Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Ritorno al futuro

Ritorno al futuro

Autore: George Gipe ,

Numero di pagine: 272

Il romanzo ufficiale del film cult di Robert Zemeckis Marty McFly è un ragazzo come tanti: vive in una cittadina di provincia, frequenta svogliatamente la scuola, ama il rock degli anni Ottanta e ha un paio di genitori, anche se non della miglior specie. Se non ci fossero Jennifer, la bella e spigliata compagna di scuola, e soprattutto “Doc” Brown, un eccentrico uomo di scienza, per Marty la vita sarebbe sciatta e monotona, qualcosa da cui fuggire. E in effetti ne fuggirà, ma “all’indietro”, grazie a un ardito esperimento dell’amico scienziato e a una ruggente DeLorean a propulsione nucleare adattata a “macchina del tempo”. Marty si ritrova così catapultato nel 1955, prima della sua nascita, nella sua cittadina com’era una volta. E “ritornare al futuro” non sarà così semplice.

Ritorno al futuro

Ritorno al futuro

Autore: Tonino Perna , Pino Ippolito Armino ,

Numero di pagine: 108

Nel mondo del XXI secolo la democrazia parlamentare è entrata in crisi, gli Stati-nazione vengono schiacciati dal peso del debito pubblico e dal ricatto di finanza e imprese multinazionali, la Lunga Stagnazione si sta trasformando in recessione mentre l’“Impero cinese” avanza e l’Europa si ritrae. In questo quadro anche l’Italia, la sua unità nazionale, rischiano di venire travolte sotto la spinta della secessione delle regioni più ricche. Non possiamo e non dobbiamo però tornare alla frantumazione del nostro Paese, che finirebbe facile preda di potenze straniere, così come accadrebbe all’Unione Europea che si disgregasse. Dobbiamo ricostruire e rilanciare un’identità nazionale di cui essere orgogliosi, senza scadere nei nazionalismi e nel razzismo di ritorno. Solo restando uniti potremo riconquistare dignità e un ruolo internazionale.

Management. Ritorno al futuro

Management. Ritorno al futuro

Autore: Giorgio Pellicelli ,

Numero di pagine: 272

La sopravvivenza lŐobiettivo di molte imprese nel breve periodo, ma occorre guardare anche oltre la crisi. é necessario chiedersi come i clienti reagiscono. Cambiano prodotto? Cambiano fornitore? Smettono di comprare? Quello che fanno oggi lo faranno anche fra un anno? E quale deve essere la reazione delle imprese? La prima risposta ridurre il personale, rallentare la produzione, tagliare i costi fissi, fermare i progetti di investimento. Ma non tutti i costi possono essere tagliati e non tutti i progetti possono essere fermati, senza minare la capacit di competere nel lungo termine. I nuovi problemi non potranno essere risolti interamente con le vecchie regole, istituzioni, strategie e attitudini: occorre attrezzarsi per il futuro. Sulla base delle esperienze di precedenti recessioni lŐapproccio alle strategie di crescita che fa la differenza tra chi perde, chi sopravvive e chi vince. I perdenti sono quelli che assumono posizioni di difesa, partendo dal presupposto che nulla cambi rispetto a prima: stessi prodotti, stessi concorrenti pi o meno forti di prima, stesse motivazioni dei compratori. Nella recessione occorre invece un nuovo modo di pensare, andando talvolta contro i...

Ernst Bloch: ritorno al futuro

Ernst Bloch: ritorno al futuro

Autore: Gerardo Cunico ,

Dopo decenni di attestati di morte o di condanne senza appello, l’utopia sembra dare timidi segnali di ripresa. Dopo la decretata fine dei grandi progetti e delle grandi narrazioni, pare ci si accorga lentamente che non si può vivere senza progettare e anticipare qualcosa del futuro. Tuttavia ben raramente si sottolinea la centralità dell’utopico. E quasi mai si ricorda il filosofo, Ernst Bloch, che proprio un secolo fa ha ripreso e rilanciato il tema “utopia” in tutta la sua pregnanza umana e cosmica assumendolo nel titolo della sua prima grande opera: Spirito dell’utopia (1918). Eppure senza questo “spirito” vasto e profondo anche il rilancio dell’apertura progettuale può avere solo un respiro corto e labile. Per questo è indispensabile richiamare l’attenzione su questo autore, che riporta l’utopico alle sue radici, alle sue motivazioni e ai suoi snodi di fondo. Il libro si concentra appunto sul nucleo filosofico del suo poliedrico pensiero, ampiamente orchestrato nel monumentale capolavoro Il principio speranza(Mimesis 2019). I capitoli alternano presentazioni di carattere introduttivo e studi di approfondimento delle tematiche individuate come centrali...

