Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Odia il prossimo tuo come te stesso. L'omicidio-suicidio a Milano e provincia

Odia il prossimo tuo come te stesso. L'omicidio-suicidio a Milano e provincia

Autore: Isabella Merzagora Betsos , Lorenza Pleuteri ,

Numero di pagine: 176
Il volto umano della giustizia. Omicidio e uccisione nella giurisprudenza del tribunale di Brescia (1831-1851)

Il volto umano della giustizia. Omicidio e uccisione nella giurisprudenza del tribunale di Brescia (1831-1851)

Autore: Loredana Garlati Giugni ,

Numero di pagine: 456
Omicidio a Piazza Bologna

Omicidio a Piazza Bologna

Autore: Fabio Sanvitale , Armando Palmegiani ,

Numero di pagine: 208

11 settembre 1958. Una donna, Maria Martirano, viene trovata strangolata nel suo elegante appartamento di via Monaci, a Roma, dietro piazza Bologna. Sembra un omicidio per rapina: è solo l'inizio del più straordinario giallo del dopoguerra. Giorno dopo giorno entrano in scena, sempre tallonati da cronisti in cerca di notizie, polizze milionarie, un marito imprenditore in difficoltà economiche, un sicario con la faccia da bravo ragazzo, un commissario che è un mastino. E poi un medico che ha rifiutato di uccidere, un viaggiatore dalla memoria di ferro, una domestica che ha visto tutto, un operaio che non ha impronte digitali, un ragioniere che sapeva da mesi, due uomini che camminano al contrario. La morte della Martirano sembra il risultato di un piano incredibile, giocato sul filo dei minuti di una combinazione di aerei e treni che corrono nella notte; un piano mosso dal desiderio di arricchirsi e da quello di sbarazzarsi di una donna non amata. Spuntano fuori strane prove dopo un anno e mezzo e testimoni che, più che chiarire, confondono la vicenda. Per la polizia i responsabili possono essere incastrati, è tutto chiaro. Ma sarà vero? Ci saranno processi e sentenze, c'è...

Dai maltrattamenti all'omicidio. La valutazione del rischio di recidiva e dell'uxoricidio

Dai maltrattamenti all'omicidio. La valutazione del rischio di recidiva e dell'uxoricidio

Autore: Anna Costanza Baldry ,

Numero di pagine: 237

1305.74

Doppio omicidio

Doppio omicidio

Autore: Oreste Borgatti ,

Numero di pagine: 240

Dina Nasi vive la sua vita con un ritmo regolare e cadenzato, dividendo le giornate e le notti tra il suo essere tastierista in una rock band e insegnante di musica. Una sera, dopo un concerto del gruppo in cui suona, viene avvicinata da un ammiratore che, con fare ambiguo, le confida come una delle sue canzoni abbia prodotto effetti devastanti sull’agire di un altro non meglio identificato ascoltatore. Suo malgrado, Dina si trova così coinvolta in una serie di situazioni che sconvolgono profondamente il suo quotidiano. Il susseguirsi serrato degli avvenimenti la investe con forza devastante conducendola, insieme a tutte le persone che le ruotano attorno, a un inaspettato epilogo.

Omicidio Francesco Lorusso

Omicidio Francesco Lorusso

Autore: Franca Menneas ,

Numero di pagine: 253

Bologna, 11 marzo 1977: Pier Francesco Lorusso viene ucciso da un colpo di pistola. È il primo e unico morto ammazzato a Bologna in scontri di piazza dai tempi della Liberazione e quel proiettile segna indelebilmente la città imprimendole una ferita ancora oggi non del tutto rimarginata. Questo libro si propone di ricostruire la vita e la morte di quel ragazzo falciato una mattina in cui i giovani del movimento e le forze dell'ordine si affrontano nel pieno centro storico. L'episodio si inserisce in un contesto che vede da una parte le rivendicazioni dei "non garantiti" attanagliati dalla crisi economica e, sul versante opposto, il Partito comunista al governo della città, colpendo entrambi i fronti. Da queste pagine, basate sull'incrocio di atti giudiziari e testimonianze, perizie balistiche e necroscopiche, cronache dei giornali, documentazione letteraria, memorie e interviste, nasce una ricostruzione corale intessuta da voci diverse, talvolta contrapposte. Sono le voci che, messe a confronto, restituiscono il ritratto del movimento del '77, scavano nell'omicidio Lorusso e - per la prima volta -, ne ricostruiscono la successiva storia giudiziaria, andando alla ricerca delle...

