Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Non chiamatemi straniero

Non chiamatemi straniero

Autore: Francesca Caferri ,

Numero di pagine: 156

Chi è italiano oggi? Solo chi nasce da genitori italiani o anche quei bambini e ragazzi, ormai oltre un milione, che nel nostro Paese vivono, studiano e crescono respirandone sin dall'infanzia la cultura e le tradizioni? Da questa domanda parte il viaggio di Francesca Caferri alla scoperta di quella che è stata definita la «generazione Balotelli», i «nuovi italiani» di origine straniera. Una presenza sempre più familiare, soprattutto nelle scuole: oltre l'8% degli studenti nell'anno scolastico 2011-2012, dato che continua ad aumentare a ritmo vertiginoso. Da Treviso a Napoli, questi giovani raccontano in prima persona l'esperienza quotidiana a cavallo fra due mondi: quello a cui appartengono stabilmente, ma che fatica a dare loro spazio, e quello di provenienza, lontano, diverso, a volte oppressivo, che spesso li rinnega. Ne scaturisce un ritratto abbastanza sorprendente e variegato. C'è la voglia di emergere, la tenacia e l'ottimismo di ragazze come Anwal, di famiglia pachistana, cresciuta a Reggio Emilia, fedele al velo islamico a dispetto di ogni diffidenza, che si è iscritta con molti sacrifici e superando tanti ostacoli a Medicina. C'è il disincanto di chi in Italia ...

Non chiamatemi supereroe

Non chiamatemi supereroe

Autore: Roberta Liguori ,

Numero di pagine: 176

"Sono lucida, sono appassionata, sono realizzata. Tantissimi dei miei desideri si sono già avverati e molti altri si avvereranno in futuro. Ma tra pochi istanti sarà il momento di incontrare quello più grande di tutti. Quindi, lascia che a svegliarti siano i tuoi sogni. E ora vieni con me a realizzare quello più bello." Cosa fai se a quarant'anni, dopo un brutto cancro, i medici ti preannunciano una vita con il freno a mano? Ti rassegni. Oppure raccogli la sfida e ti butti a testa bassa nella preparazione dell'Ironman. Roberta Liguori ha scelto di non rinunciare ai sogni e si è avventurata in un percorso che le ha cambiato la vita. Grazie al racconto della sua gara - fatta di difficoltà e fatica estrema - e dei mesi di allenamento per arrivare a tagliare il traguardo, vivrai anche tu un'esperienza unica al mondo: al fianco dell'autrice affronterai quasi quattro chilometri di nuoto tra le onde; salterai in sella alla bici, spingendo sui pedali in salita e sfrecciando nel vento in discesa; correrai un'intera maratona e taglierai il traguardo di un Ironman fatto di emozioni, ricordi e sogni. E grazie all'esperienza di Roberta - che, svestiti i panni dell'atleta, è una delle...

Non chiamatemi Bubu

Non chiamatemi Bubu

Autore: Chicco Evani , Lucilla Granata ,

Numero di pagine: 168

"Poi è arrivata quella punizione: mi sono avvicinato al pallone lentamente, mani sui fianchi, testa bassa, concentrato. Respiro. Rincorsa breve gol. È stato un attimo. Indimenticabile."

Non chiamatemi azzurro

Non chiamatemi azzurro

Autore: Andrea Crociera , Vanessa De Luca ,

Numero di pagine: 188

Questa non è la classica storia d’amore, nessun principe col il suo bianco e splendente destriero, nessuna principessa bella e angelica, nessun “vissero felici e contenti...” solamente un concentrato di amore, sesso, tradimenti e incomprensioni. Andrea Crociera in origine timido e impacciato, diviene un uomo arrogante e vanitoso, capace di attrarre come una calamita donne attraenti e disinibite con le quali non perde occasione di dare libero sfogo ai suoi istinti. Per il suo amico Tommaso che ha sempre cercato la ragazza giusta con la quale sposarsi e magari creare una famiglia, Andrea e il suo mondo di trasgressioni, diventano un virus, una malattia da cui è difficile guarire. L’incontro di due diversi modi di vivere e pensare. L’uno sembra essere l’antagonista dell’altro ma per uno scherzo del destino, le loro strade sembrano dividersi. Ci sarà modo di redimersi e tornare indietro? Il cerchio è destinato a chiudersi, nulla dura per sempre... Andrea Crociera nato a Moncalieri il 15 luglio 1982, studia per diventare geometra nella sua amata Torino ma la sua strada sarà ben diversa in quanto deciderà di dedicarsi alla sua passione, lavorando nell’ambito...

