Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 31 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Mercato San Severino nel Medioevo. Il castello e il suo territorio

Mercato San Severino nel Medioevo. Il castello e il suo territorio

Autore: Paolo Peduto

Numero di pagine: 192

Con la diviso Ducatus del 949 il gastaldato di Rota fu assegnato al principato longobardo di Salerno. Oggi dell’antica Rota rimane soltanto il toponimo nel luogo in cui si scorgono i ruderi della plebs di S. Maria, detta appunto a Rota, nell’odierno comune di Mercato San Severino nel tratto terminale della pianura vesuviana, verso Sud-Est. Negli anni intorno al 640, durante la conquista di Salerno da parte dei Longobardi beneventani Rota fu distrutta (secondo una incerta tradizione storiografica) per aver i suoi abitanti opposto resistenza alle schiere beneventane. A partire da quegli anni, molto probabilmente, cominciò a svilupparsi sulla vicina collina del Palco il castello che con la famiglia normanna dei Sanseverino raggiunse quasi la massima estensione e sul piano politico divenne sede della più potente famiglia dell’Italia meridionale. Le indagini archeologiche hanno messo in evidenza le trasformazioni dell’insediamento fortificato che, dalla metà del secolo XI fino all’inizio dell’Età moderna, fu il cardine della più solida struttura feudale del regno di Napoli.

Concetto di «relazione» nell'opera di Severino. A partire da «La struttura originaria»

Concetto di «relazione» nell'opera di Severino. A partire da «La struttura originaria»

Autore: Aldo Stella

Numero di pagine: 200

Il volume tratta l'opera fondamentale del filosofo Emanuele Severino, per dimostrare che quella struttura, di cui Severino afferma il valore originario, è la relazione.

Nel castello di Emanuele Severino

Nel castello di Emanuele Severino

Autore: Leonardo Messinese

Numero di pagine: 208

Il volume di Leonardo Messinese si propone come una guida accessibile per «capire» un autore il cui pensiero, al di là di alcune semplicistiche raffigurazioni, è estremamente complesso. Il pensiero di Severino può essere paragonato a un grande castello, con una sola porta d’ingresso e dalle dimensioni molto strette. Anche quando si riesce faticosamente ad entrarvi, è difficile riuscire a visitarlo per intero. Accostandosi ai suoi scritti si è condotti a respirare l’aria che avvolge le cime più alte del pensiero filosofico, ad avvicinare le incontaminate e inaccessibili montagne alle quali Heidegger paragonava le «grandi metafisiche». Il libro si rivolge a una duplice tipologia di lettori. Coloro i quali conoscono le tesi di Severino attraverso le pagine dei quotidiani e delle riviste culturali, potranno averne una comprensione più adeguata. Chi, invece, è un «addetto ai lavori» nel campo degli studi filosofici, potrà valutare la bontà del percorso interpretativo che è stato tracciato nel libro e, magari, esserne convinto.

Severino Di Giovanni e Mario Cortucci

Severino Di Giovanni e Mario Cortucci

Autore: Gustavo Gugliemotti

Numero di pagine: 51

Il gruppo anarchico di Severino di Giovanni, aveva tra gli integranti della banda a Mario Cortucci. Mario Cortucci era il braccio armato della banda e cadde in prigione una settimana prima di Severino e gli altri del gruppo. Osvaldo Bayer, nel suo libro “Severino di Giovanni l’idealista della violenza” dichiara che a dire alla polizia l’indirizzo del posto dove si trovava Severino e Fina era stato Mario Cortucci, dopo essere stato sottoposto alla tortura per 6 giorni. Quello che dichiara Osvaldo Bayer è falso e questo libro spiega il perché e fornisce anche le prove della falsità di ciò che Osvaldo dichiara nel sul libro.

Memorie dell'antico Cenobio Lucullano di S. Severino abate in Napoli lette il 22 Febbraio 1869 nelo pontificia accademia Tiberina dal socio residente Gennero Aspreno Galante

Memorie dell'antico Cenobio Lucullano di S. Severino abate in Napoli lette il 22 Febbraio 1869 nelo pontificia accademia Tiberina dal socio residente Gennero Aspreno Galante

Autore: Gennaro Aspreno Galante

Numero di pagine: 42
Severino Di Giovanni y Mario Cortucci

Severino Di Giovanni y Mario Cortucci

Autore: Gustavo Guglielmotti

Numero di pagine: 49

En el periodo más violento de la acción del grupo anarquista, capitaneado por Severino Di Giovanni; el brazo armado del grupo era Mario Cortucci. Los únicos documentos que hablan de la historia son los narrados por Osvaldo Bayer y lamento decir que parecen haber sido redactados directamente por las manos de un fascista. Por suerte, he tenido la posiblidad de haber hablado con alguno de los compañeros de lucha de mi abuelo. Un tal Simone Bondio, alias El Petiso, alias Señor Tavelli, que Osvaldo Bayer menciona como chofer durante un homicidio que comete Severino. La mención que hace Osvaldo Bayer es “conducía un hombre pequeño”. Obviamente era el único dato que podía llegar a sus oídos, porque su fuente de informaciones no fueron los anarquistas, sino el infame “Alejandro Scarfò junto a la versión de la policía”. En este libro expongo las pruebas de la inocencia de Mario Cortucci y evidencio la falsedad de lo que en el libro “Severino el idealista de la violencia” declara Osvaldo Bayer. Se trata de un deber que tengo hacia la historia y la familia.

