Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Obamagate

Obamagate

Autore: Gianluca Borrelli ,

Numero di pagine: 90

“Obamagate” è un termine coniato da Trump nel maggio 2020 con un tweet e subito diventato virale in rete. Gianluca Borrelli racconta il dietro le quinte dello scandalo Russia-Gate, la presunta collusione tra Donald Trump e la Russia per interferire nelle elezioni americane. Dai documenti via via desecretati viene fuori un quadro inquietante, nel quale diversi personaggi legati all’Amministrazione di Barack Obama hanno cospirato per creare una narrativa falsa contro Donald Trump, in modo da impedirne l'elezione prima e da minare l'azione di governo poi. John Brennan, il Capo della CIA sotto Obama, scrive di suo pugno, nell'agosto del 2016: "C'è l'approvazione di Hillary Clinton a proposito della proposta fatta da un suo consigliere straniero per DIFFAMARE (ha scritto proprio diffamare, n.d.r.) Trump, creando uno scandalo riguardante l'interferenza dei servizi segreti russi". Lo scopo di tutto questo era inizialmente quello di spostare l'attenzione del pubblico dallo scandalo del server privato delle email della Clinton. Successivamente, una volta perse le elezioni, lo scopo è diventato quello di minare l'azione politica di Trump e, possibilmente, di portarlo...

ANTROPOS IN THE WORLD giugmo 2020

ANTROPOS IN THE WORLD giugmo 2020

Autore: Franco Pastore ,

Numero di pagine: 40

IL GIORNALE DI SALERNO - cultura generale

L’America post-globale

L’America post-globale

Autore: Andrew Spannaus ,

Lo choc del coronavirus sta accelerando la crisi già in atto della globalizzazione, che ha anteposto i parametri monetari e la speculazione al benessere e all’economia reale. Il cambiamento inaugurato con l’elezione di Donald Trump richiede un’analisi realistica, per capire quanto rimarrà del tentativo di rimodulare produzione, rapporti commerciali e politica estera. E mentre l’establishment resiste alle pulsioni populiste e si difende manipolando l’informazione, su alcuni punti non si torna indietro: occorre ripensare l’economia dei bassi costi, il ruolo dello Stato e del debito pubblico, e lo stesso concetto di sicurezza nazionale, tutto nel contesto di nuovi equilibri globali. Spannaus racconta l’America senza passare dal politically correct, per capire come l’intreccio tra politica, economia e identità plasmerà la società dopo il populismo e la pandemia.

Il mostro cinese

Il mostro cinese

Autore: Maria Giovanna Maglie ,

Numero di pagine: 96

Perché il regime cinese ha mentito e nascosto il Coronavirus che ha messo in pericolo la salute e l'economia del mondo intero? Perché il governo italiano ha reagito prima sottovalutando il pericolo poi mettendoci tutti agli arresti domiciliari? E ora, povera Italia?

Apocalypse Trump

Apocalypse Trump

Autore: Stefano Graziosi ,

Numero di pagine: 200

Durante la campagna elettorale del 2016, la candidata democratica Hillary Clinton disse che, se avesse vinto Trump, in America si sarebbe scatenata l’Apocalisse. Aveva ragione. Ma non nel senso che intendeva lei. Il messaggio politico di Trump è sempre stato consapevolmente e volutamente “apocalittico”: abbattimento del sistema, movimentismo, disintermediazione con l’elettorato, difesa della maggioranza silenziosa. Questa linea si è dimostrata vincente. E il presidente ha continuato ad applicarla nel suo governo: rompendo gli schemi legati alla Guerra Fredda, quelli nei rapporti con il Congresso e quelli nelle relazioni con il mondo mediatico."Questo libro ci aiuta a capire di più, e in profondità, il fenomeno Trump. Senza schermi pregiudiziali o filtri ideologici. E si incarica di sfatare qualchecomodo luogo comune, particolarmente diffuso nell’approccio italiano ma anche europeo alla presidenza Trump"Dalla Prefazione di Ferruccio de Bortoli

