Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Lampaduza

Lampaduza

Autore: Davide Camarrone ,

Numero di pagine: 160

Un diario e un reportage, scritto con i piedi piantati in quella terra senza un albero e lo sguardo volto al resto del Mediterraneo, all’Italia e all’Europa. Racconta insieme e per piani comunicanti tutto ciò che nell’isola si è intersecato negli anni più terribili quelli in cui Lampedusa è stata contemporaneamente la capitale dei diritti umani e ha provato a suicidarsi.

I 100 delitti della Sicilia

I 100 delitti della Sicilia

Autore: Vincenzo Ceruso ,

Numero di pagine: 352

Un appassionante viaggio attraverso i crimini più efferati di un’isola ricca di fascino e mistero Attraverso una serie di crimini, questo libro narra i mutamenti di un’isola segnata dal cortocircuito tra arcaismo e modernità. Si comincia dal brigantaggio siciliano – attivo a ridosso del Risorgimento, ma che vede una nuova fiammata nel secondo dopoguerra – per proseguire con i “classici” delitti di mafia, che si ripetono con identici rituali di morte anche nel terzo millennio. E poi quelli che sono stati chiamati i “femminicidi”, omicidi di donne uccise da uomini che dicevano di amarle; ma anche i crimini che hanno avuto come vittime i bambini, spesso da parte di quella stessa mafia che desiderava dipingersi come difensore dei deboli, oppure colpiti proprio dove avrebbero dovuto essere maggiormente protetti: il cosiddetto “nido familiare”. Sindacalisti e uomini delle istituzioni, politici e intellettuali prestati al giornalismo, persone comuni ed eroi solitari, assassini accanto a esseri umani meravigliosi, che avrebbero meritato più tempo su questa terra: I 100 delitti della Sicilia dà la parola a ciascuno di loro, non per trarne una morale, ma perché ci...

Tempo Luogo

Tempo Luogo

Autore: Carlo Olmen ,

Numero di pagine: 72

«Ogni componimento di questa silloge diventa come un microcosmo, un luogo/non-luogo che può esistere solo in funzione dell’esterno, una para-narrazione poetica: una storia, un’immagine estratta dal tempo, cristallizzata nell’emozione che ha suscitato, che possiamo osservare limpidamente solo se la contestualizziamo nel suo qui e adesso di un evento più ampio, quasi la si potesse vedere da una posizione privilegiata ed unica. Attraverso le pagine di questa raccolta scorrono le vite di uomini e donne – comuni e meno comuni – che nell’eccezionalità del loro esistere hanno rappresentato un momento unico, un ricordo, un’emozione, un’orma indelebile nella storia della vita umana; un senso che diventa familiare e sociale, un’importanza che va oltre il tempo ed oltre lo spazio.» (dalla Prefazione) Carlo Olmen è nato nel 1994, in Sicilia.

Esodo

Esodo

Autore: Domenico Quirico ,

Numero di pagine: 176

Questo libro è la cronaca dei viaggi fatti in compagnia dei migranti nei principali luoghi da cui partono, e in cui sostano o si riversano. In questo senso, è il racconto in presa diretta dell’Esodo che sta già mutando il mondo e la storia a venire. Una Grande Migrazione che ha inizio là dove parti intere del pianeta si svuotano di uomini, di rumori, di vita: negli squarci sterminati di Africa e di Medio Oriente, dove la sabbia già ricopre le strade e ne cancella il ricordo; nei paesi dove tutti quelli che possono mettersi in cammino partono e non restano che i vecchi. Termina nel nostro mondo, dove file di uomini sbarcano da navi che sono già relitti o cercano di sfondare muri improvvisati, camminano, scalano montagne, hanno mappe che sono messaggi di parenti o amici che già vivono in quella che ai loro occhi è la meta agognata: l’Europa, il Paradiso mille volte immaginato. In realtà, il Paradiso è soltanto l’albergo fatiscente di civiltà sfiancate e inerti, destinate, come sempre accade nella Storia, a essere prese d’assalto da turbini di uomini capaci di lasciarsi dietro il passato, l’identità, l’anima. Da Melilla, l’enclave spagnola che si stende ai...