Ritorno al futuro. Parte III

Ritorno al futuro. Parte III

Autore: Craig Shaw Gardner ,

Numero di pagine: 228

La conclusione della trilogia che ha segnato un'epoca Marty McFly è rimasto nuovamente intrappolato nel 1955: il suo amico Doc, infatti, è stato catapultato nel lontano 1885, colpito dalla scarica di un fulmine. Marty è così costretto a chiedere aiuto, ancora una volta, al “giovane” Doc: quando scopre che il suo amico verrà ucciso nel Far West da un antenato di Biff Tannen, il pistolero Buford “Cane Pazzo” Tannen, si affretta a raggiungerlo a bordo della DeLorean appena riparata. Una volta ricongiunti, i due amici sono pronti a tornare nel presente, ma una freccia scagliata dai nativi americani buca accidentalmente il serbatoio della loro macchina del tempo e si ritrovano bloccati nel Far West. Per ripartire, la DeLorean deve assolutamente raggiungere le 88 miglia orarie e l’unica possibilità per riuscirci sembra avvalersi dell’aiuto di una speciale locomotiva a vapore... Tra nuovi amori e incredibili duelli, l’ultima emozionante avventura di Marty McFly e Doc Brown.

Movies &Cocktail

Movies &Cocktail

Autore: Davide Manzoni , Gianfranco Di Niso ,

Numero di pagine: 128

Unico nel suo genere, Movies & Cocktail presenta con freschezza e originalità 60 importanti pellicole che hanno lasciato il segno nella storia del cinema. Alle trame dei film, a tante curiosità su attori e registi, si affiancano 60 ricette di drink, alcuni di essi assolutamente inediti, divenuti protagonisti sul grande schermo, sposando così l’amore per la settima arte, alla passione per un buon cocktail. Dal raffinato Vesper Martini, drink prediletto dall’affascinante James Bond in 007 – Casino Royale, al goloso White Russian in perfetto stile Drugo ne Il grande Lebowski dei fratelli Cohen. Dal delizioso Mauresque, sorseggiato nella romantica Parigi de Il favoloso mondo di Amélie, al Cosmopolitan, cocktail super trendy adorato dalle ragazzacce di Sex and the City.

Audiofilm. Ritorno al futuro

Audiofilm. Ritorno al futuro

Autore: Piero Di Domenico ,

Numero di pagine: 31

Contiene la guida in audio completa del film, in streaming e download. Una trentina d’anni fa negli Stati Uniti si scopriva che spingendo una DeLorean a 88 miglia orarie, senza dimenticare di azionare il flusso canalizzatore, si poteva coronare un vecchio sogno dell’uomo mai tramontato, quello del viaggio nel tempo. Il 3 luglio 1985 era infatti arrivato nelle sale americane il primo capitolo della saga Back to the Future, una delle trilogie cinematografiche più amate degli ultimi anni. A sottolineare il peso che ha avuto la saga di Zemeckis nella vita americana basterebbe riprendere il “Discorso sullo stato dell’Unione” del 1986, una delle tappe fondamentali della vita politica statunitense. Quando l’allora presidente degli Stati Uniti, l’ex attore Ronald Reagan, inserì una citazione tratta proprio dal film: “Non c’è mai stata un’epoca più entusiasmante di questa in cui vivere, un tempo di crescenti meraviglie e di progressi eroici. Come dicono in Ritorno al futuro: Strade?! Dove stiamo andando non c’è bisogno di strade!”.

