anni con i sogni, la voglia di scoprire il mondo e la spensieratezza dell’infanzia intrappolate dalla Seconda guerra mondiale. Mentre l’intera nazione vacilla, i tre, di fronte alla scomparsa di un amico, non hanno dubbi: devono partire per una missione di soccorso. La loro fuga darà il via a una seconda, disperata missione di soccorso, quella di una suora e di un militare in convalescenza che subito si mettono sulle loro tracce. La speranza di raggiungere i piccoli fuggiaschi in poche ore si dimostra fin dall’inizio un imperdonabile errore di calcolo. Equipaggiati con l’incoscienza che è patrimonio di ogni bambino, un’amicizia che diventa più forte di giorno in giorno e una misteriosa mappa, Cosimo, Italo e Vanda portano avanti con caparbietà la loro missione, tra avventure spericolate e voglia di libertà pagata a caro prezzo.

Gli ultimi cinque secondi di Mussolini

Gli ultimi cinque secondi di Mussolini

Autore: Pisanò Giorgio ,

Numero di pagine: 206

«Ci sono altri particolari che riguardano la morte di Mussolini. Non è andata come la raccontano. Ma non posso dirti niente di più. Quando verrà il momento ti racconterò tutto, fino in fondo.»Chi sparò, il 28 aprile 1945, a Benito Mussolini e Claretta Petacci? I due morirono insieme? Perché il capo del fascismo non è stato fucilato in piazzale Loreto, ma vi è stato portato già cadavere? Le versioni fornite dall’esecutore ufficiale, il famoso colonnello Valerio, si sono rivelate parziali, contraddittorie e confuse. In questo libro, i testimoni degli ultimi secondi di vita del dittatore sono finalmente usciti allo scoperto e hanno parlato. Il loro racconto svela una realtà sconvolgente: la solitaria morte del duce, le urla di Claretta, la finta fucilazione. Un’inchiesta difficile e scomoda, arricchita da documenti d’archivio, prove e immagini raccolte in quarant’anni di ricerche.

Le quattro donne di Istanbul

Le quattro donne di Istanbul

Autore: Ayşe Kulin ,

Numero di pagine: 352

Per Forbes la più influente scrittrice turca Autrice del bestseller L’ultimo treno per Istanbul Dopo l’ascesa al potere di Hitler, Gerhard Schliemann, la moglie Elsa e i loro due figli, Peter e Susy, abbandonano la Germania per sfuggire alle persecuzioni naziste. Si rifugiano dapprima a Zurigo e poi, quando Gerhard riceve un’offerta dal Dipartimento di Medicina dell’Università di Istanbul, in Turchia. Mentre Susy e Gerhard sono affascinati dalla cultura turca e provano a integrarsi, Elsa e Peter sono invece fortemente ancorati alle origini tedesche. Nella città musulmana le nuove usanze avranno impatti fortissimi sulle loro vite, fino a ridisegnare i loro concetti di patria e appartenenza. In questa potente saga familiare, la Kulin racconta le sfide e le difficoltà di una vita in esilio, le ardue scelte di chi è costretto ad abbracciare un futuro incerto con una valigia piena di speranze. Un romanzo evocativo e commovente al tempo stesso, su un episodio poco noto, scritto con sapiente maestria dall’autrice più influente della letteratura turca. Un’autrice da oltre 10 milioni di copie Tradotta in 27 Paesi Hanno scritto di lei: «Kulin rende con sapienza narrativa...

Non dimenticare chi sei

Non dimenticare chi sei

Autore: Yaa Gyasi ,

Numero di pagine: 336

«Epico. Ogni capitolo è perfettamente intrecciato in un crescendo di emozioni.» New York Magazine «Una nuova, giovane voce di incommensurabile talento.» The New York Times Uno dei 10 libri più importanti del 2016 per il Times Due sorelle separate dal destino Un legame più forte di tutto Perché si torna sempre alle proprie radici Si può nascere dalle stesse radici e poi seguire strade opposte in balia del destino. Ma è sempre a quelle radici che alla fine bisogna tornare per ritrovare sé stessi. Effia è nata in una notte di fuoco. Le fiamme dal bosco si sviluppano veloci senza sosta, travolgendo ogni cosa al loro passaggio. Ma lei, più forte, è sopravvissuta. Nonostante sua madre sia stata costretta a fuggire lontano da lei. Pochi anni dopo, in un villaggio vicino, nasce Esi. Amata e protetta dalla sua famiglia, cresce felice fino al giorno in cui tutto cambia all’improvviso. Due donne e un legame indistruttibile. Perché Effia ed Esi sono sorelle. Ma non lo sanno. E non lo sapranno mai. Non sapranno mai che quella collana che entrambe portano al collo è l’unica cosa che rimane loro della madre: un ciondolo di pietra nera che luccica come se fosse ricoperto di...