Questa è l'America

Questa è l'America

Autore: Francesco Costa ,

Numero di pagine: 216

Ci sono pochi posti nel mondo dove il divario tra quello che crediamo di sapere e quello che sappiamo è tanto ampio quanto nel caso degli Stati Uniti. L'influenza statunitense nei nostri consumi è così longeva che pensiamo di conoscere bene l'America quando in realtà, nella gran parte dei casi, la nostra idea è un impasto di luoghi comuni e poche informazioni concrete. Convinti che gli statunitensi siano tutti armati fino ai denti, non sappiamo, per esempio, che la metà delle armi in circolazione in America è posseduta dal 3 per cento della popolazione. Coltiviamo il luogo comune per cui gli Stati Uniti usino la mano pesante contro l'evasione fiscale e i reati dei cosiddetti colletti bianchi, ma in carcere ci vanno ancora soprattutto ragazzi neri. Ragioniamo e discettiamo sulla cultura americana e sulla sua idea di Stato e libertà, paragonando il tutto a quello che succede qui da noi, senza sapere o tener conto che gli Stati Uniti sono un paese molto poco popolato: ci sono più persone nella sola New York di quante ce ne siano in 40 dei 50 Stati. Siamo abituati a leggere l'intera politica estera statunitense innanzitutto sulla base del petrolio, e della necessità di...

I simboli della discordia. Normativa e decisioni sui contrassegni dei partiti

I simboli della discordia. Normativa e decisioni sui contrassegni dei partiti

Autore: Gabriele Maestri ,

Numero di pagine: 360
Felice Maniero e la mala del Brenta

Felice Maniero e la mala del Brenta

Autore: Giacomo Brunoro , Jacopo Pezzan ,

Numero di pagine: 65

Jacopo Pezzan e Giacomo Brunoro raccontano l'epopea criminale della "Mala del Brenta", l'organizzazione malavitosa guidata da Felice Maniero. La storia del boss con la faccia d'angelo ed il cuore di diavolo che ha imperversato a Nordest torna in una terza edizione rinnovata e aggiornata al 2020. Erano "i ragazzi di Versace spruzzati di Van Cleef". Erano ragazzi di campagna che non volevano un lavoro e una vita normale. Volevano tutto e lo volevano subito. Al badile hanno preferito la pistola, al furgone la Ferrari. Erano ragazzi di campagna e Felice Maniero era la loro guida. Faccia d'Angelo li ha spinti oltre ogni limite e forse ancora più in là. Ha spalancato loro la porta su mondi e ricchezze che non avrebbero neppure potuto immaginare. Li ha fatti salire su fino al Paradiso e poi, un bel giorno, li ha abbandonati per farli precipitare direttamente all'Inferno. Con un biglietto di sola andata....

Ecco a voi. Una storia italiana

Ecco a voi. Una storia italiana

Autore: Pippo Baudo ,

Numero di pagine: 281

Quando Andreotti lo faceva andare in studio alle 6.30 di mattina «per organizzare l’intervista in diretta» e dopo un’ora di chiacchiere lo congedava con un disinvolto: «Improvviseremo». Quando Berlusconi come penale per l’interruzione di un contratto gli chiese un intero palazzo, e non gli lasciò neanche il bar! Quando la sua casa in riva al mare esplose per un attentato mafioso. Quando incontrò per la prima volta il proprio figlio nella gelida stanza di un tribunale, con il cognome di un altro. E quando Fellini... E quando Sanremo... Attraverso i ricordi di una vita che ha incrociato tutte le maggiori personalità della politica, dello spettacolo, del cinema, della musica, Pippo Baudo racconta non solo se stesso ma anche un’Italia in profondo mutamento. Una vera rivoluzione del costume nazionale di cui lui è stato, oltre che testimone privilegiato, anche autore e regista.

Josef Mengele

Josef Mengele

Autore: Richard J. Samuelson ,

Numero di pagine: 60

La figura di Josef Mengele è una delle più inquietanti tra quelle dei protagonisti della follia nazista. Il suo nome infatti è tristemente celebre per il ruolo che ebbe all’interno del campo di sterminio di Auschwitz, in cui Mengele lavorò per 21 mesi come medico. Per tutto quel periodo Mengele, soprannominato ben presto "l'Angelo della Morte", trasformò l’ospedale di Auschwitz in una clinica degli orrori, seviziando le vittime del campo con esperimenti disumani e terrificanti, torturando bambini, nani, rom e, soprattutto, i gemelli, la vera ossessione del folle medico tedesco. Ma la vicenda di Mengele continua anche dopo la guerra: l’Angelo della Morte infatti riesce a fuggire prima in Paraguay e poi in Brasile, dove vive indisturbato fino alla sua morte, avvenuta per cause naturali nel 1979. Samuelson cerca di dare una risposta ai tanti interrogativi di una parabola umana fatta di terrore e sofferenza: che fine hanno fatto gli appunti segreti redatti da Mengele ad Auschwitz? Chi l’ha aiutato a fuggire e chi l'ha protetto durante la sua latitanza? I suoi folli esperimenti sono continuati anche in Sudamerica? Domande a cui ancora oggi è davvero difficile dare una...

