Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Vittorio De Sica

Vittorio De Sica

Autore: Anna Masecchia ,

Numero di pagine: 260

Il giovane italiano di Gli uomini, che mascalzoni... (1932), il simpatico maresciallo della serie dei Pane, amore (1953-1958), l’eroe per caso del Generale Della Rovere (1959) o il conte decaduto di Dracula cerca sangue di vergine... e morì di sete!!! (1974): sono solo alcuni dei moltissimi personaggi interpretati da Vittorio De Sica nella sua lunga e fortunata carriera d’attore. Ricostruire le fasi di questa carriera significa attraversare cinquant’anni di storia del cinema italiano, seguirne i mutamenti interni più significativi, leggendoli in parallelo con l’evoluzione di uno stile di recitazione che si è mosso tra la tradizione teatrale italiana e l’innovazione delle teorie novecentesche dell’attore, tra lo spettacolo di rivista e quello cinematografico, tra la recitazione e l’impegno nella regia. Significa anche, però, fare un viaggio nella storia culturale italiana, e ripensare alla rappresentazione di un carattere nazionale con il quale è difficile, ancora oggi, fare i conti.

Vittorio De Sica

Vittorio De Sica

Autore: Giancarlo Governi ,

Numero di pagine: 192

“Sono nato a Sora, il 7 luglio 1901, dunque sono ciociaro, anzi cafone.” Così si presentava Vittorio De Sica, padre del neorealismo e tra i più celebrati registi e interpreti cinematografici in Italia e nel mondo. Dalla giovinezza trascorsa in “una tragica e aristocratica povertà” alla gavetta nei teatri di prosa e all’approdo al mondo del cinema, queste pagine ricche di aneddoti e gustosi retroscena ripercorrono la vita e la carriera di un personaggio straordinario i cui film hanno segnato un’epoca. Figura geniale e contraddittoria, dedita ai vizi quanto agli affetti familiari, la storia di De Sica si intreccia con icone del calibro di Luchino Visconti, Totò, Gina Lollobrigida, Sophia Loren, Alberto Sordi. Ma è dal sodalizio con Cesare Zavattini che nel dopoguerra nascono i capolavori che lo consacrano nel pantheon dei grandi registi: Sciuscià, Ladri di biciclette, Miracolo a Milano, Umberto D. raccontano magistralmente gli albori dell’Italia democratica dal punto di vista dei deboli, di coloro che sono tagliati fuori dal cosiddetto “miracolo economico”. E, finita inesorabilmente la stagione del neorealismo, sa reinventarsi mettendo la sua sensibilità...

Miracolo a Milano di Vittorio De Sica

Miracolo a Milano di Vittorio De Sica

Autore: Maria Carla Cassarini ,

Numero di pagine: 254

On the famous film by V. De Sica (1901-1974), film director, based on the novel and script by Cesare Zavattini (1902-1989), winner of the Palma d'oro, Cannes, 1951 and restored in 1999.

Boccaccio '70

Boccaccio '70

Autore: Vittorio De Sica , Federico Fellini , Mario Monicelli , Luchino Visconti ,

Numero di pagine: 226
Sin imagen

L'oro di Napoli di Vittorio De Sica

Autore: Associazione Amici di Vittorio De Sica , Gualtiero De Santi , Manuel De Sica ,

Numero di pagine: 303
Vittorio De Sica

Vittorio De Sica

Autore: Passerino Editore ,

Vittorio De Sica è stato uno dei più importanti registi del cinema italiano, autore di autentici capolavori come Sciuscià, Ladri di biciclette, e Umberto D. e tra i padri del neorealismo, movimento sorto spontaneamente e non codificato. I mini-ebook di Passerino Editore sono guide agili, essenziali e complete, per orientarsi nella storia del mondo.

L'uomo che vende un occhio. Un soggetto per il film «Il boom» di Vittorio De Sica

L'uomo che vende un occhio. Un soggetto per il film «Il boom» di Vittorio De Sica

Autore: Cesare Zavattini ,

Numero di pagine: 81
Il Fondamentale Neorealismo: Visconti, Rossellini, De Sica

Il Fondamentale Neorealismo: Visconti, Rossellini, De Sica

Autore: Massimo Puliani ,

Numero di pagine: 156

Una riflessione sul Neorealismo, indicato come "Fondamentale" per dichiarare che il Neorealismo costituisce la base indispensabile per chi ama il cinema, la letteratura, la fotografia; che è sostanziale nella storia italiana; che è stato determinante sul piano politico; che attraverso il quale si confrontano e si discutono temi e pensieri sul piano etico ed estetico... Ci sarebbe un buco nero nella nostra cultura senza il Neorealismo. Questa riflessione storica sul Neorealismo (in particolare sui tre grandi registi Rossellini, De Sica e Visconti) vuol tracciare la potente tensione della cinematografia basata sulla realtà che attraversa il periodo fascista e la sua disfatta fino ad arrivare agli anni del dopo guerra. Il Neorealismo sarà inquadrato anche sul piano della letteratura, della fotografia ecc. attraverso scritti teorici e pensieri di registi, critici e sceneggiatori, fotografi e scrittori che sono stati i protagonisti più o meno famosi di un periodo storico/culturale di grande valore artistico, sociale ed etico.

Ultimi ebook e autori ricercati