Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Libera come le stelle

Libera come le stelle

Autore: Zoe Massenti ,

Numero di pagine: 192

Denise ha sedici anni e frequenta il linguistico. Adora la musica, i supereroi e sopra ogni altra cosa la danza, che è tutta la sua vita. La sua serenità subisce un duro colpo dopo una furiosa litigata e Denise si ritrova spezzata e vuota, nonostante gli amici e Roma che la lascia ogni volta senza fiato. E tutto questo proprio a poca distanza da una gara che può decidere il suo futuro. Cosa manca per complicarsi la vita? L'amore, dal quale Denise si mantiene rigorosamente a distanza di sicurezza. Ma poi un ragazzo compare dal nulla nella sua vita. Le sorprese speciali, le passeggiate, le cene e i baci in spiaggia saranno davvero una fregatura? O piuttosto un incontro destinato a cambiare tutto?

Ti amerò da lontano come si fa con le stelle

Ti amerò da lontano come si fa con le stelle

Autore: Salvatore Sottile ,

Numero di pagine: 210

Ho scritto questo libro dal titolo: TI AMER0’ DA LONTANO COME SI FA CON LE STELLE. Da tempi remoti le genti si domanda spesso cosa c’è dentro “L’INTIMO” una donna. Tanto misterioso? Furbizia, Vizio, segreti e tradimenti? Non solo questo. Un cuore che pulsa la vita , l’Amore e la Temperanza. Come possa una donna nascondere il suo giardino proibito per tutta la sua vita? “ Uno “Stomaco” di ferro.” Lei è capace d’Amore di soffrire in silenzio e di essere felice urlando. Quale verità oscura si nasconde nel profondo cuore di una donna? Domande, che qui alcune trovano una risposta, e alcune no! Stella la protagonista perde molti affetti. Lei ama i suoi cari, da lontano, come si fa con le stelle. Una vita colorata la sua da Bambini che giocano a rincorrersi nei campi, e poi si amano, consumano quel sentimento puro e gentile che solo i bimbi possono vantarsi di possedere nella loro innocenza. Passione travolgente nelle spiagge in riva al mare, che le lasciano ricordi d’amore. Ricordi felici, di tempi passati che le creano dolore. Amori i suoi che vanno e per destino si dissolvono senza un perché razionale, senza spiegazioni. Amori che consumati e condivisi da...

Ma le stelle quante sono

Ma le stelle quante sono

Autore: Giulia Carcasi ,

Numero di pagine: 232

Neoromantisk roman om ungdomsliv og kærlighed i Rom. Alice og Carlo må erkende en ekspanderende virkelighed af forventninger og valg

Come le stelle nel cielo d'estate... per la preghiera di ogni giorno

Come le stelle nel cielo d'estate... per la preghiera di ogni giorno

Autore: Conferenza episcopale piemontese , Commissione pastorale giovanile ,

Numero di pagine: 176
Sono finite le stelle cadenti

Sono finite le stelle cadenti

Autore: Massimo Felice Nisticò ,

Numero di pagine: 192

Libertà e Felicità: si può spendere l'intera esistenza rincorrendo il sogno di essere felici?... e magari anche liberi? A cos'altro, quindi, siamo spinti nella vita se non a questo? Alla morte di suo padre, Giancarlo Martelli si vede costretto a fare ritorno alla casa di famiglia. E' un viaggio verso le sue origini; ma per lui che da anni vive lontano da lì ed è un professionista affermato nel mondo delle biotecnologie, tutto ciò rappresenta un nuovo, e forse definitivo, banco di prova. Tutte le questioni fondamentali della sua crescita sono ancora "in quella casa dove eravamo stati una famiglia..."; e restano in attesa di una soluzione. Oltre agli affetti, di ogni tipo, riaffiorano ruggini e tensioni che Giancarlo credeva eludibili: ma comprende bene, come tutti del resto, che è la vita stessa a metterci davanti alle proprie personali questioni esistenziali. E comprende così che, in fondo, la vita è come un lungo viaggio che si affronta nella speranza di trovare la propria terra promessa: talvolta, alla fine, si scopre che è proprio quel paradiso perduto dove è rimasta cristallizzata la nostra fanciullezza. Ma bisogna diventare grandi, e in fondo ciò corrisponde a...

