Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
I racconti

I racconti

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 832

“Tanti suoi racconti avrebbero potuto essere romanzi…” Goffredo Fofi Maestro del racconto come misura ideale di investigazione e reinvenzione, John Cheever è stato il riconosciuto testimone di un’America suburbana soffice e torbida, e continua a essere l’implacabile voce-sonda che ha tratto dall’ombra la gestualità rituale e le emozioni malate di una media borghesia chiusa dentro il suo severo protettivo benessere. Piccole anime, piccoli accadimenti, piccole trame, e un grande disegno che li tiene insieme. La “commedia umana” di John Cheever è contenuta in questi sessantuno racconti che costituiscono la dorsale più riconoscibile e più fascinosa della sua produzione. Appaiono in un solo volume, secondo le intenzioni dell’autore: solo così i racconti rivelano, in sequenza, una naturale continuità, una potente fluvialità. Fatto com’è di insistenze e ossessioni, il mondo di John Cheever si dispiega qui intero e avvolgente. Come dice Hanif Kureishi di questi racconti, “leggerli, e rileggerli, significa vivere meglio, e attribuire a Cheever l’ammirazione e il rispetto che merita”.

Il nuotatore

Il nuotatore

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 350

“Era una di quelle domeniche di mezza estate in cui tutti se ne stanno seduti e continuano a ripetere: ‘Ho bevuto troppo ieri sera’.” Quattordici straordinari racconti dal cantore del fallimento del sogno americano. Quattordici storie in cui emerge, prepotente, il delicato infrangersi della società delle apparenze, tra piscine-torrente, l’inglese sghembo di un nobile italiano e insospettabili acquirenti di arsenico. Finalmente in eBook, in quattro volumi, tutti i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti” pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 458.218

Ballata

Ballata

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 380

“Io so una cosa sola, So che se ci sarà una vita dopo di questa, voglio avere una famiglia molto diversa. Non voglio avere altro che figli favolosamente ricchi, spiritosi e incantevoli” Quindici straordinari racconti dal cantore del fallimento del sogno americano. Quindici storie in cui emerge, prepotente, il delicato infrangersi della società delle apparenze, tra radio magiche, riunioni di famiglia e viaggi illusori. Finalmente in eBook, in quattro volumi, tutti i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 505.672

Un altro racconto

Un altro racconto

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 24

“Il mio amico era un principe, e Verona era la sua città, ma i treni dei pendolari, le case bianche dietro gli alberi di tasso, le strade e gli uffici di New York erano divenuti il suo ambiente, e andava vestito con un cappello verde di felpa e un malconcio impermeabile strettamente allacciato alla cintola, con una bruciatura di sigaretta su una manica.” La storia di un italiano che ama così tanto gli Stati Uniti da sposare un'americana e trasferirsi senza esitazioni. Eppure, nonostante mille sforzi, potrebbe non riuscire a esser altro che italiano... Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 30.870

Solo un’altra volta

Solo un’altra volta

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 400

“Dopo avergli preparato da bere, lei era passata in bagno, dicendo che voleva mettersi addosso qualcosa di più comodo. E lui non aveva avuto niente in contrario; in fondo, era per questo che era venuto. Se avesse avuto degli scrupoli, sarebbero stati esclusivamente di ordine pratico.” Quattordici straordinari racconti dal cantore del fallimento del sogno americano. Quattordici storie in cui emerge, prepotente, il delicato infrangersi della società delle apparenze, tra sciocche, mortali ossessioni, bambini in fuga e maiali caduti nei pozzi. Finalmente in eBook, in quattro volumi, tutti i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 523.486

L’età dell’oro

L’età dell’oro

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 390

“La vita, lì, era serena e agiata come non mai, ma il villaggio di B. era riservato esclusivamente alle persone felici.” Diciotto straordinari racconti dal cantore del fallimento del sogno americano. Diciotto storie in cui emerge, prepotente, il delicato infrangersi della società delle apparenze, tra ingenue donne di servizio, salvifiche insegnanti di pianoforte e scellerati latin lover. Finalmente in eBook, in quattro volumi, tutti i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti” pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 512.387

