Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Nordest

Nordest

Autore: Massimo Carlotto , Marco Videtta ,

Numero di pagine: 256

Nordest, scritto a quattro mani da Massimo Carlotto e Marco Videtta, racconta un tema antico, il rapporto tra padri e figli, inserito nell'attualità del Nordest italiano. Un territorio ricco e complesso, considerato la locomotiva dell'economia italiana, che oggi sta vivendo una crisi epocale che ha determinato la fuga degli industriali verso Cina e Romania. Ed è proprio l'ambiente delle grandi famiglie industriali quello in cui matura il delitto di una giovane donna prossima al matrimonio. Sullo sfondo il paese, il nome non ha importanza perché in tutto il Nordest le grandi famiglie sono tutte uguali e il territorio non ha più identità. Nordest è un noir che, a partire da un delitto, racconta l'illegalità diffusa che ha permesso di accumulare grandi ricchezze e un sistema economico che non si è mai posto problemi rispetto al saccheggio del territorio. Personaggio principale è Francesco, rampollo della seconda famiglia più ricca del paese, giovane avvocato dal futuro già scritto che dovrà confrontarsi con il suo ambiente e scegliere tra verità e normalità.

Ragazze del Nordest

Ragazze del Nordest

Autore: Romolo Bugaro , Marco Franzoso ,

Numero di pagine: 131

A nove giovani donne viene data voce per raccontare, con immediata e palpitante verità, la loro vita, i loro amori, le speranze, le delusioni, i progetti realizzati o abbandonati. Le loro storie compongono un ritratto collettivo di grande forza e impatto, nel quale possiamo riconoscere la vera sostanza di felicità e smarrimento, coraggio e senso di colpa; e possiamo riconoscere, anche, il paesaggio e il respiro di un Nordest in tumultuosa trasformazione, dove l’aspetto delle città, delle campagne e della vita stessa muta più velocemente della capacità delle persone di metabolizzare il nuovo orizzonte. Dalla drammatica esperienza dell’aborto alla liberazione dalla violenza, dall'anoressia al felice lavoro di scoperta e costruzione della propria identità: con una straordinaria scrittura a quattro mani Romolo Bugaro e Marco Franzoso danno vita a una sorta di reportage narrativo dove protagonista è il paesaggio interiore, la sensibilità stessa, e dove il confine tra letteratura e vita vissuta sfuma fino a risultare irrintracciabile.

Idee del Nordest

Idee del Nordest

Autore: Giancarlo Corò ,

Numero di pagine: 335

Ricerca basata su un'indagine di tipo sociologico: il volume attesta che, comunque definito, il Nordest è un riferimento ideale importante e una categoria con la quale la società italiana non potrà fare a meno di confrontarsi.

Valori, appartenenze, paradossi nel Nordest italiano

Valori, appartenenze, paradossi nel Nordest italiano

Autore: Giuliano Giorio , Francesco Lazzari , Rosemary Serra ,

Numero di pagine: 184
Milano/Nordest: la troppa distanza

Milano/Nordest: la troppa distanza

Autore: Dario Di Vico ,

Numero di pagine: 117

Milano e il Nord Est vivono accanto ma si parlano poco. La capitale morale in fondo è rimasta sorpresa dallo straordinario sviluppo del contado veneto, non l’ha mai metabolizzato. Le sue élite non si sono sforzate di comprendere fino in fondo le ragioni dell’unica esperienza italiana di “liberismo dal basso”. Da Est si va a Milano spessissimo, resta però profondo un sentimento di estraneità. Non ci si sente a proprio agio, i linguaggi restano diversi. Se è questo è lo stato dell’arte delle relazioni tra la più grande città del Nord e il sistema imprenditoriale nordestino la Grande Crisi sta richiamando tutti all'ordine. Lo spazio per restare distanti e felici diminuisce. Le specializzazioni di una volta non bastano più e ad entrambi i protagonisti di questa storia è richiesto di guardarsi allo specchio. Con sincerità.

Dialogo a Nordest

Dialogo a Nordest

Autore: Gianni De Michelis , Maurizio Sacconi ,

Numero di pagine: 152

Gianni De Michelis e Maurizio Sacconi, protagonisti di trent’anni di vita pubblica italiana e internazionale ma anche figli del Nordest - vera e propria “piastra logistica” di interesse europeo -, delineano in questo libro una prospettiva articolata e originale sul futuro dell’Europa e dell’Italia, Mezzogiorno compreso. La loro è una visione propositiva che guarda alle relazioni con l’Europa orientale e con il Mediterraneo, e che si oppone a ogni determinismo o scetticismo. Per De Michelis e Sacconi, basta volerlo per costruire un futuro migliore.