La quarta buona ragione per vivere

La quarta buona ragione per vivere

Autore: Walter Veltroni ,

Numero di pagine: 229

L’inno alla pace di Charlie Chaplin nel Grande dittatore, il super-computer HAL 9000 e la sua folle “incapacità d’errore” in 2001: Odissea nello spazio, la figura ormai leggendaria di “Fantozzi Rag. Ugo”. La storia del cinema è un susseguirsi di scene, personaggi e dialoghi che sono entrati a far parte dell’immaginario di intere generazioni, e in questo volume Walter Veltroni, da sempre appassionato di cinema, parte dal “momento meraviglioso in cui in sala si fa buio totale” per accompagnarci in un viaggio personale e affettivo tra centouno dei film più belli di sempre: muovendosi tra grandi classici e pellicole da riscoprire, Veltroni ricorda passaggi e protagonisti indimenticabili capaci di risvegliare sogni e fantasie di padri e figli e ci mostra perché “il cinema è la quarta buona ragione per vivere. й la quarta, certo, ma in fondo, come la letteratura o la musica, tutte le altre avvolge e accompagna”. Titolo dopo titolo, i film raccontati si intrecciano con i ricordi di tutti noi, facendoci rivivere “le storie meravigliose che abbiamo visto durante la nostra vita”.

Lucky Man

Lucky Man

Autore: Michael J. Fox ,

Numero di pagine: 290

Nel settembre del 1998 Michael J. Fox sbalordì il mondo annunciando pubblicamente che gli era stato diagnosticato il morbo di Parkinson, condizione neurologica degenerativa, attualmente non curabile, che solitamente colpisce persone molto più anziane. La reazione fu impressionante. Quella coraggiosa confessione ruppe il silenzio che aveva avvolto fino ad allora la malattia, sensibilizzando l’opinione pubblica e innescando un movimento di informazione e di ricerca. Ora, Michael J. Fox, con la stessa passione, lo stesso senso dell’umorismo e la stessa energia che ha messo in tanti anni di lavoro come attore, ha scelto di raccontare la storia della sua vita, della sua carriera e della sua lotta contro questo male. «Avevo un obiettivo molto preciso: scrivere un resoconto onesto di come, negli ultimi 7 anni, avevo integrato la malattia in una vita ricca e produttiva. Era importante per me riuscire a trasmettere il mio ottimismo, la gratitudine, la speranza e perfino la capacità di ridere di certi aspetti di una vita con il Parkinson.»

Chi non muore

Chi non muore

Autore: Gianluca Morozzi ,

Numero di pagine: 280

Quando muori, dicono, tutta la vita ti scorre davanti agli occhi. E la vita ora sta scorrendo davanti agli occhi di Angie, colpita a morte dall'assassino che stava cercando. Riversa su un pavimento, Angie ripercorre la catena di eventi che l'ha portata fin lì, lei, studentessa abruzzese di ventidue anni, aspirante cantante con il sorriso alla Angelina Jolie, fuorisede a Bologna, quattro mostri umani come coinquiline e turbolente vicende sentimentali. Tutto per Angie cambia quando si ritrova per caso a indagare sull'omicidio di tre dei quattro componenti di una band bolognese, perpetrato una notte, otto anni prima, senza il minimo movente. E quando, soprattutto, si innamora di Mizar, l'unico superstite della band, un giovane bellissimo, sconvolto dalla tragedia, che suona la sua tastiera in una sala prove deserta, come suonerebbero soltanto gli angeli. Mentre cerca di risolvere l'intricato caso con il suo migliore amico, Lucio, e di conquistare il bel Mizar, Angie scivola lentamente in una spirale sempre più oscura, di cui sono parte la gelida Valentina, uno scioglilingua greco, una vecchia discarica in campagna e misteri che si aprono su altri misteri. E poco a poco la vicenda...

Gramsci 2017

Gramsci 2017

Autore: Roberto Guerra ,

Ripercorrendo le tappe della storia politica italiana del primo Novecento, Roberto Guerra riflette sull’attuale crisi culturale e sulla possibile rinascita, nel nostro Paese, nell’era di Internet, di una sinistra realmente democratica associata al Futurismo. Chiudono il libro, caratterizzato da uno stile inconsueto e personale, una serie di interviste e una raccolta di poesie che l’autore ha voluto dedicare al terremoto emiliano del 2012.

