Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Roma cresce. Brasile, Cina e Russia: mercati strategici di un nuovo turismo per l'Italia e la Capitale

Roma cresce. Brasile, Cina e Russia: mercati strategici di un nuovo turismo per l'Italia e la Capitale

Autore: Roma Capitale ,

Numero di pagine: 272
Il nuovo marketing del prodotto turistico. Analisi, strategia ed emozioni

Il nuovo marketing del prodotto turistico. Analisi, strategia ed emozioni

Autore: Giacomo Pini ,

Numero di pagine: 154

278.1.3

Viaggi in Rete. Dal nuovo marketing turistico ai viaggi nei mondi virtuali

Viaggi in Rete. Dal nuovo marketing turistico ai viaggi nei mondi virtuali

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 258

1365.1.11

La gestione degli uffici informazione turistica. Normativa, nuovi concept, casi

La gestione degli uffici informazione turistica. Normativa, nuovi concept, casi

Autore: Giancarlo Dall'Ara , Francesco Morandi ,

Numero di pagine: 216
I sistemi turistici locali. Normativa, progetti e opportunità

I sistemi turistici locali. Normativa, progetti e opportunità

Autore: Giancarlo Dall'Ara , Francesco Morandi ,

Numero di pagine: 240
Animare un'alternativa mediterranea allo sviluppo. Il turismo per uno sviluppo relazionale integrato

Animare un'alternativa mediterranea allo sviluppo. Il turismo per uno sviluppo relazionale integrato

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 532

1365.2.9

Turismo rurale e progetto di paesaggio. La Valtiberina toscana per un turismo culturale e naturale sostenibile

Turismo rurale e progetto di paesaggio. La Valtiberina toscana per un turismo culturale e naturale sostenibile

Autore: Daniela Cinti ,

Numero di pagine: 163
Paesaggio Piano Progetto

Paesaggio Piano Progetto

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 250

La Convenzione europea del Paesaggio e il Codice dei Beni culturali e del Paesaggio hanno aperto nuovi scenari ponendo al centro del governo del territorio il progetto per il paesaggio: la pianificazione paesaggistica rappresenta, infatti, lo sfondo culturale e il riferimento normativo delle politiche per lo sviluppo sostenibile, della pianificazione urbanistica, del progetto urbano. Ambiente, beni storico-culturali, insediamenti si compongono alle diverse scale nei paesaggi che percepiamo: paesaggi con riconosciuti valori di eccellenza, paesaggi ordinari della quotidianità, paesaggi degradati da riqualificare, nuovi paesaggi generati da sovrapposizioni, ibridazioni, mutazioni di forme e strutture. L'attuale fase di adeguamento dei piani urbanistici comunali al Piano Paesaggistico vede impegnata la gran parte dei Comuni della Sardegna in un difficile lavoro di messa a punto alla scala locale dei sistemi informativi territoriali, di interpretazione dei caratteri peculiari e delle vocazioni dei luoghi, di definizione di assetti spaziali coerenti con la tutela del paesaggio e con le linee dello sviluppo voluto dalle collettività. Il volume è a cura di Emanuela Abis.

Paesaggio costiero, sviluppo turistico sostenibile

Paesaggio costiero, sviluppo turistico sostenibile

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 258

Questo testo contiene i risultati di una ricerca universitaria condotta sull'ambiente costiero, da tempo soggetto a forti pressioni antropiche, a vari fenomeni di urbanizzazione, cementificazione e costruzione di infrastrutture di vario genere. Ruota intorno ai due termini principali di paesaggio e turismo e all'aggettivo costiero che li accomuna. Si riferisce, in particolare, a quei processi di sviluppo turistico che sono stati tra i motori principali e le cause primarie delle trasformazioni di tante aree litoranee; evidenzia problemi e vicende di particolare complessità e criticità che si sono succeduti in prevalenza negli ultimi cinquant'anni e che hanno riguardato e riguardano l'alterazione delle fragilità naturali e delle identità culturali del paesaggio costiero; analizza le potenzialità di un approccio paesistico integrato per affrontare, congiuntamente, le interazioni esistenti tra tutela attiva delle risorse e politiche di utilizzo turistico sostenibile. Alla ricerca hanno partecipato studiosi e ricercatori universitari interessati da tempo ai temi ed ai problemi che coinvolgono le tematiche paesaggistiche e all'applicazione di principi ed obiettivi delle recenti...

