Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Profezie di fine millennio. La profezia di Malachia, Nostradamus, il Ragno Nero, la monaca di Dresda, Fatima

Profezie di fine millennio. La profezia di Malachia, Nostradamus, il Ragno Nero, la monaca di Dresda, Fatima

Autore: Anna Maria Turi ,

Numero di pagine: 152
I personaggi più misteriosi della storia

I personaggi più misteriosi della storia

Autore: Gian Luca Margheriti ,

Numero di pagine: 528

Scoprire la loro verità potrebbe cambiare la storiaMaghi, streghe, alchimisti, scienziati, militari e profeti nel segno del misteroÈ possibile influenzare il mondo tramite la magia? Si può trasformare un normale metallo in oro? Possiamo conoscere in anticipo il nostro futuro?Sono solo alcune delle domande che l’uomo si pone sin dalla notte dei tempi. Questo libro vuole essere un omaggio ai personaggi che per amore della verità si sono spinti oltre i limiti. Scienziati stravaganti; persone che sostengono di essere in contatto con gli alieni; telepati che, con la sola forza del pensiero, sembrano modificare la realtà che li circonda; uomini che affermano di provenire dal futuro; iniziati; fisici che dicono di aver analizzato dei dischi volanti; sensitivi; preti che credono di aver costruito macchine che consentono di guardare nel passato; medium in grado di comunicare con i defunti; maghi che hanno stretto patti con il demonio; chimici in possesso della mitica pietra filosofale. Alcuni dei protagonisti di questo libro sono diventati celebri, come Nostradamus, Merlino, Faust, Dracula, Giovanna d’Arco. Altri sono quasi sconosciuti, come Helena Blavatsky, Nicholas Roerich,...

2012 la fine del mondo?

2012 la fine del mondo?

Autore: Roberto Giacobbo ,

Numero di pagine: 204

Secondo il calendario Maya, il 21 dicembre del 2012 arriverà la fine del Lungo Computo e della Quinta Era: la fine del mondo. O almeno del mondo come lo abbiamo conosciuto fino a ora...

Il pensiero forte

Il pensiero forte

Autore: Claudio Bonvecchio ,

Numero di pagine: 175

Il titolo si propone si sottolineare una ineludibile necessità: quella di un pensiero che si opponga al dilagante senso di crisi e decadenza dell'occidente. Questo pensiero alternativo è pensiero simbolico. Esso rifiuta la globalizzazione, il predominio economico-tecnologico, il relativismo spirituale ed afferma invece che l'uomo è una totalità in seé e, come tale, va considerato --

Le profezie di Nostradamus

Le profezie di Nostradamus

Autore: Nostradamus ,

Nostradamus iniziò la stesura delle oscure quartine nella notte del Venerdì Santo 1554, pubblicando il testo definitivo delle profezie nel 1555. Le dieci centurie che compongono il lavoro dell'anziano Veggente nel corso dei secoli sono diventate un punto di riferimento per tutti gli studiosi di esoterismo, dato che tra le quartine si celerebbe il destino dell'umanità. Scritte con un linguaggio volutamente contorto e ricco di simbolismi esoterici, le profezie hanno predetto infatti con sorprendente precisione molti degli avvenimenti che hanno scosso l'umanità negli ultimi 5 secoli: dalla Rivoluzione Francese all'attacco alle Torri Gemelle del 2001, dall'avvento di Napoleone a quello del Terzo Reich di Adolf Hitler. Molti iniziati inoltre hanno interpretato alcuni passaggi delle profezie come un preciso riferimento ad una presunta apocalisse mondiale per il 2012, ma di fronte ad un testo di un tale livello di complessità è sempre molto difficile dare interpretazioni certe. Questa nuova edizione delle profezie di Nostradamus è introdotta da un saggio di Esther Neumann in cui viene approfondito l'aspetto escatologico delle quartine in relazione al 2012.

