Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Rappresentazione materiale/immateriale - Drawing as (in) tangible

Rappresentazione materiale/immateriale - Drawing as (in) tangible

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 1610

È forte la tentazione di aprire questa Prefazione agli atti del 40.mo Convegno dei Docenti delle Discipline della Rappresentazione – il più importante dei nostri appuntamenti annuali, la cui prima edizione si tenne il 3-4-5 maggio 1979 a Santa Margherita Ligure – con qualche considerazione sul percorso che ci ha condotto fin qui. È però anche facile rinunciare, perché il Comitato Tecnico Scientifico della UID ha deciso di ricordare adeguatamente la ricorrenza, avviando in realtà, considerato che nel 2020 cade poi il 40.mo anniversario della fondazione della nostra società scientifica (formalmente costituita il 4 agosto 1980), un biennio di celebrazioni e, soprattutto, di riflessioni su “chi siamo, da dove veniamo”, ma pure su “dove andiamo”, anzi: su dove “dobbiamo andare”. Ci sta lavorando uno specifico gruppo di lavoro della UID, coordinato dal Vice Presidente Mario Centofanti, e i primi prodotti sono stati preparati proprio per questo Convegno di Milano, nel cui programma è stata prevista una sessione ad hoc. Mi pare allora più opportuno segnalare come quest'appuntamento milanese segni in maniera definitiva l'inserimento del Politecnico di Milano tra le ...

Il cioccolato

Il cioccolato

Autore: Francesco Chiapparino , Roberto Romano , Centro interdipartimentale di storia della Svizzera "Bruno Caizzi." ,

Numero di pagine: 378
Storiografia d'industria e d'impresa in Italia e Spagna in età moderna e contemporanea

Storiografia d'industria e d'impresa in Italia e Spagna in età moderna e contemporanea

Autore: Antonio Di Vittorio , Carlos Barciela López , Giovanni L. Fontana ,

Numero di pagine: 397
Memorie di un boia

Memorie di un boia

Autore: Mastro Titta ,

Numero di pagine: 372

“Esordii nella mia carriera di giustiziere di Sua Santità, impiccando e squartando a Foligno Nicola Gentilucci, un giovinotto che, tratto dalla gelosia, aveva ucciso prima un prete e il suo cocchiere”. Con questa asciutta frase prendono avvio le memorie romanzate di Mastro Titta, il celebre boia dello Stato Pontificio. Un best-seller di fine ottocento, abilmente creato a tavolino da uno scaltro editore e un anonimo scrittore. Granduignolesco romanzo d’appendice, le Memorie di un boia suonano stranamente attuali in questi anni così appassionati alla cronaca nera.

Napoli da capitale a periferia

Napoli da capitale a periferia

Autore: Italo Iasiello ,

Numero di pagine: 552

Nel corso del Settecento le antichità campane si erano imposte all’attenzione internazionale anche a seguito di precise scelte della monarchia borbonica, che dichiarava gli scavi archeologici attività complementari ai successi militari del re. Dopo l’Unità Napoli da capitale del Regno, centro di interessi collezionistici e di mercato, divenne zona periferica rispetto al più vasto Stato unitario, con una progressiva marginalizzazione politica ed economica che doveva condizionare anche un settore profondamente legato all’autorappresentazione dei ceti sociali dominanti, come la compravendita di antichità, il collezionismo e la stessa pratica dell’archeologia. Questo lavoro esamina la storia sociale dell’archeologia napoletana, inscindibilmente connessa al fenomeno del commercio antiquario, a partire dagli ultimi anni prima del crollo della monarchia borbonica e sino agli esordi del Novecento, esaminando le trasformazioni culturali, socio-politiche, e conseguentemente istituzionali, che portarono alla necessità della promulgazione di una legislazione dedicata, restrittiva in materia di esportazioni dei Beni Culturali a salvaguardia dei più generali interessi nazionali.

Quei temerari sulle macchine volanti

Quei temerari sulle macchine volanti

Autore: Paolo Magionami ,

Numero di pagine: 373

Nel giugno del 1783 i fratelli Montgolfier aprirono la via delle nuvole con un mezzo “più leggero dell’aria”, la mongolfiera; 120 anni dopo, altri due fratelli, Wilbur e Orville Wright, conquistarono la terza dimensione con un mezzo “più pensate dell’aria”, l’aeroplano. Due modi differenti per raggiungere quello che Wilbur definì “il più grande desiderio dell’umanità”: volare. In questa breve storia del volo, vengono raccontate le gesta di quanti con ardore e follia, criterio e scelleratezza hanno tentato la via dei cieli: sono quei temerari che per guadagnarsi il sogno hanno messo in conto ossa rotte e cadute rovinose. Di alcuni è rimasta la gloria e il ricordo scolpito nella storia, ad altri un nome perduto nelle cronache di un tempo che fu. E quando a inizio Novecento si diffondono i primi brevetti di pilota, l’era pionieristica del volo inizia a volgere al termine. Ma per quei temerari a bordo di macchine volanti questo significa solo compiere imprese sempre più ardite lungo la via delle nuvole.

