Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Ludopatia. Aspetti psicologici, sociologici, penali e amministrativi

Ludopatia. Aspetti psicologici, sociologici, penali e amministrativi

Autore: Adolfo Antonio Bonforte , Massimiliano Gordon La Pietra , Ilaria Sottotetti , Simonetta Vernocchi ,

Numero di pagine: 198
Giochi e scommesse. La ludopatia. Il contratto, le tutele e la responsabilità sociale

Giochi e scommesse. La ludopatia. Il contratto, le tutele e la responsabilità sociale

Autore: Cristiano Iurilli ,

Numero di pagine: 164
Trading sportivo bidirezionale

Trading sportivo bidirezionale

Autore: Simone di Sabato , Matteo Pagan ,

Numero di pagine: 394

Trading sportivo bidirezionale. C'è solo una cosa che Simone detesta:perdere. Per questo ha inventato un metodo di Trading Sportivo Bidirezionale che consente di vincere, qualsiasi direzione prenda un match. Basta Scommesse - Basta tirare a indovinare - Basta usare i propri risparmi e sperare... Simone è stato il primo a capire che il trading sportivo può essere un modo per guadagnarsi da vivere, se approcciato in modo professionale. Da anni è trader sportivo e guadagna. Anche tu puoi fare come Simone:ti aiuterà Matteo, co-autore di questo libro, esperto in didattica e programmazione. Simone di Sabato è nato a Novara nel 1976. All'età di sei anni si è avvicinato al mondo degli sport acquatici, trionfando nel nuoto,nella pallanuoto, nel triathlon e attualmente nel nuoto in acque libere, dove ha conquistato diversi titoli italiani, un quarto posto nel 2015 ai Mondiali Master in Kazan e un bronzo nella 5 Km agli Europei Master a Rijenka nel 2016. Nel 2012 è diventato trader sportivo professionista grazie al sistema Trading Bidirezionale di sua invenzione. A Simone piace vivere. Matteo Pagan nato a Pieve di Cadore nel 1989, ha conseguito risultati importanti del Karate a...

Il fattore C. Fortuna e determinazione nella vita e nel lavoro

Il fattore C. Fortuna e determinazione nella vita e nel lavoro

Autore: Paolo Iacci ,

Numero di pagine: 192

Chi ha ragione? Seneca che disse: «La fortuna non esiste: esiste solo il momento in cui il talento incontra l’opportunità», oppure Diogene: «Preferisco avere una goccia di fortuna che una botte di saggezza»? Donald Trump: «Tutto nella vita è fortuna» o Raymond Smullyan «La superstizione porta sfortuna»? L’Italia è un paese in mano all’irrazionalità più diffusa: ne sono testimoni migliaia di giovani che per il lavoro si affidano alle raccomandazioni o sperano nella buona sorte. È anche uno dei primi paesi al mondo per spesa pro-capite nel gioco d’azzardo, e uno di quelli che più si affida a maghi, stregoni e falsi medici. Tutti nella convinzione che la fortuna, la iella e il destino valgano più della competenza, del lavoro e delle capacità individuali. E noi? La nostra determinazione, le nostre capacità, la nostra voglia di fare: quanto contano? Per avere successo – nella vita, in amore e sul lavoro – qual è il ruolo della iella, del destino e della consapevolezza dei nostri limiti e dei nostri pregi? Come volgere a nostro favore i doni della bendata? Tre punti di vista – psicologico, economico e sociale – guidano il lettore in un’analisi...

A spasso tra due secoli Volume II

A spasso tra due secoli Volume II

Autore: Ivano Zuchegna ,

Numero di pagine: 228

La Storia rappresenta l’anima di un popolo. I giovani potranno diventare uomini responsabili e con senso critico costruendo il loro futuro partendo proprio da ciò che la Storia ci ha insegnato. Ivano Zuchegna in questa sua pubblicazione ci offre un quadro storico partendo dai suoi ricordi della Seconda guerra mondiale per poi arrivare a fare una sorta di fotografia della nostra società contemporanea: dal governo Monti a Silvio Berlusconi, da papa Ratzinger al sistema di istruzione in Italia. Un viaggio nella storia, nella cultura e nella società del nostro Paese, per riflettere sul degrado civile, sui problemi legati al mondo del lavoro, sui mali della nostra società, sul dialogo tra chi è credente e chi non lo è, sull’utilità dello studio della filosofia, sulla nuova era digitale e su dipendenze pericolose come le ludopatie. Fermarci a riflettere ci farà prendere coscienza di tante situazioni che quotidianamente ci circondano e alimenterà in noi quel senso critico che ci farà diventare cittadini consapevoli delle proprie scelte di vita. Ivano Zuchegna è nato nel 1929 a Corcumello di Capistrello (AQ), nel triste periodo del fascismo, della II guerra mondiale e...