Paesaggi del NordEst

Paesaggi del NordEst

Autore: Aimini Matteo ,

Numero di pagine: 440

Il progetto Paesaggi del NordEst, promosso da Re-cycle Italy (PRIN), sviluppato in seno al Dipartimento Culture del Progetto dello IUAV e con il sostegno della Fondazione Francesco Fabbri, è un lavoro di ricerca che raccoglie la necessità di esplorare il territorio pedemontano veneto, in prossimità delle grandi opere infrastrutturali oggi in fase di cantiere, allo scopo di ri-formulare possibili scenari per uno dei contesti metro-rurali, dell'Alta Pianura tra Brenta e Piave, più fortemente compromessi dall'eccessivo carico antropico. Il disegno di programmi a basso consumo di suolo per le superfici e le aree problematiche; approcci tesi al potenziamento ecologico di aspetti ambientali non considerati, come il sistema della capillare rete idrica minore; rafforzamenti sistemici delle infrastrutture dolci; processi di inselvatichimento controllato capaci di appropriarsi e rivitalizzare nuovamente il massiccio patrimonio industriale in abbandono; rappresentato solo alcuni degli aspetti salienti di una nuova e più consapevole metamorfosi di questo paesaggio.

Bea vita a Nordest

Bea vita a Nordest

Autore: Romolo Bugaro ,

«Sulla porta dello studio era installato un meccanismo d'apertura elettrico. Premendo un pulsante rosso, il chiavistello scattava rumorosamente. Appena quel Clack! echeggiava nell'aria, dalla stanza dell'amico-collega partiva una frase in dialetto veneto. Sempre la stessa, tutte le sere: Bea vita! Bella vita. Sottintendeva che uscivo presto. Che mi preoccupavo abbastanza poco di rivedere atti, controllare fascicoli, studiare sentenze. Meno di quanto avrei dovuto? Di certo meno di lui». In un racconto pubblicato per la prima volta nel 2010, Romolo Bugaro illumina un pezzo di Italia a cui questo paese piace così com'è.

Veneto 2000: il cinema

Veneto 2000: il cinema

Autore: Antonio Costa , Giulia Lavarone , Farah Polato ,

Numero di pagine: 168

La nascita delle film commission e di rilevanti realtà produttive e distributive, l’emergere di nuovi registi, nuovi attori e centri di formazione, l’apertura dei multiplex: il sistema-cinema in Veneto ha conosciuto negli ultimi anni importanti cambiamenti, che riflettono in parte quelli nazionali. Nel frattempo, la regione è andata incontro alla crisi economica e a una crescente tensione fra rivendicazioni localistiche e spinte della mondializzazione. Il cinema ha saputo farsi interprete di queste dinamiche? E in che modo i cambiamenti hanno contribuito alla formazione di una diversa identità territoriale e culturale del cinema veneto?

Bea vita! Crudo Nordest

Bea vita! Crudo Nordest

Autore: Romolo Bugaro ,

Numero di pagine: 106

Niente canne, né spleen, né amori perduti nel crudo Nordest.Ci sono milioni di italiani a cui questo paese piace esattamente così comè. Sono piccoli imprenditori che hanno fatto fortuna prima della crisi, oggi alle prese con crediti in sofferenza e fatture difficili da scontare. Sono famiglie totalmente assorbite dallimpegno di mandare avanti il lavoro, lattività, abituate a giudicare severamente il conflitto e la divagazione. Persone che credono nel denaro e nella possibilità del successo per chiunque sia disposto a sacrificarsi. Sono giovani precarie che scrutano nelle vetrine scarpe e vestiti dai prezzi esorbitanti, del tutto fuori portata per loro, oppure ragionieri quarantenni di formazione cattolica e simpatie leghiste. Sono donne animate da unallegria costante, trascinante, un po robotica. Sono gli abitanti delle ville fortificate sparse ovunque nella Pianura Padana. Romolo Bugaro entra nelle loro menti e nelle loro case e racconta il vero corpo di unItalia satura di presente e felice di esserlo.

Ultima fermata Treviglio

Ultima fermata Treviglio

Autore: Paolo Possamai ,

Numero di pagine: 117

Se il famoso, o famigerato, Corridoio 5 europeo promette di rivelarsi una sorta di vicolo cieco, non sarà senza effetti per la competitività dell’Italia. E se l’armatura ferroviaria tra Lombardia e Friuli-Venezia Giulia è ancora in larga misura fondata sull'impianto austro-ungarico di un secolo e mezzo fa, come possiamo immaginare di sviluppare porti, aeroporti, poli metropolitani? In attesa della Tav, i cui cantieri sono finanziati solo fino a Treviglio, il Nordest rimane tagliato fuori e chiusa la via che conduce alla Nuova Europa. Emblematico il caso di Trieste, condannata a una sorta di “splendido isolamento” e collegata a Milano con tempi addirittura peggiori rispetto a 30 anni fa. Ma la modernizzazione infrastrutturale del Nordest è una sfida che riguarda i destini dell’Italia intera.