Boy in Rome

Boy in Rome

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 36

“Per farla breve, di tutti gli americani che vivono a Roma alcuni lo fanno per sottrarsi all’imposta sul reddito, altri perché sono divorziati o sono maniaci sessuali o poeti in cerca di ispirazione o perché, per altre ragioni, hanno la sensazione che si sentirebbero oppressi in patria, altri ancora vivono a Roma per lavoro. Noi invece viviamo a Roma perché le ossa di mio padre riposano nel cimitero protestante”. Un racconto denso di sensazioni olfattive e “tattili” dove i colori, le ombre e gli odori dell'Italia fanno da contraltare all'apatia e all'assenza di amore che circondano la vita del giovane protagonista. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 47.364

A pesca nelle pozze più profonde. Meditazioni sull'arte di scrivere racconti

A pesca nelle pozze più profonde. Meditazioni sull'arte di scrivere racconti

Autore: Paolo Cognetti ,

Numero di pagine: 140

«A un certo punto del mio apprendistato mi misi in testa che, se volevo diventare un bravo scrittore di racconti, dovevo imparare a pescare». Un’educazione letteraria e sentimentale. Paolo Cognetti, probabilmente il più apprezzato scrittore italiano di racconti della sua generazione, si confronta con i grandi maestri di questo genere. Come si fa a scrivere un grande racconto? Cosa c’è dietro il lavoro quotidiano sulla pagina? Qual è il prezzo da pagare per riuscire a racchiudere il mondo in venti cartelle? Da Raymond Carver a Ernest Hemingway, da J.D. Salinger a Alice Munro, da John Cheever a Flannery O’Connor, Cognetti ci prende per mano trascinandoci nelle vite interiori e nelle botteghe di questi autori. A un certo punto ci sembrerà di sentire di cosa è fatto il lungo e duro tirocinio che può portare a capolavori come I quarantanove racconti di Hemingway o Nemico, amico, amante... della Munro. Non solo la tecnica, ma la disposizione d’animo, l’ostinazione, la vita. Un libro sull’arte di raccontare storie che solo un grande narratore poteva regalarci.

Tutti i racconti

Tutti i racconti

Autore: Bernard Malamud ,

Numero di pagine: 1004

Dal Barile magico, pubblicato nel 1958, un anno dopo Il commesso, e insignito del National Book Award, la produzione di racconti e la loro pubblicazione in raccolte ha accompagnato l’intera carriera di Bernard Malamud. E se il successo di pubblico e la fama di questo autentico faro della narrativa ebraico- americana restano profondamente legati a romanzi potenti e originali come L’uomo di Kiev e Le vite di Dubin, la critica e la storiografia letteraria non hanno mai avuto dubbi nel considerare Malamud un maestro del racconto, vicino per sensibilità, raffinatezza e penetrazione psicologica a Cechov, e al tempo stesso caposaldo di una grande tradizione americana che, da Poe a Hemingway, da Cheever a Carver, ha portato la narrazione breve a vertici insuperati. In questo volume sono raccolti tutti i 55 racconti che Malamud ha scritto tra il 1940 e il 1982, precedentemente assemblati, oltre che nel Barile magico, in raccolte magnifiche come Ritratti di Fiedelman e Il cappello di Rembrandt o pubblicati postumi nel Popolo. Un opus impressionante, un susseguirsi di piccoli gioielli che, letti assieme o gustati uno a uno, offrono il ritratto a tutto tondo di una delle più grandi voci ...

Racconti di demonologia

Racconti di demonologia

Autore: Rick Moody ,

Numero di pagine: 378

Madri borghesi alle prese con una sparatoria tra gang, coppie in crisi che trasferiscono parte dell’arredamento di casa sulla spiaggia, fratelli gelosi fino a diventare crudeli, trentenni problematici in vacanza sulle isole hawaiane, fanatici delle canzoni pop che articolano le proprie esistenze come una commovente hit-parade: una fulminante collezione di racconti sui turbamenti e le inquietudini dell’America contemporanea. “ Audace ed emozionante. Moody non conosce le mezze misure. Questo è un libro vibrante, oltraggioso, esaltante.” Walter Kirn, The New York Times Book Review “ Rick Moody nella sua forma migliore.” Janet Maslin, The New York Times