Sara un io diviso

Sara un io diviso

Autore: Anna Leo ,

Prima di dare voce a Sara, mi sono vestita della sua pelle e ho mescolato il mio sangue con il suo. Dopo ci siamo inoltrate in un vicolo nascosto dagli occhi della gente e mentre io scrivevo lei cercava se stessa. Sara ha conosciuto la spensieratezza della fanciullezza in un mondo d'amore e di valori, ma ciò non è bastato per impedirle di compiere un passo falso: la prepotenza dell'adolescenza la porta a misurare la sua fragilità, tentandola, piegandola, e poi punendola. Ma Sara non è sola perché oltre ogni errore commesso ha la sua famiglia che le svelerà un segreto nel momento meno indicato. Oggi Sara non volteggia più nell'illusoria realtà, non cancella il passato, tuttavia non ha più paura di affrontare il presente e non cessa di pensare al volto di una donna sconosciuta, ma che le vive dentro.

Studi e ricerche di sanità pubblica e delle professioni sanitarie

Studi e ricerche di sanità pubblica e delle professioni sanitarie

Autore: Maria Triassi ,

Numero di pagine: 211

[English]:This book belongs to a new collection promoted by the School of Medicine at Federico II University of Naples. The publication wants to encourage communication between those who are engaged in Research, Prevention, and the application of Medicine in various medical specialties. Spreading the culture of prevention is of primary importance in planning health policies. Research topics will be: Health education and promotion, Infectious diseases, Sports medicine, Cancer prevention, Health prevention, Psychiatry and pathological addiction, Health and environment, Animal health, Public health , Food Safety, Vaccinations.[Italiano]:La pubblicazione del volume Studi e ricerche di Sanità Pubblica e delle professioni sanitarie vuole incoraggiare la comunicazione tra coloro che sono impegnati nella ricerca in generale e nello studio dei vari aspetti della prevenzione applicati alle diverse specialità mediche. Diffondere la cultura della prevenzione è di fondamentale importanza nella pianificazione e nella programmazione delle politiche sanitarie. Saranno argomenti di ricerca: Acque destinate al consumo umano, Acque di balneazione, Educazione e promozione della salute, Malattie...

Compendio di diritto processuale penale

Compendio di diritto processuale penale

Autore: Valerio de Gioia ,

Il Compendio propone una riformulazione ragionata, innovativa e originale del diritto processuale penale, così da facilitarne lo studio, anche grazie ad una inusuale chiarezza espositiva che non ne impoverisce la trattazione. Vero punto di forza è l’approfondimento delle tematiche maggiormente “sensibili” in sede di esame – universitario o di abilitazione all’esercizio della professione forense –, a cominciare da quelle che hanno imposto l’intervento della Corte di Cassazione a Sezioni Unite, della Corte Costituzionale o della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo o sono state oggetto di modifiche legislative, esaminate alla luce delle preziose indicazioni offerte dalla più autorevole dottrina, così da permettere una agevole e immediata assimilazione. La finalità squisitamente didattica perseguita dall’Opera è attestata dal ricorso alle c.d. piste di lettura e agli schemi, dal rilievo dato, in ciascun paragrafetto (tramite un sapiente ricorso al grassetto), a una parole chiave o a una frase meritevole di memorizzazione e, infine, dalla presenza, al termine di ogni capitolo, di numerose domande di autovalutazione. Il testo è aggiornato ai provvedimenti che...

Tutela del consumatore e scommesse sportive dopate

Tutela del consumatore e scommesse sportive "dopate"

Autore: Giangabriele Agrifoglio ,

Numero di pagine: 50

Estratto tematico tratto dal portale Giuffrè www.giustiziacivile.com. Se il mercato (specialmente quello finanziario) assomiglia paradossalmente sempre di più ad un gioco d'azzardo, il gioco è divenuto ormai un mercato, nel quale, come in ogni altro settore, si producono beni e servizi e si avverte l'esigenza di una regolazione che contemperi la libertà di impresa con la protezione del consumatore (da frodi e persino da rischi eccessivi). In particolare, lo scritto affronta la questione del gioco d'azzardo alla luce della pronuncia Cass. civ., sez. I, 17 gennaio 2013, n. 1163.