Omicidio a Whitehall

Omicidio a Whitehall

Autore: Sarah Pinbourough ,

Numero di pagine: 331

Londra, 1888. La città è in preda al terrore: Jack lo Squartatore continua a mietere vittime e le forze dell’ordine sono incapaci di fermarlo. Ma un altro serial killer sembra aggirarsi per le strade: gli omicidi sono altrettanto brutali e raccapriccianti, i corpi vengono ritrovati senza arti e senza testa. Il chirurgo ufficiale di Scotland Yard, il dottor Thomas Bond, non ha dubbi sul fatto che gli assassini siano due: a differenza dello Squartatore, il killer senza nome è mancino, ha buone conoscenze di anatomia e seziona le sue vittime con maniacale freddezza. Più prosegue nelle indagini, più il dottor Bond rimane intrappolato nell’ossessione del suo avversario. Insonne, afflitto da dolori che lo costringono a consumare oppio, finisce per allontanarsi dalle soluzioni più razionali, percorrendo piste che sembrano condurre a un’entità sovrannaturale, ancora più difficile da braccare. La caccia è iniziata e i mezzi a disposizione delle forze dell’ordine non basteranno per portarla a termine...

Omicidio a Quarto Oggiaro

Omicidio a Quarto Oggiaro

Autore: Massimiliano Filiberti ,

Numero di pagine: 280

Un caso difficile per la squadra di Giaguaro. Un cadavere senza identità , rinvenuto in uno dei quartieri piÃ1 degradati di Milano. Ma quando la "rapine-omicidi" si mette in moto, non c'à ̈ ostacolo che la fermi.

Omicidio ai Balzi Rossi

Omicidio ai Balzi Rossi

Autore: Negro Roberto ,

Numero di pagine: 180

Un padre alla disperata ricerca del proprio figlio rapito da una banda di mercanti di bambini. Un poliziotto che risolve un caso di omicidio, inchiodando l'assassino con prove inconfutabili. Due vicende umane apparentemente distinte, ma sostanzialmente legate in unico dramma. Questi sono gli elementi della nuova indagine del commissario Scichilone, in cui nella è così come appare. Tra lo Sri Lanka, devastato dallo tsunami, e la struggente bellezza del Ponente Ligure, si snoda il racconto pregno di carica emotiva in cui l'amore, nelle sue diverse manifestazioni, caratterizza le vicende umane dei vari protagonisti.

Il mio primo omicidio

Il mio primo omicidio

Autore: Leena Lehtolainen ,

Numero di pagine: 247

Dopo alcuni anni passati negli uffici della polizia, nella noiosa routine degli interrogatori a piccoli delinquenti, Maria Kallio riprende i suoi studi alla facoltà di giurisprudenza. Ma stare lontano dall’azione non è la sua strada, così, quando se ne presenta l’opportunità, accetta di sostituire un collega per un’indagine. Sarà la sua prima vera occasione di risolvere un caso di omicidio: un uomo è stato trovato assassinato, annegato e con una ferita alla testa, durante un week-end nella villa dei genitori mentre era in compagnia di altre sette persone, impegnate nelle prove del coro di cui facevano parte. Tra loro si nasconde il colpevole. Maria Kallio comincia l’inchiesta e interroga tutti i presenti, ma il suo compito si rivela subito arduo: lei stessa ha conosciuto di sfuggita la vittima e alcuni dei sospettati ai tempi degli studi, e deve ricostruire i fatti senza lasciarsi in fluenzare dai ricordi che riaffiorano nella sua mente. Sullo sfondo di intrighi passionali e criminalità internazionale, l’ispettrice cerca una traccia che forse la porterà ad affrontare prima di tutto le proprie durezze e fragilità e poi, inesorabilmente, il vero colpevole.