Un segreto di boschi e stelle

Un segreto di boschi e stelle

Autore: David Guterson ,

Numero di pagine: 359

John e Neil hanno sedici anni quando si incontrano per la prima volta. È il 1972 e il mondo sta cambiando. John è figlio della buona società di Seattle e frequenta una scuola prestigiosa, Neil è figlio di un carpentiere e studia in una scuola pubblica. Così diversi, eppure così completi nella loro salda amicizia, i due giovani finiscono per chiudersi in un rapporto esclusivo. Crescono insieme fino a quando uno dei due decide di compiere una scelta estrema. John, che dalla vita aveva avuto tutto, annoiato e disgustato dall’opulenza, dalla facilità di ottenere successo e dall’ipocrisia del mondo che lo circonda, decide di ritirarsi in un bosco, per tornare a quello stato di natura che rimane da sempre, per l’uomo occidentale, il tanto desiderato ritorno alla felicità. Neil, abituato a dover faticare per ottenere ciò che desidera, decide invece di seguire un percorso più canonico. Si laurea, si sposa, ha dei bambini e diventa insegnante in un liceo. Un unico patto li lega, un patto di silenzio e di sangue, perché nessuno venga a sapere che tipo di esistenza conduca John. Il tempo passa e Neil si reca regolarmente in visita all’amico per verificarne le condizioni di ...

Come due stelle nel mare

Come due stelle nel mare

Autore: Carlotta Mismetti Capua ,

Numero di pagine: 196

"Questa storia comincia su un autobus arancione, a Roma, in una sera di tuoni e pioggia. Un bus diretto alla Piramide, nel buio triste delle otto di sera, di ieri sera. Ma non è alla Piramide che questa storia ha inizio. Questa storia comincia a Tagab, un paese sulle montagne dell'Afghanistan al confine con l'Iran, che su Google Maps, se lo cercate, sta a 4.950 chilometri da Roma. A Tagab la gente scompare, da decenni qualcuno ci traffica l'oppio. Da mesi, qualcuno ci traffica anche i bambini."

MALAGIUSTIZIOPOLI SECONDA PARTE

MALAGIUSTIZIOPOLI SECONDA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 574

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

SPECULOPOLI

SPECULOPOLI

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Di notte contavo le stelle

Di notte contavo le stelle

Autore: Cristina Chiabotto ,

Numero di pagine: 210

Due occhi intensi e un sorriso luminoso: Clara è una ragazza come tante, cresciuta a Borgaro, alle porte di Torino. Dopo la sua prima delusione d'amore, le sembra di aver toccato il fondo, non si immagina che se ne dimenticherà in un attimo quando, un po' per gioco, partecipa a un concorso di bellezza. Così, su un'Alfa Romeo scassata, tutta la famiglia la accompagna tra una selezione e l'altra, facendo il tifo per quella ragazzina che sul suo tacco 12 procede sicura fino alla meta. Clara fa appena in tempo ad accorgersi che il sogno si è realizzato prima di ritrovarsi ad affrontare la lontananza da casa, la gelosia della sorella e le proprie debolezze Per fortuna c'è la danza, la sua passione di sempre, ed è un corso di ballo a riservarle la sorpresa più grande. Uno spilungone occhialuto attira la sua attenzione: balla con tutte tranne che con lei e non le rivolge la parola. Per Clara riuscire a strappargli un tango diventa una questione di principio e non demorde finché non si ritrova nell'abbraccio goffo di Massimo. Insieme a quel tango arriva l'amore ma, si sa, sentimenti e successo non vanno d'accordo e Clara si trova ben presto davanti a una scelta. Qualunque sarà la ...

Oltre le stelle

Oltre le stelle

Autore: Mirko De Frassine ,

Numero di pagine: 126

Un viaggio tra coscienza e conoscenza alla ricerca della troppo spesso sopita e ossessiva figura di noi stessi. Il palcoscenico del mondo con i suoi segnali e con i suoi incontri inaspettati si fonde con la scintilla che intermittente ci fa sbandare nella scoperta individuale e libera da convenzioni, regalando le nostre gesta alla luce di stelle spettatrici.