Good morning Mr. Brand. Il senso, il valore e la personalità del brand

Good morning Mr. Brand. Il senso, il valore e la personalità del brand

Autore: Mirko Nesurini ,

Numero di pagine: 208
101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita

101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti almeno una volta nella vita

Autore: Severino Colombo ,

Numero di pagine: 242

Facebook è al collasso. Non è vero. Bill Gates regala soldi. Non è vero. Le tette rifatte esplodono in volo. Non è vero. In Messico ci sono gli alieni. Non è vero. Gli zingari rubano i bambini. Non è vero. D’Annunzio si tolse le costole per soddisfare un suo particolare “piacere”. Non è vero... Le stronzate sono sempre in agguato: le alimentano tutti, giornalisti, televisione, divulgatori scientifici, storici. Anche la gente comune fa la sua parte con il passaparola. Basta una svista, un episodio riferito, un fatto accaduto all’amico di un amico, un errore di stampa, una catena di email o, a volte, un programma di ritocco come Photoshop. Ed ecco che una balla si trasforma in verità. C’è chi crede che Osama bin Laden sia già morto, chi ha pensato davvero che gli spaghetti crescano sugli alberi e chi non ha dubbi sui poteri della Coca Cola. Poi ci sono le domande irrisolte: gli occhiali a raggi x funzionano? Elvis è vivo? Chi è davvero Clint Eastwood? Quali sono i trucchi per telefonare gratis? Attenzione: le bugie hanno le gambe corte ma camminano veloci passando dal bar della piazza ai social network. Tra celebri falsi storici, inconsapevoli errori che hanno...

Banda stretta

Banda stretta

Autore: Francesco Caio , Massimo Sideri ,

Numero di pagine: 208

La rivoluzione digitale ha imposto una svolta alle nostre abitudini, all’economia, al nostro modo di lavorare e rapportarci con gli altri. Tuttavia sono ancora in pochi – specie nel nostro Paese – ad avere una visione lucida di quali siano, esattamente, i mutamenti imposti dal web 2.0 e dalle più recenti innovazioni tecnologiche. È un’esperienza che facciamo quotidianamente, a casa come sul posto di lavoro: spesso la promessa di un’innovazione rivoluzionaria si trasforma in una minaccia di imminente inadeguatezza e viene vissuta come una condanna al superamento. Francesco Caio e Massimo Sideri ci spiegano invece come nessuna competenza odierna sarà inutile nel mondo di domani. Con questo saggio chiaro e autorevole, gli autori ci offrono preziosi strumenti mentali e metodologici per comprendere il progresso telematico senza farci travolgere. Per cambiare il nostro atteggiamento al lavoro e al mondo, ma soprattutto per affrontare le esigenze strutturali alle quali l’Italia deve saper dare priorità.

L'ingrediente segreto

L'ingrediente segreto

Autore: Heinz Beck ,

Numero di pagine: 252

La cucina di Heinz Beck è un percorso artistico nella storia dell'alimentazione. È, attraverso i sapori, avventura antropologica ... Ma soprattutto è riscrittura creativa dell'arte del mangiare e, forse, del vivere.

Secondo Keynes

Secondo Keynes

Autore: Anna Carabelli , Mario Cedrini ,

Numero di pagine: 120

A settant’anni dagli accordi di Bretton Woods – la conferenza che stabiliva, con la guerra non ancora conclusa, le regole delle relazioni commerciali e finanziarie tra i principali Paesi industrializzati del mondo – questo libro di Carabelli e Cedrini torna a occuparsi dello studioso che più di tutti ha segnato il Novecento con la sue proposte economiche e politiche, per i tempi rivoluzionarie: John Maynard Keynes. Nel discutere dell’attualità dei piani di riforma globale proposti dall’economista di Cambridge per il mondo del secondo dopoguerra, questo volume ci mostra come lo sguardo di Keynes, pensatore della complessità, sia utile a capire e risolvere i guasti seguiti al crollo del sistema di Bretton Woods: dal neoliberismo del Washington Consensus all’equilibrio del terrore dei global imbalances, alla crisi globale e infine europea, con il prevalere di dottrine e politiche dell’austerità.