Omicidio agli Erzelli

Omicidio agli Erzelli

Autore: Andrea Casazza , Max Mauceri ,

Numero di pagine: 160

Marianne Faraday, una prostituta inglese d’alto bordo, viene trovata assassinata in un appartamento nel cuore di una Roma avvelenata dai traffici e dai vizi del sottobosco politico. Giovanna Turci, un’adolescente di buona famiglia, viene trovata uccisa fra i container sulla collina degli Erzelli, nella periferia inquinata di Genova. Due tragici episodi di cronaca, apparentemente scollegati fra di loro. Ed è solo il caso che, un giorno, li mette in relazione e li riconduce ad un unico, comune denominatore: il disegno criminale di una mente cui il destino ha giocato un brutto tiro. Simona Ottonello, il commissario che conduce il caso, intuisce che non valgono le regole classiche delle indagini criminali imparate alla Scuola di polizia per risolvere questo caso. Deve andare oltre, immedesimarsi nella mente dell’assassino con la consapevolezza che, prima di uccidere, questi non era affatto un criminale ma una persona normalissima come se ne incontrano a decine per strada. Ad aiutarla nelle indagini c’è Giulio Leonardi, cronista di un importante quotidiano romano.

Giacomo Casanova Omicidio a Rialto

Giacomo Casanova Omicidio a Rialto

Autore: Daniele Pisani ,

Numero di pagine: 50

RACCONTO LUNGO (50 pagine) - STORICO - Venezia, 1753. Chi ha ucciso la bella Maria Eleonora? Giacomo Casanova indaga. Tra testimonianze, indizi, false piste, inseguimenti e colpi di scena, non sarà facile per il celebre avventuriero arrivare alla soluzione del caso. Venezia, 1753. In un appartamento nella zona di Rialto è stato ritrovato il corpo massacrato di Maria Eleonora, una bella donna di trent'anni. Pietro Zaguri, il migliore Avogador di Comun della città, giunto sul luogo del crimine, avvia subito l'indagine, avvalendosi della collaborazione di uno dei suoi fanti: un giovane veneziano coraggioso e intelligente, chiamato Giacomo Casanova. È Casanova stesso, ormai vecchio ed esiliato in Boemia, a raccontarci questo episodio della sua giovinezza, seguendo il filo dei ricordi quando, in gioventù, conduceva vita dissoluta nella città della Serenissima e, allo stesso tempo, per entrare nelle grazie degli Inquisitori di Stato, si occupava di delitti per conto della Quarantia Criminal. Affiancato dal fedele servitore Le Duc, Casanova dovrà fare appello a tutta la sua abilità per fare luce su una tormentata vicenda che, fin da subito, appare come una matassa troppo...

Dina Keller omicidio n° 13

Dina Keller omicidio n° 13

Autore: Rosalia Cozza ,

Numero di pagine: 72

Dina Keller, la protagonista del romanzo, è un’eroina negativa. Nazionalità inglese, passaporto francese, è una donna affascinante, ironicamente spietata, addestrata ad uccidere per soldi. “Mi era capitato nella mia professione di liquidare una persona meritevole. Era un mercante d’arte, un mecenate, un artista, insomma, uno che si era messo nei guai fino al collo”. Dina Keller dovrà viaggiare da San Pietroburgo a Francoforte, da Parigi a Roma, per inseguire la sua tredicesima vittima; portare a termine in sei giorni il suo incarico e scoprire ciò che un sicario non dovrebbe mai sapere di se stesso. La storia inizia con una sorta di inquietudine superstiziosa, in un momento in cui Dina porge il fianco ai “sentimenti”. “Il destino, incontrato proprio sulla strada presa per evitarlo”, la proietterà in una dimensione tragico sentimentale, tale da condurla a mettere in pericolo la sua stessa vita. Rosalia Cozza, nata a Cosenza nel 1971, ha mosso i primi passi verso la Poesia, con la lettura dei poeti francesi, per continuare poi con la letteratura russa. Sulla sua attività di scrittrice e poetessa, l’autrice afferma: «Sebbene considero la Poesia come la...