La principessa di Clèves

La principessa di Clèves

Autore: Marie-Madaleine Pioche de la Vigne Madame de la Fayette ,

Numero di pagine: 145

Un giorno, alla corte di Enrico II e Caterina de’ Medici, fa la sua apparizione una giovane donna di stupefacente bellezza. La sua grazia abbaglia tutti i cortigiani, ma la misteriosa adolescente sembra del tutto impermeabile alle lusinghe della galanteria e della mondanità; la madre, infatti, le ha ispirato sentimenti virtuosi e l’ha messa in guardia contro le insidie amorose. Il principe di Clèves, tuttavia, riesce a conquistare la sua stima e a sposarla. L’amore-passione è ancora, per l’eroina di questo romanzo – che è a giusto titolo considerato il primo, sorprendente esempio di romanzo psicologico moderno – un territorio sconosciuto. Il destino le farà incontrare, intempestivamente, un uomo giovane e bello, fra i più desiderati della corte: il duca di Nemours. I due si innamorano a prima vista durante un ballo memorabile che è fra le pagine più note della letteratura francese, ma il duca preferisce non manifestare subito i segni della propria passione; e la principessa, dal canto suo, si oppone con tutte le forze a un sentimento che la turba per la sua natura indecifrabile e la violenza che lo caratterizza. La ferma volontà di restare fedele a un marito...

Così parlò Zarathustra

Così parlò Zarathustra

Autore: Friedrich Nietzsche ,

Numero di pagine: 352

Un antico profeta persiano, che aveva visto nella lotta tra il Bene e il Male l'asse attorno a cui ruotano le umane vicende, torna in un mondo moralmente lacerato per porre riparo al suo fatale errore. Zarathustra diventa così profeta della saggezza dionisiaca, che è gioiosa accettazione della vita in ogni suo aspetto, e affronta una difficile esperienza tra gli uomini, deciso a redimerli e soprattutto a liberarli dalla morale cristiana. In un crescendo di prediche dissacratorie e parabole alla rovescia, di eccessi e furori, l'azione tragica giunge al suo culmine nell' incontro tra il protagonista e gli uomini superiori, patetiche figure di sofferenti che simboleggiano un'umanità inadeguata a comprendere la dottrina di Zarathustra e i suoi dirompenti contenuti, dalla morte di dio, al superuomo, all'eterno ritorno di tutte le cose. E nell'attesa fiduciosa di un'umanità migliore si chiude l'opera in cui Nietzsche ha più profondamente fuso saggezza filosofica e illuminazione poetica.

Scritti letterari

Scritti letterari

Autore: Leonardo Da Vinci ,

Numero di pagine: 304

Pubblicati per la prima volta nel 1952, gli Scritti letterari vengono in seguito ampliati grazie a una fondamentale scoperta: il ritrovamento, nel 1967, di due manoscritti autografi – quasi settecento pagine – che da secoli giacevano dimenticati nella Biblioteca Nazionale di Madrid. In queste annotazioni Leonardo trascura i grandi temi della Pittura o della Meccanica per dedicarsi ai pensieri, incentrati sulla vita morale, agli indovinelli, da lui nominati Profezie, o alle osservazioni sui comportamenti degli animali, qui riuniti sotto il nome di Bestiario. Ma tra gli scritti ritroviamo anche frammenti di lettere personali o di brani narrativi, a testimonianza degli esercizi letterari nei quali il grande maestro si cimentava. Lo stile arguto e disordinato degli scritti, la varietà dei temi trattati, assieme agli appunti sulle opere incompiute, mettono in luce un aspetto inatteso, quello umano, del genio leonardesco.

Leader di te stesso

Leader di te stesso

Autore: Roberto Re ,

Numero di pagine: 384

In un mondo che cambia sempre più velocemente spesso siamo noi stessi a renderci le cose ancora più difficili, lasciandoci sopraffare dallo stress, dalla paura e dalla frustrazione...

Game Start!

Game Start!