Il demone evitabile. La psicoterapia psicosintetica differenziale dell'addiction: tabagismo, alcolismo, ludopatia e altre dipendenze patologiche

Il demone evitabile. La psicoterapia psicosintetica differenziale dell'addiction: tabagismo, alcolismo, ludopatia e altre dipendenze patologiche

Autore: Carmelo Percipalle ,

Numero di pagine: 232
Sin imagen

Il gioco non ha età

Numero di pagine: 13

La ludopatia è sempre più diffusa in Italia, e si ipotizza che la crisi economica favorisca tale patologia. La demografia ci dice inoltre che gli anziani sono la nuova categoria a rischio per il gioco d'azzardo patologico: solitudine, noia e difficoltà economiche spiegano almeno in parte il fenomeno, sul quale il documento indaga.

Il Demone Del Gioco

Il Demone Del Gioco

Autore: Rosario Murabito ,

Numero di pagine: 74

Gioco d'azzardo � una malattia a tutti gli effetti oggi. Si diffonde e miete sempre pi� vittime.

ANNO 2021 L'AMMINISTRAZIONE SECONDA PARTE

ANNO 2021 L'AMMINISTRAZIONE SECONDA PARTE

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. Si nasce senza volerlo. Si muore senza volerlo. Si vive una vita di prese per il culo. Noi siamo quello che altri hanno voluto che diventassimo. Facciamo in modo che diventiamo quello che noi avremmo (rafforzativo di saremmo) voluto diventare. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità per migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!

8 digiuni per vivere meglio... e salvare il pianeta

8 digiuni per vivere meglio... e salvare il pianeta

Autore: Antonio Gentili ,

Numero di pagine: 112

L'epoca in cui viviamo consente, se non in tutti i Paesi e per tutte le popolazioni, di eccedere nel soddisfare i nostri sensi sia fisici sia spirituali e le loro incontentabili attese: la superalimentazione, l’uso parossistico dei mezzi di comunicazione, la dispersione della chiacchiera, la propensione alle interminabili chiassate televisive, la dipendenza telematica, la spettacolarizzazione interminabile di ogni evento, anche il più squallido e il più truce, l’abuso delle risorse naturali, la dipendenza patologica dal gioco e l’offerta consumistica irrefrenabile... Questo eccedere ha dei risvolti drammatici sia per l’equilibrio psicofisico dell’uomo, allontanato dalla sua anima e reso nemico del suo corpo, del suo spazio e del suo tempo, sia per la salvaguardia dei beni naturali e delle risorse del pianeta. Di fronte a tali pericoli questo libro invita a riscoprire i doni fisici e spirituali della moderazione, della sobrietà, della pratica di quei «digiuni» che rendono il cibo del corpo e dell’anima più gustoso e meno nocivo, per sé, per il prossimo, per l’ambiente.

Non si può morire per Lacan

Non si può morire per Lacan

Autore: Christian Caruso ,

Numero di pagine: 103

E’ possibile ridere con J. Lacan? Un uomo insoddisfatto sta cercando di cambiare vita, scopri come le cose possono andare anche peggio…Se ti piacciono le situazioni nonsense questo è il posto giusto Chiuso tra le quattro mura domestiche, Kevin, annoiato dalla monotonia quotidiana è costretto a fare i conti con se stesso. Insoddisfatto e con un terribile bisogno di farsi amare si immedesima in personaggi e situazioni che vede in tv sognando di essere un uomo di successo e ambito dalle donne. In una sorta di transfert mediatico Kevin fa propri quei modelli maschili che cercherà goffamente di imitare. Si persuade così di trasformare la sua noiosa esistenza lanciandosi con un ingenuo entusiasmo nell’arena della vita. Si troverà ad affrontare situazioni singolari e imprevedibili animate da donne ossessionate da J. Lacan, altere e irraggiungibili e per questo tanto più desiderate. Kevin è un paladino del nonsense: annaspa, tenta, accenna, incespica, con il risultato di essere perennemente sovrastato. Un interminabile inciampo nella vita che genera bizzarre situazioni di fantozziana memoria che inteneriscono l'animo e (per questo) scatenano demoni. Non si può morire per...

