Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Un delitto da dimenticare. I casi dell'ispettore Erlendur Sveinsson

Un delitto da dimenticare. I casi dell'ispettore Erlendur Sveinsson

Autore: Arnaldur Indriðason ,

Numero di pagine: 320
Un delitto da dimenticare

Un delitto da dimenticare

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 320

IL NUOVO ROMANZO DI UN MAESTRO DELLA SUSPENSE «Ho già letto almeno cinque libri con protagonista il suo commissario Erlendur.» Andrea Camilleri «Il miglior scrittore di gialli nordico.» THE TIMES «Il principe del mistero.» THE NEW YORK TIMES Islanda, fine anni Settanta. Una donna è immersa nelle acque di uno dei laghi di Svartsengi, nei pressi di una centrale geotermica, e trova accidentalmente il cadavere di un uomo. Incidente? Suicidio? L’autopsia rivela che la vittima potrebbe essere caduta da una grande altezza, e anche che potrebbe essere collegata alla vicina base militare americana. Erlendur, giovane detective, e il suo capo Marion Briem decidono di seguire questa pista, scontrandosi però da subito con un muro di ostilità e diffidenza. Perché gli americani si ritengono superiori agli islandesi, da loro considerati poco più che selvaggi, e non intendono accettare intrusioni, nemmeno da parte della polizia. Aiutati solo da Caroline, un sergente di colore che ben conosce la discriminazione razziale, Erlendur e Marion indagano, rovistando nelle pieghe nascoste della base militare. Forse la vittima ha visto qualcosa di troppo e per questo è stata brutalmente...

Cielo nero

Cielo nero

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 341

«L’Islanda ha trovato il suo Mankell... Assolutamente nordico, un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità. Erlendur è un personaggio meraviglioso.» Die Welt «Misteri ricchi di pathos... Uno scrittore che merita davvero di essere letto.» The Daily Telegraph «L’agente Erlendur, un antieroe in versione islandese... un personaggio interessante, sintomatico del marcio e del non detto della società contemporanea.» L’Express Nell'Islanda inebriata dai soldi facili della speculazione finanziaria chiunque si sente autorizzato ad arricchirsi, o perlomeno a indebitarsi per concedersi un tenore di vita che altrimenti non sarebbe in grado di permettersi. Ma presto la realtà bussa alla porta e Lína, segretaria di commercialisti, scambista nonché ricattatrice dilettante per ripagare le rate di casa e automobile, avrebbe fatto meglio a non aprire? Intanto Andrés, alcolista disadattato che sopravvive ai margini della società, cerca disperatamente di attrarre l'attenzione della polizia sull'uomo che per anni l'ha tormentato, devastando la sua infanzia e il suo futuro. Sigurður Óli, uno degli agenti più fidati della squadra di Erlendur, è impegnato a indagare...

Sotto la città

Sotto la città

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 274

«L’Islanda ha trovato il suo Mankell... Assolutamente nordico, un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità. Erlendur è un personaggio meraviglioso.» Die Welt «Misteri ricchi di pathos... Uno scrittore che merita davvero di essere letto.» The Daily Telegraph «L’agente Erlendur, un antieroe in versione islandese... un personaggio interessante, sintomatico del marcio e del non detto della società contemporanea.» L’Express C'è un biglietto dal significato misterioso accanto al corpo del vecchio Holberg, trovato col cranio sfondato nel suo appartamento di Reykjavík. All’agente Erlendur, solitario cinquantenne divorziato, a cui vengono affidate le indagini, sembra un caso banale, ma non appena comincia a scavare nella vicenda emergono sul conto dell'uomo dettagli inquietanti che conducono a un passato torbido, fatto di stupri e di perversioni. Ma non solo. Indizio dopo indizio, Erlendur scoprirà una città sconosciuta e segreta, una Reykjavík che cela un mondo sotterraneo, macabro e sconosciuto: la «Città dei barattoli», la sezione della facoltà di Medicina in cui un tempo venivano conservati organi umani a scopi scientifici e didattici......

Le notti di Reykjavík

Le notti di Reykjavík

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 306

«Se amate i gialli di classe, allora questo autore fa per voi.» The Irish Time «Una nuova voce del vitalissimo neo-noir scandinavo.» Il Venerdì di Repubblica «Erlendur... poliziotto disilluso che fa luce laddove l’Islanda pare immersa in una notte infinita. Insomma, un grande.» Anna Un senzatetto viene trovato annegato alla periferia di Reykjavík. Un caso di poca importanza, che la polizia archivia come morte accidentale. Nelle stesse ore, una donna sparisce nel nulla dopo aver trascorso la serata in un locale del centro. Un anno dopo, Erlendur, poliziotto alle prime armi assegnato al turno di notte della stradale, passa lunghe ore a pattugliare le vie di una città deserta, ore spezzate di tanto in tanto da una rissa, un furto, un incidente d’auto, e non smette di pensare a quelle due persone scomparse. Convinto che i due casi siano stati frettolosamente liquidati dai colleghi, Erlendur non resiste alla tentazione di fare il detective: non solo si prende a cuore la vicenda del povero Hannibal, ma è ancor più attratto dall’inspiegabile sparizione della donna. L’inesperta matricola inizia così la sua prima indagine: raccoglie indizi, interroga i famigliari e le...

