Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
U siccu

U siccu

Autore: Lirio Abbate ,

Numero di pagine: 256

È il 30 giugno 1988. Un giovane varca le porte del commissariato di Polizia di Castelvetrano, Trapani. Non è un nome noto alle forze dell'ordine, il suo. Il ragazzo, interrogato come persona informata sui fatti per un omicidio, dichiara di essere un agricoltore e di non avere nulla di rilevante da riferire sulle indagini. È molto magro, in paese lo chiamano u Siccu, lo sguardo è segnato da uno leggero strabismo. Sarà quella la prima e ultima volta in cui Matteo Messina Denaro, oggi il latitante più pericoloso d'Italia, incontra gli uomini in divisa. E parte proprio da quel giorno, e dal verbale inedito di quelle dichiarazioni, la ricostruzione della storia, umana e criminale, dell'ultimo dei corleonesi. Lirio Abbate, giornalista in prima linea nella lotta alla mafia, ricompone in queste pagine il complesso mosaico che restituisce il ritratto di un uomo invisibile da più di trent'anni. Ritroviamo qui il giovane amante del lusso e delle donne, l'affascinante eppure goffo fimminaro delle notti palermitane. Incontriamo il volto spietato del killer, dell'esecutore e del mandante di omicidi eccellenti quanto di esecuzioni per banale gelosia. E, soprattutto, inquadriamo il profilo ...

La saggezza e la memoria. Proverbi in uso in San Costantino di Briatico

La saggezza e la memoria. Proverbi in uso in San Costantino di Briatico

Autore: Raffaele Lombardi Satriani ,

Numero di pagine: 191
ANNO 2020 LA MAFIOSITA' SECONDA PARTE

ANNO 2020 LA MAFIOSITA' SECONDA PARTE

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità per migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!

Malaspina

Malaspina

Autore: Aurelio Grimaldi ,

Numero di pagine: 310

Nella Palermo degli anni Ottanta, quella dei duecento omicidi l'anno, con il sindaco Martellucci (corrente andreottiana, la stessa di Salvo Lima) che non nominava mai la parola mafia, un insegnante nato in Sicilia, ma vissuto fino a vent'anni in Lombardia, ottiene il suo primo incarico nel carcere minorile Malaspina. Il maestro ha appena ventiquattro anni e gli alunni sono di poco più giovani di lui. Il clima carcerario si rivela subito invivibile: le condizioni dei ragazzi sono penose e la violenza trionfa sovrana. Animato da una furia indomabile, il maestro tenta di convincere tutti, direttore, agenti, educatori, ragazzi, persino giudici, a far prevalere democrazia e diritti, riversando nella vecchia struttura iniziative didattiche fondate su modelli etici come libertà, giustizia, democrazia, e prendendo iniziative concrete contro la mafia: vocabolo là dentro innominato. Ma, soprattutto, non esita a denunciare le violenze degli agenti contro alcuni ragazzi, tra cui Meri, un trans entrato per furto e protagonista della vita del carcere suo malgrado, per via della sua ingombrante e trascinante femminilità. Questa esperienza umana e pedagogica irripetibile venne narrata in un...

Nou dizionariu universali sardu-italianu compilau de su saçerdotu benefiziau Vissentu Porru ...

Nou dizionariu universali sardu-italianu compilau de su saçerdotu benefiziau Vissentu Porru ...

Autore: Vincenzo Raimondo Porru ,

Numero di pagine: 641
Proverbi, motti e scongiuri del popolo Siciliano, raccolti ed illus. da Giuseppe Pitrè ...

Proverbi, motti e scongiuri del popolo Siciliano, raccolti ed illus. da Giuseppe Pitrè ...

Autore: Giuseppe Pitrè ,

Numero di pagine: 450
Proverbi siciliani raccolti e confrontati con quelli degli altri dialetti d'Italia da Giuseppe Pitrè

Proverbi siciliani raccolti e confrontati con quelli degli altri dialetti d'Italia da Giuseppe Pitrè

Autore: Giuseppe Pitrè ,

I racconti di nonno Pino. Un mondo che fu!

I racconti di nonno Pino. Un mondo che fu!

Autore: Giuseppe Collerone ,

Numero di pagine: 182

Coloro che hanno letto i "Racconti di Nonno Pino- Un Mondo che fu" si sono compiaciuti ed i siciliani vi si sono rivisti! L'Autore augura una buona lettura.

Sacra rituum congregatione... romana, seu bolonien, beatificationis et canonizationis... Benedicti Josephi Labre. Positio super virtutibus [auctore Vincentio Pescetelli, promotore fidei]. [- Responsio ad animadversiones R. P. promotoris fidei... (Auctoribus Hyacintho Amicio et Joanne Rosatinio.) - Summarium additionale...]

Sacra rituum congregatione... romana, seu bolonien, beatificationis et canonizationis... Benedicti Josephi Labre. Positio super virtutibus [auctore Vincentio Pescetelli, promotore fidei]. [- Responsio ad animadversiones R. P. promotoris fidei... (Auctoribus Hyacintho Amicio et Joanne Rosatinio.) - Summarium additionale...]