A Quanto Danno la Felicità?

A Quanto Danno la Felicità?

Autore: Davide Resani ,

Numero di pagine: 115

Nonostante stia scrivendo queste righe - che per posizione e destino rappresentano l'introduzione alle pagine che se vorrete andrete a leggere - al termine della stesura del testo, mi risulta tremendamente difficile definire con esattezza cosa rappresenti questo mio lavoro. Credo che questa difficoltà sia dovuta prevalentemente alla mia naturale ritrosia a catalogare le cose all'interno di realtà precostituite e al fatto che queste pagine non abbiano mai rappresentato un obiettivo a priori nel mio agire quotidiano. Non mi è mai interessato osservare per poter poi scrivere, ho scritto solo per non dimenticare. Nel compiere questa banale operazione mi sono sentito proiettato nel passato, da piccolo, quando adoravo incollare fotografie sull'album dei ricordi, non tanto in base al continuum cronologico che rappresentavano, quanto invece dando loro un ordine emotivo ed esperienziale. Nel cimentarmi in questa operazione di scrittura, mi sono reso conto che trasporre il vissuto personale in parole leggibili imprigiona, da un lato il senso autentico dell'esperienza all'interno di sterili gocce di vetro, dall'altro mi ha permesso di riflettere con maggiore distacco su tutto ciò che nel ...

SPECULOPOLI

SPECULOPOLI

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

LA FILIERA PSICHIATRICA IN ITALIA Da BASAGLIA a BIBBIANO e fino al tempo del CORONAVIRUS

LA FILIERA PSICHIATRICA IN ITALIA Da BASAGLIA a BIBBIANO e fino al tempo del CORONAVIRUS

Autore: Vincenza Palmieri ,

Numero di pagine: 192

La Tutela dei Bambini non è una questione di partito, né di colore politico. Non è il Partito di Bibbiano, né di altra città. E non può essere trattata con frettolose soluzioni pasticciate in nome del Coronavirus. È una tragica questione umanitaria. È la FILIERA PSICHIATRICA!” A partire dalla Riforma Basaglia – che chiuse i manicomi – quarant’anni di storia italiana attraverso l’analisi delle tendenze normative e sociali; fino ad arrivare ai recentissimi fatti di cronaca del Covid-19, che dimostrano come ancora oggi taluni strumenti legislativi, economici, diagnostici e terapeutici si tramutino in armi, al servizio di un sistema che vede in bambini, famiglie e persone fragili, anziché soggetti da tutelare, occasioni da mettere a profitto.

Il caso e la probabilità

Il caso e la probabilità

Autore: Giovanni Vittorio Pallottino ,

Numero di pagine: 192

Cosa è veramente il caso? È il risultato dei capricci degli dèi, come pensavano gli antichi? È ciò che nasconde la nostra ignoranza, come riteneva Pierre-Simon de Laplace? È una caratteristica intrinseca alla realtà della natura, come ci insegna la meccanica quantistica? Op pure è soltanto uno schermo che ci preclude l’accesso a una realtà per ora insondabile, come pensava Albert Einstein? Questo libro costituisce un viaggio appassionante nel mondo del caso, della probabilità e della statistica, argomenti solo apparentemente aridi, ma in realtà davvero stimolanti. Un viaggio che va dalla nascita del concetto di probabilità ai giochi d’azzardo e che tratta delle rovinose illusioni dei giocatori, di tragiche vicende giudiziarie, di clamorose vincite alla roulette, di coincidenze incredibili, di brogli elettorali, di frodi alimentari, di terremoti e del caos, fino a discutere il ruolo essenziale del caso nell’evoluzione biologica.