Un grande gelo

Un grande gelo

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 300

«Un autore da seguire e da amare. Uno scrittore di noir costruiti con intelligenza e capacità letterarie non comuni.» Il Giornale «Indriðason si conferma abile a indagare passioni e sentimenti (anche i più morbosi) senza cedere al buonismo.» Corriere della Sera «Ho già letto almeno cinque libri con protagonista il commissario Erlendur Sveinsson: sono ben scritti...» Andrea Camilleri In una Reykjavík avvolta nella coltre di un inverno che sembra il più freddo di sempre, l'agente Erlendur Sveinsson affronta un caso che lo costringe a confrontarsi con i fantasmi di un passato che lo tormenta. La morte di Elías, dieci anni, madre thailandese e padre islandese, trovato accoltellato in mezzo alla neve in un giardino, lo tocca nel profondo. Non è solo l'ennesimo omicidio su cui investigare, è una vicenda che alimenta in lui l'angoscia per quel fratello perso da piccolo nella brughiera nel pieno di una bufera... Non c'è tempo, però, di abbandonarsi ai ricordi dolorosi: il burbero poliziotto e la sua squadra iniziano un delicato lavoro di indagine. Il fratellastro di Elías è scomparso: sarà implicato nella morte del piccolo oppure teme per la propria vita? Dagli...

Un doppio sospetto

Un doppio sospetto

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 316

«Indriðason si conferma abile a indagare passioni e sentimenti (anche i più morbosi) senza cedere al buonismo.» Corriere della Sera «Ho già letto almeno cinque libri con protagonista il commissario Erlendur Sveinsson: sono ben scritti...» Andrea Camilleri «L’Islanda ha trovato il suo Mankell... Assolutamente nordico, un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità. Erlendur è un personaggio meraviglioso.» Die Welt A Reykjavík, in un appartamento poco distante dal centro, viene rinvenuto il cadavere di un uomo: ha circa trent’anni, indossa una maglietta da donna e giace in una pozza di sangue con la gola tagliata di netto. Sotto il divano vicino a lui, una pashmina che profuma di spezie. L’agente Erlendur Sveinsson della polizia di Reykjavík è partito per i fiordi orientali, inseguito da quei fantasmi del passato che lo tormentano incessantemente, e a occuparsi del caso è la collega Elínborg, detective con l’hobby della cucina e madre di tre figli adolescenti, che tra mille difficoltà cerca di destreggiarsi tra il lavoro e la famiglia. A lei tocca il compito di scavare nelle pieghe della vita apparentemente irreprensibile del giovane ucciso: un...

Un caso archiviato

Un caso archiviato

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 304

«UNO DEI DIECI MIGLIORI ROMANZI GIALLI MAI SCRITTI» PUBLISHER WEEKLY «Indriðason è il miglior scrittore di gialli dei paesi nordici.» The Times «Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.» Usa Today «Se amate i gialli di classe, allora questo autore fa per voi.» The Irish Time In una fredda sera d'autunno una donna viene trovata impiccata nella sua villetta estiva a Þingvellir. Tutto sembra confermare l'unica ipotesi plausibile: suicidio. Ma quando Erlendur Sveinsson, detective della polizia di Reykjavík, viene in possesso della registrazione di una seduta spiritica alla quale la donna aveva partecipato poco prima di morire, prova il bisogno irrefrenabile di conoscere la sua storia. Emergono così i retroscena del suo gesto: l'annegamento del padre, avvenuto molti anni prima in circostanze poco chiare, fa da sfondo a oscuri presagi di morte e all'ossessione della donna per l'aldilà. Nel frattempo, Erlendur riprende in mano alcuni vecchi casi di persone scomparse. Un pensiero fisso percorre infatti le sue indagini: la nostalgia straziante per qualcuno che si è perso chissà dove e non è più tornato a casa. Vero e proprio lupo della steppa, antieroe...

Un corpo nel lago

Un corpo nel lago

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 318

«Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.» Usa Today «Se amate i gialli di classe, allora questo autore fa per voi.» The Irish Time «Una nuova voce del vitalissimo neo-noir scandinavo.» Il Venerdì di Repubblica Uno scheletro spunta dalle acque del lago Kleifarvatn, a sud di Reykjavík, nel punto in cui il bacino si sta prosciugando. A trovarlo è una giovane idrologa addetta ai rilevamenti: si tratta dei resti di un uomo, databili intorno agli anni Sessanta. Lo scheletro è legato a uno strano apparecchio di fabbricazione sovietica, in apparenza una ricetrasmittente; nel cranio c'è un foro, grande come una scatola di fiammiferi. Omicidio o suicidio? Delle indagini è incaricato il solitario e spigoloso agente Erlendur Sveinsson, che per ragioni personali è ossessionato dai casi di persone scomparse. Come sempre, Erlendur è affiancato dai colleghi Sigurður Óli ed Elínborg, mentre nell'ombra lo aiuta il suo ex capo, Marion Briem, ormai in pensione. Gli indizi sono scarsi, tuttavia un elemento emerge con forza: la scomparsa dell'uomo è collegata in qualche modo a una rete spionistica del Patto di Varsavia, che operava ai tempi della Guerra fredda, quando...