Omicidio e lesioni colpose. Percorsi giurisprudenziali. Edizione 2007.

Omicidio e lesioni colpose. Percorsi giurisprudenziali. Edizione 2007.

Autore: Stefano Vittorini Giuliano ,

Numero di pagine: 210
L'omicidio di Halland

L'omicidio di Halland

Autore: Pia Juul ,

Numero di pagine: 184

Bess fa la scrittrice e vive da molti anni con Halland, il quale una mattina viene trovato ucciso a pochi metri da casa. Le indagini prendono immediatamente il via ma, invece di sciogliere i nodi e ricostruire l’accaduto, a poco a poco gli interrogativi si infittiscono: perché Halland aveva un’altra abitazione nella quale stava lentamente trasferendo le sue cose? Che fine ha fatto il vicino? La stessa Bess, che funge da narratore, è davvero sincera nelle sue affermazioni? Perché allora la sua descrizione del rapporto con Halland, inizialmente molto chiara, comincia a mostrare delle crepe? Di chi può fidarsi il lettore? Scritto da una delle migliori voci danesi contemporanee, tradotto in cinque lingue, L’omicidio di Halland è un thriller insolito e innovativo che oltrepassa per originalità e scrittura il genere del giallo scandinavo, una storia in cui il mistero da risolvere non è solo l’omicidio, ma quello molto più complesso che risiede nella vita.

Omicidio allo specchio

Omicidio allo specchio

Autore: Ryan David Jahn ,

Numero di pagine: 247

Quando Simon Johnson viene aggredito all’interno del suo squallido appartamento di Los Angeles, la scelta è una e una soltanto: difendersi o morire. Ma nel momento stesso in cui, dopo averlo colpito, il fascio di luce della torcia illumina il viso dell’aggressore, Simon realizza due cose: primo, di averlo fatto fuori; secondo, l’uomo che giace ai suoi piedi gli assomiglia come una goccia d’acqua. Inizia così a prendere forma nella sua mente un piano diabolico: per scoprire il motivo del tentato omicidio, Johnson assumerà l’identità del suo ‘doppio’ , un professore di matematica che conduceva la più ordinaria delle esistenze e che ora è un cadavere immerso in acqua e ghiaccio nella vasca da bagno. Così facendo Simon comincerà a vivere la vita dell’altro…Ma a un certo punto il ghiaccio inizia a sciogliersi, strani messaggi appaiono sui muri e una misteriosa Cadillac nera pedina Simon. Realtà e allucinazione si confondono, disegnando la geometria di un labirinto in cui il protagonista si perde: chi ha scoperto il suo gioco? C’è forse qualcuno che muove le fila e che sta tentando di farlo impazzire?Dopo lo straordinario true crime I buoni vicini, Ryan...

Omicidio a Nightside

Omicidio a Nightside

Autore: Simon R. Green ,

Numero di pagine: 186

In questo nuovo episodio della serie Nightside, l’investigatore privato John Taylor, che ha lo speciale dono di saper ritrovare cose e persone, viene avvicinato da un misterioso uomo d’affari francese che gli chiede di indagare su sua figlia Rossignol, una giovane trasferitasi a Nightside, il cuore oscuro e segreto di Londra, per diventare una cantante famosa. Quello che turba il padre, però, sono le voci che circolano su di lei: pare che le sue struggenti canzoni abbiano incredibilmente spinto alcuni dei suoi ammiratori al suicidio. Chi o cosa si cela dietro questo inspiegabile comportamento? Sicuramente ne sanno qualcosa il signore e la signora Cavendish, i nuovi manager di Rossignol, una coppia di imprenditori sfuggenti e spietati, dotati di notevole influenza e potere a Nightside. Ciò che attende Taylor è un caso assai complicato, ma avrà al suo fianco un valido assistente, il Ragazzo Morto, che lo aiuterà a sfuggire a pericolose minacce e a svelare importanti misteri. Il terzo episodio della serie Nightside, che vi trascinerà in un mondo londinese fantastico e pericoloso, dove tutto può accadere e il tempo sembra essersi fermato in un’eterna lotta tra le forze...