APPALTOPOLI

APPALTOPOLI

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Numero di pagine: 700

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale.

ROMA ED IL LAZIO

ROMA ED IL LAZIO

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Historia generale di S. Domenico et dell'ordine suo de' predicatori ... tradotta nella nostra italiana lingua dal Reverendo Padre F. Timoteo Bottoni

Historia generale di S. Domenico et dell'ordine suo de' predicatori ... tradotta nella nostra italiana lingua dal Reverendo Padre F. Timoteo Bottoni

Autore: Ferdinando del Castillo ,

LA CAMPANIA

LA CAMPANIA

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 824

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

MANETTOPOLI

MANETTOPOLI

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

MAFIOPOLI SECONDA PARTE

MAFIOPOLI SECONDA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 475

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Il silenzio delle stelle

Il silenzio delle stelle

Autore: Andrea Costantin ,

Numero di pagine: 250

Andrea Costantin sorprende un'altra volta, dopo il coinvolgente "Luna Nera". Questa volta l'autore esplora nuovi territori, trattando con dimestichezza ed efficacia storie dal sapore drammatico (nella sezione del libro intitolata "Viaggi organizzati") fino ad arrivare alle delicate "tinture" poetiche de "Il silenzio delle stelle. Senza mai mettere da parte l'amore per il thriller, l'autore da nuovo spazio a Leonardo Savelli, ex commissario in spolverino nero che indaga e combatte il crimine coinvolgendo il lettore grazie al mix calibrato di humor e azione adrenalitica. Da non perdere.

Viaggiando oltre il cielo

Viaggiando oltre il cielo

Autore: Umberto Guidoni ,

Numero di pagine: 320

Ancora oggi che i nostri astronauti si alternano sulla Stazione Spaziale Internazionale e attraverso i social network ci arrivano quasi quotidianamente meravigliosi scatti della Terra vista dalle stelle, il cosmo continua a stupirci e farci sognare. Abbiamo appena iniziato a lambirne gli spazi sconfinati e più ci inoltriamo nella sua esplorazione - con sonde lanciate oltre i confini del nostro sistema solare, telescopi sempre piЭ potenti e precisi, missioni sempre più avveniristiche -, più comprendiamo quanto profondo e intatto resti il suo mistero. Umberto Guidoni, grande protagonista delle imprese spaziali e primo europeo ad aver messo piede sulla SSI, racconta la sua esperienza di astronauta con la freschezza di chi ha davvero toccato le stelle. Con storie di prima mano, aneddoti, curiosità e grande competenza scientifica, Guidoni ci spiega come si vive su una navetta spaziale, come nasce e muore un astro, ripercorre l'avvincente storia dell'esplorazione umana del cosmo e si spinge a tracciarne la possibile evoluzione futura. Sfogliare queste pagine significa imbarcarsi su un'astronave lanciata a gran velocità verso la più strabiliante e imponderabile delle avventure: lo ...

Roma libera, overo Il Giunio Bruto. Tragicomica. Del sig. Matteucci. Dedicata al molto rev. padre Gregorio Cladera dell'ordine di S. Francesco ..

Roma libera, overo Il Giunio Bruto. Tragicomica. Del sig. Matteucci. Dedicata al molto rev. padre Gregorio Cladera dell'ordine di S. Francesco ..

Autore: Matteucci ,

Numero di pagine: 147
Gli arcani delle stelle intorno a' più notabili euenti nelle cose del mondo, per l'anno 1657. Discorso astrologico di d. Antonio Carneuale da Rauenna. All'eminentiss. e reuerendiss. principe il signor card. Ottauio Acquauiua d'Aragona, della prouincia di Romagna, & esarcato di Rauenna de latere legato

Gli arcani delle stelle intorno a' più notabili euenti nelle cose del mondo, per l'anno 1657. Discorso astrologico di d. Antonio Carneuale da Rauenna. All'eminentiss. e reuerendiss. principe il signor card. Ottauio Acquauiua d'Aragona, della prouincia di Romagna, & esarcato di Rauenna de latere legato

