Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sin imagen

Scripta volant

Autore: Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna ,

Numero di pagine: 208
Il marketing della cultura. Strategia di marketing per profotti-servizi culturali, formativi, informativi, editoriali

Il marketing della cultura. Strategia di marketing per profotti-servizi culturali, formativi, informativi, editoriali

Autore: Antonio Foglio ,

Numero di pagine: 448
Marketing culturale. Valorizzazione di istituzioni culturali. Strategie di promozione del territorio

Marketing culturale. Valorizzazione di istituzioni culturali. Strategie di promozione del territorio

Autore: Luraghi, Stringa , Paola Stringa ,

Numero di pagine: 224

Nel panorama attuale, l'incontro fra cultura e marketing riveste grande interesse, dato che è sempre più diffusa la consapevolezza della necessità di valorizzare i beni culturali, intesi come istituzioni e attività. L'incremento degli investimenti privati nel mondo culturale potrà aiutare il settore - come è auspicabile - a superare il momento di crisi dei finanziamenti pubblici. Per questa ragione "il problema del marketing della cultura, di come cioè vendere cultura ed eventi culturali soddisfacendo le esigenze dei potenziali clienti, di come portare maggior pubblico nei musei o ai concerti ... costituisce un tema di grande attualità". È nella ricerca di soluzioni, o nella focalizzazione del problema, che si collocano gli interventi del presente volume analizzando diversi ambiti (istituzioni museali, turismo, musica, teatro, editoria) nel contesto più ampio delle sponsorizzazioni a istituzioni e attività culturali da parte di enti pubblici, aziende e fondazioni bancarie.

Libri, biblioteche e cultura nell'Italia del Cinque e Seicento

Libri, biblioteche e cultura nell'Italia del Cinque e Seicento

Autore: Edoardo Barbieri , Danilo Zardin ,

Numero di pagine: 460
I padroni dei libri

I padroni dei libri

Autore: Mario Infelise ,

Numero di pagine: 234

Non esiste potere privo di una propria politica dell'informazione. La considerazione è tanto più vera da quando l'invenzione della stampa ha trasformato i sistemi di comunicazione in Europa. Tra XVI e XVII secolo, la diffusione del libro, la crescita della lettura e della scrittura in tutti gli strati sociali e l'affermazione delle lingue nazionali posero le basi per un diverso rapporto tra poteri e società. I tempi divennero maturi perché anche i sovrani entrassero in gioco con decisione, provando a far valere i propri punti di vista, talvolta in netto contrasto con quelli della Chiesa che in tale campo rivendicava il diritto alla supremazia. Questo volume parte dalle vicende individuali degli uomini che ebbero a che fare con il mondo della stampa e del suo controllo: i governanti, i loro funzionari, le gerarchie ecclesiastiche da un lato e gli scrittori, gli editori, i librai dall'altro. Le motivazioni alla base delle ansie di controllo degli uni e le aspirazioni alla libertà di espressione degli altri sono tutte legate a doppio filo all'evoluzione delle tecnologie della comunicazione. Il fulcro è sulla Venezia tra '500 e '600, quando la città costituiva uno dei centri...

I libri del ricordo

I libri del ricordo

Autore: Tiziana Carlino ,

Numero di pagine: 259

A partire dal 1948, gli ebrei d’Egitto hanno lasciato i luoghi abitati per secoli e si sono diretti verso l’Europa, l’America del Nord e Israele. Nei paesi d’accoglienza le loro memorie personali e collettive sono fiorite in numerose narrazioni dalle lingue diverse (arabo, ebraico, francese, inglese e italiano), ma dai termini comuni: l’esilio, la Storia, i ricordi e la terra natale. Questo volume colleziona e esamina i “frammenti del territorio d’origine” che gli ebrei d’Egitto “portarono con sé” emigrando in Francia e in Israele.

La bottega dei libri proibiti

La bottega dei libri proibiti

Autore: Eduardo Roca ,

Numero di pagine: 564

Colonia, primi decenni del Quattrocento. In un clima storico fatto di poche luci e molte ombre, in cui il sapere è ancora saldamente nelle mani di pochi che non hanno alcun interesse alla sua divulgazione, inizia infine a soffiare il vento del cambiamento. Un piccolo gruppo di intellettuali ed eruditi si riunisce in clandestinità con un sogno grandioso: la diffusione dei libri tra il popolo.

