Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Un'ondata di caldo

Un'ondata di caldo

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 228

«Non si vorrebbero mai abbandonare i protagonisti di questo libro... alla fine ci sembra di conoscerli da sempre.» The New Yorker «Un libro che si legge tutto d’un fiato... Penelope Lively è bravissima a ricreare un’atmosfera di ansia, sospetto e frustrazione.» The Wall Street Journal Pauline è una redattrice freelance e, per concentrarsi meglio sul suo lavoro, ha lasciato l’appartamento di Londra e si è trasferita a World’s End, nel cuore della campagna inglese, dove divide il cottage con la figlia Teresa, il genero Maurice e il nipotino Luke. Maurice sta scrivendo un libro prestigioso sulla storia del turismo e spesso, nel fine settimana, si incontra con il suo editor James Saltash, sempre accompagnato dalla fidanzata Carol, che pare subire il fascino dello scrittore. È un’estate torrida a World’s End, la più calda degli ultimi cinquant’anni, e non solo perché il sole splende abbacinante sui dorati campi di grano... Pauline coglie qualche sguardo di troppo, qualche sorriso malizioso, che gettano ombre minacciose sulla vita di Teresa. E lei sa, adesso come allora, perché è un copione già letto e vissuto, che la fa sprofondare di nuovo nella spirale del...

NY-LON. New York e Londra, due metropoli a confronto

NY-LON. New York e Londra, due metropoli a confronto

Autore: L. Di Michele , A. Scannavini , V. Villa ,

Numero di pagine: 192
La fotografia

La fotografia

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 267

«Con una prosa delicata, precisa, e uno sguardo lucido, in questo romanzo Penelope Lively indaga la realtà nascosta di due matrimoni borghesi per portare alla luce ciò che rimane quando la passione è finita e si è insinuata l’indifferenza.» The Times su La fotografia «Penelope Lively conosce alla perfezione la geografia dell’animo.» People «Una scrittura dalla grande profondità emotiva.» The Times «Una penetrante capacità di cogliere i più intimi legami famigliari e tra i sessi.» The Times Literary Supplement Al principio c’è una fotografia. La trova per caso Glyn Peters, affermato storico del paesaggio, in una cartellina impolverata rimasta a lungo sepolta in un armadio. È la fotografia della moglie Kath, mancata anni prima: una Kath bella come sempre e gioiosa come sempre, ma sorpresa mano nella mano con il cognato Nick. È allora che nella vita misurata e ordinata di Glyn si apre una voragine. Accanto alla certezza del tradimento prendono corpo dubbi e domande che lo porteranno lontano nel passato, sulle tracce di una donna che è stata sua moglie, ma che forse non ha mai conosciuto davvero. Perché quella foto? Quando? Chi l’ha scattata? E perché...

A Martian Comes to Stay - Uninvited Ghosts

A Martian Comes to Stay - Uninvited Ghosts

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 112

A Martian Comes to Stay Peter è in vacanza dalla nonna, in campagna, quando un marziano bussa alla porta per chiedere in prestito una chiave inglese: deve riparare l'astronave. Mentre Peter e la nonna gli procurano l'attrezzo senza battere ciglio, il disco volante riparte in tutta fretta, abbandonando il compagno a terra. Inizia così l'avventura con il nuovo, curioso ospite della nonna. Uninvited Ghosts La famiglia Brown ha appena cambiato casa, con tutto il trambusto e la confusione che ci si può immaginare: i fratelli Simon e Marian vengono spediti a letto presto, ma, appena spenta la luce nella nuova cameretta, ecco un fantasma far capolino dall'ultimo cassetto del comò. I ragazzi, sconvolti, corrono a chiamare la mamma, mentre il fantasma si piazza in poltrona canticchiando... I due racconti, in lingua originale, sono arricchiti da: • Glossari con la traduzione delle parole più interessanti o difficili; • Note su strutture della lingua, forme idiomatiche o familiari, registri espressivi, phrasal verbs...; • Reading Comprehension Exercises.

La fotografia

La fotografia

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 272

«Con una prosa delicata, precisa, e uno sguardo implacabilmente lucido, Penelope Lively indaga la realtà nascosta di due matrimoni borghesi per portare alla luce ciò che rimane quando la passione è finita e si è insinuata l’indifferenza.» The Times Al principio c’è una fotografia. La trova per caso Glyn Peters, affermato storico del paesaggio, in una cartellina impolverata rimasta a lungo sepolta in un armadio. È la fotografia della moglie Kath, mancata anni prima: una Kath bella e gioiosa come sempre, ma sorpresa mano nella mano con il cognato Nick. È allora che nella vita misurata e ordinata di Glyn si apre una voragine. Accanto alla certezza del tradimento prendono corpo dubbi e domande che lo porteranno lontano nel passato, sulle tracce di una donna che è stata sua moglie, ma che forse non ha mai conosciuto davvero. Perché quella foto? Quando? E perché proprio lui, il cognato? Penelope Lively racconta l’indagine personale di un uomo che solo dopo la morte della moglie si ostina a volerla conoscere: in una prosa asciutta e calibrata, l’autrice accompagna Glyn sulle tracce di Kath, prima bambina indecifrabile, poi ragazza bella e apparentemente spensierata,...

