Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
L'eredità di Wittgenstein

L'eredità di Wittgenstein

Autore: Diego Marconi ,

Numero di pagine: 192

"Diego Marconi analizza in questo saggio alcune tappe fondamentali della riflessione di Wittgenstein, illlustrando i motivi per cui gran parte della discussione filosofica odierna risalga all'esperienza intellettuale del filosofo di Vienna: dal "sapere senza fondamenti" al "pensiero debole", dalla filosofia analitica all'ermeneutica.

Ludwig Wittgenstein. Conversazioni annotate da Oets K. Bouwsma

Ludwig Wittgenstein. Conversazioni annotate da Oets K. Bouwsma

Autore: Ludwig Wittgenstein , Oets K. Bouwsma ,

Numero di pagine: 85
Interpretazioni italiane di Wittgenstein

Interpretazioni italiane di Wittgenstein

Autore: Vaclav Belohradsky , Václav Bělohradský ,

Numero di pagine: 326
Needham e Wittgenstein

Needham e Wittgenstein

Autore: Virginia Masciangelo ,

Numero di pagine: 144

Cosa significa credere? Qual è l’utilità della credenza? Per analizzare il contenuto delle credenze di un popolo possiamo prescindere dallo studio della cultura di quel popolo? I termini da noi adoperati hanno un contenuto semantico unico e unicamente determinato? Per rispondere a tali fondamentali interrogativi, l’Autrice analizza i concetti di credere e di credenza secondo il punto di vista dell’antropologo britannico Rodney Needham e l’attenzione viene rivolta principalmente al suo enorme debito intellettuale nei confronti del filosofo viennese Ludwig Wittgenstein.

Per una lettura del Tractatus Logico-Philosophicus di Ludwig Wittgenstein

Per una lettura del "Tractatus Logico-Philosophicus" di Ludwig Wittgenstein

Autore: Sergio Marini ,

Numero di pagine: 81
Wittgenstein

Wittgenstein

Autore: Aldo Giorgio Gargani ,

Numero di pagine: 204

L'autore traccia qui un ritratto di Wittgenstein che diventa una chiave per interpretare in modo nuovo il suo pensiero. Non è solo una ricostruzione della vicenda del tormentato filosofo austriaco, ma un invito per i lettori a riappropriarsi dei concetti e dei sentimenti che hanno perduto: persino nelle elaborazioni più sofisticate della scienza o dell'arte, noi comprendiamo davvero un simbolo o un discorso con l'immediatezza con cui riconosciamo un tema musicale, una parola, un gesto.

Ermeneutica e filosofia trascendentale in Wittgenstein, Heidegger, Gadamer, Apel

Ermeneutica e filosofia trascendentale in Wittgenstein, Heidegger, Gadamer, Apel

Autore: Karl Otto Apel ,

Numero di pagine: 304
Ludwig Wittgenstein. Ciò di cui non si può parlare. Il mondo è tutto ciò che resta dopo la mia morte

Ludwig Wittgenstein. Ciò di cui non si può parlare. Il mondo è tutto ciò che resta dopo la mia morte

Autore: Bruno Coppola ,

Numero di pagine: 110
Guida a Wittgenstein. Il «Tractatus», dal «Tractatus» alle «Ricerche», matematica, regole e linguaggio privato, psicologia, certezza, forme di vita

Guida a Wittgenstein. Il «Tractatus», dal «Tractatus» alle «Ricerche», matematica, regole e linguaggio privato, psicologia, certezza, forme di vita

Autore: D. Marconi ,

Numero di pagine: 408
Ludwig Wittgenstein e la grande guerra

Ludwig Wittgenstein e la grande guerra

Autore: Micaela Latini , Marco De Nicolò , Fausto Pellecchia ,

La prigionia di Ludwig Wittgenstein (1889- 1951) a Cassino – catturato il 3 novembre 1918 e giunto nel campo di internamento di Caira nel gennaio 1919 – è stato lo spunto per ripensare le condizioni dei prigionieri di guerra durante il primo conflitto mondiale, ma soprattutto per rileggere quelle pagine che il filosofo austriaco portava con sé, ancora in forma di bozze e di appunti, nel suo zainetto personale e che sarebbero divenute il testo di un libro famoso in tutto il mondo: il Tractatus logico-philosophicus (pubblicato nel 1921). Nel presente volume storici, germanisti e filosofi non solo ricostruiscono la vita di Wittgenstein durante il periodo della prigionia, ma colgono l’occasione per rivisitare un pensiero complesso, che indaga sul senso, sui limiti e sulle potenzialità del linguaggio e dell’esperienza in genere.

Uscite dal pensiero. Ludwig Wittgenstein e il problema della vita

Uscite dal pensiero. Ludwig Wittgenstein e il problema della vita

Autore: Jacopo Stefani ,

Numero di pagine: 190

Ludwig Wittgenstein è una figura di filosofo che la civiltà contemporanea ha digerito molto poco. In passato vi ha avuto spazio più per l’aneddotica sulla sua romanzesca vita che sul suo pensiero: l’accademia non ha poi cessato di provare a sigillarlo in contenitori stantii per i quali non era nato. E cosa verrebbe più spontaneo di fronte ad un pensatore che per tutta la vita non ha parlato mai di essere, amore, esistenza, spirito, ma solo ed unicamente di linguaggio e significato? Eppure vi è una traccia molto profonda che lega le scelte biografiche e le riflessioni di quest’uomo che rinunciò ad una fortuna, che andò volontariamente in trincea, che sempre odiò l’università e lo scientismo e che visse tutto ciò sotto l’ideale della ricerca della perfezione. Di ciò parla questo libro, che ha l’ambizione di restituire al pubblico un’immagine finalmente perspicua di una vicenda filosofica unica nell’intera storia moderna.

Ultimi ebook e autori ricercati