Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
I giorni della musica e delle rose. Rock, pop, jazz, soul, blues nel vortice del '68

I giorni della musica e delle rose. Rock, pop, jazz, soul, blues nel vortice del '68

Autore: Franco Bergoglio ,

Numero di pagine: 238
Rock, Jazz, Pop in Canavese

Rock, Jazz, Pop in Canavese

Autore: Gianpiero Madonna ,

Numero di pagine: 224

Storia della musica beat & pop in Canavese dal 1962 al 1974 un passo in avanti, sino al 1980. Dapprima un capitolo destinato agli errori materiali riscontrati, poi uno spazio dedicato al periodo antecedente il 1962. A seguire alcune pagine dirette a completare il quadro del periodo 1962-1974. Infine la nuova ricerca che copre gli anni 1975-1980 con qualche divagazione verso la zona di Chivasso, il Ciriacese e la grande città.

Il jazz. L'era dello swing. I grandi maestri. Goodman, Ellington, Armstrong

Il jazz. L'era dello swing. I grandi maestri. Goodman, Ellington, Armstrong

Autore: Gunther Schuller ,

Numero di pagine: 280
La storia del jazz

La storia del jazz

Autore: Luigi Onori , Riccardo Brazzale , Maurizio Franco ,

Numero di pagine: 512

La storia del jazz, con prefazione di Pupi Avati, racconta oltre un secolo di musica, dalle “radici” fino alla contemporaneità, attraverso personaggi, stili, tecnologie. La novità di questo volume sta nell’affiancare nella trattazione in modo organico Stati Uniti, Europa e Italia, mostrando in parallelo come il linguaggio jazzistico - nato in Nordamerica - si sia radicato e modificato sulle due sponde dell’Atlantico. Lo spazio per le vicende europee ed italiane è, infatti, presente in modo caratterizzante, con una sezione interamente dedicata alle scene del jazz continentale, dalla Scandinavia al Mediterraneo. Altra novità è il taglio divulgativo della narrazione, rivolta a lettori interessati sì alla musica ma non necessariamente specialisti. Informazione, analisi, riferimenti storico-sociali, tendenze sono infatti proposti in capitoli godibili sia da neofiti sia da appassionati. L’opera è costituita da undici sezioni corredate di box di approfondimento (fra cui schede tecniche sul linguaggio musicale), discografia (oltre 250 album consigliati) e cronologia. Uno testorivolto a chi si avvicina per la prima volta al Jazz, come a chi già lo conosce e lo ama.

Playlist

Playlist

Autore: Luca Sofri ,

Numero di pagine: 613

L'operazione della playlist gigante di Luca Sofri è così esagerata, parziale, idiosincratica e viscerale da risultare stupenda. — Beppe Severgnini, Corriere della Sera Tutta la musica della vostra vita dentro un solo apparecchio: che è anche quello che la suona. Ce l'avessero detto vent'anni fa, ci saremmo risparmiati quelle montagne di cassette (macché: gli avremmo riso in faccia, fi eri delle nostre cassette). L'idea di questo libro non ha bisogno di molte spiegazioni. È una guida in un nuovo mondo di canzoni. Anzi, in un vecchio mondo di canzoni, un tempo aperto alle visite a pagamento solo in determinati orari, e con certe sale chiuse al pubblico, e che ora è aperto a tutti, con biglietto ridotto, 24 ore su 24. Sofri racconta la musica di cui è fatta la vita e lo fa in quasi tremila brani, che è un piacere avere accanto a sé. Di ognuno ci dà un particolare, un retroscena, una curiosità, in modo che non siano solo una lettura galleggiante nel nulla. La scelta è molto personale, è ovvio. Come diceva Frank Zappa: ''Scrivere di musica è come ballare di architettura''. La musica fa leva su sensazioni personali, umori di un momento, ricordi. Il criterio che vorrebbe...

Il rock è finito. Miti giovanili e seduzioni commerciali nella musica pop

Il rock è finito. Miti giovanili e seduzioni commerciali nella musica pop

Autore: Simon Frith ,

Numero di pagine: 284
Pentatonic pyromania (Tecnica e fraseggio per chitarra pop-rock, jazz e fusion)

Pentatonic pyromania (Tecnica e fraseggio per chitarra pop-rock, jazz e fusion)

Autore: Mimmo Langella ,

Numero di pagine: 36
31 canzoni

31 canzoni

Autore: Nick Hornby ,

Numero di pagine: 192

«Nessuno è brillante e coinvolgente come Nick Hornby nel ritrarre i sentimenti e i problemi di ognuno.» Bookseller «Lo scrittore migliore della sua generazione.» The Sunday Times «Hornby è uno scrittore che sa essere al tempo stesso brillante, arguto ed emotivamente generoso.» The New York Times «Il miracolo di Hornby sta nel descrivere un ’mondo piccolo’ con il distacco dell’ironia vera e con compassione profonda.» Michele Serra «I libri di Nick Hornby ci guardano dritti negli occhi e ci dicono la verità su vite che, a essere sinceri, non sono molto diverse dalle nostre... Hornby scommette tutto sull’autenticità.» The Observer Review 31 canzoni può essere letto come una lunga chiacchierata sulla musica pop e rock. Con la scelta di trentun brani degli ultimi tre decenni, Nick Hornby non vuole soltanto compilare la sua classifica, ma parlarci delle ragioni che lo hanno fatto innamorare di questi pezzi. E così, l’elogio di un giro di chitarra o la rievocazione di un riff cedono il passo a ricordi, aneddoti divertenti, squarci di vita notturna londinese e finali di calcio, amori finiti e appena sbocciati, cantautori in cerca di fama e tenaci gestori di...