TURISMO SOSTENIBILE: IMPRESA DONNA

TURISMO SOSTENIBILE: IMPRESA DONNA

Autore: VINCENZO PEPE ,

L'attività di ricerca contenuta nel progetto ha, nel complesso, l'obiettivo di individuare, nell'ambito del settore del turismo sostenibile, i segmenti con maggiori potenzialità di sviluppo a livello locale. Ciò al fine di tracciare una mappa tipologica di nuove iniziative imprenditoriali femminili realizzabili, rispetto alle quali identificare e costruire indicatori standard di qualità, modelli di leadership femminile e codici etici aziendali applicabili alle nuove imprese.

Il turismo culturale europeo Città ri-visitate. Nuove idee e forme di turismo culturale

Il turismo culturale europeo Città ri-visitate. Nuove idee e forme di turismo culturale

Autore: AA. VV. , Roberta Garibaldi ,

Numero di pagine: 258

1294.1.1

Roma tra II Poli

Roma tra II Poli

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 130

Milioni di turisti ogni anno visitano la Capitale attratti da un patrimonio storico archeologico senza eguali. Sarà sempre così? Il turismo è un fondamentale volano di sviluppo ma la crisi economica mondiale ha dimostrato che non è estraneo a fluttuazioni e cambiamenti. Non può quindi essere lasciato a sé stesso: necessita di politiche congrue e coraggiose. Questo libro racconta, tramite testimonianze dirette dell’autore, perché e in che modo l’attuale Amministrazione capitolina abbia voluto inaugurare un’inedita e ambiziosa strategia dell’accoglienza, le cui parole d’ordine sono qualità e diversificazione. Descrive, inoltre, la gestazione, la nascita e l’evoluzione del Secondo Polo Turistico della Capitale. Leggendolo, scopriremo come il nuovo sistema di offerte turistiche creerà una straordinaria alchimia tra arte e intrattenimento, storia e contemporaneità, in grado di sviluppare al massimo la risorsa turismo e di generare nuova occupazione e benessere diffuso. L’immagine della Città ne uscirà rafforzata e riposizionata a livello mondiale; Roma potrà essere così tra le grandi metropoli protagoniste del futuro.

Il progetto della memoria

Il progetto della memoria

Autore: Maria Grazia Leonardi ,

Numero di pagine: 258

Progettare il contemporaneo in un paesaggio secolarizzato, in un centro storico, in presenza di monumenti o spazi antichi, significa inevitabilmente scontrarsi con un mondo che spesso attribuisce al progetto architettonico o alla proposizione paesaggistica o urbana, non tanto il ruolo di garanti della continuità e dell'evoluzione di una città o di un territorio che si rinnovino su se stessi ma piuttosto quello di elementi dissolutori di un patrimonio archeologico sepolto e conservato sottoterra o di un bene culturale. Ad un tale atteggiamento consegue la rinuncia al paesaggio come luogo delle modificazioni e dello svolgersi degli eventi e la sua cristallizzazione entro un susseguirsi di epoche storiche isolate, fossilizzandole nella loro dimensione temporale. Su tale problematiche si dibatte nel progetto editoriale qui proposto, che si struttura in due parti dove l'attenzione degli autori si orienta sulla conoscenza e sull'esplorazione delle condizioni relazionali del manifestarsi della storia nel paesaggio antropico contemporaneo e dei diversi modi interpretativi del legame tra il nuovo e i paesaggi della memoria in alcune aree del bacino del Mediterraneo con particolare...

Il teatro romano di Ferento

Il teatro romano di Ferento

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 146

Il libro analizza i problemi gestionali del sito archeologico di Ferento nell'ambito di un progetto di valorizzazione territoriale dell'area di Viterbo e del sistema turistico-culturale locale. Nel disegnare questo percorso, lo studio ha identificato una prima fase, preliminare, rivolta alla riqualificazione del sito archeologico, con l'avvio delle funzioni gestionali di base, manutenzione e promozione, che consentano di restituire il bene alla fruizione pubblica e una seconda fase, a medio termine, durante la quale realizzare un sistema di offerta integrato coordinando il sito di Ferento con le altre risorse diffuse nel territorio. Per avviare un processo di sviluppo autosostenuto che, partendo dalla riqualificazione del sito, punti alla valorizzazione integrata di tutte le risorse culturali, naturali e paesaggistiche che caratterizzano la provincia di Viterbo, appare indispensabile la mobilitazione di soggetti pubblici, come la Regione, la Provincia, il Comune e l'Università e di soggetti privati come gli operatori turistici e l'associazionismo locale. LUIGI MANFRA si occupa di economia internazionale e di economia dei beni ambientali e culturali. Attualmente è responsabile...