Codex Jesus I

Codex Jesus I

Autore: Alessio De Angelis , Alessandro De Angelis ,

In questo saggio storico gli autori tentano di ricostruire scientificamente un'accurata biografia del "Gesù della storia". Nerbo della tesi esposta nel libro è la classificazione di Gesù come un discendente della famiglia dei "Boethi", cui sarebbero appartenuti numerosi altri personaggi evangelici. Tra questi sono annoverati Nicodemo, Marta e Maria di Betania, Lazzaro, nonché la madre di Gesù, Maria I Boethus, descritta dalle fonti contemporanee ai vangeli come una delle mogli di Erode il Grande, che nel 5 a.C. sarebbe fuggita in Egitto con Giuseppe in seguito a una congiura ordita contro il re. Il libro mostra come numerose evidenze mediche e scientifiche sembrerebbero indicare che Gesù potrebbe essere sopravvissuto alla sua condanna a morte, tanto che le fonti dell'epoca ci narrano la storia di un personaggio, Gesù bar Gamala, che sembrerebbe corrispondere perfettamente al Gesù dei vangeli. La famiglia dei Boethi sembrerebbe inoltre legarsi alla dinastia oniade, cui appartenevano una classe di personaggi definiti "Giusti" e "portatori di pioggia", come Onia V Giusto e i suoi discendenti: Abba Hilkiah, Giovanni Battista, Nicodemo Boethus, Giacomo il Giusto e altri...

Mario Draghi. L'artefice

Mario Draghi. L'artefice

Autore: Jana Randow , Alessandro Speciale ,

Numero di pagine: 336

«Mario Draghi avrà un successore, non verrà sostituito.» Pierre Moscovici, commissario europeo per gli affari economici e monetari, sintetizza così quanto importanti e decisivi siano stati gli anni trascorsi al timone della Bce dal governatore italiano e quale portata abbiano avuto le iniziative da lui promosse a difesa dell'euro. Il racconto di Jana Randow e Alessandro Speciale prende avvio dalle poche pesantissime parole pronunciate da Draghi stesso a Londra nel luglio 2012, nel momento più drammatico della crisi dell'Eurozona: quel Whatever it takes con cui il governatore annunciò che la Bce avrebbe fatto «tutto il necessario» per proteggere la moneta unica. È quello che è accaduto, di fatto: Mario Draghi è stato «l'artefice» di un salvataggio a detta di molti impossibile, quando il caso del debito greco e italiano, spagnolo e portoghese, nel pieno di una crisi globale paragonabile solo a quella del 1929, rischiava di minare l'esistenza stessa del progetto comune europeo. Nato dalla collaborazione di due dei più accreditati giornalisti economici, che per anni hanno seguito da vicino la Bce e la politica monetaria dell'Unione; frutto di una lunga serie di incontri ...

Il futuro del lavoro è femmina

Il futuro del lavoro è femmina

Autore: Silvia Zanella ,

Numero di pagine: 140

Questo libro racconta il futuro del lavoro e la via migliore per arrivarci tutti, maschi o femmine non importa. Il futuro del lavoro è femmina. Non donna, femmina.Femminili sono le competenze che saranno sempre più richieste in ambito professionale, perché nessun robot sarà in grado di replicare le cosiddette soft skills, ovvero le capacità emotive e relazionali.Femminili saranno i modi di organizzare le aziende, perché le gerarchie rigide e il comando verticale non funzioneranno più in uno scenario complesso, veloce e incerto.Femminile è oggi il punto di vista necessario per comprendere davvero come lavoreremo domani. Non si tratta infatti di capire chi vincerà la battaglia tra uomo e macchina, ma come cambieranno la gestione del tempo e dello spazio di lavoro, le relazioni e la nostra identità, il modo di cercare e vivere un impiego.L’esperienza del Covid-19, che ha costretto molti al lavoro da remoto e a relazioni professionali a distanza, ci ha dimostrato come ripensare il modo di lavorare sia più che mai necessario e urgente. Dobbiamo imparare a fare vero Smart Working, ma prima ancora a condividere obiettivi, dare e generare fiducia, mostrarci vulnerabili e...