Una specie di solitudine

Una specie di solitudine

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 512

“Uno dei libri più avvincenti e intimi che vi capiterà mai di leggere” The Independent I diari di John Cheever, scritti dalla fine degli anni quaranta fino alla sua morte nel 1982. Cheever era un uomo pieno di contraddizioni: amava la moglie e i figli, ma si sentiva profondamente solo; amava le donne, ma amava anche gli uomini; si odiava perché aveva il vizio di bere, ma per gran parte della vita non riuscì a smettere; era un grande scrittore, ma la sua sensibilità era così pronunciata da limitarlo come persona. In queste pagine ci è data la possibilità di seguirlo in un dialogo serrato con se stesso, di ascoltarlo mentre cerca di capire e registrare le infinite variazioni della luce e del suo intimo sentire. Qui la scrittura di Cheever è totalmente libera, folgorante, una fonte inesauribile di poesia e di struggenti considerazioni sulla natura dell’amore, del sesso, del desiderio e della vita.

Clementina

Clementina

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 32

“Ripensò al freddo che la faceva tremare, a quanto bianca fosse la neve, a quanto furtivi fossero i lupi e si domandò perché il buon Dio aveva dato alle persone una così ampia possibilità di scelta rendendo la vita tanto assurda e diversa.” La “perdita dell'innocenza” di una ragazza italiana di campagna che, al seguito di una famiglia americana presso cui si mette a servizio, va a vivere negli Stati Uniti. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 42.011

Addio, fratello mio

Addio, fratello mio

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 44

“La nostra è una famiglia che è sempre stata spiritualmente molto legata.” Così esordisce la voce narrante. Tuttavia nell'universo borghese di John Cheever le apparenze sono una facciata con l'intonaco crepato. I Pommeroy sono sì una famiglia unita, ma con l'importante a eccezione dell'ultimo nato, Lawrence. Un'eccezione che, durante una vacanza alla casa al mare, potrebbe mutarsi in tragedia. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 56.963

Le lettere

Le lettere

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 448

“Conservare una lettera è come cercare di preservare un bacio” diceva John Cheever per esortare parenti e amici a gettare quelle che lui scriveva. E proprio perché convinto che i destinatari gli avrebbero dato ascolto, il Cechov dell’America suburbana ha confidato per lettera pensieri e timori, eventi importanti e cose di tutti i giorni, e lo ha fatto con un candore, una freschezza, un senso dell’umorismo, una verità che non si riscontrano neppure nei diari. Recuperata e riunita dal figlio dello scrittore, la corrispondenza di Cheever può essere considerata a tutti gli effetti un’autobiografia involontaria, e per questo più sincera e incantevole di una normale autobiografia. “Queste lettere sono le piscine delle villette coi giardini curati; sono l’estate; sono il chiacchierare del tempo e di altre minuzie; sono le persone care alle quali amorevolmente mentiamo; sono lo scrivere frettolosamente a macchina per parlare di questa vita.” Tommaso Pincio

Le metamorfosi

Le metamorfosi

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 40

“La signora Peranger notò il rumore dell’acqua della piscina. Perché era così forte, e perché sembrava dire: “Mamma, mamma, ho trovato l’uomo che voglio sposare...”. Perché suonava così reale? Scese le scale e attraversò il prato fino alla piscina. Salì in piedi sul bordo e chiamò: “Nerissa! Nerissa! Nerissa!”. Ma l’acqua non rispondeva altro che “Mamma, mamma, ho trovato l’uomo che voglio sposare”. La sua unica figlia era stata trasformata in una piscina.” Quattro storie allacciate da un bizzarro filo conduttore: i cambiamenti interiori dei personaggi si trasformano in metamorfosi del corpo. La figlia che diventa una piscina, il padrone non riconosciuto nemmeno dai propri, amatissimi, cani. Le donne che si trasformano in marche di sigarette. Un elegante ritratto letterario di un disagio rimasto incognito fino a quando il genio di John Cheever l'ha portato a galla. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad...