Se a Celestino Severino

Se a Celestino Severino

Autore: Alessandro D’Ercole

Numero di pagine: 266

Secondo l’autore ogni energia che compone e forma l’universo conosciuto e non nasce dall’energia dal pensiero. Guidata dal calore dell’amore, essa costruisce ogni forma ed entità. Guidare il pensiero e scaldarlo con la giusta quantità di amore ed empatia rende l’uomo capace di sopravvivere e contrastare la legge della entropia, sul principio che ogni regola deve avere il suo opposto.

Vita di s. Pacifico di San-Severino sacerdote professo del sacro Istituto de' padri mm. osserv. riformati di S. Francesco

Vita di s. Pacifico di San-Severino sacerdote professo del sacro Istituto de' padri mm. osserv. riformati di S. Francesco

Autore: Stanislao Melchiorri

Numero di pagine: 109
Rime di m. Gio. della Casa sposte per M. Aurelio Severino secondo l'idee d'Hermogene, con la giunta delle spositioni di Sertorio Quattromani, et di Gregorio Caloprese: date in luce da Antonio Bulifon. Dedicate all'altezza serenissima di Cosimo Terzo gran duca di Toscana

Rime di m. Gio. della Casa sposte per M. Aurelio Severino secondo l'idee d'Hermogene, con la giunta delle spositioni di Sertorio Quattromani, et di Gregorio Caloprese: date in luce da Antonio Bulifon. Dedicate all'altezza serenissima di Cosimo Terzo gran duca di Toscana

Autore: Giovanni Della Casa

Numero di pagine: 289
Rime di m. Gio. Della Casa sposte per M. Aurelio Severino secondo l'idee d'Hermogene, con la giunta delle spositioni di Sertorio Quattromani, et di Gregorio Caloprese. Date in luce da Antonio Bulifon

Rime di m. Gio. Della Casa sposte per M. Aurelio Severino secondo l'idee d'Hermogene, con la giunta delle spositioni di Sertorio Quattromani, et di Gregorio Caloprese. Date in luce da Antonio Bulifon

Autore: Giovanni Della Casa

Numero di pagine: 289
Il Limite naturale d'Italia ad occidente, monografia di Severino Cassio

Il Limite naturale d'Italia ad occidente, monografia di Severino Cassio

Autore: Severino Cassio

Numero di pagine: 52
Lettere logiche dell'abate Severino Fabriani al professore M.A. Parenti sopra la grammatica italiana pe' sordi-muti Severino Fabriani

Lettere logiche dell'abate Severino Fabriani al professore M.A. Parenti sopra la grammatica italiana pe' sordi-muti Severino Fabriani

Autore: Severino Fabriani

Numero di pagine: 154
Ragioni addotte dal conte Severino Servanzi Collio cavaliere gerosolimitano contro un articolo del Saggiatore in cui si accusa e condanna di falso il soggetto di un dipinto

Ragioni addotte dal conte Severino Servanzi Collio cavaliere gerosolimitano contro un articolo del Saggiatore in cui si accusa e condanna di falso il soggetto di un dipinto

Autore: Severino Servanzi-Collio

Numero di pagine: 46
Le pitture dello Zingaro nel chiostro di S. Severino in Napoli dinotanti i fatti della vita di S. Benedetto pubblicate per la prima volta e dilucidate da Stanislao D'Aloe

Le pitture dello Zingaro nel chiostro di S. Severino in Napoli dinotanti i fatti della vita di S. Benedetto pubblicate per la prima volta e dilucidate da Stanislao D'Aloe

Autore: Stanislao D'Aloe

Numero di pagine: 103
Notizie biografiche di Alberto Ferrero della Marmora raccolte da Severino Pozzo

Notizie biografiche di Alberto Ferrero della Marmora raccolte da Severino Pozzo

Autore: Severino POZZO

Numero di pagine: 135
Romana di cospirazione per la curia e fisco contro Severino del fu Ercole ..

Romana di cospirazione per la curia e fisco contro Severino del fu Ercole ..

Autore: Stato pontificio : Tribunale criminale supremo della Consulta

Numero di pagine: 319
Sulla badia di S. Eustachio de Domora in quel di San Severino ... lettera

Sulla badia di S. Eustachio de Domora in quel di San Severino ... lettera

Autore: Angelo Angelucci

Numero di pagine: 46
Rallegramenti e lodi al conte Severino Servanzi-Collio insignito del sacro militare Ordine Gerosolimitano

Rallegramenti e lodi al conte Severino Servanzi-Collio insignito del sacro militare Ordine Gerosolimitano

Numero di pagine: 23

Ultimi ebook e autori ricercati