Stampa, libri e letture a Milano nell'età di Carlo Borromeo

Stampa, libri e letture a Milano nell'età di Carlo Borromeo

Autore: Nicola Raponi , Angelo Turchini ,

Numero di pagine: 302
Libri di lettere

Libri di lettere

Autore: Lodovica Braida ,

Numero di pagine: 336

Dal 1538, anno d'uscita delle Lettere di Aretino, il mercato del libro italiano, e veneziano in particolare, viene invaso da centinaia di edizioni di raccolte epistolari. Dalle operazioni editoriali più prestigiose affiora l'attività di alcuni importanti correttori e letterati-editori del Cinquecento: Lodovico Dolce, Francesco Sansovino, Girolamo Ruscelli e poi il grande stampatore-umanista, Paolo Manuzio, che con le sue Lettere volgari crea un vero, plagiatissimo best seller. L'intento dichiarato è la divulgazione di modelli 'alti' per scrivere lettere in un buon volgare, ma accanto alle tematiche umanistiche queste raccolte danno ai lettori anche informazioni politiche e militari sui drammatici eventi delle guerre d'Italia e offrono un quadro delle tensioni religiose dell'epoca. Non è un caso che, con la stretta controriformistica, il genere delle raccolte epistolari cambi drasticamente, perdendo la vivacità che l'aveva caratterizzato e lasciando sempre più spazio allo stereotipato libro per il segretario. «In questo modo il libro di lettere veniva depotenziato di ogni riferimento alle vicende contemporanee e svuotato di ogni pericolosità. Era la fine di un percorso...

Accademie & Biblioteche d'Italia 3-4/2010

Accademie & Biblioteche d'Italia 3-4/2010

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 148

EDITORIALE Maurizio Fallace 5 TEMI E PROBLEMI Biblioteche e promozione della lettura Giovanni Solimine Fondi librari e archivistici della Biblioteca statale del monumento nazionale di Grottaferrata Giovanna Falcone Perché di tutti i mezzi possibili di edificazione dev’esser provvista la Compagnia: circolazione libraria e didattica scientifica al Collegio Romano Margherita Breccia Fratadocchi Il Fondo Zanazzo della Biblioteca Angelica nel biennio delle celebrazioni zanazziane Paola Paesano Le celebrazioni per il centenario della morte di Carlo Michelstaedter (Gorizia 1910-2010). Appunti per una documentazione Marco Menato A proposito del centro bibliografico dell’unione delle comunità ebraiche italiane Giacomo Saban Il Mezzogiorno postunitario nei fondi della Biblioteca “Giustino Fortunato” di Roma Cinzia Cassani Le biblioteche aquilane a due anni dal sisma Maria Rita Rantucci Biblioteche speciali e specialistiche. Il CoBiS di Torino Matteo D’Ambrosio - Gabriella Morabito FOCUS Lettere inedite di G. G. Belli a G. L. Calvi Alda Spotti Nuovo soggettario. Un servizio per le biblioteche italiane e il mondo della ricerca Anna Lucarelli L’attività di digitalizzazione della ...

Accademie & Biblioteche d'Italia 3-4/2012

Accademie & Biblioteche d'Italia 3-4/2012

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 132

sommario EDITORIALE Rossana Rummo TEMI E PROBLEMI Accademie che si rinnovano in una nuova società Giovanni Ballarini L'Accademia filarmonica romana Maria Adele Ziino La biblioteca della Società dalmata di storia patria Carlo Cetteo Cipriani Una biblioteca cardinalizia sulla Murgia peuceta. La Biblioteca Capitolare Finia di Gravina in Puglia Luciano Carcereri - Rosa Martucci Uomini e schede: storia del centro bibliografico ligure Maria Paola Bellini FOCUS Il sostegno statale agli istituti culturali nel XXI secolo. Un esempio di decrescita infelice Angela Benintende Istituti culturali. Un patrimonio da non abbandonare Silvana Ciambrelli – Fiorella Coscia La cultura e i giovani: il ruolo degli istituti culturali Nicoletta Maraschio – Valdo Spini Istituti d'eccellenza e alta formazione Michele Ciliberto DOCUMENTI E INFORMAZIONI Premi nazionali per la traduzione. Tempo di un primo bilancio Andrea Sabatini Contributi annuali agli istituti culturali. Le Circolari n. 107 e 108 del 27 dicembre 2012 Francesca Concordia – Adele De Luca CONVEGNI E MOSTRE RECENSIONI E SEGNALAZIONI TESTIMONIANZE Lucia Zannino. Una protagonista dei cambiamenti nel sistema cultura Rossana Rummo Elio...