Autore: Antonio Carnevale ,

Numero di pagine: 60
Lasciami contare le stelle

Lasciami contare le stelle

Autore: Elvia Grazi ,

Numero di pagine: 272

Sono passati due anni da quando suo marito l’ha lasciata per un’altra e ancora Bianca ne soffre. Poi incontra Walter e se ne innamora. Ovvero: di male in peggio, perché Walter è esattamente il tipo che qualsiasi donna con un minimo di cervello fuggirebbe come la peste. Vive in barca, è allergico ai legami e in fila per due non si faceva mettere neppure all’asilo. Bianca invece lo vorrebbe tutto per sé, sogna di fare nido. Lei è un avvocato d’affari di grido, ha studiato in collegio, con la divisa, e ha lavorato duro per arrivare in alto, ma solo accanto a lui si sente libera, viva, come mai le era accaduto. È pronta a lasciare ogni cosa per l’illusione di un amore? A mettere in gioco tutta se stessa e la sua vita per un'intuizione del cuore? «Ho raccolto questa storia perché valeva la pena darle voce», dice l'autrice. «È il racconto di una vita reale. Veri sono i nomi dei due protagonisti e della loro barca. Ognuno di noi, ne sono sicura, ci può trovare qualcosa di personale. Sta in questo la grandezza delle storie d’amore. Ed è il motivo per cui non smettiamo di leggerle e di raccontarle.»

Peccato a cinque stelle

Peccato a cinque stelle

Autore: Cara Summers ,

Numero di pagine: 350

2 ROMANZI IN 1. PECCATO A CINQUE STELLE di Cara Summers. Quando Naomi Brightman raggiunge il fascinoso hotel che possiede insieme alle sorelle, è una donna in fuga. Dal lavoro, da un ex fidanzato, persino dalla legge. Tutto ciò di cui ha bisogno è un po' di tranquillità per riflettere, non certo di una tentazione in cane e ossa come Dane MacFarland. Lui è puro desiderio, ma è anche l'ultimo uomo con cui Naomi dovrebbe avere una relazione. Eppure la più proibita delle fantasie continua a tormentarla, giorno e notte, come un'ossessione. OSSESSIONE DOMINANTE di Cara Summers. Sedotta da uno sconosciuto. Come mai questa illecita fantasia occupa ogni pensiero di Jillian Brightman? Forse perché ha appena incontrato il soggetto perfetto con cui metterla in pratica. Lui è forte e misterioso quanto basta e se Jillian non avesse deciso di concentrarsi sul lavoro di designer e sulla gestione dell'hotel di famiglia, a quest'ora sarebbe già nel suo letto. In fondo, però, un solo incontro rovente con Ian MacFarland che male può farle?

Festa sotto le stelle

Festa sotto le stelle

Autore: Annalisa Soddu ,

Numero di pagine: 68

Vivacità e allegria sono le doti della cagnolina Festa, randagia di quartiere capitata per caso davanti al palazzo di Salvatore, ragazzino di prima media appassionato di Internet e social network. La storia a lieto fine della piccola Festa si svolge in un microcosmo dei nostri giorni, dove le persone vivono tra piccoli egoismi e per gli animali c'è poco spazio, soprattutto quando il problema principale diventa quello di «non poter andare in vacanza» perché essi rappresentano un disturbo. Festa sotto le stelle si pone dalla parte degli animali, per sottolineare che l'abbandono è la causa principale del randagismo e che basterebbe in realtà davvero poco per riuscire a conciliare le legittime esigenze degli umani con il piacere e il dovere di prendersi cura di chi è indifeso e non chiede altro che un pasto e un pochino di affetto. ANNALISA SODDU è nata a Nuoro nel 1962; svolge l'attività di psichiatra presso una casa di cura di Avellino. Ha pubblicato Il fuoco di Lorenzo, racconti di psichiatria, 2011, ed. Ilmiolibro, e Interni, silloge poetica, 2013, ed. TraccePerLaMeta. Ha partecipato a concorsi letterari ottenendo premi, pubblicazioni e segnalazioni.

Gli arcani delle stelle intorno a' piu' notabili euenti nelle cose del mondo per l'anno bisestile 1676. Discorso astrologico di d. Antonio Carneuali da Rauenna. ..

Gli arcani delle stelle intorno a' piu' notabili euenti nelle cose del mondo per l'anno bisestile 1676. Discorso astrologico di d. Antonio Carneuali da Rauenna. ..