Incontro in Egitto

Incontro in Egitto

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 288

«Una scrittura di grande profondità emotiva» The Times «Uno di quei romanzi che lasciano a lungo una traccia nell'aria » Anne Tyler Claudia ha ormai gran parte della sua vita alle spalle, e lo sa. Non avrà altre occasioni per realizzare quella che, per una giornalista e storica come lei, è la più sfrenata delle ambizioni: una storia completa del mondo. Un racconto che cominci dalla notte dei tempi, dalle ammoniti che hanno impresso la propria forma su pietre antichissime bagnate dal mare. Quelle che Claudia, bambina, raccoglieva insieme al fratello Gordon a Charmouth, nel 1920. Anzi, non insieme, perché loro non hanno passato un solo minuto senza litigare, anche se nessuno dei due avrebbe potuto fare a meno dell’altro. Al punto che tutto quello che ciascuno di loro ha fatto nella vita è stato come un messaggio silenzioso rivolto all'altro, alla ricerca di un'approvazione lasciata solo all'intuito. Prima e dopo la guerra che ha incendiato il mondo e ha cambiato per sempre l'esistenza di Claudia. Sì, perché la vita, anche quella messa in scena a beneficio di un solo spettatore, a volte ha l'irruenza dell'imprevisto che scambia i ruoli di protagonisti e comparse. E...

È iniziata così

È iniziata così

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 286

«Penelope Lively mescola nella sua scrittura partecipazione e distacco, commozione e ironia, regalandoci un racconto cechoviano che risulta divertente, a tratti perfino comico, e insieme malinconico nella sua consapevolezza del passare del tempo e delle occasioni perse.» The New York Times su È iniziata così «Penelope Lively scrive così bene, assaporando ogni singola parola.» The Daily Telegraph «Penelope Lively si conferma bravissima, capace di emozioni forti, durature, pervasive, nonostante la scrittura elegantissima.» D di Repubblica Sette vite trasformate da un singolo, minuscolo evento, travolte dalla valanga scatenata in una mattina di aprile a Londra dallo scippo dell'anziana Charlotte, che costringe la figlia Rose a rinunciare ad accompagnare a Manchester il suo datore di lavoro, Lord Henry Peters, celebre professore di storia, il quale decide allora di portare con sé la nipote Marion, costretta a inviare al proprio amante un messaggio, puntualmente intercettato dalla moglie, che in questo modo scopre la loro relazione... Una sequenza apparentemente inarrestabile. Perché se il battito d'ali di una farfalla può scatenare una tempesta, se le dimensioni del naso...

Appunti per uno studio del cuore umano

Appunti per uno studio del cuore umano

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 252

«Penelope Lively conosce alla perfezione la geografia dell’animo.» People «Una scrittura dalla grande profondità emotiva.» The Times «Una penetrante capacità di cogliere i più intimi legami famigliari e tra i sessi.» The Times Literary Supplement «Una raffinata narratrice.» Mail on Sunday Stella Brentwood, antropologa in pensione, dopo una vita trascorsa in giro per il mondo a studiare culture diverse, decide di stabilirsi nell’abbagliante campagna del Somerset occidentale. Un luogo dai paesaggi grandiosi e pacificanti, dove trovare finalmente la stabilità che ha sempre rifuggito. Una scelta solo in apparenza casuale: Richard, il vedovo di Nadine, la sua migliore amica dei tempi dell’università, vive nella zona e l’aiuta a trovare casa e ad ambientarsi, ma in realtà la decisione è uno snodo fatale e in un certo senso obbligato della sua esistenza. Comprare casa, prendere un cane, fare conoscenza con i vicini: in breve, mettere radici può sembrare rassicurante, ma destabilizza più di quanto Stella possa pensare. L’inserimento in un sistema di relazioni implica una definizione di sé che la donna non sa o forse non vuole trovare, e perfino i vincoli di...