Cronache della famiglia Wapshot

Cronache della famiglia Wapshot

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 384

“John Cheever è un incantato realista, i suoi romanzi sono incomparabili” Philip Roth Sembra tutto normale a St Botolphs, un villaggio di pescatori saldamente piantato nel Massachusetts e in tutto ciò che quello stato verde, ricco e tradizionale rappresenta per gli Stati Uniti. Sembra normale la florida famiglia Wapshot. Sembra normale la vita del lupo di mare Leander Wapshot e dei suoi figli, l’impertinente Moses e l’inafferrabile Coverly. Sembra normale, anche se eccentrica, la vita della cugina Honora. Eppure di realmente normale c’è poco in loro, in questi personaggi inventati eppure verissimi, in questo villaggio immaginato ma più autentico di quelli segnati sulle mappe, parte di un New England trasformato in geografia dell’anima. Pubblicato nel 1957 e vincitore del National Book Award, Cronache della famiglia Wapshot è uno dei massimi romanzi americani del Novecento. Una grande storia familiare, comica e tragica, ambientata in un paese sognato così bene da sembrare vero. Una foto di gruppo nella quale tutti possiamo riconoscere, in controluce, il nostro volto.

Il mondo delle mele

Il mondo delle mele

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 25

“In quel momento stava facendo ciò che aveva fatto il padre: si era slacciato le scarpe, poi i bottoni della camicia e, cosciente che una pietra ricoperta di muschio o la forza della corrente potevano significare la sua fine, entrò nudo nel torrente, urlando di gioia, proprio come suo padre.” Asa Bascomb, un famoso poeta americano, si rifugia in un paesino a sud di Roma dove sogna il Nobel e lotta contro l’idea del suicidio. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 32.645

The Bella Lingua

The Bella Lingua

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 40

“‘Questo paese è immorale,’ disse zio George sedendosi in una delle sedie dorate. ‘Non ero nemmeno arrivato che mi hanno rubato quattrocento dollari e poi passeggiando per le strade qui a Roma non ho visto altro che statue di uomini senza vestiti. Nulla addosso!’” Il nostro paese visto attraverso gli occhi di un grande scrittore americano e dei suoi personaggi, divisi in amanti e detrattori dell'Italia. Ma uniti nel difficilissimo rapporto con la nostra, melodica, lingua. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 51.879

Scrivere Storie Brevi. Tecniche ed Espedienti Narrativi per Scrivere Testi per Tablet, Smartphone e iPad. (Ebook Italiano - Anteprima Gratis)

Scrivere Storie Brevi. Tecniche ed Espedienti Narrativi per Scrivere Testi per Tablet, Smartphone e iPad. (Ebook Italiano - Anteprima Gratis)

Autore: DANIELA FOLCO ,

Programma di Scrivere Storie Brevi Tecniche ed Espedienti Narrativi per Scrivere Testi per Tablet, Smartphone e iPad COME RACCOGLIERE LA SFIDA Come creare contenuti adatti a tablet, smartphone e iPad. Come carpire tutte le grandi opportunità che offre il self-publishing. L'importanza della pratica e dell'esercizio: come sviluppare i contenuti in modo creativo. COME DISTINGUERE UNA STORIA BREVE Come costruire una storia breve puntando all'essenzialità. Come creare un incipit d'effetto per catturare il lettore. Come rendere credibili i personaggi attraverso i dettagli che ne rivelino la personalità. COME IMPARARE DAI GRANDI Come creare rapport tra lettore e personaggio traendo spunto dalla vita reale per la sua creazione. Come raccontare una storia in maniera semplice e comprensibile attraverso la terza persona. Come costruire dialoghi accattivanti e funzionali alla narrazione. COME RIVEDERE E CORREGGERE Quali accorgimenti adottare prima di inviare la vostra opera a un editore. Quanto tempo occorre dedicare alla revisione e come deve essere effettuata. Quali sono le norme redazionali cui prestare maggiormente attenzione.

L’oceano

L’oceano

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 38

“Sono rimasto fermo all’angolo della strada, apparentemente in attesa che scattasse il semaforo, invece ero in attesa e basta.” La “discesa agli inferi” di un manager “pensionato anzitempo” che tenta invano di resistere allo sprofondare lento e inesorabile nell'alienante tranquillità della borghesia americana. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 50.614

Oh città dei sogni infranti!

Oh città dei sogni infranti!