La ragazza sbagliata

La ragazza sbagliata

Autore: Giampaolo Simi ,

Numero di pagine: 400

La storia di una assassina e del suo grande accusatore. La storia di un dubbio, di un inganno, della possibilità di una nuova vita. Il nuovo romanzo di Giampaolo Simi dopo 'Cosa resta di noi', vincitore del Premio Scerbanenco 2015.

Cosa resta di noi

Cosa resta di noi

Autore: Giampaolo Simi ,

Numero di pagine: 312

Una nevicata senza precedenti, una coppia in crisi, una donna svanita nel nulla. Giornali e social media iniziano a parlare dell’«impiegata quarantenne» scomparsa senza lasciare una riga o un indizio. Un amore dolcissimo che diventa veleno. Un noir che graffia l'anima.

Gli occhi neri di Susan

Gli occhi neri di Susan

Autore: Julia Heaberlin ,

Numero di pagine: 336

«Una trama incredibile che trae in inganno il lettore proprio quando pensa di averla compresa.» The Guardian Un grande thriller Tessa Cartwright, sedici anni, viene ritrovata in un campo del Texas, sepolta da un mucchio di ossa, priva di memoria. La ragazza è sopravvissuta per miracolo a uno spietato serial killer che ha ucciso tutte le altre sue giovani vittime per poi lasciarle in una fossa comune su cui crescono delle margherite gialle. Grazie alla testimonianza di Tessa, però, il presunto colpevole finisce nel braccio della morte. A quasi vent’anni di distanza da quella terrificante esperienza, Tessa è diventata un’artista e una mamma single. Una fredda mattina di febbraio nota nel suo giardino, proprio davanti alla finestra della camera da letto, una margherita gialla, che sembra piantata di recente. Sconvolta da ciò che evoca quel fiore, Tessa si chiede come sia possibile che il suo torturatore, ancora in carcere in attesa di essere giustiziato, possa averle lasciato un indizio così esplicito. E se avesse fatto condannare un innocente? L’unico modo per scoprirlo è scavare nei suoi dolorosi ricordi e arrivare finalmente a mettere a fuoco le uniche immagini,...

Il futuro è il posto migliore

Il futuro è il posto migliore

Autore: Barack Obama ,

Numero di pagine: 200

Il 9 novembre 2016 Donald J. Trump è stato eletto Presidente degli Stati Uniti d'America e si è chiusa l'era di Barack Obama che da gennaio 2017, dopo due mandati, è ufficialmente "in pensione". Hillary Clinton, la candidata democratica della continuità, da lui appoggiata e sostenuta, non ha saputo rinnovare negli elettori quell'entusiasmo che lo aveva portato al trionfo nel 2008, e poi ancora nel 2012. La sconfitta è stata uno shock per molti, e lui per primo non ha nascosto la sua delusione. Ma cosa accadrà ora? Di certo, il primo afroamericano a raggiungere la carica presidenziale, l'uomo che più di ogni altro ha influenzato la politica mondiale dell'ultimo decennio non scomparirà nel nulla, ma continuerà a perseguire il suo progetto e la sua visione del futuro: dai diritti civili all'economia, dalla tutela delle minoranze all'affermazione degli Stati Uniti come potenza di riferimento nel pianeta. Ma soprattutto, come ha avuto modo di ribadire nei suoi numerosi interventi dopo le elezioni, continuerà a spronare giovani e meno giovani a impegnarsi per migliorare il mondo, rinnovando il suo messaggio di ottimismo e perseveranza. In questo libro in occasione dell'inizio...

Una rosa nella tempesta

Una rosa nella tempesta

Autore: Brenda Joyce ,

Numero di pagine: 320

Scozia, 1306 - Fedele sostenitore di Robert Bruce, pretendente al trono di Scozia, Alexander MacDonald cinge d'assedio il castello di Fyne, proprietà di un clan nemico leale agli inglesi, e fa prigioniera nella sua stessa casa Margaret Comyn. Con la guerra che infuria in tutta la regione, l'ultimo dei pensieri di Alexander, detto il Lupo di Lochaber, dovrebbe essere l'amore, e invece l'indomito coraggio e la fierezza di Margaret lo stregano al punto che non solo cerca di rendere la sua prigionia meno dura, ma una notte la seduce. Proprio quando la passione tra loro sembra mettere in discussione la solidità dei legami familiari e la fedeltà a un ideale, però, Margaret fa la sua scelta e fugge, lasciando Alexander lacerato tra la lealtà alla causa e il folle desiderio di seguire il cuore.