Sfida cruciale

Sfida cruciale

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 342

«L’agente Erlendur, un antieroe in versione islandese... un personaggio interessante, sintomatico del marcio e del non detto della società contemporanea.» L’Express «Indriðason è il miglior scrittore di gialli dei paesi nordici.» The Times «Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.» Usa Today Estate 1972. Da qualche settimana l’Islanda non è più un fazzoletto di terra sperduto nell’Atlantico settentrionale. All’improvviso i riflettori di tutto il mondo sono puntati sull’isola e sulla sua tranquilla capitale. Siamo in piena guerra fredda e Reykjavík ospita la sfida del secolo tra i campioni di scacchi Bobby Fischer e Boris Spasskij, rappresentanti delle due superpotenze. La posta in gioco è ben più alta di un titolo mondiale. Sullo sfondo di questo scenario, l’assassinio del diciassettenne Ragnar Einarsson sembrerebbe un dettaglio insignificante e le coscienze degli islandesi, rapiti dallo storico torneo, non ne restano scosse. Ma a indagare sull’assurdo omicidio all’apparenza privo di movente è Marion Briem, futuro superiore di Erlendur alla polizia di Reykjavík. Forte del senso etico e della caparbietà maturati grazie a una...

Le abitudini delle volpi

Le abitudini delle volpi

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 306

«Erlendur... poliziotto disilluso che fa luce laddove l’Islanda pare immersa in una notte infinita. Insomma, un grande.» Anna «Un autore da seguire e da amare. Uno scrittore di noir costruiti con intelligenza e capacità letterarie non comuni.» Il Giornale «Indriðason si conferma abile a indagare passioni e sentimenti (anche i più morbosi) senza cedere al buonismo.» Corriere della Sera L’ispettore Erlendur è tornato nei luoghi della sua infanzia. Trascorrerà qualche tempo nel piccolo villaggio sulle rive di un fiordo dell’Islanda orientale, deciso ad affrontare una volta per tutte l’ossessione che lo perseguita fin da quando era bambino: la scomparsa del fratello minore Bergur durante una bufera di neve. Di notte, solo nel rudere abbandonato della sua casa, attende che l’oscurità, il gelo e il vento gli riportino i fantasmi della tragica esperienza che distrusse per sempre la sua famiglia; di giorno, vaga per i boschi e la brughiera alla disperata ricerca di indizi. E proprio qui si imbatte per caso in una vicenda per molti versi simile a quella di Bergur: la sparizione di una giovane donna, in una notte di tormenta, nel gennaio del 1942. Una storia non ancora ...

La voce

La voce

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 271

«Ho già letto almeno cinque libri con protagonista il commissario Erlendur Sveinsson: sono ben scritti...» Andrea Camilleri «L’Islanda ha trovato il suo Mankell... Assolutamente nordico, un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità. Erlendur è un personaggio meraviglioso.» Die Welt «Misteri ricchi di pathos... Uno scrittore che merita davvero di essere letto.» The Daily Telegraph Il Natale è alle porte, fervono i preparativi, ma la festosa atmosfera di un lussuoso albergo di Reykjavík, viene turbata dal ritrovamento del corpo di un uomo ucciso a coltellate. Svolte le prime verifiche del caso, l'agente Erlendur e la sua squadra scoprono che si tratta di Guđlaugur Egilsson, portiere e tuttofare alle dipendenze dell'hotel, morto in circostanze a dir poco misteriose: l'uomo, infatti, indossava un costume da Babbo Natale e aveva i pantaloni calati... Scavando nel suo passato, Erlendur ricostruisce la vicenda di Gulli, ex bambino prodigio, talentuoso solista di un coro di voci bianche, acclamato dal grande pubblico internazionale, con la prospettiva di una brillante carriera nel mondo del bel canto. Ma evidentemente qualcosa è andato storto... Costretto a...

La signora in verde

La signora in verde

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 271

«Misteri ricchi di pathos... Uno scrittore che merita davvero di essere letto.» The Daily Telegraph «L’agente Erlendur, un antieroe in versione islandese... un personaggio interessante, sintomatico del marcio e del non detto della società contemporanea.» L’Express «Indriðason è il miglior scrittore di gialli dei paesi nordici.» The Times Sulla collina di Grafarholt, alle porte di Reykjavík, viene rinvenuto un misterioso scheletro, una mano che spunta dal terreno in un'ultima, disperata richiesta d'aiuto. A chi appartiene quella mano? Erlendur e colleghi, con l'aiuto di una squadra di archeologi, si mettono al lavoro per estrarre i resti, ma le indagini procedono a rilento e sembrano non portare a nulla di concreto. Le piste che conducono alla collina sono numerose e si perdono nel passato, negli anni ormai lontani della Seconda guerra mondiale, quando, accanto ai cespugli di ribes, sorgeva una casa e abitava una famiglia. Lì oggi però non c'è più nulla. Ma una donna continua ad aggirarsi in quei paraggi. Vestita di verde. Storta. È lei che bisogna cercare... «Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.» Usa Today «Se amate i gialli di classe,...