L’italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design

L’italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design

Autore: Paolo D'Achille , Giuseppe Patota ,

Numero di pagine: 226

Con questo libro l’Accademia della Crusca partecipa alla XVI Settimana della lingua italiana nel mondo, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dedicata, in questo 2016, al rapporto fra l’italiano e la creatività, che ha nei marchi, nei costumi, nella moda e nel design (termine inglese quanto a forma, ma italianissimo quanto a storia) quattro manifestazioni – anche linguistiche – del tutto speciali. Al volume, curato da Paolo D’Achille e Giuseppe Patota, hanno collaborato linguisti, paleografi e grandi esperti in ciascuno dei quattro settori: Floridia Benedettini, Cristina Bigliatti, Enzo Caffarelli, Gabriella Cartago, Antonio Ciaralli, Lorenzo Coveri, Simona Finessi, Federica Fiori, Diego Fiorini, Annalisa Nesi, Giuseppe Sergio, Andrea Viviani, Maria Teresa Zanola. In Italia e nel mondo l’Accademia della Crusca è uno dei principali e più antichi punti di riferimento per le ricerche sulla lingua italiana e la sua promozione nel mondo. Sostiene l’attività scientifica e la formazione di ricercatori nel campo della lessicografia e della linguistica; diffonde la conoscenza storica della lingua e la coscienza critica della sua...

Sin imagen

Cos'è il Fascismo

Autore: Benito Mussolini ,

Numero di pagine: 120

Per i seguaci di Mussolini e per i suoi detrattori, comunque per lo studioso di storia o di psicologia di guerra o di politica: questo libro sono raccolti articoli e discorsi di Benito Mussolini apparsi su diverse riviste e quotidiani ("Il Popolo d'Italia", "Gerarchia", "Corriere della Sera", ecc.) in un arco temporale che inizia con la nascita del Partito Nazionale Fascista e si conclude con il famoso Discorso del Lirico, tenuto il 16 dicembre 1944 a Milano. Benito Mussolini (29 luglio 1883 - 28 aprile 1945) è stato un politico, militare e giornalista. Fondatore del fascismo, fu presidente del Consiglio del Regno d'Italia dal 31 ottobre 1922 al 25 luglio 1943. Nel gennaio 1925 assunse de facto poteri dittatoriali e dal dicembre dello stesso anno acquisì il titolo di capo del governo primo ministro segretario di Stato. Dopo la guerra d'Etiopia, aggiunse al titolo di duce quello di "Fondatore dell'Impero" e divenne Primo Maresciallo dell'Impero il 30 marzo 1938. Fu capo della Repubblica Sociale Italiana dal settembre 1943 al 27 aprile 1945.

Nelle mani delle donne. Nutrire, guarire, avvelenare dal Medioevo a oggi

Nelle mani delle donne. Nutrire, guarire, avvelenare dal Medioevo a oggi

Autore: Maria Giuseppina Muzzarelli ,

Numero di pagine: 212
I fusilli del bancarottiere

I fusilli del bancarottiere

Autore: Gianni Valmori ,

Numero di pagine: 118

I fusilli del bancarottiere è un romanzo costruito con maestria e precisione: una storia intensa, in grado di coinvolgere il lettore dalla prima all’ultima pagina. L’autore rivolge uno sguardo ironico, e talvolta malinconico, al mondo della giustizia; e prende spunto da numerosi episodi di cronaca che vanno a comporre un puzzle intrigante. Un tranquillo week end al mare diventa l’occasione per rilassarsi e ricordare…“Dal mare, ormai blu-notte, vicino alla costa, due barche di pescatori avevano acceso le lampare e mentre questi pensieri scorrevano rapidi e inaspettati nella memoria, chiusi per un attimo gli occhi, il calice in mano, le gambe allungate, il nodo della cravatta allentato… quanti volti di ragazzi, ragazze, giovani, meno giovani, giovanissimi in quel momento – chi sa come – si affacciavano nei miei pensieri, si materializzavano, mi sorridevano, mi passavano materialmente davanti come in una giostra che girava, girava, girava…”

Ultimi ebook e autori ricercati