La scuola primaria

La scuola primaria

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 162

Collana Architettura e Complessità diretta da Antonio Piva In una collana dedicata alla complessità dell'architettura non poteva mancare un riferimento alla scuola. Il tema della scuola primaria ha rappresentato il primo gradino di un laboratorio di progettazione architettonica che vuole chiarire come lo spazio sia pensiero complesso che va decifrato, compreso e studiato per potere affrontare la sua trasformazione in aderenza ai problemi della contemporaneità a esso connessi. La scuola primaria sta subendo trasformazioni istituzionali che sono nell'ordine di un cambiamento ciclico cui lo spazio deve dare risposte, tenendo conto che oggi il riferimento principale non è la realtà locale o nazionale, ma si estende all'Europa e oltre con la sua popolazione multietnica. Nuovi orizzonti e nuovi obiettivi, dunque, si delineano anche nel settore della progettazione dello spazio didattico. L'architetto non può prescindere da un pensiero complesso e trasversale per dare risposte da condividere e da comunicare. E dunque alla pluralità e all'interconnessione dei saperi si ispirano i contenuti di questo libro che raccolgono non solo riflessioni specificatamente legate alle esperienze...

Il restauro del bene culturale. Identificazione, datazione e attribuzione attraverso analisi archeometriche Micro-Raman e Spettroscopia FT- IR

Il restauro del bene culturale. Identificazione, datazione e attribuzione attraverso analisi archeometriche Micro-Raman e Spettroscopia FT- IR

Autore: Federico Marassi ,

Numero di pagine: 74

Il ritrovamento fortuito di un manoscritto dell’Alto Medioevo celato nella Bibbia Plantijn riportante un brano miniato del Messale della seconda domenica di Pentecoste; una ricerca paleografica ed un’analisi sperimentale, altrimenti impossibile, della prima stesura dei pigmenti a contatto con la pergamena, normalmente non accessibili in fase di indagine, comparazione dei pigmenti, scelti in base al colore ed alla composizione chimica comunemente utilizzata nel periodo medievale, stesi su pergamena con leganti indicati nei ricettari dell’epoca. I risultati ottenuti andranno a vantaggio degli interventi di diagnostica, conservazione e restauro di manoscritti miniati.

I libri sono pericolosi

I libri sono pericolosi

Autore: Pierluigi Battista ,

Numero di pagine: 139

Spesso i libri rendono migliore chi legge. a volte no.

Tra libri rari e preziosi. Le cinquecentine della sezione N della Biblioteca comunale «Filippo De Nobili» di Catanzaro

Tra libri rari e preziosi. Le cinquecentine della sezione N della Biblioteca comunale «Filippo De Nobili» di Catanzaro

Numero di pagine: 199
Libri antichi e catalogazione

Libri antichi e catalogazione

Autore: Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche ,

Numero di pagine: 215
I libri del pipistrello bianco. Ricostruzione linguistica, filologica e culturale di un manoscritto rituale Naxi

I libri del pipistrello bianco. Ricostruzione linguistica, filologica e culturale di un manoscritto rituale Naxi

Autore: Cristiana Turini ,

Numero di pagine: 407
Non sperate di liberarvi dei libri

Non sperate di liberarvi dei libri

Autore: Umberto Eco , Jean-Claude Carrière ,

Numero di pagine: 272

Un libro sui libri, una conversazione divertita e divertente, un’appassionata passeggiata lungo duemila anni di storia del libro, attraverso una discussione contemporaneamente erudita e ironica, colta e personale, filosofica e aneddotica. Dalle ragioni per cui una certa epoca genera capolavori al modo in cui funzionano la memoria e la classificazione di una biblioteca, dall’elogio di certe forme di stupidità e leggerezza all’analisi della passione del collezionista. Umberto Eco, insieme a uno degli sceneggiatori più importanti del ’900, entrambi instancabili bibliofili, risponde con questo volume a chi osa solo immaginare la morte del libro: un’ipotesi impossibile, una minaccia inattuale.

L'ospedale ospitale. Dall'esperienza del medico che si ammala al progetto di una cura centrata sulla persona. Il percorso dell'ospedale Cotugno di Napoli

L'ospedale ospitale. Dall'esperienza del medico che si ammala al progetto di una cura centrata sulla persona. Il percorso dell'ospedale Cotugno di Napoli

Autore: Antonio Giordano , Francesca Laudato , Giuseppe Nardini ,

Numero di pagine: 176
L'antipedagogia dei politici. Il caso Adro - I libri di testo - L'acc esso all'Università

L'antipedagogia dei politici. Il caso Adro - I libri di testo - L'acc esso all'Università

Autore: Matteo Alfredo Bocchetti ,

Numero di pagine: 205
E se poi prende il vizio? Pregiudizi culturali e bisogni irrinunciabili dei nostri bambini

E se poi prende il vizio? Pregiudizi culturali e bisogni irrinunciabili dei nostri bambini

Autore: Alessandra Bortolotti ,

Numero di pagine: 180
Etica, formazione e mondializzazione

Etica, formazione e mondializzazione

Autore: Anita Gramigna , Carlo Pancera , Annalisa Pinter ,

Numero di pagine: 320

Ultimi ebook e autori ricercati