Il digiuno felice

Il digiuno felice

Autore: Salvatore Simeone ,

Numero di pagine: 224

La digiunoterapia come scelta radicale di mantenimento della salute, di prevenzione e di cura, è approfondita in questo libro che ne illustra la validità salutistica, la valenza estetica, l’efficacia per il recupero del benessere psico-emotivo. Ritrovare l’intelligenza del corpo con una pratica così semplice e così ecologica è il dono più bello che si possa ricevere con pochi giorni di astensione dal cibo. Una piccola rivoluzione che libera il corpo dall’acidosi metabolica e dalle tossine che ammalano, da diete frustanti quanto inutili, dall’assunzione costante di farmaci. Sarà sorprendente scoprire la ragione di guarigioni insperate e constatare che è possibile il superamento delle più svariate malattie, da quelle cardiovascolari a quelle autoimmuni, da quelle degenerative alle patologie allergiche, da quelle dell’apparato gastro-intestinale fino alle malattie tipiche della sindrome metabolica (diabete, ipertensione, colesterolo e trigliceridi elevati, sovrappeso e obesità). Grazie alle testimonianze dirette dei “digiunanti” riportate nel libro, si vede anche quanto l’esperienza di un digiuno ben condotto porti con sé ulteriori potenzialità: mentre la...

L'ultima cosa bella

L'ultima cosa bella

Autore: Giada Lonati ,

Numero di pagine: 256

Mai come oggi i successi della medicina ci consentono di accarezzare l'illusione dell'immortalità. Però, anche quando saremo guariti una, cento, mille volte, alla fine moriremo. È una cattiva notizia ma è così. Succederà a tutti noi, almeno per quel che ci è dato sapere. Perché allora la morte continua a essere il grande rimosso della nostra cultura? Se prima o poi anche l'Italia avrà una legge per cui saremo chiamati a esprimere le nostre volontà in un "testamento biologico", come potremo farlo se non siamo in grado di integrare la fine della vita nel nostro orizzonte, di riconoscerci innanzitutto parte di un'umanità mortale? Come possiamo rivendicare la libertà di prendere delle decisioni sul nostro fine vita se vogliamo ostinatamente compiere questa scelta a occhi chiusi?Giada Lonati è un medico palliativista, il suo lavoro comincia quando la medicina che guarisce è stata sconfitta, quando si dice che "non c'è più niente da fare", e invece c'è ancora moltissimo da fare. Si occupa di accompagnare persone vive (vivissime) in quell'ultimo tratto in cui tutto cambia significato e prende senso. Quel tratto in cui irrompe una consapevolezza nuova nelle nostre vite,...

La Repubblica delle stragi impunite

La Repubblica delle stragi impunite

Autore: Ferdinando Imposimato ,

Numero di pagine: 384

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI L'ITALIA SEGRETA DEI SEQUESTRIUn autore da oltre 90.000 copieI documenti inediti dei fatti di sangue che hanno sconvolto il nostro PaeseLa storia recente dell’Italia è attraversata da una lunga linea rossa, che va dalla bomba di Piazza Fontana alle morti di Falcone e Borsellino.Terribili eccidi di persone innocenti, sacrificate a trame segrete e oscure ragioni di Stato. Stragi ancora impunite, che hanno avvelenato il clima politico e sociale del nostro Paese e aumentato la sfiducia del popolo italiano verso le istituzioni. Ferdinando Imposimato – giudice da sempre in prima linea, che durante la sua carriera ha indagato su alcune delle pagine più drammatiche della parabola repubblicana – ricostruisce, con documenti inediti e una originale visione d’insieme, i fatti di sangue orditi da terroristi di destra e di sinistra, servizi segreti deviati, bande armate. Un’analisi lucida ed efficace, che non può non sollevare degli angoscianti interrogativi: quale ruolo ha avuto la politica nella stagione delle stragi di Stato? Perché alcuni uomini delle istituzioni hanno favorito quelle menti criminali? Quale collegamento esisteva tra...

Quando

Quando

Autore: Walter Veltroni ,

Numero di pagine: 320

Giovanni si risveglia dal coma nel luglio del 2017. Aveva vent'anni quando la sua vita si interruppe. L'ultimo ricordo, prima dell'incidente, è in piazza San Giovanni, il 13 giugno 1984. Insieme al padre e alla fidanzata sta partecipando al dolore collettivo per la morte di Enrico Berlinguer. Dopo oltre trent'anni la vita ricomincia. Giovanni rinasce, adulto. Tutto è cambiato. Si trova in un nuovo secolo, in un nuovo millennio. Non c'è più il mondo che ha lasciato: i partiti, gli stati, i personaggi. Il modo di vivere, di sapere, di comunicare è stravolto, per lui un universo ignoto. Giovanni è come un bambino cinquantenne. Deve imparare una vita inedita e conoscere, accettandolo, il destino di chi ha amato quando ne aveva venti. Ad aiutarlo a rinascere ci sono Giulia, la suora tormentata che l'ha accudito per buona parte della degenza, Daniela, la psicologa dalla malinconia sottile, e suo figlio Enrico, ragazzino saggio e disilluso. Quando non celebra solo la memoria collettiva di un'epoca lontana ma radicata nelle coscienze. È il racconto del presente, meraviglioso e terribile, riconosciuto con la nitidezza di occhi che lo incontrano per la prima volta. È il romanzo per...