Ricerca, didattica e prassi urbanistica nelle città del Mediterraneo

Ricerca, didattica e prassi urbanistica nelle città del Mediterraneo

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 548

Il volume raccoglie un'ampia rassegna di scritti, in maggior parte inediti, in onore di Giuseppe Dato, professore ordinario di Tecnica e Pianificazione Urbanistica e Preside della facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Catania, con sede a Siracusa. Gli autori sono docenti e ricercatori italiani e stranieri, oltre ad alcuni allievi oggi impegnati nella pratica professionale, che hanno intrattenuto con Giuseppe Dato rapporti di collaborazione scientifica, didattica, professionale o di amicizia. I testi proposti abbracciano un'ampia gamma di temi: dalla pianificazione di area vasta agli studi sul paesaggio, dalla progettazione urbana alla storia della città e del territorio, fino alle esperienze didattiche. Da essi emerge un quadro differenziato e molto articolato della ricerca e della prassi urbanistica negli anni recenti. Gli argomenti trattati sono riferiti a diversi Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo, sia sulla sponda europea che su quella nordafricana e asiatica, con una incursione nell'America Latina. Attraverso il filo conduttore delle relazioni personali degli autori con un docente e studioso che ha operato per un quarantennio nel...

LabMar08. Idee e progetti per il paesaggio rurale

LabMar08. Idee e progetti per il paesaggio rurale

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 210

Il volume raccoglie i risultati di un Workshop internazionale sulla pianificazione e la progettazione del paesaggio della Marmilla, promosso nell'ambito delle attività di alta formazione della Facoltà di Architettura di Cagliari e della Regione Sardegna. Il lavoro di sperimentazione progettuale è collocato sullo sfondo della ricerca scientifica avviata sui temi della pianificazione paesaggistica e urbanistica, del progetto urbano, dell'architettura del paesaggio. L'obiettivo è ricercare nella dimensione progettuale un'integrazione di metodi e linguaggi propri delle diverse discipline dell'architettura. L'approccio metodologico ha assunto la concezione olistica del paesaggio, per disegnare scenari a differenti scale sui temi del recupero dei centri storici, della proposizione di modelli insediativi sostenibili per i margini urbani, della costruzione di processi di "ricomposizione" paesaggistica delle campagne e degli spazi di connessione tra i centri urbani, alla luce delle nuove possibilità di sviluppo delle economie locali.. Emanuela Abis Professore associato di Tecnica e Pianificazione Urbanistica presso la Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Cagliari....

Centocinquanta istruttori nei servizi culturali, turistici e sportivi del comune di Roma. Manuale e quesiti per la preparazione al concorso

Centocinquanta istruttori nei servizi culturali, turistici e sportivi del comune di Roma. Manuale e quesiti per la preparazione al concorso

Numero di pagine: 589
Franco Minissi

Franco Minissi

Autore: Beatrice A. Vivio ,

Numero di pagine: 320

Anche solo l'ampiezza della produzione dell'architetto Franco Minissi (1919-1996) basterebbe a motivare una ragionata disamina delle opere, sia per rimuovere la patina di oblio che, a tre lustri dalla scomparsa dell'autore, purtroppo sembra già ricoprire il suo lavoro, sia per rispetto di un'epoca, il secondo dopoguerra italiano, che ha offerto spunti preziosi e realizzazioni di alta qualità. La critica architettonica ha esaltato le figure di Giovanni Michelucci, Carlo Scarpa, Franco Albini, Mario Ridolfi, Ignazio Gardella, mentre ha troppo spesso accostato Franco Minissi alla sola protezione dei siti archeologici. Una rilettura critica delle sperimentazioni di Gela, Eraclea Minoa, Piazza Armerina, assieme alle realizzazioni di Villa Giulia, del Museo di Agrigento o dell'Auditorium del SS. Salvatore di Palermo, può far conoscere la coerenza concettuale di questo architetto, particolarmente attento al connubio fra esigenze del presente e conservazione delle antichità, a qualsiasi scala. È un dialogo col passato, il suo, affinato da una sensibilità di museo grafo, che emerge nella propensione verso flessibilità e reversibilità dell'intervento, lasciando ai posteri la...

Tecnologie dell'informazione e sostenibilità ambientale per il rilancio del turismo. Rapporto 2009

Tecnologie dell'informazione e sostenibilità ambientale per il rilancio del turismo. Rapporto 2009

Autore: Unioncamere ,

Numero di pagine: 275
Turismo e sostenibilità. Risorse locali e promozione turistica come valore

