Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Elogio dell'evasore fiscale. Se le tasse sono un furto non pagarle è legittima difesa

Elogio dell'evasore fiscale. Se le tasse sono un furto non pagarle è legittima difesa

Autore: Leonardo Facco ,

Numero di pagine: 165
Schiavi fiscali. 2009-2019 dall'elogio alla lode di chi si difende dalle tasse

Schiavi fiscali. 2009-2019 dall'elogio alla lode di chi si difende dalle tasse

Autore: Leonardo Facco ,

Numero di pagine: 236

Dieci anni fa, con Elogio dell’evasore fiscale l’autore dimostrò che il sistema tributario italiano era oppressivo, criminale, iniquo, illiberale. Nel 2009, la pressione fiscale si prendeva circa il 65% del frutto del vostro lavoro. Dieci anni dopo, com’è la situazione? I governi che si sono succeduti hanno mantenuto la promessa di abbassare le tasse? Schiavi fiscali, senza fare sconti, dimostra che i dati parlano chiaro: le gabelle sono aumentate, la burocrazia s’è trasformata in un ginepraio inestricabile, la legislazione ha raggiunto vette di stupidità senza eguali, l’apparato repressivo fiscale ha portato una miriade di imprenditori a suicidarsi e a far fallire decine di migliaia di imprese, l’informazione ha funzionato da mezzo di propaganda dello Stato lenone e la democrazia italica ha portato alla ribalta personaggi politici di una idiozia sesquipedale. Eppure, in perfetto stile orwelliano, il governo ha la sfrontatezza di definire il fisco “amico”.

Il conte di Montecrypto

Il conte di Montecrypto

Autore: Leonardo Facco ,

Numero di pagine: 230

Dove è finita Elisabeth? Gildo Bacci viene interpellato da una nobildonna per trovare la figlia, scomparsa da quasi un anno. Partendo da Milano, il detective attraverserà un pezzo d’Europa, prima di atterrare a Miami, dove l’indagine lo porterà fino in Sudamerica. Tra una sparatoria ed un attentato, dopo una fuga rocambolesca, l’investigatore non perde le tracce dell’intraprendente ragazza, ma per portare a termine la sua indagine, sarà costretto a incrociare gli indipendentisti baschi e catalani, a unirsi alla lotta di resistenza di alcuni rivoluzionari, a sfuggire ai servizi segreti venezuelani e a conoscere personalmente l’inventore dei Bitcoin. Fantapolitica, avventura, azione e sesso sono gli ingredienti di una storia, tra immaginazione e realtà, in cui a vincere è la voglia di libertà dei protagonisti. Un romanzo da leggere tutto d’un fiato, un romanzo d’evasione!

Tasse: come ci imbrogliano e ci rapinano

Tasse: come ci imbrogliano e ci rapinano

Autore: Cristian Merlo ,

Numero di pagine: 174

Vi è ormai una consapevolezza sempre più diffusa in merito al fatto che la tassazione è un autentico cancro che sta progressivamente corrompendo – e non solo in Italia – l’economia reale, togliendo risorse dal settore produttivo e destinandole ad utilizzi per lo più parassitari. Ma assai meno chiaro ai più è quale siano il senso e la natura del prelievo fiscale in quanto tale, che nel corso dell’ultimo secolo è cresciuto in maniera esponenziale anche in virtù del latitare di un dibattito consapevole su tali temi. Spesso associato ad una fatalità che non si può evitare (gli americani amano dire che non vi è a di certo, a parte la morte e le tasse), il prelievo forzoso che la classe politica opera ai danni della società pare protetto da un tabù: come se non fosse lecito confrontarsi con la più grande libertà su tale questione. Questo è particolarmente vero in Italia e non è davvero un caso se la nostra Costituzione – in ciò differente da molte altre – esclude la possibilità che i cittadini possano essere chiamati ad esprimersi direttamente, grazie a un referendum, su qualsiasi legge riguardante un tributo. Le lezioni di Cristian Merlo… hanno invece...

Elogio del contante. Propaganda e falsi miti di chi vuole vietarne l’uso

Elogio del contante. Propaganda e falsi miti di chi vuole vietarne l’uso

Autore: Leonardo Facco ,

Numero di pagine: 147

La difesa del contante è semplicemente la difesa del solo, ultimo centimetro rimasto di libertà monetaria. Un ultimo centimetro importantissimo dal punto di vista economico per varie ragioni discusse in questo libro, che smonta tutte le “giustificazioni” insensate e spiega perché l’eliminazione del contante, in quanto ultimo tassello mancante al totale controllo del sistema monetario e creditizio, oltre a violare ulteriormente la libertà avrebbe effetti economici di lungo periodo ancor più distruttivi in termini di ricchezza e di crescita economica rispetto alla pur negativa situazione attuale. Inoltre, così come l’infernale crociata contro l’evasione fiscale (controbilanciata da un continuo aumento di tasse, imposte e accise) non ha ridotto l’evasione, analogamente, con la lotta al contante è accaduto che la gente non solo non ha evaso meno, ma ha speso meno e speso altrove, anche facendo uso di altre monete. Una società senza contante è un incubo per le persone libere. Per coloro a cui sta a cuore la libertà, difendere la libera circolazione del contante è un dogma, un principio intoccabile.

TASSE? UN FURTO!

TASSE? UN FURTO!