I 55 giorni che hanno cambiato l'Italia. Perché Aldo Moro doveva morire? La storia vera

I 55 giorni che hanno cambiato l'Italia. Perché Aldo Moro doveva morire? La storia vera

Autore: Ferdinando Imposimato ,

Gli impuniti

Gli impuniti

Autore: Carla Del Ponte ,

Numero di pagine: 204

«Non ho mai visto un conflitto così feroce, con tanti bambini torturati e uccisi.» Con parole accorate e indignate Carla Del Ponte si è dimessa, dopo cinque anni di lavoro, dalla commissione delle Nazioni Unite che indagava sulle violazioni dei diritti umani in Siria. Le prove degli eccidi commessi da Assad e dai suoi oppositori ci sono, sono state accumulate attraverso foto, immagini satellitari, rapporti medici; interrogando i profughi fuggiti in Iraq, Turchia, Giordania, Libano e gli operatori umanitari incontrati nelle zone di frontiera, perché l'accesso diretto al Paese è vietato. Ma per arrivare a istituire un tribunale occorre una volontà politica. Invece gli organismi internazionali distolgono lo sguardo e l'ONU è impotente. Di fronte al fallimento della missione, la combattiva magistrata che ha portato alla sbarra l'ex presidente serbo Milošević ha scelto la denuncia: della debolezza delle organizzazioni intergovernative, degli interessi strategici che bloccano i negoziati di pace, della disperata situazione delle vittime. In questo libro, Carla Del Ponte ha raccolto le strazianti testimonianze sulle torture subite dalla popolazione, attaccata ugualmente dal...

Vaccinare contro il papillomavirus? Quello che dobbiamo sapere prima di decidere

Vaccinare contro il papillomavirus? Quello che dobbiamo sapere prima di decidere

Autore: Roberto Gava ,

Numero di pagine: 240
Ordine mondiale

Ordine mondiale

Autore: Henry A. Kissinger ,

Numero di pagine: 416

Un ordine mondiale veramente globale, cioè un assetto delle relazioni internazionali riconosciuto e condiviso da tutti gli Stati, non è mai esistito nella storia, perché le diverse civiltà hanno sempre considerato la propria cultura e le proprie leggi le uniche universalmente valide. Così ogni epoca è stata caratterizzata dalla supremazia di una o più potenze egemoni che hanno cercato di imporre, nelle rispettive zone d'influenza, il proprio modello di organizzazione politica e statuale, con esiti più o meno duraturi, ma comunque sempre transitori. Lo dimostra l'attuale sistema unipolare a guida statunitense, affermatosi ormai da un quarto di secolo, che dopo aver tentato di esportare su scala planetaria i principi della democrazia e del libero mercato, sembra avviato verso un inarrestabile declino. Ad affermarlo non è un politologo estremista e antioccidentale, bensì Henry Kissinger, che del potere americano e della «vittoria» sull'Unione Sovietica nella guerra fredda è stato uno dei maggiori artefici, nelle vesti di consigliere per la Sicurezza nazionale e di segretario di Stato. Per giungere a questa conclusione e per scrutare nuovi possibili scenari, Kissinger...

Nella gioia

Nella gioia

Autore: Papa Francesco, ,

Numero di pagine: 272

«La gioia vera non è l'allegria di un momento. Un individuo che non porta in sé la gioia, anche nei momenti tristi, non è sano. È ammalato nella psiche e nello» papa Francesco

Medicine letali e crimine organizzato. Come le grandi aziende farmaceutiche hanno corrotto il sistema sanitario

Medicine letali e crimine organizzato. Come le grandi aziende farmaceutiche hanno corrotto il sistema sanitario

Autore: Peter C. Gotzsche ,

Accesso negato alla verità. Una vera storia di controllo della mente umana

Accesso negato alla verità. Una vera storia di controllo della mente umana

Autore: Cathy O'Brien , Mark Phillips ,

Numero di pagine: 576
La famiglia di YHWH. Analisi storica sull'origine umana degli dei

La famiglia di YHWH. Analisi storica sull'origine umana degli dei

Autore: Alessandro De Angelis ,

Numero di pagine: 214

Ultimi ebook e autori ricercati