Ryan Gosling

Ryan Gosling

Autore: Nich Johnstone ,

Numero di pagine: 244

La storia di Ryan Gosling non è quella di un attore nato in una famiglia privilegiata di Hollywood, con genitori facenti parte dello star system. Al contrario, è la storia straordinaria di un ragazzo di origini modeste, nato in una cittadina canadese che, grazie al duro lavoro, alla perseveranza, a qualche colpo di fortuna e a un indiscutibile talento è riuscito a diventare uno degli attori più stimati della sua generazione

Non chiamatemi maestro

Non chiamatemi maestro

Autore: Giorgio Strehler ,

Numero di pagine: 86

"Una raccolta di temi sensibili attraversa questa piccola selezione degli scritti di Giorgio Strehler. A dieci anni dalla scomparsa, è un modo 'gentile' per ricordare la figura di un personaggio controverso nel panorama culturale italiano del Novecento. A molti manca la sua irruenza, il suo magistero, il coraggio delle passioni smisurate. Manca anche ai detrattori che hanno interpretato il suo potere solo come monopolio e sottovalutato la sua altissima arte. Oggi più che mai ci sarebbe bisogno di qualcuno che - come lui - ricordasse al pubblico che il mondo non si ferma all'audience, al profitto, al patinato"--P. [4] of cover.

Non chiamatemi supereroe. Come realizzare imprese straordinarie senza avere i superpoteri

Non chiamatemi supereroe. Come realizzare imprese straordinarie senza avere i superpoteri

Autore: Roberta Liguori ,

Numero di pagine: 176
L’ape regina e le schiave operaie

L’ape regina e le schiave operaie

Autore: Manuel Bilardello ,

Numero di pagine: 90

“L’Ape Regina E Le Schiave Operaie” è una raccolta di poesie, ma non solo: anche di pensieri, di emozioni, di momenti catturati nell’eternità della scrittura. L’Opera si distingue da molte del suo genere anche per la presenza di prosa, brevi momenti infatti, chiamati dall’autore Preludi, che sottolineano con forza le tematiche affrontate: amore, morte, disturbi mentali, società, la città. Pertanto, tuffarsi nella psiche dell’autore significa rischiare di annegare in questo buio.

Uno schiaffo non è mai perduto commedia in un atto di M. Bayard

Uno schiaffo non è mai perduto commedia in un atto di M. Bayard

Autore: Jean-François Alfred Bayard ,

Numero di pagine: 36
Inafferrabile preda

Inafferrabile preda

Autore: Mary Brendan ,

Numero di pagine: 224

Inghilterra, 1826 - Silver, la più giovane delle sorelle Meredith, è anche l'unica che non si è ancora sposata. A diciotto anni compiuti, e avendo già debuttato in società, la sua indole ribelle non è ancora stata domata, così la madre insiste per maritarla con Hugo Robinson, figlio di una sua cara amica. Mentre il corteggiamento di Hugo, che Silver detesta, si fa sempre più insistente e spregiudicato, la fanciulla rivede Adam Townsend, un marchese libertino la cui corte aveva sdegnosamente rifiutato tempo addietro. Ogni incontro tra loro è fonte di nuove liti e ulteriori malintesi, ma la rinnovata frequentazione si fa via via più intensa, al punto che fra i due nasce una innegabile attrazione.