Autore: Emilio Narde e Francesca Ostrichini ,

Numero di pagine: 76

Questo libro NON è un'elogio all'evasione fiscale. Spiegheremo perchè le tasse sono dannose per il cittadino e per lo stato.

L'ossessione identitaria

L'ossessione identitaria

Autore: Francesco Remotti ,

Numero di pagine: 180

È doveroso richiamare l'attenzione sulle conseguenze pericolose e sui guasti ai quali si va incontro quando a essere rivendicate sono le identità – religiose, etniche o culturali – e le loro pretese di conservazione e purezza. È ciò che fa Remotti in questo libro, mettendo in discussione non solo l'utilità, ma anche la stessa coerenza logica del concetto di identità. Alessandro Cavalli, "L'Indice" «Identità è una parola avvelenata. Il veleno contenuto in questa parola così nitida e bella, così fiduciosamente condivisa, di uso pressoché universale, può essere tanto oppure poco, talvolta persino impercettibile e quasi innocuo. Ma anche quando è impercettibile, la tossicità è presente in numerose idee che la parola contiene e, accumulandosi, può manifestarsi alla lunga, in maniera inattesa e imprevista. Perché e in che senso identità è una parola avvelenata? Semplicemente perché promette ciò che non c'è; perché ci illude su ciò che non siamo; perché fa passare per reale ciò che invece è una finzione o, al massimo, un'aspirazione. Diciamo allora che l'identità è un mito, un grande mito del nostro tempo.»

Il Muro di Berlino e i suoi calcinacci. Cosa c’è da festeggiare?

Il Muro di Berlino e i suoi calcinacci. Cosa c’è da festeggiare?

Autore: Leonardo Facco ,

Numero di pagine: 170

Crollati quei 155 chilometri di Muro, nel 1989, sulle ceneri dei partiti comunisti sono sorte “nuove” formazioni politiche socialdemocratiche, che hanno ottenuto un seguito di massa, riuscendo nei diversi paesi a coprire ruoli di governo. I consensi elettorali raccolti dai postcomunisti sono legati in buona misura alle ovvie sofferenze sociali causate dai regimi precedenti, ma addossate al neoliberismo durante il timido passaggio all’economia di mercato. L’Ovest ha esportato a Est la democrazia, non il capitalismo! I neosocialisti hanno convinto le masse che una versione democratizzata del socialismo non sarebbe solo più umana, ma anche economicamente più produttiva ed efficiente. Oggi, nel pieno dei festeggiamenti dei 30 anni della caduta del Muro di Berlino, l’autore ritiene che ci sia poco da festeggiare, perché non è caduto anche il comunismo! Anzi. Il suo crollo ha, paradossalmente, tolto all’Occidente un alibi per chiamare, ed additare, quell’ideologia criminale nel modo più appropriato: dittatura!

Per Enzo. Studi in memoria di Vincenzo Matera

Per Enzo. Studi in memoria di Vincenzo Matera

Autore: Lidia Capo , Antonio Ciaralli ,

Numero di pagine: 302

La miscellanea raccoglie quindici saggi, disposti sull’arco cronologico dell’intero medioevo e della prima età moderna, e dedicati a questioni di interesse archeologico, documentario, codicologico, economico, numismatico, sociale: una varietà che è un riflesso, seppure parziale, della cultura, degli interessi, dell’umanità che furono di Vincenzo Matera.

Che Guevara il comunista sanguinario. La storia sconosciuta del mitologico mercenario argentino

Che Guevara il comunista sanguinario. La storia sconosciuta del mitologico mercenario argentino

Autore: Leonardo Facco ,

Numero di pagine: 140

Con questo libro, che verrà bollato spregiativamente come “revisionista”, viene scoperchiato un santuario. Che Guevara era veramente un eroe senza macchia e senza infamia? Era un assassino o un filantropo? Era un buon economista? Era il difensore dei poveri e dei diversi? Era medico oppure no? Queste sono alcune delle domande a cui risponde questo libro, che getta luce su una delle figure più idolatrate del XX secolo. Grazie alla documentazione e alle testimonianze riportate in queste pagine, emerge a chiare lettere che il guerrigliero argentino era una specie di “macchina di morte”. La storia è materia viva. La comparsa di nuovi documenti serve a chiarire molti fatti oscuri del passato. «Dopo aver eliminato l’impossibile, ciò che resta, per improbabile che sia, deve essere la verità.» Parola di Sherlock Holmes.

Cari mostri

Cari mostri

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 256

La paura è una grande passione, se è vera deve essere smisurata e crescente. Di paura si deve morire. Il resto sono piccoli turbamenti, spaventi da salotto, schizzi di sangue da pulire con un fazzolettino. L’abisso non ha comodi gradini.

Trump senza veli

Trump senza veli

Autore: John K. Wilson ,

Numero di pagine: 176

La personalità di Donald Trump è poliedrica e composita: c’è il Trump razzista, il Trump sessista, il Trump in bancarotta, il Trump bugiardo, il Trump paranoico, il Trump incapace, il Trump imbroglione, il Trump prepotente e molto altro. In questo volu- me, agile ma accuratamente documentato, Trump viene messo a nudo: la verità dietro lo sfarzo.È stato definito salvatore dell’America, un demagogo e un po- tenziale dittatore. È pertanto necessario conoscere i fatti che lo riguardano.

Ultimi ebook e autori ricercati