Nessuno può cambiare

Nessuno può cambiare

Autore: Silvia Maria Mereni ,

Numero di pagine: 134

Elisa è una giovane ragazza che lavora con passione in un asilo nido. La sua vita è stata poco clemente con lei, a partire dalle difficoltà con i genitori, ma la ragazza ha sempre dimostrato di sapersela cavare e di vivere il presente con uno spirito ottimista. Forse fin troppo, dal momento che, da anni, si trova ingabbiata in una relazione difficile con Alessio, un uomo violento e dipendente dall’alcol. “Nessuno può cambiare” narra lo sforzo della protagonista di fare chiarezza in se stessa e attorno a lei, per riscoprirsi, infine, donna matura e capace di realizzare i propri sogni, senza sentirsi più in difetto o a sua volta dipendente: dal suo compagno, dal cibo, dalle sigarette. Grazie all’incontro a Barcellona con Giorgio, un ragazzo amabile e sincero, e grazie all’affetto delle sue amiche, Sara e Barbara. Senza cadere in una dimensione scontata, il romanzo racconta, però, anche l’evoluzione personale di Alessio che, a dispetto del titolo, sarà proprio in grado di cambiare.

delega fiscale

delega fiscale

Autore: Giancarlo Falco ,

Numero di pagine: 166

Con la legge 11 marzo 2014 n. 23 si è concluso il lungo iter parlamentare che ha portato all’approvazione della Legge Delega fiscale. Molte ed importanti sono le novità in essa contenute: dalla strutturale riforma del catasto alla codificazione dell’abuso del diritto, dalla semplificazione degli adempimenti alla revisione del contenzioso tributario, fino alla razionalizzazione della determinazione del reddito d’impresa, con un’attenzione particolare soprattutto alle imprese di minore dimensione. Entro il 27 marzo 2015 dovranno entrare in vigore tutti i decreti attuativi collegati alla Legge Delega: per il momento, si è ritenuto opportuno fornire in questa guida una panoramica ragionata e sintetica - ma al tempo stesso esauriente - di tutte le previsioni che avranno, verosimilmente, una imminente attuazione e un forte impatto sul nostro ordinamento tributario. Falco&associati Lo studio Falco&associati, operativo da più di 40 anni nell’ambito della consulenza tributaria e societaria, rappresenta l’evoluzione dello studio tradizionale di dottore commercialista. Strutturato in due divisioni, Tax&Legal e Finanza&Controllo, si avvale di uno staff di professionisti che...

Aut aut 337 - Indagini sul gioco

Aut aut 337 - Indagini sul gioco

Autore: AA.VV. ,

HUIZINGA: Sui limiti del gioco e del serio nella culturaBENVENISTE: Il gioco come strutturaBLANCHOT: L’attrazione, l’orrore del giocoCAILLOIS: Le carte e interventi di BARTEZZAGHI, BONDIOLI, ZOLETTO, ROVATTI, BIANCO

Le tasse invisibili

Le tasse invisibili

Autore: Nicola Porro ,

Per anni abbiamo ritenuto le tasse, se non belle, almeno necessarie per tenere in piedi il nostro apparato pubblico e i servizi che fornisce. Poi si è teorizzato che fossero necessarie per apportare una qualche forma di riequilibrio sociale. Ci siamo però accorti che il conto da pagare era decisamente superiore alla qualità del pasto che stavamo consumando. I servizi, dalla sicurezza alla sanità, non sono all’altezza. E la favola della giustizia sociale per via fiscale si è dimostrata falsa. Piuttosto lo stato e le sue casse si sono grandemente arricchiti, alzando le pretese. Non poteva continuare così. Ecco perché il mostro fiscale ha dovuto cambiare forma, è dovuto diventare “bio”, come direbbero le groupie della correttezza alimentare. Ha dovuto trovare un racconto originale che gli permettesse, impunito, di continuare a sottrarre risorse ai privati. L’idea di tassare e nascondere la mano non è nuova. Ma oggi, come mai prima, le imposte cercano di mimetizzarsi. Esistono e ci danno uno schiaffo come fossero l’uomo invisibile: non sappiamo come reagire, con chi prendercela. Cercano di darsi una veste nuova. Lo stato continua ad alimentarsi con le consuete...