Una traccia nel buio

Una traccia nel buio

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 320

«Indriðason è il miglior scrittore di gialli dei paesi nordici.» The Times «Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.» Usa Today Il piccolo appartamento è in ordine e il suo anziano proprietario, sdraiato nel letto, apparentemente dorme sereno. Ma la verità è un’altra. Qualcuno ha soffocato nel sonno Stefán Þórðarson, qualcuno che evidentemente la vittima conosceva e a cui ha aperto la porta della casa dove viveva solo da anni. Konráð è un detective di Reykjavík ormai in pensione, ma vuole comunque dare una mano ai colleghi, anche perché un particolare di questo caso colpisce la sua attenzione: sulla scrivania dell’uomo ucciso ci sono ritagli di vecchi giornali risalenti all’epoca della Seconda guerra mondiale, riguardanti un omicidio mai risolto, quello di una bella ragazza ritrovata morta dietro il Teatro Nazionale, ai tempi usato come deposito di approvvigionamento dalle truppe di occupazione britanniche e americane. Perché a Þórðarson interessava quella vecchia vicenda? E soprattutto, chi è Þórðarson, un uomo che sembra venuto dal nulla, senza parenti né amici? L’indagine di Konráð si muove tra presente e passato, tra la...

La ragazza della nave

La ragazza della nave

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 336

« Indriðason è il miglior scrittore di gialli dei paesi nordici.» The Times «Il principe del noir. » The New York Times Nel 1940, quando la guerra ha ormai coinvolto anche la Scandinavia, l’Islanda richiama in patria i suoi cittadini che si trovano all’estero. Dal porto di Petsamo, in Finlandia, si imbarcheranno sull’Esja per una traversata che li riporterà a casa, al sicuro. Tra la folla in partenza, una giovane infermiera attende invano l’arrivo del suo fidanzato da Copenaghen, e teme che possa essere finito nelle mani dei nazisti. La nave salpa senza di lui, e la ragazza durante quel viaggio angosciante, costellato di strani incontri ed eventi drammatici, dovrà scoprire il motivo della sua sparizione. Tre anni dopo, mentre Reykjavík è occupata dalle truppe americane e la convivenza tra i soldati e la popolazione crea non poche tensioni, l’investigatore locale Flóvent, affiancato dal giovane canadese Thorson che ha in qualche modo il compito di sorvegliarlo, deve risolvere un caso di aggressione: un giovane in uniforme viene ritrovato ucciso sul retro di una bettola frequentata dai soldati, ma nessuno degli americani sembra mancare all’appello. Negli...

Quel che sa la notte

Quel che sa la notte

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 320

«Uno dei più brillanti scrittori di thriller della sua generazione.» The Sunday Times «Indridason è il principe del noir.» The New York Times Tra gli effetti del riscaldamento globale c’è anche lo scioglimento dei ghiacciai, come spiega una guida islandese a un gruppo di turisti tedeschi durante un’escursione sul gigantesco Langjökull. Tra la sorpresa e l’orrore, i turisti vedono emergere un corpo congelato e perfettamente conservato, che ben presto si scopre essere quello di un imprenditore scomparso misteriosamente trent’anni prima. Il medico legale che procede all’identificazione si ricorda ancora del caso, sul quale aveva investigato un poliziotto suo amico, Konrað, ora in pensione. All’epoca i sospetti erano ricaduti sul socio in affari dell’imprenditore, che però in mancanza di cadavere era stato rilasciato. Ora questo ritrovamento rimette tutto in discussione e Konrað, dopo un iniziale tentennamento, decide di riprendere il filo delle indagini. Il sospettato di un tempo potrebbe essere definitivamente inchiodato, ma l’intuito di Konrað punta in un’altra direzione e una nuova testimonianza sembra aprire scenari inattesi... Un romanzo sfaccettato ...

I figli della polvere

I figli della polvere

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 336

LA PRIMA INDAGINE DELL'ISPETTORE ERLENDUR «L’ispettore Erlendur, un antieroe in versione islandese... un personaggio interessante, sintomatico del marcio e del non detto della società contemporanea.» L Express «Se amate i gialli di classe, allora questo autore fa per voi.» The Irish Times «Indriðason è il miglior scrittore di gialli dei paesi nordici. » The Times «Mistero e suspense... Uno scrittore che merita davvero di essere letto.» The Daily Telegraph «Un thriller ad alta tensione.» Les Echos «Assolutamente nordico, un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità. Erlendur è un personaggio meraviglioso.» Die Welt In una fredda notte di gennaio, Daníel, da anni ricoverato per schizofrenia presso un ospedale psichiatrico di Reykjavík, si uccide gettandosi da una finestra sotto gli occhi del fratello Pálmi. Poche ore dopo, in un altro quartiere, un anziano insegnante in pensione muore nell’incendio doloso della sua casa. Le due morti, apparentemente così lontane fra loro, hanno in realtà un punto di contatto: Daníel è stato allievo del professore negli anni Sessanta e i due negli ultimi tempi si erano incontrati più volte… Ora spetta...