Primavera araba

Primavera araba

Autore: Domenico Quirico ,

Numero di pagine: 219

La primavera araba ha scosso il Nordafrica, un luogo che sembrava pietrificato nel tempo, coi suoi dittatori violenti, le sue oligarchie privilegiate e le enormi masse di giovani poveri, cui non resta altro che la fuga in Europa. Tunisia, Egitto, Algeria, Libia, ogni paese oggi in rivolta è diverso, ma tutti si affacciano sullo stesso Mediterraneo e i loro destini sono intrecciati al nostro. Per raccontare la storia di queste rivoluzioni è necessario conoscere la gente, smarcarsi dalla propaganda, vivere l'atmosfera delle strade del Maghreb. Questo è il mestiere di un giornalista rigoroso, come Domenico Quirico, che ha visto coi suoi occhi i drammi e le speranze di quei giovani e ci restituisce in questo libro un modo per comprendere. Tutto è iniziato il 17 dicembre 2010, quando i poliziotti hanno requisito due cassette di mele e banane a Mohamed Bouazizi, un venditore ambulante abusivo di verdura, e lui ha comprato una tanica di benzina, ha acceso un cerino e si è dato fuoco. Altre volte era serpeggiato il malcontento tra le popolazioni periferiche della Tunisia - quelle che i turisti non vedono -, ma questa volta è stato diverso e il fuoco di Mohamed si è rapidamente...

Chez Maxim's. Ricordi di un fattorino

Chez Maxim's. Ricordi di un fattorino

Autore: José Roman ,

Numero di pagine: 267

I ricordi del fattorino José Roman del leggendario ristorante Maxim’s, uno dei luoghi esemplari di Parigi e della sua storia, riscritti, solo per la forma, da un giovane Raymond Queneau.

L'ultima indagine del Commissario

L'ultima indagine del Commissario

Autore: Davide Camarrone ,

Numero di pagine: 160

Maggio 1911. In quel di Monreale, a un passo dal capoluogo, è sparito l’agente La Mantia, di recente incaricato di un’azione di infiltrazione nella mafia per mandato della Procura del Re. Il Commissario Garbo scopre subito che un altro delitto importante, finora camuffato da incidente, può essere collegato al fascicolo La Mantia. E dietro il tutto, scompare e compare un altro mistero, ancora più torbido perché stavolta riguarda il Palazzo. L’integerrimo Procuratore del Re Diotallevi aveva subito qualche tempo prima un incomprensibile attentato. Se tutto questo si collega, non può che esserci una maledetta commistione: mafia, affari, poteri occulti, indicibili interessi. Come un apprendistato di futuri sviluppi e future raffinate strategie. Un racconto giudiziario che prende a modello Sciascia, una storia di 100 o di 25 anni fa.

I sicari di Trastevere

I sicari di Trastevere

Autore: Roberto Mazzucco ,

Numero di pagine: 288

Nel freddo Carnevale del 1875, Raffaele Sonzogno, della dinastia della prestigiosa casa editrice, viene ucciso a coltellate nel suo ufficio. Il delitto si presenta subito ambiguo: da un lato, sembra la congiura di una banda scalcinata della malavita di Trastevere; dall’altro potrebbe essere la coda di una scandalosa storia di adulteri. Ma entrambe le ipotesi sembrano condurre a mandanti ben più in alto nella gerarchia sociale. 'I sicari di Trastevere' oltre ad avere l’andamento e il ritmo del giallo, è un racconto storico straordinariamente efficace.

Storia vera e terribile tra Sicilia e America

Storia vera e terribile tra Sicilia e America

Autore: Enrico Deaglio ,

Numero di pagine: 224

New Orleans 1899: il linciaggio di 5 siciliani. 10.000 nuovi schiavi in un giallo tra Sicilia e America.

Questo è un uomo

Questo è un uomo

Autore: Davide Camarrone ,

Numero di pagine: 104

Mai accaduto ma potrebbe accadere; forse accade ora. Una «donna memoria» racconta di un giornalista di colore, fintosi clandestino tra respingimenti rimpatri e vigilanza libica, che si perde in un nuovo cuore di tenebra.

Lorenza e il commissario

Lorenza e il commissario

Autore: Davide Camarrone ,

Numero di pagine: 240

Lorenza, squillo d’alto bordo, viene convocata d’urgenza dalla polizia di Palermo. Un ricco avvocato suo cliente è stato ucciso con un colpo di pistola. Da testimone a principale sospettata, trova sostegno nel commissario Paternò.