Chi ama torna sempre indietro

Chi ama torna sempre indietro

Autore: Guillaume Musso ,

Numero di pagine: 320

Elliott Cooper, sessantenne chirurgo di San Francisco, è impegnato presso una missione umanitaria in Cambogia. Al momento della partenza, si attarda per operare un bambino con una malformazione al viso. Il capo del villaggio, nel ringraziarlo per aver restituito il sorriso al piccolo, gli domanda: "Qual è il suo più grande desiderio?". Senza esitare, spinto da un inestinguibile rimpianto, il medico risponde: "Vorrei rivedere una donna". Quella donna è I lena, i l suo unico amore mai dimenticato, morta in un tragico incidente trent'anni prima: un dolore immenso, che né il tempo né la presenza dell'adorata figlia Angie hanno saputo lenire. Il vecchio cambogiano gli consegna allora un flaconcino di vetro, contenente dieci pillole dorate, con le quali Elliott avrà l'occasione di rivivere il suo passato, e forse di cambiarlo per sempre. Guillaume Musso mescola amore, suspense e magia in una storia intensa che parla direttamente al cuore.

Il mare di legno

Il mare di legno

Autore: Jonathan Carroll ,

Numero di pagine: 315

"È impossibile incasellare Il mare di legno: questo meraviglioso romanzo racconta di viaggi nel tempo, di religione, di filosofia, di animali che parlano, di reincarnazione, di delinquenza giovanile, di omicidi e di megalomania. Ma è soprattutto una grande storia d’amore, in cui il protagonista è pronto a rinunciare a tutto per la donna che ama". The Guardian Francis McCabe, il capo della polizia della piccola cittadina di Crane’s View, è un uomo felice: ha un buon lavoro, una famiglia che gli vuole bene e una casetta meravigliosa. Il giorno che Old Vertue – uno stranissimo cane a tre zampe da lui adottato qualche tempo prima – entra nel suo ufficio e casca a terra morto stecchito, tutto cambia. Francis – Frannie per gli amici – cerca di seppellire il suo vecchio amico, ma questo non ne vuole sapere di rimanere sotterrato: il giorno dopo riappare nel bagagliaio della moglie di Frannie, Magda, accompagnato da una misteriosa piuma dalla trama indecifrabile. Questo è solo il primo di una serie di avvenimenti inspiegabili e apparentemente slegati che cominciano a scomporre un pezzo alla volta il puzzle della sua tranquilla esistenza: poco dopo Frannie riceve una...

Americana. Storie e culture degli Stati Uniti dalla A alla Z

Americana. Storie e culture degli Stati Uniti dalla A alla Z

Autore: Mario Maffi Cinzia Schiavini , Cinzia Scarpino , Sostene Massimo Zangari ,

Numero di pagine: 768

Ci sono motel, grattacieli, diner, drive-in, fast food, ponti, parchi, battelli a vapore. Ci sono metropoli, ghetti, piccole città e città fantasma. Ci sono treni, taxi gialli e aquile solitarie. Ci sono orsi, orsetti, trote e alligatori. Ci sono toffolette, apple pie, hamburger e hot dog, ziti e zeppole. Ci sono cowboy, telepredicatori, wobblies e flappers, quaccheri e mormoni. Ci sono Peanuts, Simpson, Barbie, nerd, supereroi e ufo. Ci sono i re Elvis e Michael, Charlie Parker, Dolly Parton e Billie Holiday. Ci sono Hollywood e Broadway, Dallas e E.R., Walker Evans e Edward Hopper, Dean Moriarty, Huck Finn, Gatsby, Achab e Rossella. E poi femministe tenaci, capi tribù, intellettuali radical, esploratori coraggiosi, scienziati visionari... Ma anche ammutinamenti di schiavi, massacri di indiani, battaglie coloniali, guerre sanguinose, lotte operaie, movimenti di protesta, scandali politici, armi, stragi, catastrofi ambientali. L’avete riconosciuta? È l’America che avete sognato nei film, letto nei romanzi, ascoltato nel rock e nel blues, amato di un amore totale oppure odiato senza riserve: l’avete vista, fotografata, perduta, ritrovata. È l’America delle grandi...

Ultimi ebook e autori ricercati