Il commesso viaggiatore

Il commesso viaggiatore

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 336

«Il miglior scrittore di gialli dei Paesi nordici.» The Times «Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.» USA Today «Meraviglioso; il migliore scrittore vivente di mistery» The Guardian «L’Islanda ha trovato il suo Mankell... Assolutamente nordico, un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità.» Die Welt Reykjavík Wartime Mistery Il primo romanzo di una nuova, avvincente serie Reykjavik, 1941. La città è occupata dalle truppe americane quando, in un appartamento, viene trovato il cadavere di un commesso viaggiatore. L’assassino ha tracciato una svastica col sangue sulla fronte della vittima, ma il proiettile che ha colpito l’uomo alla nuca è americano. Sarà forse una vendetta politica? A condurre le indagini, in una città sconvolta da forti tensioni interne, sono Flóvent, l’unico agente rimasto a presidiare la polizia locale dopo lo scoppio della guerra, e il giovanissimo Thorson, un canadese di origini islandesi. Un noir impeccabile da un maestro della suspense amato anche da Andrea Camilleri e considerato da molti l'erede di Stieg Larsson.

Un capo da dimenticare

Un capo da dimenticare

Autore: Kathryn Ross ,

Numero di pagine: 480

2 ROMANZI IN 1 - Fingere che si tratti di una relazione di convenienza è possibile, ma non per sempre. Perchè non potergli confessare il proprio amore non le consente di continuare su quella strada a lungo. L'attrazione per Marco Delmari, noto medico italiano, è forte sin dall'inizio, e sulla spinta di questo legame fisico Charlotte Hopkirk cerca di convincersi di non essersi innamorata di lui. Del resto, lei non è per niente simile alle splendide modelle con le quali lui È solito intrattenersi. Ma nemmeno Marco è indifferente alle sensuali forme della bella Charlotte, e durante un viaggio di lavoro in Toscana la passione irrisolta finisce con l'esplodere, mettendo i due di fronte a un bivio. Si tratta di una semplice avventura o c'è di più?

La ragazza del ponte

La ragazza del ponte

Autore: Arnaldur Indridason ,

Numero di pagine: 352

IL NUOVO ROMANZO DI UN FUORICLASSE DEL NOIR «Con una scrittura asciutta e minimalista, Indriðason intreccia un omicidio avvenuto nel presente e un episodio del passato, in questo classico poliziesco che avvince il lettore fino alla soluzione del caso.» Kirkus Reviews «Gli appassionati di noir nordici devono assolutamente aggiungere l’Islanda sulla loro mappa.» The New York Times Book Review «Un narratore che rappresenta un marchio di grande qualità. » Die Welt «Mistero e suspense... Uno scrittore che merita davvero di essere letto. » The Daily Telegraph Un’anziana coppia è preoccupata per la nipote. Sanno che ultimamente Danní si è messa a frequentare brutti giri legati alla droga e non avendo sue notizie da qualche giorno temono le sia successo qualcosa. Per questo decidono di chiedere aiuto a Konráð: la nonna di Danní, che era un’amica di sua moglie, ha rivestito importanti incarichi pubblici e non vuole dare nell’occhio rivolgendosi alla polizia. Konráð è un ex poliziotto in pensione, e a Reykjavík la sua fama lo precede; il fiuto non gli manca, ma è distratto, svagato, e da molti anni rimugina sulla sorte del padre, accoltellato da un assassino...

Impossibili da dimenticare

Impossibili da dimenticare

Autore: Cindi Myers , Kimberly Raye , Tawny Weber ,

Numero di pagine: 480

3 ROMANZI IN 1 Alle donne piacciono i bad boys e li sposano pure! PETTEGOLEZZI (IN)FONDATI di Cindi Myers Per dieci anni, Taylor Reed è stata al centro dei pettegolezzi della piccola cittadina di Cedar Creek. Tutti la incolpano di avere dato scandalo con il bel Dylan Gates. Adesso Taylor è decisa a lasciare la città, ma prima perché non dare altro materiale di discussione a quelle persone dalla mentalità ristretta? LE TUE MANI SU DI ME di Kimberly Raye Sono passati dodici anni da quando Maddie Hale ha lasciato la sua città natale, portandosi dietro un cuore infranto. Ma la timida adolescente di un tempo, innamorata persa di un "cattivo ragazzo", è evaporata e al suo posto è sbocciata una donna che sa quello che vuole e come ottenerlo. E la missione di Maddie è fare finalmente impazzire Austin, prendendosi tutto il piacere possibile. A MANI NUDE di Tawny Weber Isabel Santos ha deciso di movimentare un po' la sua vita sessuale e ha un unico uomo in mente. La sua cotta del liceo, Dante il ribelle, capace di accendere una donna con un solo sguardo. Visto che lui sta sistemando il suo negozio di fiori, sarebbe un peccato non approfittare dei momenti di pausa per realizzare una ...