Amori imprevisti di un rispettabile biografo

Amori imprevisti di un rispettabile biografo

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 287

«Penelope Lively conosce alla perfezione la geografia dell’animo.» People «Una scrittura dalla grande profondità emotiva.» The Times «Una penetrante capacità di cogliere i più intimi legami famigliari e tra i sessi.» The Times Literary Supplement «Una raffinata narratrice.» Mail on Sunday Raggiunta la boa della mezz’età, Mark Lamming si sente una persona realizzata: anche se non naviga nell’oro, infatti, il suo sogno di bambino di diventare un uomo di lettere si è avverato e adesso è un rispettabile biografo. Insieme alla moglie Diana, donna pragmatica e di classe, impiegata in una rinomata galleria d’arte londinese, si gode i piaceri e la tranquilla routine di un’intimità condivisa da vent’anni. Mark sta scrivendo un libro su Gilbert Strong, saggista conservatore d’inizio secolo per cui nutre una sconfinata ammirazione. Convinto di sapere praticamente tutto di lui, di fronte a due grandi bauli pieni di fogli ingialliti rinvenuti a Dean Close – la casa dello scrittore nel Dorset – è costretto a ricredersi. I diari rivelano un altro Gilbert Strong, cinico e donnaiolo, disposto a tutto pur di avere successo. Forse a volte le cose non sono come...

L'estate in cui tutto cambiò

L'estate in cui tutto cambiò

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 224

«Penelope Lively conosce alla perfezione la geografia dell’animo.» People «Una scrittura dalla grande profondità emotiva.» The Times «Una penetrante capacità di cogliere i più intimi legami famigliari e tra i sessi.» The Times Literary Supplement «Una raffinata narratrice.» Mail on Sunday Maria ha undici anni, è figlia unica e vive in un mondo tutto suo. Saggia e sensibile, non si sente molto a suo agio con i grandi, in genere preferisce parlare con le cose, gli animali o le piante. È tempo di vacanze estive e la casa vittoriana sul mare, nel Dorset, che i genitori hanno affittato per qualche settimana, l’affascina moltissimo. E ancora di più la colpisce la storia che le racconta la padrona di casa, quella di Harriet, una bambina vissuta lì intorno alla metà dell’Ottocento. Maria trova alcune tracce lasciate dalla bambina: disegni di fossili in un libro e un imparaticcio ricamato quando aveva dieci anni. Però, perché tra le tante foto disseminate per la casa non ce ne sono di Harriet da adulta? Che cosa può esserle successo? Il destino di Harriet diventa così un’ossessione per Maria, sospesa fra la suggestione del luogo e gli strani segnali che...

Un posto perfetto

Un posto perfetto

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 326

«Un libro che non deluderà i fan della Lively nè chi la legge per la prima volta. Un romanzo che in modo profondamente originale racconta i segreti nascosti dietro la superficie di una famiglia in apparenza normale.» The Daily Telegraph su Un posto perfetto «Una scrittura dalla grande profondità emotiva.» The Times «Una penetrante capacità di cogliere i più intimi legami famigliari e tra i sessi.» The Times Literary Supplement Una grande villa edordiana nella provincia inglese: il nido di una famiglia felice. Cuore di Allersmead è Alison, Madre archetipa, custode del focolare e cuoca meravigliosa; Charles è invece un padre distante e sarcastico, assorto in se stesso e nei libri che scrive; poi ci sono Ingrid, la ragazza alla pari che è rimasta trent’anni, e loro, i bambini, certo ora cresciuti, ma la casa è così piena di ricordi – le foto nelle cornici, le tazze con il nome – da far pensare che non se ne siano mai andati. E invece ognuno ha preso la propria strada: Gina reporter televisiva, Sandra con la sua boutique in Italia, Roger e Katie oltreoceano, Clare in giro per l’Europa con la compagnia di danza. Solo Paul è rimasto, il figlio più grande,...

La sorella di Cleopatra

La sorella di Cleopatra

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 288

«Un romanzo d’amore in cui i protagonisti dividono la scena con le acute riflessioni dell’autrice sulla storia e sul destino... Un libro di grande fascino.» The New York Times Book Review su La sorella di Cleopatra «Una storia d’amore meravigliosa.» The Observer su La sorella di Cleopatra «Un romanzo appassionante e acuto, una scrittura tra le più eleganti che ci siano.» The Wall Street Journal su La sorella di Cleopatra Howard Beamish, paleontologo di fama internazionale, e Lucy Faulkner, combattiva giornalista freelance, entrambi professionisti di successo ma con alle spalle relazioni fallite e insoddisfacenti, si ritrovano per caso sullo stesso volo in partenza per Nairobi. All’improvviso, per un supposto problema ai motori, l’aereo viene dirottato e costretto ad atterrare in Callimbia, una misteriosa nazione africana situata tra l’Egitto e la Libia, dove Berenice, la sorella di Cleopatra, secondo la leggenda avrebbe tentato di sedurre Antonio. Dimenticati i fasti dell’antichità, il paese è ora governato da un dittatore e sconvolto da una sanguinosa rivoluzione interna. Comincia così l’odissea dei viaggiatori che, ignari del vero motivo di tanto...