Swinging Palermo

Swinging Palermo

Autore: Piero Violante ,

Numero di pagine: 360

Una biografia, di Palermo, e una autobiografia, un libro di formazione, un album di ritratti, un modo diverso di pensare la storia della città dagli anni Sessanta in poi. Tutto questo e molto altro è 'Swinging Palermo'.

maggio '43

maggio '43

Autore: Davide Enia ,

Numero di pagine: 112

Sono trascorsi 70 anni da quel 9 maggio 1943 che sconvolse Palermo con un bombardamento violentissimo. Era domenica ed erano passati già venti giorni dall’ultima incursione aerea nel capoluogo siciliano; la gente cominciava a rilassarsi quando il fischio della sirena fece correre tutti verso i ricoveri; poi il rombo degli aerei, le prime bombe che continuarono per tutto il giorno. 'maggio ’43' nasce dalla narrazione di chi quel giorno si trovava a Palermo, frammenti di memoria che Enia scompone e intreccia per incastonarli in una storia unica.

I Maestri di Gibellina

I Maestri di Gibellina

Autore: Davide Camarrone ,

Numero di pagine: 120

Il 15 gennaio 1968 un terremoto distruggeva decine di centri della valle del Belìce,tra i quali Gibellina. Questo libro inchiesta ripercorre la straordinaria storia di una ricostruzione, l’incontro tra artisti e maestri d’arte, il lavoro nelle officine che realizzarono le opere progettate da scultori e pittori. E insieme, racconta l’utopia di una città nuova.

Cinquanta in blu

Cinquanta in blu

Autore: Roberto Alajmo , Maria Attanasio , Giosuè Calaciura , Davide Camarrone , Giorgio Fontana , Alicia Giménez-Bartlett , Antonio Manzini , Andrea Molesini , Uwe Timm ,

Numero di pagine: 400

Ritornano in questo 2019 in cui si festeggiano i cinquant’anni della casa editrice i racconti ispirati al suo catalogo. Questa volta non di racconti gialli si tratta ma di storie non di genere, narrazioni che si sono fatte affascinare da altri libri, in un richiamo ininterrotto. Una antologia esemplare, e per gli autori, e per i titoli dai quali essi sono stati attratti, libri che rappresentano tappe importanti di una storia editoriale che in mezzo secolo non ha smesso di coltivare una cultura delle idee.

Antropocene

Antropocene

Autore: Erle C. Ellis ,

Numero di pagine: 224

L’impatto dell’uomo sul pianeta ha lasciato un’impronta distinta anche sulla scala del tempo geologico: questa ipotesi ha guadagnato molti sostenitori tra gli esperti. Cambiamenti climatici globali, ricaduta radioattiva, accumulo di plastica, modificazione dei cicli del carbonio, dell’azoto, del fosforo, deforestazione, desertificazione, perdita di biodiversità con l’estinzione di numerose specie sono solo alcuni dei molti indicatori che lasciano tracce indelebili negli strati profondi del sottosuolo. L’Antropocene è ufficialmente realtà.

La frontiera

La frontiera

Autore: Alessandro Leogrande ,

Numero di pagine: 320

C’è una linea immaginaria eppure realissima, una ferita non chiusa, un luogo di tutti e di nessuno di cui ognuno, invisibilmente, è parte: è la frontiera che separa e insieme unisce il Nord del mondo, democratico, liberale e civilizzato, e il Sud, povero, morso dalla guerra, arretrato e antidemocratico. È sul margine di questa frontiera che si gioca il Grande gioco del mondo contemporaneo. Questa soglia è inafferrabile, indefinibile, non-materiale: la scrittura vi si avvicina per approssimazioni, tentativi, muovendosi nell’inesplorato, là dove si consumano le migrazioni e i respingimenti, là dove si combatte per vivere o per morire. Leogrande ci porta a bordo delle navi dell’operazione Mare Nostrum e pesca le parole dai fondali marini in cui stanno incastrate e nascoste. Ci porta a conoscere trafficanti e baby-scafisti, insieme alle storie dei sopravvissuti ai naufragi del Mediterraneo al largo di Lampedusa; ricostruisce la storia degli eritrei, popolo tra i popoli forzati alla migrazione da una feroce dittatura, causata anche dal colonialismo italiano; ci racconta l’altra frontiera, quella greca, quella di Alba Dorata e di Patrasso, e poi l’altra ancora, quella...