Memorie di un delitto

Memorie di un delitto

Autore: Salvo Toscano ,

Numero di pagine: 288

Un grande thriller Una nuova indagine dei fratelli Corsaro L’avvocato Roberto Corsaro riceve una strana lettera nel suo studio: un’anziana nobildonna vuole incontrare lui e il fratello Fabrizio, giornalista, per proporre loro un incarico. Incuriositi, i Corsaro accettano l’invito e raggiungono la donna a Modica. Il compito che l’anziana affida loro è però più complicato del previsto: dovranno riaprire un caso di omicidio risalente a trent’anni prima, una torbida storia che ruota intorno all’uccisione, in una villa di Cefalù, di una giovane ragazza. Attraverso le loro indagini e i racconti di chi visse in prima persona quella vicenda, i fratelli Corsaro compiranno un viaggio a ritroso nel tempo, scoprendo una Sicilia diversa... e una terribile verità. Una villa a Cefalù Un delitto rimasto impunito Il caso che nessuno voleva riaprire... Il giallo dell'anno Un successo del passaparola Hanno scritto dei suoi libri: «Linguaggio agile e accattivante. Personaggi veri, non figurine da film. Lettori, i fratelli Corsaro sono tornati!» Il Foglio «Salvo Toscano tiene sotto scacco il lettore con timbri e registri diversi. Vertigini che in un giallo sono tutto.» Il...

La destra siamo noi

La destra siamo noi

Autore: Giampaolo Pansa ,

Numero di pagine: 416

Giorgio Almirante e Junio Valerio Borghese, Mario Scelba e Matteo Salvini, Amintore Fanfani e Giorgio Ambrosoli, ma anche Giovanni Guareschi e Indro Montanelli. Sono tante, spesso tra loro contraddittorie, le figure che hanno fatto la destra italiana negli ultimi decenni: allora perché negare che essa abbia lo stesso diritto di esistere che la sinistra riserva soltanto a se stessa? Il realismo sfacciato di Pansa ribalta in questo libro il luogo comune che considera la destra una piccola parrocchia di pochi fanatici e di bombaroli neri, facendo vivere vicende e personaggi di una parte politica spesso negata ma che ha giocato un ruolo cruciale nella storia recente del Paese. Perché, che lo si voglia o no, "la destra è necessaria alla sinistra, quanto la sinistra alla destra. In una democraziaparlamentare non soltanto possono convivere, ma devono farlo. Perché entrambe sono indispensabili a garantire la libertà di una nazione".

Islanda

Islanda

Autore: Carolyn Bain , Alexis Averbuck ,

Numero di pagine: 400

“In cima alla lista delle destinazioni imperdibili, l'Islanda affascina gli amanti della natura e stupisce migliaia di visitatori: le meraviglie di questa spettacolare terra nordica sembrano infinite” (Carolyn Bain, autrice Lonely Planet). L'Islanda è, letteralmente, un paese in divenire. È un vasto laboratorio vulcanico dove forze possenti modellano il suolo: geyser, pozze di fango ribollenti, vulcani coperti di ghiaccio e ghiacciai che si fanno strada tra i monti. La forza della natura islandese trasforma il banale in straordinario. Non pensate soltanto ad ampie distese all'aperto: a fare da contrappunto a tante bellezze naturali è la vita culturale islandese che va dalle saghe medioevali al romanzo giallo contemporaneo, passando per un premio Nobel. Musica dal vivo ovunque, ma anche arti visive, artigianato e gastronomia locale. Qui si concentra un gran numero di sognatori, scrittori, artisti e musicisti, la cui creatività si nutre dell'ambiente circostante. In questa guida: Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci...

Un delitto inglese

Un delitto inglese

Autore: Cyril Hare ,

Numero di pagine: 348

Il Natale in un'antica dimora, un fidato maggiordomo, la tempesta di neve, l'immancabile delitto. Il più classico dei gialli in perfetto stile britannico.

Prede inconsapevoli

Prede inconsapevoli

Autore: Francesco Cossu ,

Numero di pagine: 220

Che cosa c’è dietro il misterioso doppio suicidio delle sorelle Veronica e Laura Caputo, avvenuto a sole tre ore di distanza? Sarà l’ispettore Vittorio Corti col fidato Meloni a indagare, sospettando subito che i due suicidi siano in verità due omicidi. Dietro queste morti si nasconde un’impressionante trama criminale gestita dal “Direttorio” che riguarda la sottrazione e il traffico illegale di preziosi reperti archeologici, una serie di furti in appartamento e il commercio illegale di rifiuti tossici. Corti dovrà nuovamente opporsi al muro dei poteri forti che vogliono insabbiare la sua indagine, fra magistrati, forze dell’ordine e stampa asservita. in copertina: opera di Gavino Ganau, elaborazione di "Ciò che sono!, acrilico su legno, 2018 Francesco Cossu nasce a Tempio Pausania nel 1969. Laureato in Lettere, insegna Letteratura italiana e Storia in un Istituto Tecnico. Ha diretto la rivista culturale Gemellae. Ha collaborato con "Il Corriere di Romagna", "Il Messaggero", "Roma", "Il Tirreno", "La Nazione". Dal 1996 è corrispondente locale de "L'Unione Sarda". Ha pubblicato tre volumi di poesie: "Trasfigurazioni" (Stampacolor, 2001); "Oroscurismi" (TAS, 2006); ...

“...”

“...”