I territori della sostenibilità

I territori della sostenibilità

Autore: AA.VV. ,

Numero di pagine: 162

Un percorso alla scoperta di esperienze innovative e di progetti di valore: questa edizione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, si è articolata in due modalità di “viaggio”. Il Giro d’Italia della CSR che si è concluso a fine maggio dopo 12 tappe in 10 regioni e l’edizione nazionale (Università Bocconi, 1 e 2 ottobre 2019), un percorso nei territori della mente, geografie del pensiero dove le idee nascono, crescono e si trasformano. Questa pubblicazione rappresenta il “lascito” dell’edizione 2019: anche questo volume, come i precedenti, è il risultato di un lavoro collaborativo, una sorta di antologia con un mix di riflessioni teoriche e di progetti concreti realizzati da organizzazioni che partecipano alla 7° edizione del Salone. Il libro è articolato in quattro parti: nel primo capitolo si parla del Giro d’Italia della CSR, dei percorsi del Salone e dei Cantieri per la sostenibilità. Nella seconda parte il volume presenta alcune iniziative interessanti realizzate dalle organizzazioni protagoniste. Nella terza parte sono raccolti i contributi del Comitato scientifico sui percorsi della 7° edizione e nella quarta alcune riflessioni sul...

Rivista Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica - Anno 35° 2015

Rivista Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica - Anno 35° 2015

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 787

AMISI – Associazione Medica Italiana per lo Studio dell’Ipnosi è una Associazione senza scopo di lucro fondata da Mosconi, Palazzi e Pavesi nel 1958 con fi-nalità statutaria di “studio e diffusione dell’ipnosi medica”. In quel tempo esistevano in Italia rari Psicoanalisti e gran parte di quella attività clinica che ora è campo anche dello Psicologo, era affidata esclusivamente al Medico. Per quanto riguarda l’ipnosi clinica, studiata particolarmente da Freud e poi dallo stesso abbandonata, intorno agli anni cinquanta del secolo scorso si vede una ripresa con la tendenza a staccare definitivamente la materia da quella che può essere definita l’ipnosi da spettacolo, ed è proprio il termine “medica” che la si vuole assurgere a materia scientifica. L’ AMISI, con la sua nascita, fonda una rivista che si pone lo scopo di trattare esclusivamente argomenti scientifici relativi all’ipnosi clinica e sperimentale e che per moltissimi anni è unica in Italia. Questa rivi-sta porta il nome di “Rassegna di Ipnosi e Medicina Psicosomatica” diretta prima da Pavesi e poi da Granone che viene pubblicata semestralmente come numero monografico da Minerva Medica. Nel...

Giocare per vincere: Lotto, Superenalotto e 10 al lotto

Giocare per vincere: Lotto, Superenalotto e 10 al lotto

Autore: Roberto Zazzi ,

Roberto Zazzi appassionato di statistica e matematica applicata ai giochi con un esperienza di oltre 30 anni ha già pubblicato altri 2 manuali di successo: “Vincere al lotto il mio sistema” ed un ebook “Vincere al superenalotto metodo e sistema” oltre a gestire un canale youtube “lottogratis” con più di 12.000 iscritti. Questo manuale semplice e completo contiene tutte le informazioni ed i metodi migliori per tentare la vincita al lotto, superenalotto e 10 al lotto (compreso il 10 e lotto ogni 5 minuti).

Il gioco d'azzardo problematico in Trentino. Indagini e azioni per il contrasto alla ludopatia e la promozione del gioco sociale

Il gioco d'azzardo problematico in Trentino. Indagini e azioni per il contrasto alla ludopatia e la promozione del gioco sociale

Autore: Valentina Molin ,

Numero di pagine: 232
Il Gioco d'azzardo - IO SONO PIU' FORTE

Il Gioco d'azzardo - IO SONO PIU' FORTE

Autore: Giuseppe Benigno Mazzilli ,

Numero di pagine: 120

Miglior Libro/Guida 2020 per risolvere il problema del gioco d'azzardo patologico, e per aiutare tutte quelle persone che soffrono di Ludopatia ad uscirne per sempre. Il gioco reale e virtuale. Il gioco d'azzardo al computer e sullo smarthphone. Questo libro vuole essere di aiuto ed una guida utile, per tutte quelle persone che si sentono intrappolate in questo male. Vuole essere una luce da seguire, per uscire da questo tunnel in cui il gioco d'azzardo ci spinge con forza. E' possibile rinascere, non dimenticare che la vita non è un gioco! puoi tornare ad una vita serena e LIBERARTI! scopri tutto sul libro contiene inoltre schemi e grafiche extra. (c) Copyright 2020 - All right deserved.

Che fai... li cacci?

Che fai... li cacci?