I sette giorni di Allah

I sette giorni di Allah

Autore: Gianni Bonina ,

Numero di pagine: 416

In un paese della Sicilia orientale, nel catanese, viene ucciso un puparo. Poi un incendio cancella ogni traccia salvando solo i pupi saraceni mentre il fuoco fa strage di Orlando, Angelica e tutti i paladini. Da questa nota stonata parte l’indagine sul delitto, il primo di una serie legati tra loro da un filo conduttore che sembra riannodare momenti significativi della dominazione araba in Sicilia. Una spy story, efficace e credibile.

Il corvo di pietra

Il corvo di pietra

Autore: Marco Steiner ,

Numero di pagine: 208

Le prime esperienze del giovane Corto Maltese. Il corvo di pietra è un’avventura di mare, è la ricerca di un tesoro nascosto, è un viaggio per acqua e per terra. È il romanzo del più stretto collaboratore di Hugo Pratt, come lui appassionato di vita e letteratura e capace di perdersi fra atlanti, mappe e piatti fumanti, rivivendo le atmosfere di Stevenson e Conrad.

Il ragazzo di Erfurt

Il ragazzo di Erfurt

Autore: Beda Romano ,

Numero di pagine: 104

Tre racconti incisivi, tre destini, la Storia e la Memoria li accomunano, così come la cultura tedesca e la Germania. Il passato che ritorna, le responsabilità personali, le scelte, sono questi i punti chiave di destini la cui lingua, che ha assorbito la cultura mitteleuropea, determina una atmosfera alla quale, a lettura conclusa, è difficile sottrarsi.

Appunti per un naufragio

Appunti per un naufragio

Autore: Davide Enia ,

Numero di pagine: 216

Un padre e un figlio guardano la storia svolgersi davanti a loro, nel mare di Lampedusa. «'Appunti per un naufragio' è un romanzo. Racconta ciò che sta accadendo nel Mediterraneo – le traversate, i soccorsi, gli approdi, le morti – parla del rapporto tra me e mio padre e affronta la malattia di mio zio, suo fratello».

Una rosa per Emily

Una rosa per Emily

Autore: William Faulkner ,

Numero di pagine: 99

L’arte di Faulkner fu grandissima non solo in vasti e dilaganti romanzi come Luce d’agosto o "Assalonne, Assalonne!", ma anche in certi racconti brevi e asciutti, di memorabile intensità. Storie di donne del profondo Sud, oscillanti fra la nostalgia, la follia e il noir – ritratti in cui è incisa la cifra di uno scrittore di prodigiosa potenza. Questo libro ne raduna tre, "Una rosa per Emily", "Miss Zilphia Gant" e "Adolescenza", assumendo come titolo quello del più celebre di essi, che per molti è diventato il simbolo della narrativa di Faulkner, ossessivamente legata all’evocazione di un mondo svanito, quale appare a uno sguardo solitario, celato dietro la scena: «Di tanto in tanto la vedevamo a una delle finestre del pianterreno – aveva evidentemente chiuso il piano superiore della casa –, simile al busto scolpito di un idolo in una nicchia, che ci guardava oppure non ci guardava, era impossibile dirlo. Così passò da una generazione all’altra, amabile, ineluttabile, impervia, tranquilla e perversa».

Conformisti

Conformisti

Autore: Gillo Dorfles ,

Numero di pagine: 95

Si aggira attorno a noi; lo sfioriamo per la strada; ci sta davanti nella coda dal tabaccaio, e ci siede accanto al concerto di musica classica (agitando la mano come se fosse lui a dirigere l'orchestra). Ma chi è il conformista? Come e quando si diventa tali? Perché ciascuno di noi viene più o meno sistematicamente coinvolto da questa irresistibile voglia di appiattimento, di mimetismo, di omologazione? E quali sono i tratti specifici del «nostro» conformismo, di quello di questa Italia di fine secolo? La critica 'estetica' del conformismo trascolora, in questo sagace pamphlet condotto con spirito brillante e con sorniona ironia, in un giudizio più profondo e sottostante, di natura etica. Non c’è dubbio; il conformismo è la morte dell'autenticità; in qualche modo è peggio del fanatismo, dell'esibizionismo, del populismo, del laicismo e del misticismo... o forse, in un certo senso, li comprende tutti.