Autore: Daniele Gobetti ,

Numero di pagine: 64

Ciao papi volevo farti gli auguri per la festa del papà. E ringraziarti ovviamente. Grazie di tutto. Grazie delle risate (soprattutto quando facciamo shopping) delle cavolate, dei bacini, degli abbracci di tutto insomma. Sei il papà migliore del mondo, giuro. Sei la cosa più bella di tutte con Samu. Davvero non so come ringraziarti di tutto. Ti voglio un sacco di bene. Sei il mio tutto. E il mio re dello shopping. Fiera di essere tua figlia. Auguri papà ti voglio bene. ❤

Una lezione da non dimenticare

Una lezione da non dimenticare

Autore: Matteo Bassetti ,

È il 30 gennaio quando una coppia di turisti viene ricoverata all’istituto Spallanzani di Roma e il governo blocca i voli provenienti dalla Cina. La settimana successiva, per la nave Diamond Princess scatta la quarantena al largo della costa giapponese. Il 20 febbraio, all’ospedale di Codogno, viene identificato il «paziente uno». Solo ventiquattro ore dopo giunge la tragica notizia del primo decesso nel nostro Paese. Il Covid-19 è arrivato in Italia e negli ospedali è appena cominciata una lunga corsa contro il tempo. Con una cronaca dal ritmo serrato e avvincente, il dottor Matteo Bassetti, direttore della clinica Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, apre le porte del suo reparto e racconta la vita di medici, infermieri e personale sanitario, chiamati a combattere un nemico invisibile. Tra speranze e disillusioni, turni di lavoro massacranti e sperimentazioni coraggiose, ripercorriamo con loro i sei mesi che hanno cambiato le nostre vite: i primi casi, il timore di non farcela e il picco dei ricoveri, ma anche le guarigioni, i farmaci e il possibile vaccino. Senza farsi prendere dal panico e senza cedere all’irrazionalità, perché – come ci...

Meredith Kercher. Il delitto di Perugia. Amanda Knox e Raffaele Sollecito Colpevoli di innocenza

Meredith Kercher. Il delitto di Perugia. Amanda Knox e Raffaele Sollecito Colpevoli di innocenza

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Numero di pagine: 750

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

IL DELITTO DI AVETRANA. SARAH SCAZZI. LA CONDANNA E L'APPELLO

IL DELITTO DI AVETRANA. SARAH SCAZZI. LA CONDANNA E L'APPELLO

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Quel brutto delitto di Campo de' Fiori

Quel brutto delitto di Campo de' Fiori

Autore: Letizia Triches ,

Numero di pagine: 320

Dall'autrice di Il giallo di Ponte Vecchio La maestra del giallo italiano Un'indagine di Giuliano Neri Roma, marzo 1967. Arianna Baltusi, una ragazzina di dieci anni, esce per recarsi a una lezione di musica, nella zona di Campo de’ Fiori. Non farà mai ritorno a casa. Prove e testimonianze portano all’arresto di un amico di famiglia: l’artista Ottavio Conti, che dopo poco tempo si impicca in carcere, senza aver mai confessato il delitto e senza che il cadavere sia stato ritrovato. Circa vent’anni dopo, Giuliano Neri, restauratore fiorentino dalle capacità investigative fuori dal comune, si stabilisce per un paio di mesi a Roma, per soddisfare la richiesta di un amico di vecchia data, il giudice Lapo Treschi. Si dedicherà al restauro di un affresco conservato nella chiesa di Sant’Angelo in Porta Paradisi, vicino a Campo de’ Fiori. L’autore dell’opera è Matteo Baltusi, padre della piccola Arianna, morto in un tragico incidente d’auto nel 1972. Proprio mentre sta lavorando al dipinto, Neri si accorge di qualcosa di artefatto, uno strano stucco sulla superficie e con l’aiuto del giovane critico d’arte Anand Pietracola, farà una macabra scoperta. Questo è...

La memoria del delitto

La memoria del delitto

Autore: Linda Ladd ,

Numero di pagine: 345

Ricorda l'oscurità Non riesce a ricordare perché il killer l'abbia scelta o cosa le abbia fatto. Ma la detective Claire Morgan sa che le è successo qualcosa di terribile la notte in cui uno psicopatico serial killer è evaso dal reparto psichiatrico. Per trovare piacere. Per trovare dolore. Per trovare lei… Ricorda l’orrore Mentre si sta rimettendo in una località sul lago, Claire spera di mettere ordine tra i ricordi perduti. Ma è appena uscita dal coma e riesce a malapena a ricordare il suo amante, lo psichiatra Nicholas Black. Riuscirebbe a riconoscere il suo rapitore se lo rivedesse? Se dovesse tornare a cercarla? Ricorda i delitti Se solo riuscisse a ricordare il suo viso o la sua voce… Se solo riuscisse a comprendere il male nella mente di quell’uomo o le profondità della sua crudeltà… Se solo sapesse quanto è vicino a lei e a tutte le persone che ama.

