Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Labirinto Stasi. Vite prigioniere negli archivi della Germania Est

Labirinto Stasi. Vite prigioniere negli archivi della Germania Est

Autore: Gianluca Falanga ,

Numero di pagine: 416
STASI

STASI

Autore: Francesco Cesare Strangio ,

Numero di pagine: 171

Un romanzo tratto da un fatto realmente accaduto. Un imprenditore italiano si trovo, suo malgrado, coinvolto in una spiacevole situazione di spionaggio nel pieno della guerra fredda. Arrestato come spia, fu liberato grazie alL'intervento del Presidente Tito e da un generale del KGB..."

Labirinto Stasi

Labirinto Stasi

Autore: Gianluca Falanga ,

Numero di pagine: 416

L’apertura degli archivi della Stasi è un esperimento unico al mondo e nella storia, frutto di una scelta coraggiosa, ma soprattutto voluto dalla gente, dai tanti cittadini che nel 1989-90, vinta la paura dopo la caduta del Muro, assediarono e occuparono gli uffici della Stasi per fermare la distruzione dei documenti tentata dai funzionari. Furono così messi in sicurezza 111 chilometri lineari di file cartacei, 41 milioni di schede personali e una quantità altrettanto rilevante di altri materiali fotografici, video, audio ed elettronici prodotti in anni di lavoro operativo, ai quali va aggiunto il contenuto di circa 15.500 sacchi ricolmi di documenti stracciati e parzialmente distrutti, attualmente in ricostruzione. Dopo questo atto di riappropriazione collettiva del privato violato e mortificato per decenni dall’azione spionistica e repressiva della Stasi, il primo parlamento della Germania riunificata approvò una legge speciale che negli ultimi trent’anni ha consentito a oltre 3 milioni di persone di prendere visione del proprio fascicolo. Tre di loro sono i protagonisti di questo racconto: Baldur, giovane tipografo della Turingia, nel 1958, all’età di diciannove...

Figli della Stasi

Figli della Stasi

Autore: David Young ,

Numero di pagine: 385

Berlino Est, 1975. Quando la detective Karin Müller – ufficiale della Kriminalpolizei – è chiamata per occuparsi dell’omicidio di un’adolescente ritrovata ai piedi del Muro, pensa sia un’indagine di routine. Ma quando arriva sulla scena del crimine capisce che non è così: il volto della giovane è sfigurato, senza occhi e senza denti, e sembra che qualcuno abbia martoriato quel corpo dopo il decesso. Tutto lascia pensare che la ragazza stesse cercando la fuga... ma da Ovest. La Stasi – il famigerato Ministero della sicurezza organizzazione di Stato – sin dall’inizio supervisiona le indagini e ordina a Karin di scoprire l’identità della ragazza senza approfondire il movente e i colpevoli. Meno domande fa, meglio è. Le prove sono contraddittorie ed è evidente che la scena del crimine è stata manipolata. Ma Karin non si tira indietro nella ricerca della verità, scoprendo che la soluzione all’omicidio è molto più vicina a lei di quel che pensa.

Ragionamento di Raffaele Stasi sul Filippo tragedia di Vittorio Alfieri

Ragionamento di Raffaele Stasi sul Filippo tragedia di Vittorio Alfieri

Autore: Raffaele Stasi ,

Numero di pagine: 78
Chi spiava i terroristi. KGB, STASI-BR, RAF. I documenti negli archivi dei servizi segreti dell'Europa «comunista»

Chi spiava i terroristi. KGB, STASI-BR, RAF. I documenti negli archivi dei servizi segreti dell'Europa «comunista»

Autore: Antonio Selvatici ,

Numero di pagine: 223
Il commissario Stasi

Il commissario Stasi

Autore: Ottavio Renzo Menichelli ,

Numero di pagine: 216

Il mio romanzo è un thriller adatto a tutti i lettori di ogni età. È tratto da fatti di cronaca, ovviamente romanzati, avvenuti in Salento. Il personaggio principale è Max Stasi Capo della Mobile. Durante la sua permanenza a Milano in qualità di Vice Commissario, scopre che il suo superiore è colluso con la malavita nel traffico di rifiuti speciali che vengono imbarcati a Taranto ed a Crotone con destinazione nord Africa. Dopo l’uccisione di sua moglie, decide di ritornare a Lecce, suo luogo d’origine, per meglio investigare… Altri due personaggi sono accanto al Commissario Stasi, la bellissima Flavia, Vice Procuratore della Repubblica di Lecce, e Mino, il suo autista, un poliziotto in pensione, che con i suoi modi goffi gli accende spesso l’ironia e la battuta. Il fiuto di Mino, però, si rivela un’ottima guida per le indagini di Max che lo portano sempre alla ricerca della verità che molte volte è abilmente mimetizzata. In breve tempo Max si pone all’attenzione dei leccesi, mietendo successi in tutte le sue inchieste.

Ascoltare il tempo. Le relazioni temporali nella musica. Dalla linearità alla stasi

Ascoltare il tempo. Le relazioni temporali nella musica. Dalla linearità alla stasi

Autore: Alessandra Montali ,

Numero di pagine: 316
Enciclopedia anatomica che comprende l'anatomia descrittiva, l'anatomia patologica, l'anatomia generale, la storia dello sviluppo e delle razze umane

Enciclopedia anatomica che comprende l'anatomia descrittiva, l'anatomia patologica, l'anatomia generale, la storia dello sviluppo e delle razze umane

Autore: Vogel (Julius) ,

Numero di pagine: 348
Cedu e ordinamento italiano. La giurisprudenza della corte europea dei diritti dell'uomo e l'impatto nell'ordinamento interno (2016-2020)

Cedu e ordinamento italiano. La giurisprudenza della corte europea dei diritti dell'uomo e l'impatto nell'ordinamento interno (2016-2020)

Autore: A. Di Stasi ,

C'era una volta la DDR

C'era una volta la DDR

Autore: Anna Funder ,

Numero di pagine: 256

‟La Stasi era l'esercito interno con cui il governo manteneva il controllo. Suo compito era sapere tutto di tutti, usando ogni mezzo. Sapeva chi erano quelli che venivano a farti visita, sapeva a chi avevi telefonato, sapeva se tua moglie ti metteva le corna. Era una burocrazia metastatizzata in tutta la società tedesco-orientale: allo scoperto o al coperto, c'era dovunque qualcuno che riferiva alla Stasi su parenti e amici, in ogni scuola, ogni fabbrica, ogni caseggiato, ogni bar. Ossessionata dai dettagli, la Stasi fallì clamorosamente nel prevedere la fine del comunismo, e con essa la fine del paese.” Fonti ufficiose affermano che in Germania dell'Est gli informatori al servizio della Stasi, la potente polizia segreta, fossero una persona ogni sei abitanti. Non solo le più minute chiacchiere da bar venivano continuamente monitorate e annotate da solerti funzionari, ma anche fin nella più intima alcova familiare lo stato riusciva ad allungare i propri tentacoli. Orwell stesso non avrebbe potuto immaginare niente di più perfetto del funzionamento del controllo sociale della Germania dell'Est. Questo libro, scritto con una forte tonalità narrativa, ci riporta nel pieno...

La mutualita rurale fascista rivista mensile della Federazione fascista mutue di malattia per i lavoratori agricoli

La mutualita rurale fascista rivista mensile della Federazione fascista mutue di malattia per i lavoratori agricoli

Ultimi ebook e autori ricercati