Autore: Francesco Alinovi ,

Numero di pagine: 296

Dalle origini a oggi, i videogiochi hanno dimostrato di aver acquisito una forte identità espressiva, delineando nuove forme di comunicazione e proponendo l’accesso a nuovi tipi di competenze legate alla sfera digitale dei New Media. L’evoluzione di questo prodotto dell’era dei computer è giunta al culmine: non si parla più di un tipo di gioco ma di un modo assolutamente nuovo di giocare e di interagire con gli altri attraverso la tecnologia. Tramite la creazione dei mondi virtuali in cui si svolge l’interazione, i videogiochi rappresentano la frangia più evoluta della rivoluzione, non solo tecnologica ma soprattutto culturale, portata dal computer e dalla distribuzione digitale delle informazioni: sono lo stato dell’arte a livello di ingegneria e, sempre più spesso, mostrano una creatività che non trova paragoni negli altri mezzi di intrattenimento. Game Start! è il manuale di riferimento per chi desidera avvicinarsi al mondo dei videogiochi non solo come fruitore esperto ma come potenziale creatore di questi nuovi contenuti.

Esseri Umani 2.0

Esseri Umani 2.0

Autore: Roberto Manzocco ,

Numero di pagine: 356

Il transumanismo è un movimento filosofico e culturale internazionale che vuole che l'uomo prenda in mano la propria evoluzione biologica tramite l'uso della tecnologia. L'obiettivo finale è quello di raggiungere uno stadio evolutivo "post-umano", in cui noi stessi e i nostri discendenti possiamo godere di una vita lunghissima e di capacità fisiche e mentali superiori a quelle attuali. Un po’ come il “Giano bifronte” della tradizione romana, il movimento transumanista ha due facce, in questo caso una rivolta al presente, ai progressi scientifici e tecnologici attualmente in corso, e l’altra che guarda al mondo che verrà. Il libro costituisce per il lettore un viaggio tra le affermazioni, le idee più concrete e quelle più fantasiose di questi pensatori, ed effettuerà nel contempo un “reality check”, esaminando lo stato dell’arte in ambito tecno-scientifico, andando cioè a vedere che rapporto hanno queste idee con il lavoro e le ricerche degli scienziati non esplicitamente transumanisti.

Favole e profezie

Favole e profezie

Autore: Leonardo Da Vinci ,

Numero di pagine: 128

Questo volume raccoglie, in una nuova edizione a cura di Giuditta Cirnigliaro e Carlo Vecce, le Favole, le Facezie, il Bestiario e le Profezie di Leonardo da Vinci, e mira a costituire un punto di riferimento per chi voglia rintracciare lo stretto legame tra il suo talento artistico e la sua meno nota, ma straordinaria, abilità di narratore. Favole e profezie racconta infatti lo stupore del genio di fronte alle meraviglie della natura, le sue scoperte scientifiche, l’opera dell’artista e la sua vita personale. Tra le pagine affiora la passione di Leonardo per le minuscole creature che abitano la sua vigna milanese: ragni, ramarri, formiche. Ed emerge potente la tensione creativa dell’autore: seguendo il libero flusso delle immagini, la scrittura fissa sulla carta il divenire della natura, la lotta per la vita, il fluire del tempo.

Sin imagen

Mezzo Secolo Di Anarchia

Autore: Armando Borghi ,

Numero di pagine: 635

Il lettore conosce chi mi fu instigatore impenitente, perché scrivessi questo libro. Non mi farei schermo del suo nome, se non si scoprisse lui stesso.Il lavoro fu fra il 1940 e il 1943 iniziato, abbandonato, ripreso a lunghi intervalli. Abbandonato per apatia, noncuranza, sfiducia nelle mie forze, timore di cedere all'ostentazione, mancanza di tempo. E rimase a dormire dal 1943 ad oggi, quando Salvemini è ritornato ad insistere per la pubblicazione.Dopo il 1945 passai due anni in Italia. Se avessi posto mano ai miei ricordi dopo questo rimpatrio, avrei lasciato nella penna chi sa quante scaramucce giovanili - inezie, dopo l'inferno che gli italiani, giovani e vecchi, hanno attraversato, e innanzi alle conseguenze che ne sono derivate. Se non si tiene conto di questa circostanza, molte pagine parrebbero sfocate ed anacronistiche. Ma forse è stato bene che il libro abbia rispecchiato le vicende della mia vita senza le interferenze di questi ultimi anni, se è vero che gli ambienti da me descritti e le cose da me narrate - cose ed ambienti oggi dimenticati - saranno interessanti a conoscere, come Salvemini mi ha tante volte ripetuto.È inteso, dunque, che in queste memorie,...