Autore: Vincenzo Pescetelli ,

Numero di pagine: 832
Favuli Morali

Favuli Morali

Autore: a cura di Concetta Muscato , Giovanni Meli ,

Numero di pagine: 224

Le Favuli morali sono un'opera di Giovanni Meli, autore siciliano nato a Palermo nel 1740 e morto nel 1815. In queste l’Autore, chiaramente influenzato da Esopo e da La Fontaine, colpisce obiettivi di ordine politico, religioso ed ideologico, anche se la sua polemica sociale non va al di là di un filantropismo paternalistico contrario ad ogni soluzione radicale. Capace di raffigurare il mondo degli animali con estrema minuziosità, il poeta traduce in versi la realtà senza cadere in asprezze letterarie, né tanto meno in un gusto retorico. Va altresì notato che nelle Favuli morali il gusto arcadico delle precedenti opere è definitivamente superato a favore di un linguaggio più fresco ed originale, più nuovo, armonico e capace di entrare in contatto con un pubblico che non è soltanto aristocratico, ma anche borghese, e con dei lettori non solo di elevata, ma di media cultura. La scelta dell’Editore di pubblicare, non una ristampa anastatica dell’opera, ma un testo arricchito dalle note, tenendo conto del Dizionario delle Voci e delle Maniere oscure, che ritroviamo nell’Appendice delle Poesie siciliane del Meli (Palermo, Pagano, 1853), nasce dall’esigenza di rendere ...

L'Arsenale di Quaresima di D. Reginald de Lira,... Monsignor Roberto Fontana vescouo di Modona meritissimo

L'Arsenale di Quaresima di D. Reginald de Lira,... Monsignor Roberto Fontana vescouo di Modona meritissimo

Autore: Reginald de Lira ,

Numero di pagine: 724
Istoria del Granducato di Toscana sotto il governo della casa Medici di Riguccio Galluzzi

Istoria del Granducato di Toscana sotto il governo della casa Medici di Riguccio Galluzzi

Autore: Iacopo Riguccio Galluzzi ,

Poesie siciliane dell'abate Giovanni Meli pubblico professore di chimica nella Reg. Accademia degli Studi di Palermo... Tomo 1. -5

Poesie siciliane dell'abate Giovanni Meli pubblico professore di chimica nella Reg. Accademia degli Studi di Palermo... Tomo 1. -5

Numero di pagine: 245
La metafonia napoletana

La metafonia napoletana

Autore: Michela Russo ,

Numero di pagine: 469

I processi metafonetici meritano che se ne approfondisca la conoscenza in quanto sono processi di azione fonologica anticipativa a distanza e operanti da un segmento debole a un segmento forte, dalla vocale atona alla vocale tonica. Inoltre, essi non si lasciano ridurre semplicemente a un fenomeno fonologico omogeneo, per esempio assimilativo. Per quanto riguarda il fenomeno studiato in napoletano, questo volume propone un'interpretazione su basi nuove che si differenzia dall'analisi ammessa correntemente: la metafonia napoletana è fondamentalmente un'evoluzione spontanea bloccata dalle vocali non alte, vale a dire, in termini di fonologia degli elementi, le vocali contenenti l'elemento A. L'analisi proposta si sviluppa contemporaneamente come analisi fonologica e morfologica: l'elemento A è un morfema apofonico attivo, e la morfologia interna o apofonica, che porta il segno delle relazioni di flessione, è il riflesso del morfema A.

Dello eccellentissimo oratore messer Bernardino Corio Milanese. Historia continente da lorigine di Milano... [Bernardini Corii...Vitae Caesarum... [italice]. Pref. di Giuseppe Cusani]

Dello eccellentissimo oratore messer Bernardino Corio Milanese. Historia continente da lorigine di Milano... [Bernardini Corii...Vitae Caesarum... [italice]. Pref. di Giuseppe Cusani]

Autore: Bernardino Corio ,

Numero di pagine: 856
Nou dizionariu universali sardu-italianu

Nou dizionariu universali sardu-italianu

Autore: Vissentu Porru , Vincenzo Raimondo Porru , Marinella Lőrinczi ,

Numero di pagine: 1288
S. Agata, i nove racconti

S. Agata, i nove racconti

Autore: Chiara Agata Scardaci ,

I nove racconti della raccolta sono un omaggio a S. Agata ed al sentimento di fiducia che Ella suscita nei suoi devoti che sempre La pregano e sperano in un Suo aiuto. In essi l’intervento della Santa si manifesta in modi diversi, in fatti anche ordinari ma fondamentali nella vita di ogni essere umano: dalla salvezza da una violenza, o dalla guerra, dalla condivisone della Fede che unisce le persone, alla guarigione da una malattia o, con semplicità, al ritrovamento di un grande amore. Subito dopo “La Chiamata” afferente una storia d’amore, si trovano i due racconti dedicati alla guerra (La battaglia nascosta e La medaglia sacra), quindi due sulle Candelore (U Siccu e a Signurina, e Non siamo a questo), poi ancora due racconti sull’atletica (Cenere e Sorelle) e, in ultimo, i due più oscuri, concernenti il trionfo del bene sul male (U miraculu da Sciara e U Saccu). Sullo sfondo di ogni racconto troviamo Catania e i dintorni della città: leggendoli si può salire sull’Etna, camminare per la Civita, sentire il profumo della pescheria e commuoversi per i festeggiamenti in onore della Patrona che si svolgono ogni 4 e 5 di Febbraio.

Vocabulario manuale completo siciliano-italiano seguito da un' appendice e da un elenco di nomi proprj siciliani coll' aggiunta di un dizionario geografico in cui sono particolarmente descritti i nomi di città, fiumi

Vocabulario manuale completo siciliano-italiano seguito da un' appendice e da un elenco di nomi proprj siciliani coll' aggiunta di un dizionario geografico in cui sono particolarmente descritti i nomi di città, fiumi

Autore: Giuseppe Biundi ,

Numero di pagine: 450

Ultimi ebook e autori ricercati