Questa sera o mai

Questa sera o mai

Autore: Mario Gamba ,

Numero di pagine: 150

Una inedita, informale e brillante guida all'ascolto delle più significative esperienze contemporanee in campo musicale. Attraverso le proprie esperienze d'ascolto, finemente e piacevolmente narrate, Mario Gamba guida il lettore in un eccitante itinerario attraverso i migliori risultati della musica alta e del jazz di oggi. Secondo l'autore, per restituire all'ascoltatore il piacere della musica contemporanea, non ci si può esimere da una critica corrosiva delle istituzioni musicali, che in Italia - come in altri paesi - continuano a privilegiare da un lato un ormai ripetitivo repertorio classico, dall'altro i versanti più accademici e asfittici della musica d'oggi. Racconti di eventi, note polemiche, interviste, brevi saggi: gli scritti che compongono il libro scorrono l'uno dopo l'altro come elementi di uno stupefacente polittico, le cui figure si chiamano John Cage e Anthony Braxton, Arnold Schönberg e Miles Davis, Luigi Nono e Heiner Goebbels, Giorgio Battistelli e Cecil Taylor, Pierre Boulez, Bruno Maderna, Keith Jarrett e tanti altri, disciplinati e ribelli.

We will rock you

We will rock you

Autore: Massimo Cotto ,

Numero di pagine: 704

Quando cantavano "Ba-ba-baba-Barbara Ann" i Beach Boys non immaginavano che quella filastrocca che sapeva di mare e sole sarebbe diventata un tormentone eterno, indelebile marchio di fabbrica della band. Andarono su tutte le furie quando la casa discografica la fece uscire come singolo, senza avvertirli. Certe canzoni si pensa che saranno dei fiaschi colossali, e poi invece Altre nascono per gioco, come One of Us: Eric Bazilian stava solo parlando a vanvera, diceva le prime cose che gli venivano in mente, per far contenta la sua ragazza che voleva provare a incidere qualcosa. Fu più che esaudita e, forse anche per questo, anni dopo divenne sua moglie. Altre canzoni ancora vengono alla luce in sogno, come Let It Be. La "mother Mary" del testo è la madre di Paul che dal regno di Ade, nottetempo, sussurrava al figlio di "lasciare che fosse" e in ogni caso di non agitarsi troppo, che la vita è breve. Sono piccole e grandi storie come queste, che Massimo Cotto racconta in We Will Rock You: 709 storie su canzoni di ogni genere e stile. Belle, commoventi, vere, verosimili, folli, assurde, incredibili. Storie che ti restano dentro per sempre, che ti accompagnano per strada e che tieni...

La storia del rock

La storia del rock

Autore: Ezio Guaitamacchi ,

Numero di pagine: 528

La prima opera italiana che, a 60 anni esatti dalla nascita, celebra la storia della musica che ha cambiato il nostro mondo. Dalle radici folk e blues all'avvento di Elvis, dalla Swinging London di Beatles e Rolling Stones alla San Francisco psichedelica, dalla rivoluzione punk al "fragore del metallo" sino al nichilismo grunge e ai suoni del nuovo Millennio. Il rock è un'arte straordinaria, una delle più rilevanti e influenti del secolo scorso. Ma anche una delle forme d'espressione più rivoluzionarie mai concepite dagli esseri umani. Perché il rock non è stato soltanto ritmo e melodia: nuove mode, stili di vita innovativi, filosofie di pensiero alternative, arti, culture e controculture sono state influenzate o addirittura generate da questa formidabile miscela sonora. Una blend acustica nata a metà del '900 dall'incrocio tra la cultura nordamericana bianca e quella afroamericana, fenomenale mix di folk e blues che ancora oggi è in grado di affascinare il mondo intero. Come le sue "radici" sono lì a testimoniarlo, il rock è una forma d'arte popolare. E, come tale, deve essere analizzato tenendo così conto del tempo, del luogo e del contesto socio-culturale da cui è...

Lunario della musica

Lunario della musica

Autore: Carlo Boccadoro ,

Numero di pagine: 434

Bob Dylan, J. S. Bach, Depeche Mode, Hank Mobley, Claudio Monteverdi, Joni Mitchell, Luciano Berio, Led Zeppelin, King Sunny Ade, Michael Nyman...: 365 dischi per un anno di caleidoscopiche esperienze musicali in compagnia di artisti di tutto il mondo.

