Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Manuel du voyageur en Sicile, avec une carte, par le comte Fedor de Karaczay

Manuel du voyageur en Sicile, avec une carte, par le comte Fedor de Karaczay

Autore: Fedor Karacsay ,

Numero di pagine: 203
IL CONTADINO MAREJ

IL CONTADINO MAREJ

Autore: Fedor Dostoevskij ,

Numero di pagine: 33

Un racconto esemplare del grande Maestro russo che verte sul suo stesso Umanesimo assoluto. illustrato

Racconti

Racconti

Autore: Fëdor Dostoevskij ,

Numero di pagine: 928

I racconti di Dostoevskij coprono l'intero arco della sua attività di scrittore, dagli esordi letterari nel 1845 fino al 1877.

Usi e costumi di tutti i popoli dell'universo, ovvero Storia del governo, delle leggi, della milizia, della religione di tutte le nazioni dai più remoti tempi fino ai nostri giorni

Usi e costumi di tutti i popoli dell'universo, ovvero Storia del governo, delle leggi, della milizia, della religione di tutte le nazioni dai più remoti tempi fino ai nostri giorni

Numero di pagine: 558
Usi e costumi di tutti i popoli dell'universo, ovvero Storia del governo, delle leggi, della milizia, della religione di tutte le nazioni dai più remoti tempi fino ai nostri giorni opera compilata da una società di letterati italiani sulle tracce di quelle di Aldini ... [et al.]

Usi e costumi di tutti i popoli dell'universo, ovvero Storia del governo, delle leggi, della milizia, della religione di tutte le nazioni dai più remoti tempi fino ai nostri giorni opera compilata da una società di letterati italiani sulle tracce di quelle di Aldini ... [et al.]

Numero di pagine: 558
Il costume antico e moderno di tutti i popoli dell' Europa. Il costume degli abitani delle isole Britanniche (etc.)

Il costume antico e moderno di tutti i popoli dell' Europa. Il costume degli abitani delle isole Britanniche (etc.)

Autore: Giulio Ferrario ,

Lettere sulla creatività

Lettere sulla creatività

Autore: Fëdor Dostoevskij ,

Numero di pagine: 176

“Questo nostro mondo è un purgatorio di spiriti celesti ottenebrati da un pensiero peccaminoso” “...È assolutamente necessario che io torni in Russia; qui io sto perdendo perfino la possibilità di scrivere, non avendo sotto mano l’indispensabile e quotidiano materiale per scrivere, cioè la realtà russa (che fornisce le idee) e gli uomini russi. [...] Attualmente ho in testa l’idea di un enorme romanzo che in ogni caso – perfino in caso d’insuccesso – dovrà per forza produrre sensazione, e proprio per il suo argomento. L’argomento è l’ateismo.” (Da una lettera a Sof’ja Alexandrovna Ivanova, scritta da Firenze nel 1869.) Dalla scelta di lettere che proponiamo, effettuata da Gianlorenzo Pacini sul vasto epistolario di Fëdor Dostoevskij, emergono i capisaldi della straordinaria creatività di questo romanziere. Mentre cogliamo una dimensione quotidiana assieme ai bagliori del suo pensiero, assistiamo anche al suo tenace e appassionato approfondimento del mistero dell’uomo, alla cui esplorazione egli aveva dichiarato, appena diciottenne, di voler dedicare la sua vita.

I fratelli Karamàzov (Mondadori)

I fratelli Karamàzov (Mondadori)

Autore: Fëdor Dostoevskij ,

Numero di pagine: 1168

"Il problema principale che sarà trattato in tutte le parti di questo libro è lo stesso di cui ho sofferto consciamente o inconsciamente tutta la vita: l'esistenza di Dio." Così Dostoevskij presentava il romanzo I fratelli Karamàzov , forse la sua opera più complessa.

Storia delle rivoluzioni, cospirazioni, e sollevazioni piu' notabili antiche, e moderne di tutti gl' imperj, regni, e repubbliche

Storia delle rivoluzioni, cospirazioni, e sollevazioni piu' notabili antiche, e moderne di tutti gl' imperj, regni, e repubbliche

Autore: François Joachim Duport-Dutertre ,

Il complotto di Chernobyl

Il complotto di Chernobyl

Autore: Fedor Alexandrovich , Chad Gracia ,

Il 26 aprile 1986 il reattore n.4 della centrale nucleare di Chernobyl esplode, nel corso di un “test di sicurezza”. Dapprima nessuno si preoccupa, anzi la popolazione si raduna sul ponte cittadino per ammirare quel “meraviglioso cielo rosa”. Per lunghe ore il governo sovietico minimizza l’accaduto. Le strade vengono lavate con getti d’acqua, i bambini vanno a giocare nelle pozze. Radioattive. Dieci anni prima, nel 1976, il mondo – e soprattutto l’America – si interroga su un misterioso segnale a bassissima frequenza. Un ticchettio continuo, che disturba le comunicazioni occidentali. Viene da un’area a circa tre chilometri dalla centrale nucleare di Chernobyl, dove il governo sovietico ha installato un’enorme, potentissima antenna, la Duga. 2014. Quasi trent’anni dopo la tragedia di Chernobyl, e mentre l’Ucraina è di nuovo sotto attacco, Fedor, il bambino che a quattro anni vide l’Apocalisse di Chernobyl, è diventato un giovane artista. E nel trentennale dell’esplosione, dà vita a un’inchiesta che lo porterà a intervistare ex generali sovietici (ancora fedeli a Stalin) e fisici nucleari, ex-cittadini di Chernobyl e lavoratori coinvolti...

L'ordinamento pubblico nella Toscana medievale

L'ordinamento pubblico nella Toscana medievale

Autore: Fedor Schneider , Fabrizio Barbolani di Montauto ,

Numero di pagine: 427

Ultimi ebook e autori ricercati