Omicidio a Istanbul

Omicidio a Istanbul

Autore: Joseph Kanon ,

Numero di pagine: 316

I segreti di una città avvolta dal misteroUn thriller rivelazioneBestseller del New York TimesLa seconda guerra mondiale si è appena conclusa, e a Istanbul i servizi segreti si preparano a lasciare la città. Per l’uomo d’affari americano Leon Bauer, che ha svolto diversi incarichi sotto copertura a sostegno degli alleati, c’è un’ultima missione da portare a termine: prendere in custodia un disertore e nasconderlo per un paio di giorni, fino a quando un aereo statunitense non verrà a prenderlo. Un lavoro apparentemente semplice, quasi di routine, ma qualcosa va storto. Mentre Leon sta per eseguire la consegna, nel buio partono dei colpi di pistola e un uomo si accascia sulla banchina del porto. Da quel momento Bauer si ritrova coinvolto in un oscuro intrigo: chi è la talpa che ha mandato all’aria i piani? E chi è davvero l’uomo che sta proteggendo? Tentando di sfuggire ai russi, alla polizia e ai servizi segreti, Leon dovrà infrangere le regole e scoprire le reali intenzioni di chi lo circonda, in una serrata caccia all’uomo tra bazar, moschee e antichi palazzi abitati da figure ambigue e donne affascinanti, nel dedalo di una città ingannevole come le calme...

Sherlock Holmes e il caso dell'omicidio in flagrante

Sherlock Holmes e il caso dell'omicidio in flagrante

Autore: Enrico Solito ,

Numero di pagine: 32

GIALLO - Un misterioso delitto avviene sotto gli occhi di Sherlock Holmes. Una sfida impossibile, cui è impossibile sottrarsi... Chi ha ucciso un vecchio commilitone di Watson? Non un ladro, come Holmes dimostra. Ma tutti gli abitanti della casa hanno un alibi... Un omicidio impossibile, avvenuto a due metri dal più grande investigatore inglese, quasi sotto i suoi stessi occhi... Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president de "Uno studio in Holmes", l'associazione degli appassionati italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può iscrivere nè chiedere l'iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la "Sherlock Magazine" italiana da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia, Francia, Inghilterra, Giappone e...

Omicidio a New York

Omicidio a New York

Autore: Federica Fiorani ,

Numero di pagine: 121

Katherine Mitchell non si è mai occupata d'arte e la prospettiva di un lavoro al Metropolitan Museum di New York le pare solo una boccata di ossigeno per le economie familiari e per la sua vita, dopo anni dedicati unicamente alla cura dei figli. Non immagina che la vista di un quadro possa turbarla, finché il suo sguardo non cade su alcune opere dell'autore dell'Urlo, Edvard Munch, in prestito al museo. L'attrazione esercitata da quelle opere si trasforma presto in una vera e propria ossessione di cui Kathy non riesce a liberarsi e che la costringe a scavare nel passato e a confrontarsi, grazie all'aiuto della madre e dell'amica di sempre Jane, con un doloroso segreto di cui aveva completamente rimosso la memoria...