Turismo e sostenibilità. Risorse locali e promozione turistica come valore

Autore: Lucilla Rami Ceci ,

Numero di pagine: 335
Progetti di paesaggio per i luoghi rifiutati

Progetti di paesaggio per i luoghi rifiutati

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 320

Gli autori di questa ricerca, finanziata dal MIUR nel quadro di un'intensa attenzione rivolta al paesaggio dalla comunità scientifica, hanno voluto affrontare uno dei più centrali e dibattuti temi posto in evidenza dalla Convenzione Europea del Paesaggio: la necessità che l'attenzione paesaggistica non sia riservata, com'è accaduto fino ad oggi, solo alle aree di particolare valore e interesse, ma venga estesa anche ai "paesaggi della vita quotidiana e ai paesaggi degradati". La ricerca si pone quindi l'obiettivo di individuare ed analizzare, quelle situazioni, sempre più diffuse nei contesti urbani, periurbani, industriali e rurali delle varie regioni italiane, che sono l'esito negativo di usi impropri, spreco delle risorse naturali, abnorme produzione di scarti, proliferazione di spazi che denunciano un'assenza di "progettualità paesaggistica" e che si trovano spesso, per effetto dei processi espansivi della città e della rapida, anonima e spesso conflittuale trasformazione del territorio, a diretto contatto con i luoghi della vita quotidiana delle popolazioni. Con l'espressione"paesaggi del rifiuto" ci si è voluti riferire a quelle numerose situazioni che hanno generato ...

Il progetto di una regione

Il progetto di una regione

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 308

Il volume raccoglie e sviluppa i materiali predisposti in occasione del seminario annuale di ISoCaRP (International Society of City and Regional Planning) svoltosi a Genova nel 2004 che erano stati raccolti originariamente in un'agile pubblicazione in lingua inglese finalizzata a presentare ai partecipanti, provenienti da tutto il mondo, il sistema di pianificazione vigente in Liguria.Questa nuova edizione, ampiamente rivista ed ampliata, si è posta l'obiettivo di tracciare un quadro sistematico e completo, dei piani e degli strumenti urbanistici che operano sul territorio ligure, considerando le diverse scale territoriali, da quella di area vasta a quella sub-comunale e la diversa efficacia, dalle linee di indirizzo alle prescrizioni normative, ed i diversi intenti, da quelli più generali a quelli di settore. Il tutto corredato, ad ogni livello, da estratti ed esemplificazioni tratti dalla ormai ricchissima collezione di strumenti che operano alle diverse scale territoriali. La prima intenzione è stata quella di produrre un testo da utilizzare nella didattica dei corsi diUrbanistica, poiché vi sono illustrati, nella specifica applicazione al caso ligure praticamente tutti gli ...

Il movimento Turistico del Cantone Ticino studiato dal punto di vista del suo avvenire ed in relazione con l'economia generale del Cantone

Il movimento Turistico del Cantone Ticino studiato dal punto di vista del suo avvenire ed in relazione con l'economia generale del Cantone

Autore: Piero Bonzanigo ,

Numero di pagine: 180
Trasporti, ambiente e territorio. La ricerca di un nuovo equilibrio

Trasporti, ambiente e territorio. La ricerca di un nuovo equilibrio

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 306

380.304

Italia Nostra 470/2012

Italia Nostra 470/2012

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 32

EDITORIALE L’Italia è nostra! Difendiamola! ALESSANDRA MOTTOLA MOLFINO DOSSIER Relazione sulle Attività della Sede Centrale nel 2011 Il Settore Educazione al Patrimonio culturale nel 2011 L’Ufficio Legale nel 2011 Attività di Sezioni e Consigli Regionali nel 2011 Bilancio Nazionale del 2011 Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti al Bilancio CANDIDATURE al rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale al rinnovo del Collegio dei Probiviri membro supplente al Collegio dei Revisori dei Conti

Michele Valori. Taccuini di Architettura

Michele Valori. Taccuini di Architettura

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 130

Agende usate come quaderni di appunti, taccuini di viaggio che catturano pensieri nei tempi morti di un aeroporto o di una stazione, lettere da una stanza di albergo di un paese lontano e sconosciuto. Pensieri e parole, con schizzi, caricature, disegni architettonici e fotografie d'epoca riempiono questo volume che viene pubblicato in concomitanza della mostra Abitare le case, organizzata dal MAXXI Architettura e dall'Associazione Michele Valori nella Sala studio del Centro Archivi del Museo. È una nuova occasione per presentare al pubblico il pensiero e l'opera di Michele Valori, architetto e urbanista, tra i protagonisti del dibattito architettonico nell'Italia del secondo dopoguerra, aprendo la strada a un approfondimento storiografico necessario dopo oltre trent'anni dalla sua scomparsa. Il volume documenta anche la mostra Michele Valori_Abitare le case, curata da Maristella Casciato e Susanna Nobili (Roma, MAXXI 2013) e contiene l'elenco dei progetti e delle opere conservate nelle Collezioni di architettura del MAXXI (Archivio Michele Valori). Un racconto per immagini che presenta, in estrema sintesi, la sua ricerca progettuale e professionale, seguita dalle testimonianze di ...

Ultimi ebook e autori ricercati