Autore: Antonio Carnevale ,

Numero di pagine: 56
CASTOPOLI

CASTOPOLI

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Il perché di una vittoria. Il Movimento 5 Stelle

Il perché di una vittoria. Il Movimento 5 Stelle

Autore: Michele Monina ,

Numero di pagine: 120

Il MoVimento 5 Stelle, il trionfatore delle elezioni del 24 e 25 febbraio 2013, è la prima vera rivoluzione scoppiata in Italia a memoria d’uomo. Una rivoluzione partita dal basso che ha portato a risultati impensabili senza far uso dei mezzi canonici, stampa e televisione, ma creando una connessione modernissima tra piazza e internet. È questa la storia del MoVimento 5 Stelle, dei suoi tanti protagonisti, persone presenti alla Camera e al Senato che magari non abbiamo ancora imparato a conoscere, ma che presto saranno centrali per la nostra politica. Un clamoroso successo basato sul passaparola, sulle idee, non sui nomi, sui programmi elettorali, non sulle vecchie logiche di partito, sulla voglia di cambiamento, non sulla stanca e pigra consuetudine di lasciare sempre le cose come stanno. Alternando la storia del movimento dei cosiddetti grillini – da quando erano semplicemente dei lettori del blog di Beppe Grillo, fino a oggi, realtà affermata con la quale tutti dobbiamo fare i conti – alla cronaca di questo crescendo wagneriano che è stata l’ultima campagna elettorale, per scoprire e analizzare una vittoria che è la fotografia di quello che con ogni probabilità...

L'Universo e l'atomo

L'Universo e l'atomo

Autore: Arcangelo Mafrici ,

Numero di pagine: 178

Nell'universo sconfinato, niente e nessuno può correre veloce come la luce. Nei buchi neri tutto può entrare e nulla può uscire. Lo spazio ed il tempo sono una cosa sola. La massa curva lo spazio-tempo nel suo dintorno. Non c'è spazio, né tempo assoluto. Ognuno ha il suo tempo e il suo spazio. La velocità e la gravità rallentano lo scorrere del tempo. L'atomo: è piccolissimo. Il suo diametro è la centesima parte di un milionesimo di millimetro. È molto più piccolo del puntino di una i. Dentro quel puntino ci sono gli elettroni, i protoni, i neuroni, i quark ed altre particelle. Alcune sono più piccole di un miliardesimo di millimetro e vivono meno di un miliardesimo di secondo. Quando sono tanto piccole da essere invisibili si comportano ora come onde, ora come particelle: sono i quanti. La teoria dei quanti descrive il mondo subatomico (e non solo quello) come governato dalla indeterminatezza e dalla probabilità. Di tutto questo e di altro Mafrici fa un racconto per tutti. Senza alcuna pretesa scientifica; con il solo intento di proporre, in termini comprensibili o intuitivi, idee e principi, tanto lontani dal vivere quotidiano quanto determinanti nel progresso...

A riveder le stelle

A riveder le stelle

Autore: www.beppegrillo.it, , Beppe Grillo , M5S, ,

Numero di pagine: 186

Ormai lo pensano milioni di cittadini: l'attuale classe politica ha riportato in quindici anni il Paese al dopoguerra, arrestandone lo sviluppo economico e sociale. Le priorità della gente comune sono distanti anni luce dai dibattiti in Parlamento: mentre la crisi ci costringe a lottare ogni giorno, i nostri dipendenti - che dovrebbero gestire la cosa pubblica nell'interesse di tutti - si preoccupano di restare impuniti, di garantire un posto al sole a parenti e amici e di assicurarsi una pensione milionaria. Il catalogo delle vergogne che gli italiani continuano a inghiottire non smette di crescere. Ma la denuncia, anche quella satirica e infiammata, non basta più: Grillo e il suo MoVimento hanno cominciato ad agire, con un programma e una proposta politica nati attraverso la Rete, e raccontati in questo libro, che nel 2010 ha portato i primi candidati 5 Stelle nella vita politica del Paese. Una politica finalmente intesa come servizio a noi tutti, e non come privilegio, che ha già cominciato a cambiare l'Italia

Ultimi ebook e autori ricercati