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 39

Arrivare a New York dalla provincia può risultare inebriante per chiunque. Se poi sono i Malloy ,a viaggiare su un treno in direzione Grand Central Station e il motivo del viaggio è un contratto al testo teatrale del signor Evarts Malloy, i motivi di eccitazione si moltiplicano. Nella grande città bisogna stare ben attenti alle apparenze. Ma i Malloy, che si emozionano fino allo stordimento per una piéce teatrale e che vedono anche il cemento impastato con gemme preziose, potrebbero non essere equipaggiati alla sopravvivenza. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 49.932

Bullet Park

Bullet Park

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 240

Eliot Nailles e Paul Hammer: due uomini, due archetipi prigionieri della cabala del loro cognome (nail e hammer sono, in inglese, rispettivamente chiodo e martello). Uno è un marito innamorato e un padre affettuoso, l’altro un bastardo psicotico, perduto in un mondo che non sa che farsene di tipi come lui. Il palcoscenico del loro dramma magnetico e irresistibile è il sobborgo di Bullet Park (altro nome simbolico da bullet, proiettile) che ospita un’ossessione – quella di Hammer per il sacrificio di una vittima predestinata – e allo stesso tempo è la culla di quella media borghesia, americana ma non solo, che Cheever ha ritratto come nessun altro. Un immaginario di grande potenza metaforica, un romanzo compatto, feroce, comico e straziante da uno dei massimi maestri della narrativa americana del Novecento.

Il marito di campagna

Il marito di campagna

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 50

“E poi la gente di qui, guardate come riempie la loro esistenza. Ci ho pensato molto, e a me sembra che la vera magagna di Shady Hill è che non ha un futuro. Vengono spese tante energie per conservare questo posto, tenendo lontane le persone indesiderabili e così via, che l’unica idea del futuro che ciascuno ha si limita a una successione ininterrotta di treni pendolari e di ricevimenti. Penso che non sia salutare. Penso che la gente dovrebbe essere capace di fare grandi sogni per il suo futuro. Sì, penso che la gente dovrebbe essere capace di sognare in grande.” Niente riesce a intaccare l’alienante monotonia della vita di Francis Weed, nemmeno il rischio di perdere la vita in un incidente aereo... Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 63.875

I figlioli

I figlioli

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 46

Victor ha l'entusiasmo della giovinezza e l'energia di chi ha attraversato un oceano in cerca di fortuna. Sua moglie Theresa brilla per la sua delicatezza e leggiadria. Il Sogno americano è Sogno solo per chi è nato e cresciuto sul continente, o gli immigrati dalla vecchia Europa potranno sperare, con un pizzico di fortuna e tanta energia, di conquistarsi il loro posto? Le vicissitudini di due anime buone, “figlioli” adorati da tante famiglie, alla ricerca del loro posto nel Nuovo Mondo. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 60.268

Il giorno che il maiale cadde nel pozzo

Il giorno che il maiale cadde nel pozzo

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 40

“In estate, quando la famiglia Nudd si riuniva, capitava sempre una sera in cui uno di loro domandava: ‘Ricordate il giorno che il maiale cadde nel pozzo?’. Allora, come se fosse suonata la prima nota di un sestetto, gli altri si affrettavano tutti ad assumere le parti prestabilite, come quelle famiglie che cantano in coro le vecchie canzoni, e la recita proseguiva per un’ora e più.” Un'estate, una generazione, raccontata al ritmo di un esilarante aneddoto delle vacanze. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 50.573

Le cose che ho imparato

Le cose che ho imparato

Autore: Gianni Riotta ,

Numero di pagine: 312

Romanzo degli affetti che temiamo di aver perduto e insieme saggio sulle idee che ci dividono nel XXI secolo, Le cose che ho imparato è anche la confessione, candida e a tratti ironica, dello spaesamento di questa nostra stagione.

La duchessa

La duchessa

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 30

“Se vi fosse capitato di nascere figlio di un minatore o foste cresciuti (come successe a me) in una cittadina del Massachusetts, la compagnia di una duchessa d’alto rango potrebbe scatenare in voi alcuni di quei volgari sentimenti che non trovano posto nella fiction” Donna Carla Malvolio-Pommodori, duchessa di Vevacqua-Perdere-Giusti eccetera eccetera è la nobile più peculiare d'Italia. Duchessina ricchissima, figlia di un nobile e di un'infermiera, giovane spericolata, nobile desiderosa di normalità o rappresentante del “feudalesimo morente”? L'ironico, irresistibile ritratto dell'Italia degli anni quaranta e cinquanta attraverso il ritratto di una irriverente, impossibile duchessina. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 36.510