GIUSTIZIOPOLI SECONDA PARTE

GIUSTIZIOPOLI SECONDA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 576

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Il magnate greco

Il magnate greco

Autore: Olivia Gates ,

Numero di pagine: 320

2 ROMANZI IN 1 I fratelli Sarantos 1 2 AFFARI SCOTTANTI di Olivia Gates Per ottenere il controllo di una compagnia navale concorrente, il magnate greco Aristedes Sarantos decide di agire dall'interno e conquistare il cuore della bella Selene Louvardis, figlia del suo rivale. La vittoria sembra vicina ma, proprio come la dea di cui porta il nome, dopo una notte indimenticabile Selene fugge alle prime luci dell'alba. Ora le loro strade si incrociano di nuovo, e Aris non le permetterà di scappare ancora: prima che la luna tramonti tra le onde del mare, lei sarà sua ancora una volta. MATRIMONIO SOTTO IL SOLE GRECO di Olivia Gates C'è stato un tempo, sette anni prima, in cui Naomi Sinclair ha creduto che l'amore per Andreas Sarantos fosse tutto quello che le serviva per vivere. Infatuata del misterioso banchiere greco, l'ha sposato d'impulso, scoprendo ben presto un'amara verità: Andreas è incapace di provare veri e profondi sentimenti. Così, con il cuore spezzato, a Naomi non è rimasta altra soluzione che il divorzio. Ora, a distanza di anni, quando molte cose sono cambiate, Andreas ricompare sulla scena.

Non chiamatemi Pippi Calzelunghe. Dal diario segreto di Vladimira Bianchetti

Non chiamatemi Pippi Calzelunghe. Dal diario segreto di Vladimira Bianchetti

Autore: Manuela Acquafresca ,

Numero di pagine: 150
Gli Uomini dei Borbone

Gli Uomini dei Borbone

Autore: Francesco Colopi ,

Numero di pagine: 436

Consigliato ad un pubblico 16+ “Gli Uomini dei Borbone” racconta la storia dei primi anni a Napoli della Regina Maria Carolina d’Asburgo-Lorena, donna intraprendente e determinata, sposata con il pigro e giovane Re di Napoli Ferdinando I Borbone. Dopo aver dato alla luce un figlio maschio al re, ottiene di poter sedere al Consiglio Reale, il cui comando è da sempre detenuto dal Marchese Tanucci, tutore del re. La linea politica della regina sfida il conservatorismo del Consiglio Reale procurandole molti nemici ed è qui che cominciano i primi attentati contro di lei. Starà alla guardia del corpo e amante della regina, Isabell Darquet, e ad un presbitero, Virgilio Cillarese, organizzare una squadra d’indagine per scoprire chi è il mandante degli assassini e tenere in vita la regina.

Dracula

Dracula

Autore: Bram Stoker ,

Numero di pagine: 540

Introduzione di Vittorino Andreoli "Risalire alle origini dell'immaginario più nero, assistere alla nascita dei luoghi comuni dell'horror, spolverare il più tetro mobilio della nostra anima ritrovandolo sghembo e scomodo. Questo è leggere, nel nuovo millennio, Dracula. Una lettura che - rubando le parole a Jonathan Harker - ti cala nel romanzo dove 'tutte le superstizioni del mondo si concentrano'. Come se, questo libro, fosse il centro di una specie di vortice dell'immaginazione." - Piersandro Pallavicini (Vigevano, 1962) ha pubblicato di recente Atomico Dandy (Feltrinelli, 2005) e la raccolta di racconti Afro Beats (Edizioni dell'Arco, 2006).

GIUSTIZIOPOLI PRIMA PARTE

GIUSTIZIOPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 548

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Piccole donne (Mondadori)

Piccole donne (Mondadori)

Autore: Louisa May Alcott ,

Numero di pagine: 348

La storia delle quattro sorelle March negli Stati Uniti della Guerra di Secessione: le loro esperienze difficili, i piccoli conflitti, ma anche le grandi amicizie e l'ambiente pieno di calore che le circonda.

Ultimi ebook e autori ricercati