Serge Boyer

Serge Boyer

Autore: Rolando Destri ,

Numero di pagine: 316

Alla fine degli anni 90 nella meravigliosa città di Nizza, affacciata sulla Costa Azzurra, un giovane ispettore della polizia di Lione, Serge Boyer, torna nella sua città natale, dove gli viene assegnata la squadra omicidi del nuovo commissariato. Lo affiancano nel nuovo incarico dinamici collaboratori: il tenente Moreau, un rude poliziotto dal carattere impulsivo e dai metodi sbrigativi, il giovane e timido agente Laurent, dal fiuto infallibile ed esperto d’informatica e la bellissima ed imperturbabile Sandra Arnè, agente molto restia ai complimenti degli uomini. Poco dopo il suo arrivo, ed inseritosi subito nel nuovo ambiente operativo, il giovane ispettore Boyer, si troverà ben presto a dover fare i conti con tre orribili delitti, che saranno legati tra loro da un insolito indizio, che l’assassino disegna e lascia come firma sul luogo dei suoi delitti. Sarà quell’unica traccia, a trascinare Boyer in un vortice tra passato e presente e in un susseguirsi di dubbi e conferme, sino ad un finale che lo catapulterà a scoprire una scioccante e dura verità.

Sherlock Holmes, il delitto è servito

Sherlock Holmes, il delitto è servito

Autore: Enrico Solito , Stefano Guerra ,

Cinque racconti su Sherlock Holmes di Enrico Solito e la decima parte de L’enciclopedia di Sherlock Holmes. Di seguito le trame. L’AVVENTURA DEL DELITTO IN FLAGRANTE: Holmes, ormai in pensione, alle prese con un omicidio che sembra sfidare le leggi della logica e della fisica. Ma esistono delitti impossibili? L’AVVENTURA DEL CHIMICO AVVELENATO: Quando anche un ispettore di Scotland Yard è coinvolto personalmente in una vicenda, ci vuole un occhio estraneo per dipanare la matassa. Meglio ancora se è l’occhio di Sherlock Holmes.L’AVVENTURA DEL SOLDATO ATENIESE: Quella di Dorando Pietri alle Olimpiadi di Londra è una storia che tutti conosciamo, fatta di coraggio e di abnegazione, di fatica fisica e di lealtà. Ma non tutto si sa di quella vicenda. E ciò che accadde davvero lo apprendiamo dal dottor Watson.L’AVVENTURA DELLA COPPA DEL MARATONETA: Un furto costringe Sherlock Holmes a precipitarsi a Londra. Ma a un mistero se ne aggiunge un altro, e poi un altro ancora, tanto da far tremare l’intero establishment britannico...POLLO AL CURRY: Un’emergenza a casa Watson costringe il dottore a rivolgere un disperato appello al cuore della signora Hudson.

L'isola da dimenticare

L'isola da dimenticare

Autore: Gianfranco Orecchio ,

Mancano pochi mesi al suo matrimonio quando Lèonard Gauthìer, stimato docente di Strategia dell'Università di Parigi, si reca a Cuba per relazionare al congresso internazionale. Il professore è un esperto ed appassionato subacqueo ed ha in programma anche un corso avanzato di immersioni sulla barriera corallina. L'incontro con l'istruttrice, una bellissima creola che si innamorerà perdutamente di lui, porterà al susseguirsi di drammatici eventi che vedranno protagonisti anche uno skipper che ha appena attraversato l'Atlantico in catamarano e la futura moglie del professore, commissario di polizia, accorsa dalla Francia. Sullo sfondo dei Caraibi e della barriera corallina, una storia intensa di mare e di sesso che, attraverso emozioni e colpi di scena, si concluderà in modo inimmaginabile.

Trinacria Park

Trinacria Park

Autore: Massimo Maugeri ,

Numero di pagine: 232

All'interno di una piccola isola siciliana è appena stato costruito il Trinacria Park: un enorme parco tematico destinato a diventare il più importante d'Europa. La sua notorietà deriva anche dal ritrovamento di un antichissimo carteggio contenente brani di un poema epico in greco antico che narra le vicende delle tre Gorgoni. Nel corso della settimana di inaugurazione - caratterizzata da festeggiamenti a cui partecipano centinaia di celebrità - si sviluppa una terribile forma epidemica che causa la morte di decine di persone, tra cui il Presidente della Regione Siciliana e diversi vip. Si scatena il panico. Per via del sospetto di un attentato terroristico di tipo batteriologico, l'isola viene messa in quarantena. In questo tragico scenario collettivo, si intrecciano le appassionanti vicende di tre donne, le cui vite sembrano assecondare la natura delle Gorgoni; un attore balbuziente che deve fare i conti con una tragedia personale e le frustrazioni di una carriera che non ha mai preso il volo; un giovane e inquietante aiuto-regista dalle agghiaccianti manie; un anziano attore di teatro chiamato a svolgere il ruolo di direttore artistico del parco nascondendo ben altri...

Carte in tavola

Carte in tavola

Autore: Agatha Christie ,

Numero di pagine: 238

Decisamente uno strano invito a cena quello che ha ricevuto Poirot. Il suo anfitrione, il mefistofelico Schaitana, ha infatti promesso al celebre investigatore di mostrargli la più strana delle sue collezioni: quella di criminali che hanno commesso un delitto e non sono mai stati scoperti...

Ultimi ebook e autori ricercati