Raccontare la Shoah

Raccontare la Shoah

Numero di pagine: 28

A bibliography of Italian books on the Holocaust and World War II, containing memoirs and works of fiction, by Jews and non-Jews, for children aged 10-14.

Tre vite

Tre vite

Autore: Penelope Lively ,

Numero di pagine: 289

«Un brillante impianto narrativo e una scrittura lucida per un meraviglioso romanzo dei sentimenti.» The Sunday Times su Tre vite «Il frutto perfetto dell’unione di cervello e cuore.» The Spectator su Tre vite «Una scrittura dalla grande profondità emotiva.» The Times Londra, anni Trenta. Matt, un giovane artista squattrinato, sta disegnando su una panchina di St. James’s Park, quando Lorna, insofferente rampolla di una famiglia di Kensington, gli si siede accanto in lacrime, e all’istante scocca il colpo di fulmine. Nel giro di qualche mese i due si sposano e si trasferiscono in un cottage spartano nella campagna del Somerset. Hanno anche una bambina, Molly. Proprio quando la loro felicità pare renderli immuni dalla vita reale, un nuovo personaggio fa la propria comparsa sulla scena, intrusivo, fastidioso, implacabile: la Storia. Scoppia la guerra, e Matt deve partire per il fronte, in Grecia. Londra, anni Sessanta. Molly, ormai ventenne, lavora come segretaria del ricco e raffinato James Portland, con il quale intreccia una relazione da cui nasce Ruth. Nonostante le insistenze dell’uomo, Molly non lo sposa, perché sa di non esserne davvero innamorata. Londra,...

Scegliere di essere felici

Scegliere di essere felici

Autore: John Leland ,

Numero di pagine: 281

Quando John Leland comincia a occuparsi di anziani per il New York Times, la sua disposizione d’animo è quella di chi si prepara a un viaggio attraverso la solitudine e il deterioramento fisico e mentale. Invece, la sua inchiesta prende una piega del tutto diversa. Condividendo per un anno le difficoltà, i rituali, le paure, le fissazioni di sei ultraottantenni, finisce per scoprire che «hanno perso molto», la vista, l’udito, la mobilità, la memoria, che hanno alle spalle una storia di lutti, ma non «hanno perso tutto», in termini di capacità di gustare la vita nelle sue molteplici possibilità. Anzi, paradossalmente, la coscienza che ogni giorno potrebbe essere l’ultimo dona loro un inatteso appagamento, un’attitudine verso la vita e verso il piacere improntata a una straordinaria leggerezza. Gli anziani sono nelle condizioni di scegliere la felicità perché questa non dipende da circostanze esterne, ma può venire solo dal modo personale di affrontare ogni giorno l’universo limitato che li circonda. Frederick, Helen, John, Ping, Ruth, Jonas, i sei protagonisti di questo libro, non intendono insegnare niente, ma si rivelano dei veri maestri. Come i personaggi...

Il fascino inquieto dell'utopia

Il fascino inquieto dell'utopia

Autore: Lidia De Michelis ,

Numero di pagine: 213

Marialuisa Bignami, cui questo volume è dedicato, è una tra le più illustri studiose dell’utopia letteraria in Italia. In dialogo con la sua opera critica, il volume discute origini ed esiti del concetto di utopia nel panorama letterario e sociale occidentale, in particolare anglosassone. La riflessione prende le mosse da un’elaborazione di stampo millenarista del pensiero utopico, per proseguire nell’indagine dei suoi esiti letterari tardorinascimentali, settecenteschi e anche coloniali; si approda infine alle utopie moderne, postmoderne e femministe del nostro tempo, senza tralasciare gli esiti dell’immaginario utopico nella cultura di massa. L’utopia, un po’ come il romanticismo, sembra essere una necessità della cultura occidentale, una categoria dello spirito, che può essere reinterpretata, negata, persino vilipesa, ma non abbandonata. I percorsi attraverso le mutazioni spazio-temporali dell’utopia raccolti in questo volume sono ispirati ad approcci critici diversi e sono trasversali a più ambiti di ricerca; la ricchezza del dibattito invita a proseguire l’indagine sui volti molteplici del genere utopico, anche attraverso l’esplorazione di nuove...

Ultimi ebook e autori ricercati