I Beatles e i Genesis in Canavese. Storia della musica beat & pop in Canavese dal 1962 al 1974

I Beatles e i Genesis in Canavese. Storia della musica beat & pop in Canavese dal 1962 al 1974

Autore: Gianpiero Madonna ,

Numero di pagine: 139

Il Canavese come Woodstock? No. Più semplicemente, tra storia vissuta e leggenda minima, il percorso di una generazione di musicisti e appassionati che, sospinta dai miti d'oltremanica e d'oltreoceano, va alla ricerca di una propria dimensione, facendo assurgere il limitato territorio canavesano ad esempio del fermento artistico respirato negli anni Sessanta in tutta Italia.

Dizionario del jazz italiano

Dizionario del jazz italiano

Autore: Flavio Caprera ,

Numero di pagine: 384

“Una guida che rappresenta, attraverso i protagonisti, le diverse aree geografiche italiane e il tipo di jazz suonato” A partire dagli anni settanta il jazz italiano ha acquisito un peso e un ruolo importante, ben considerato persino sull’arena internazionale. Sulle tracce di alcuni interpreti di assoluto valore mondiale, oggi è nata una nuova scena di musicisti più giovani, che si sta già imponendo, non solo nel nostro paese, per la rigorosa preparazione musicale e le capacità creative. Questo è dovuto anche al lavoro sostenuto dalle scuole di jazz e dai conservatori, all’azione di jazzisti stranieri di passaggio in Italia che, collaborando e insegnando, hanno fatto crescere dal punto di vista tecnico e artistico i nostri musicisti. La necessità di un esaustivo Dizionario del jazz italiano era dunque sentita da tempo: era urgente la necessità di monitorare i movimenti presenti sulla scena italiana, ricostruendo i fili delle relazioni e delle collaborazioni tra i diversi musicisti. Questo Dizionario dedica spazio non solo alle figure più note del jazz italiano, ma anche ai musicisti più giovani. Una guida che cerca di rappresentare, attraverso i suoi protagonisti, ...

L'evoluzione Degli Strumenti a Tastiera Nella Musica Pop-rock-jazz

L'evoluzione Degli Strumenti a Tastiera Nella Musica Pop-rock-jazz

Autore: Alessandro Esseno ,

Numero di pagine: 106

...''Nel periodo della mia adolescenza, ero affamato di notizie riguardo i grandi tastieristi della musica Pop, Rock e Jazz che ascoltavo con interesse e ammirazione. Mi sarebbe piaciuto trovare un libro con notizie dettagliate su di loro, i loro musicisti preferiti, notizie sugli strumenti musicali con cui realizzavano i loro dischi. Purtroppo in quel periodo un libro del genere non esisteva. Per molti anni avevo pensato di poterlo fare io. Ora quel momento è arrivato. Con la speranza che questo mio manuale, possa essere di aiuto a tutti i ragazzi che si avvicinano al mondo della musica e in particolare delle tastiere."... Così il compositore contemporaneo Alessandro Esseno recita nella nota introduttiva del suo "L'evoluzione degli strumenti a tastiera nella musica Pop-Rock-Jazz". Un manuale prezioso, per certi versi indispensabile, se non altro a livello di notizie particolareggiate sui grandi musicisti della tastiera del XX secolo in ambito Pop, Rock e Jazz appunto: da Keith Emerson a Joe Zawinul dei Weather Report, da Tony Banks dei Genesis a Richard Wright dei Pink Floyd, passando per Rick Wakeman, Jon Lord, Kerry Minnear, e poi Chick Corea, Lyle Mays, Keith Tippett. Fino...

Organizzare musica. Legislazione, produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano

Organizzare musica. Legislazione, produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano

Autore: Balestra , Malaguti ,

Numero di pagine: 373
Tutta un'altra musica

Tutta un'altra musica

Autore: Nick Hornby ,

Numero di pagine: 332

DA QUESTO LIBRO IL FILM JULIET NAKED - TUTTA UN'ALTRA MUSICA CON ROSE BYRNE, ETHAN HAWKE, CHRIS O'DOWD «Il miracolo di Hornby sta nel descrivere un ’mondo piccolo’ con il distacco dell’ironia vera e con compassione profonda.» Michele Serra «Nick Hornby, che si è conquistato il titolo di portavoce di una generazione, sa scrivere in modo sincero e deliziosamente autoironico tanto da rendere impossibile non riconoscersi almeno in parte nei suoi personaggi.» Livia Manera «Spassoso, vero e profondo. » Roddy Doyle «Hornby mi piace perché è uno di quegli scrittori vicini alla gente normale. Sembra sempre che parli a te. È uno che ha la capacità di sparare nel mucchio e insieme di colpire bersagli precisi, dunque di passarti emozioni precise... La sua bravura è che è uno scrittore profondo e ironico...» la Repubblica - Giuseppe Cederna «I libri di Nick Hornby ci guardano dritti negli occhi e ci dicono la verità su vite che, a essere sinceri, non sono molto diverse dalle nostre... Hornby scommette tutto sull’autenticità.» The Observer Review «Hornby è uno scrittore che sa essere al tempo stesso brillante, arguto ed emotivamente generoso.» The New York Times...

Ultimi ebook e autori ricercati