Fine pena mai. Le famiglie delle vittime di omicidio in Italia

Fine pena mai. Le famiglie delle vittime di omicidio in Italia

Autore: Paola Fereoli , Annalisa Pelosi ,

Numero di pagine: 201

287.31

Doppio Omicidio per il Maresciallo Maggio

Doppio Omicidio per il Maresciallo Maggio

Autore: Francesco Zampa ,

Una giovane ragazza bionda viene trovata, sgozzata, nella campagna retrostante una famosa discoteca del riminese. Accanto, il suo assassino, con la testa fracassata. Lui ha ucciso lei, ma chi ha ucciso lui? Il Maresciallo Maggio, di stanza a Viserba, dovrà sfidare molti luoghi comuni. Sarà il suo istinto a fargli scoprire retroscena impensabili. Più testimone che protagonista, Maggio si muove in una Riviera ambigua e pericolosa, sempre orientandosi con la sua coscienza. "Nulla è più ingannevole dell'evidenza", sostiene un adagio, e Maggio è ben d'accordo. Il delitto scatena la fantasia dei mezzi di comunicazione, che cercano di interpretare il desiderio del pubblico alla facile commozione più che compiere il loro primo dovere, cioè informare. In conseguenza della pressione, gli organi di giustizia si sentono spinti ad agire per mostrare i risultati delle loro azioni. Ma questa pressione, tanto è indebita, causa indebite conseguenze. In questo scenario, è difficile che le persone riescano ad ascoltare la propria coscienza. Il Maresciallo Maggio, metodico e riflessivo, vuole superare l'ipocrisia del mondo accelerato che viviamo, fatto di convenzioni sociali molto difficili ...

Omicidio a passo di danza (eLit)

Omicidio a passo di danza (eLit)

Autore: Heather Graham ,

Numero di pagine: 393

"Sarai la prossima". Lara Trudeau, astro nascente della danza, cade a terra e muore durante una gara, stroncata da un arresto cardiaco. Colpa dei tranquillanti e dell'alcol, si vocifera. Quinn, investigatore privato dai modi bruschi, per indagare su questa misteriosa morte si iscrive a una scuola di ballo da sala. È subito chiaro che ciò che desidera dall'affascinante e fragile direttrice, Shannon, non è solo qualche lezione. Passo dopo passo, l'attrazione tra i due diventa palpabile mentre l'indagine si rivela più pericolosa del previsto. Fra personaggi ambigui e opportunisti, gelosie, spiagge dalle ombre minacciose e sogni infranti, rimane un omicidio da risolvere. Ma c'è troppa carne al fuoco per un solo detective, tanto più se entra in scena l'amore.

Un quieto, impercettibile omicidio

Un quieto, impercettibile omicidio

Autore: Lene Kaaberbol , Agnete Friis ,

Numero di pagine: 546

Dopo tre ristampe e 20.000 copie vendute con Il bambino nella valigia, Lene Kaaberbøl e Agnete Friis tornano con il secondo thriller della serie.

Le testimoni del club omicidi

Le testimoni del club omicidi

Autore: James Patterson , Maxine Paetro ,

Numero di pagine: 308

Si può essere testimoni di un omicidio... prima che l’omicidio avvenga? L’estate è iniziata da poco a San Francisco e per la detective Lindsay Boxer dovrebbe essere un periodo di calma e di serenità. Lindsay infatti ha appena avuto una bambina e la piccola Julie è tutto quello che desidera dal mondo. Ma il mondo ha in serbo altri piani per lei. Lindsay è costretta da circostanze uniche a rientrare in servizio: cosa ci può essere di più unico, infatti, del testimone di un omicidio che deve ancora avvenire? L’uomo, un professore di inglese dall’aria del tutto normale, si presenta al dipartimento perché ha una denuncia da fare. La sera precedente ha assistito a un omicidio, ed è pronto a rilasciare una dichiarazione giurata. Ne descrive la vittima e le modalità, con ricchezza di particolari. Una donna sulla quarantina, freddata in un supermercato con tre colpi di pistola mentre sta comprando del gelato. Al dipartimento non risulta nessun omicidio, certo, perché, come spiega il professore, il suo è stato un sogno, ma è sicuro che le cose andranno come ha detto lui. Pochi giorni dopo l’assassinio avviene davvero. E il professore ha un alibi solido e...

L'omicidio nell'antropologia criminale (omicida nato e omicida pazzo)

L'omicidio nell'antropologia criminale (omicida nato e omicida pazzo)

Autore: Enrico Ferri ,

Numero di pagine: 1064

Ultimi ebook e autori ricercati