La Giustizia

La Giustizia

Autore: Grazia Deledda ,

Numero di pagine: 120

Un giorno d'autunno, ritornando da una caccia in palude, don Stefano Arca fu assalito da febbre così violenta che quasi batté la fronte sul lastrico del cortile quando, giunto a casa, smontò da cavallo. A stento si mise a letto.Stene, Stene, cos'hai avuto?, gli chiese il vecchio padre, avvicinandosi a piccoli passi incerti, e chinandosi a mani giunte sul letto.Nel far con esile voce l'ansiosa domanda, la piccola persona del vecchio tremava. Stefano, con gli occhi chiusi e il volto grigio, non rispose; don Piane restò a lungo davanti al letto, sempre più curvandosi, con le dita nodose intrecciate, e le pupille velate da una triste visione di morte.

La profezia finale

La profezia finale

Autore: Antonio Socci ,

Numero di pagine: 252

Mai nella storia della Chiesa si è avuta una così spaventosa concentrazione di profezie che prospettano un tempo catastrofico per la cristianità e per il mondo. E sono profezie cattoliche, cioè legate a santi, pontefici e mistici o messaggi di apparizioni mariane riconosciute dalla Chiesa. Dal Segreto di Fatima, per il quale Benedetto XVI ha evocato il 2017 come anno cruciale, alle profezie di don Bosco, da quelle della beata Anna Katharina Emmerich alle apparizioni di Kibeho, fino alle apparizioni in Rue du Bac e Lourdes ricondotte dal cardinale Ivan Dias a una lunga catena di fatti soprannaturali che ci allertano sull'imminenza di un tempo apocalittico. Antonio Socci nella sua lettera aperta a papa Francesco richiama l'attenzione di tutti sui segni del presente, ma soprattutto sul rischio dell'apostasia, sulla situazione di smarrimento e confusione che si è creata nella Chiesa con il pontificato di papa Bergoglio, di cui esamina gli atti e le parole più controverse. "Quelli che viviamo" scrive Socci "sono tempi dolorosi, ma anche gloriosi, in cui siamo chiamati a testimoniare Cristo. E forse, come per Ninive, ascoltare i profeti e convertirsi potrebbe ancora salvare la...

matematica e cultura 2007

matematica e cultura 2007

Autore: Michele Emmer ,

Numero di pagine: 327

"Tutto facevano senza conoscenza, finché io insegnai loro a distinguere il sorgere e il tramontare degli astri, e il numero". Eschilo "Prometeo incatenato". Così inizia il testo di Massimo Cacciari. Si parla di teatro anche se nella pagina non si può raccontare l’indimenticabile spettacolo di Bustric. E di arte, e di arti applicate, come la struttura geometrica e il significato spirituale del giardino Zen del Ryoanji a Kyoto. E di bolle di sapone, che non mancano quasi mai agli incontri veneziani, bolle Quattro dimensioni e bolle gigantesche che servono da modella alla piscina olimpica di Bejing. E si parla di infinito, di tanti infiniti, sino a viaggiare nell’ "Ignoto spazio profondo", titolo del film di Werner Herzog proiettato a Venezia. Di musica, di simulazioni al computer di suoni ed immagini e delle creazioni dell’artista Paolo Barlusconi. Dopo dieci anni, quella che sembrava una idea improvvisata, senza un grande futuro, e’ divenuta una occasione di interesse e fascinazione, che continuerà finché ci sarà qualcuno che ne sarà ancora sedotto.

Ultimi ebook e autori ricercati