Un mondo degno dei nostri figli

Un mondo degno dei nostri figli

Autore: Barack Obama ,

Numero di pagine: 301

Il 20 gennaio 2009, Barack Obama presta giuramento come 44° presidente degli Stati Uniti d’America. Dopo una delle campagne elettorali più partecipate e coinvolgenti di sempre, capace di mobilitare migliaia di cittadini in tutto il mondo in nome della pace, dei diritti civili, del disarmo nucleare, diventa il primo afroamericano a ricoprire il prestigioso incarico. A distanza di otto anni, ripercorriamo l’eredità storica e politica dei suoi due mandati in questi straordinari discorsi: dalle parole ferme e decise con cui viene data notizia della morte di Osama bin Laden alla battaglia senza precedenti contro i pericoli del cambiamento climatico; dalla commovente e orgogliosa rivendicazione dei diritti dei neri nel cinquantesimo anniversario della marcia di Selma fino all’ultimo intervento all’assemblea generale delle Nazioni Unite. Barack Obama è stato il presidente che più di ogni altro è riuscito a incarnare il sogno di un mondo migliore, a suscitare la speranza nella possibilità di cambiare, a rinnovare la fiducia nel futuro. In un’epoca di incerta transizione sulla quale incombono le minacce dell’intolleranza e del populismo, questi discorsi possono offrire...

La ragazza che brucia

La ragazza che brucia

Autore: Claire Messud ,

Numero di pagine: 248

«Messud è una narratrice eccezionale. Con la sua prosa amplifica e illumina il sentimento che lega le due protagoniste del romanzo. » Los Angeles Times «Messud è una maestra dell’introspezione psicologica. Un mystery ad alta tensione, in perfetto equilibrio tra detto e suggerito. » Chicago Tribune «Claire Messud è la scrittrice contemporanea che meglio esplora l’impalpabile transizione dall’infanzia all’adolescenza. » The Wall Street Journal «I personaggi di questa autrice sfuggono a ogni caratterizzazione e hanno una vita interiore molto sfaccettata e complessa. Claire Messud è arrivata molto prima della Elena Ferrante di L’amica geniale a raccontare storie come questa con insolita intensità. » The New York Times Magazine La storia è semplice, almeno in apparenza. Due bambine si frequentano e sono «migliori amiche» fin dall'asilo. A raccontare è una delle due, Julia, in prima persona. Julia appartiene a una buona famiglia della classe media, Cassie a un piccolo nucleo in difficoltà. E questo segnerà la loro amicizia nel passaggio dall'infanzia alla prima adolescenza. Dice Messud, «Crescere significa imparare ad avere paura». Per Julia, crescendo, la ...

L'apprendista geniale

L'apprendista geniale

Autore: Anna Dalton ,

Numero di pagine: 272

«Una vera boccata d’aria fresca! Finalmente una storia di giovani – non solo per giovani – intelligente e non convenzionale.» Alessia Gazzola, autrice di "L’Allieva" Non abbandonare mai i tuoi sogni Andrea attraversa il cancello del college di corsa, mentre il panorama di Venezia si perde all’orizzonte. È in ritardo, come sempre, e ancora più maldestra del solito, con il pesante borsone sulle spalle. Ma in tasca stringe tra le dita qualcosa che riesce a darle sicurezza ogni volta che è necessario: un foglietto di carta con su scarabocchiato «scrivi, scrivi, scrivi». Tre semplici parole che la madre le ha insegnato quando era una bambina. Tre semplici parole che ancora adesso segnano la strada verso il suo sogno: diventare giornalista. Dal giorno in cui è riuscita a tenere la penna in mano, Andrea ha riempito fogli e fogli, scrivendo di qualunque argomento. È questo il suo modo di distogliere la mente da ogni altro pensiero. Ora finalmente è entrata in una delle scuole di giornalismo più prestigiose al mondo, e ci è riuscita grazie a una borsa di studio per i suoi ottimi voti. Ecco la sua forza. Ma quello che ha imparato finora rischia di non bastare: tra...

Ultimi ebook e autori ricercati