La sindrome del turione

La sindrome del turione

Autore: Giovanni Costa ,

Numero di pagine: 151

Piccole e medie imprese, piccoli e medi leader, piccole e medie banche, piccole e medie città, piccoli e medi scrittori, piccole e medie passioni: nel grande Nordest è quasi tutto piccolo e medio e in apparenza non c’è una vera volontà di crescere. Ma è proprio necessario diventare grandi? La risposta è suggerita dalla metafora del titolo del libro. Si può continuare come il germoglio dell’asparago bianco (turione) che non arriva mai a emergere dalla terra oppure tentare di smontare sia i miti della piccola impresa sia quelli della crescita per la crescita. Non si è grandi o piccoli in assoluto ma in relazione ai mercati e ai settori nei quali si deve competere. L’adeguatezza nel mercato globale si deve misurare con la competitività delle imprese, l’efficienza del sistema-Paese e dei suoi sistemi-Regione, il dinamismo sociale e la coesione.

Spread & Parón

Spread & Parón

Autore: Marco Bertozzi ,

Numero di pagine: 141

Vent’anni di boom economico e mediatico, poi un decennio di scarsa crescita, infine una crisi mondiale senza precedenti che lo ha colpito duro mentre era in piena trasformazione. Il Nordest monopolizzato dalla Lega non è più riserva indiana dei “piccoli”, almeno nelle sue eccellenze imprenditoriali abituate a competere nel mondo. Ma non è ancora un sistema di capitalismo diffuso compiutamente innovativo per stare al passo della concorrenza mondiale. Uno scenario complesso fatto di storie di uomini e capannoni, tasse e burocrazia, imprese che chiudono e imprese che innovano, banche che non danno più soldi e padroncini che tornano in chiesa (imprecando) o vorrebbero scappare oltre confine, raccontate con lo sguardo disincantato di un lombardo che vuole capire dove stiamo andando.

Il disegno lineare corso pratico per artisti e industriali, maestri ed alunni delle scuole tecniche, magistrali e professionali Guido Schreiber

Il disegno lineare corso pratico per artisti e industriali, maestri ed alunni delle scuole tecniche, magistrali e professionali Guido Schreiber

Autore: Guido Schreiber ,

Numero di pagine: 206
Ludwig, follia neonazista a Nordest

Ludwig, follia neonazista a Nordest

Autore: Jacopo Pezzan & Giacomo Brunoro ,

Numero di pagine: 40

Ludwig, di Jacopo Pezzan e Giacomo Brunoro, è un libro che cerca di fare il punto su uno dei misteri più cupi della storia italiana. Un'indagine sul campo fatta tra le pieghe di una regione, il Veneto, in cui certi fenomeni eversivi sembrano non essere ancora del tutto sopiti e che dopo la tremenda scia di sangue firmata da Ludwig ha praticamente rimosso la memoria di quel terrore assurdo e inspiegabile. Una rimozione pericolosa, come purtroppo dimostrano ampiamente i fatti di cronaca degli ultimi anni. Un racconto lucido e dettagliato della follia criminale che ha insanguinato una delle città più belle d'Italia, follia nata proprio tra i rampolli di una borghesia ricca e colta. Un tentativo di chiudere definitivamente le ferite inflitte da Ludwig, che ancora oggi sono rese più dolorose da una serie inquietante di zone d'ombra mai del tutto chiarite.

La piazza di Piacenza-Stradella nella difesa della frontiera nord-est dell'Italia

La piazza di Piacenza-Stradella nella difesa della frontiera nord-est dell'Italia

Autore: Agostino Ricci ,

Numero di pagine: 63
Accordi a Nordest. Versi per quattro stagioni. Salite e discese, vago senza meta, con mille domande, fra le calli della vita

Accordi a Nordest. Versi per quattro stagioni. Salite e discese, vago senza meta, con mille domande, fra le calli della vita

Autore: Aldo Flego ,

Numero di pagine: 170
Comandiamo noi. L'eredità di Felice Maniero e i nuovi padrini del Nordest

Comandiamo noi. L'eredità di Felice Maniero e i nuovi padrini del Nordest

Autore: Mattia Fossati ,

Numero di pagine: 240

Ultimi ebook e autori ricercati