Artemis, l’onesto scavatore di pozzi

Artemis, l’onesto scavatore di pozzi

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 48

“L’immagine di una ragazza pura e fresca come la ragazza sulla confezione della margarina aleggiava ancora da qualche parte nella sua testa, ma dov’era, e quando sarebbe comparsa?” Artemis scava pozzi d'acqua con genuina passione. Vive con la madre, e l'acqua è l'unica cosa che davvero lo faccia stare bene. Ma non ha mai conosciuto l'amore, e aspetta di trovarlo in una fanciulla limpida e pura, non nelle donne che cercano di sedurlo per il suo fisico prestante. Quarantotto ore a Mosca, accolto come il “primo proletario americano” e una giovane di nome Natasha potrebbero cambiare per sempre la sua vita. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 60.859

Un altro nuotatore

Un altro nuotatore

Autore: Nicola Lagioia ,

Numero di pagine: 21

C'è un altro nuotatore invisibile che mena bracciate nello stesso istante in cui lo fa Giancarlo, nell'acqua azzurra della piscina sotterranea di casa Candito, ingaggiandolo in una battaglia infinita e feroce come una guerra. Una guerra che gli impedisce di accorgersi delle "cinque alfette bordate di bianco" e degli uomini in divisa che contengono, pronti a conquistare la tronfia villa Candito, i suoi discoboli e i suoi abitanti, l'ignaro nuotatore e il suo, ultimo, avversario. Numero caratteri: 26458.

L'agenzia dei desideri

L'agenzia dei desideri

Autore: Dominique Mainard ,

Numero di pagine: 253

Delphine sa che le persone hanno bisogno di illusioni, perfino di bugie, purché rendano la vita migliore. Lo ha capito quando ha incontrato l’anziana signora Derovitski che, dando da leggere alla giovane e povera ma giè scaltra Delphine avvincenti romanzi rosa, la educa alla difficile arte della finzione. Così, quando madame Derovitski muore, lasciandole una cospicua ereditè, Delphine, trentacinque anni, decide di fare della sua capacitè di ascolto dei bisogni altrui una professione. Apre così una agenzia dei desideri, dal nome inequivocabile: “Per voi”. Nell’agenzia “Per voi” Delphine mette pienamente a frutto il suo senso degli affari e la sua capacitè di finzione appresi dai romanzi rosa della signora Derovitski. La giovane vende felicitè a chi la chiede: si finge di volta in volta madre, amante, badante. Offre a tutti la realizzazione di un sogno. Ma un sogno a tempo. E a pagamento. In una galleria di personaggi, vicende e desideri bizzarri da cui la nostra protagonista riesce a sgusciare fuori con l’abilitè di un gatto, Delphine incontrerè un solo nemico capace di minare il suo cinismo: l’amore, che si offrirè a lei, proprio a lei che non ne ha mai...

Il guaio di Marcie Flint

Il guaio di Marcie Flint

Autore: John Cheever ,

Numero di pagine: 28

“Sto scrivendo a bordo della motonave Augustus, in mare da tre giorni. Ho una provvista di crema di noccioline, e sono un evaso dai suburbi di tutte le grandi città. Che buchi! I suburbi, intendo. Dio mi guardi dai treni vicinali che ti riportano a casa, la sera, con l’idea che la casa è la roccaforte dell’uomo” Che cos'ha combinato Marcie per far scappare suo marito di gran lena dall'altra parte dell'oceano? La storia di una fuga, e di quanto piccoli sbagli possano ingigantire, nutriti nel fertile terreno del sobborgo metropolitano. Finalmente in eBook i racconti di un grande maestro del Novecento. L’occasione per scoprire (o riscoprire) il più straordinario cantore dell’inquieta borghesia americana, vincitore del premio Pulitzer e ispiratore delle atmosfere di innumerevoli film e di serie di culto come “Mad Men”. Tratto da “I racconti”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 36.491

America illustrata

America illustrata

Autore: Oddo De Grandis ,

Numero di pagine: 270

A vast anthology of works produced by thirty seven American authors, among the most important at an international level. Next to the illustrations, twenty of them have accepted the proposal of creating a work dedicated to the city of Rome.Eighty covers from The New Yorker, which celebrates its seventy-fifth anniversary, complete the review. This catalogue enables many to have access to all the most important issues concerning contemporary illustration.Written in English and Italian.

Ultimi ebook e autori ricercati