Autore: Alberto Di Majo ,

Numero di pagine: 128

«Davanti a questo nuovo sistema di esperti del web, di blogger e di social network, la “povera” classe politica – per di più occasionale e nominata dai Principi di turno – perde la sua funzione essenziale: guidare i cittadini verso la crescita. E allora vive nell’opportunismo politico e personalistico, sfociando in quel trasformismo che Di Majo espone così bene facendoci rivivere episodi e raccogliendo testimonianze, con il piglio del cronista e con l’occhio dello storico». Luigi Bisignani Nella diciassettesima legislatura, cominciata nella primavera del 2013, i passaggi di deputati e senatori da un movimento a un altro hanno segnato un record: più di duecento solo nei primi due anni. In questa epoca dei partiti personali non restano che due atteggiamenti possibili: acclamare il leader o ribellarsi. Ma la “ribellione” può avere tante motivazioni, può nascere da un sincero disaccordo politico o può costituire un utile mezzo per ottenere visibilità e importanza. Può essere, nel peggiore dei casi, un vendersi al migliore offerente. Chi sono i dissidenti? Perché lo fanno? Come parlano? Che cosa vogliono? Sono difensori della democrazia o sono il sintomo del...

La ludoteca di Babele

La ludoteca di Babele

Autore: Stefano Bartezzaghi ,

Numero di pagine: 224

Esiste una definizione unica di gioco? Stefano Bartezzaghi, fedele alla lezione dei suoi “padri giocatori” – da Umberto Eco a Giampaolo Dossena, da Johan Huizinga a Ludwig Wittgenstein a Roger Caillois –, ci mostra che quella del gioco è una dimensione screziata, molteplice, cadenzata da continue oscillazioni. Costantemente in bilico tra regole e libertà, tra realtà e finzione, il gioco è oscillante quanto pervasivo. Ne ritroviamo elementi nelle narrazioni, nella moda, nel design “user friendly”, nel tempo tradizionalmente dedicato al lavoro, nei linguaggi e nei comportamenti sociali, perfino nel terrorismo: i wargames strategici sono diventati negli anni così rilevanti per il reclutamento dei professionisti della guerra che perfino l’Isis attira e addestra i suoi adepti con videogiochi come Call of Duty. Di gioco, o meglio di ludico, sono intrise poi le relazioni che tutti intratteniamo online, ricche come sono di toni semiseri, tormentoni virali, emoticon, ironia e naturalmente inviti, spesso molesti, a qualche nuovo gioco sui social network. La nostra realtà, insomma, assomiglia sempre di più a una “ludoteca di Babele”, in cui la cultura di massa ha...

Sin imagen

Il Gioco d'azzardo - Io Sono Piu' Forte

Autore: Giuseppe Benigno Mazzilli ,

Numero di pagine: 133

Il gioco di per se non è un problema, anzi, il problema serio viene dal momento in cui a questa parola associamo 'azzardo' e da li che può diventare un vero e proprio incubo ed un tunnel di ardua uscita. A chi interessa leggere un libro sul gioco d'azzardo o a chi ha bisogno questa è una valida guida ed un supporto (Ludopatia). Casinò, Casinò online, gratta e vinci, lotto, 10elotto e molti altri azzardi. Il gioco reale e virtuale. Il gioco d'azzardo al computer e sullo smarthphone. Con questa guida "Il gioco d'azzardo io sono più forte", ho voluto affrontare i temi principali che ruotano attorno al mondo della ludopatia. L'obbiettivo che mi sono preposto è quello di fornire un aiuto concreto, una mano tesa per tutte quelle persone che stanno vivendo in questo tunnel che sembra senza uscita. Vuole essere anche un aiuto per i familiari e gli amici che vivono direttamente pur non essendo giocatori, questo importante problema. Il gioco d'azzardo può diventare una grave patologia che subdolamente si prende la nostra vita, il nostro tempo, i nostri amici, la nostra famiglia, in poche parole si prende tutto di noi. Il gioco vive e si nutre delle illusioni che provoca nella nostra ...

Prontuario violazioni attività economiche regione Lombardia. Commercio, somministrazione, TULPS, tutela del consumatore, ludopatia, attività di servizi. Con CD-ROM

Prontuario violazioni attività economiche regione Lombardia. Commercio, somministrazione, TULPS, tutela del consumatore, ludopatia, attività di servizi. Con CD-ROM

Autore: Saverio Linguanti ,

Numero di pagine: 120

Ultimi ebook e autori ricercati