La zia Irene e l'anarchico Tresca

La zia Irene e l'anarchico Tresca

Autore: Enrico Deaglio ,

Numero di pagine: 288

I legami tra la criminalità siciliana sbarcata in America e l’egemonia statunitense sulla politica italiana, la trasformazione del potere fascista nel rispettabile establishment economico del dopoguerra, la soppressione delle voci dissonanti, gli omicidi perfetti, il conflitto permanente. Enrico Deaglio inventa un romanzo dei fatti e della fantasia, e scrive pagine avvincenti e inedite della nostra storia.

L'affare Vivaldi

L'affare Vivaldi

Autore: Federico Maria Sardelli ,

Numero di pagine: 304

In un romanzo storico l’appassionante ricostruzione di un grande enigma culturale. La storia della discesa nell’oblio della musica di Antonio Vivaldi, e della sua travolgente riscoperta, tra il Settecento e l’Italia fascista.

Reagì Mauro Rostagno sorridendo

Reagì Mauro Rostagno sorridendo

Autore: Adriano Sofri ,

Numero di pagine: 168

Questo libro è la cronaca del processo che si è tenuto a Trapani per l’omicidio di Mauro Rostagno. Rostagno è stato assassinato nel settembre 1988 a Lenzi, in provincia di Trapani. Ci sono voluti dunque più di 25 anni per arrivare a una verità processuale, per fare i tanti accertamenti, rilievi, indagini che nei giorni dopo il delitto non si fecero, superare le ipotesi investigative che si sono susseguite dal giorno dell’assassinio - false congetture, depistaggi, ricostruzioni infondate - mentre si è tralasciata l’unica pista che andava seguita da subito e che pure molti indicarono: quella mafiosa.

Fine pena: ora

Fine pena: ora

Autore: Elvio Fassone ,

Numero di pagine: 224

Una corrispondenza durata ventisei anni tra un ergastolano e il suo giudice. Non è un romanzo di invenzione, né un saggio sulle carceri, non enuncia teorie, ma si chiede come conciliare la domanda di sicurezza sociale e la detenzione a vita con il dettato costituzionale del valore riabilitativo della pena, senza dimenticare l’attenzione al percorso umano di qualsiasi condannato. Una storia vera, un’opera che scuote e commuove.

Argento vivo

Argento vivo

Autore: Marco Malvaldi ,

Numero di pagine: 288

C’è una rapina nella casa di uno scrittore molto noto; col bottino, sparisce il computer in cui è salvato il suo ultimo romanzo non ancora consegnato alla casa editrice e incautamente non conservato in altro modo. Da questo momento il file comincia a scivolare come argento vivo sul piano accidentato della sua avventura, e si insinua, imprendibile e vivificante come il metallo liquido degli alchimisti, nel tran tran quotidiano dei tanti e diversi protagonisti. Ognuno dei quali sarebbe per sorte lontanissimo dagli altri, ma si trova coinvolto occasionalmente a causa della deviazione che quel manoscritto ha impresso nella sua esistenza. Al consueto umorismo fondato sull’equivoco della situazione e sull’effetto sorprendente di un dialogo surreale e ovvio insieme, Malvaldi innesta in questa commedia poliziesca un altro tipo di indagine: una investigazione ambientata in quella zona misteriosa in cui avviene l’incontro tra il caso, la libertà di agire, e il corso necessario delle cose.

Almanacco Sellerio 2014-2015

Almanacco Sellerio 2014-2015

Autore: Luisa Adorno , Maria Attanasio , Andrea Camilleri , Luciano Canfora , Francesco M. Cataluccio , Alicia Giménez-Bartlett , Ben Lerner , Marco Malvaldi , Andrea Molesini , Salvatore Silvano Nigro , Laura Pariani , Benjamin Alire Sáenz , Leonardo Sciascia , Fabio Stassi , Sylvain Tesson , Sergio Valzania , Piero Violante ,

Numero di pagine: 288

Pagine diverse per tematiche e occasioni ispiratrici (dalla storia, ai ricordi, ai viaggi, all’autoanalisi di scrittori, a favole giocose e divagazioni surrealistiche). Momenti di completa libertà di scrittura, degli autori Sellerio. Per sentirli più prossimi ed anche per comprendere meglio l’identità di un progetto editoriale.

La memoria di Elvira

La memoria di Elvira

Autore: Aa. Vv. ,

Numero di pagine: 288

«La memoria» arriva al numero mille nel nome di Elvira Sellerio. I suoi fiori blu parlano di lei, per lei. Questo libro ne onora il ricordo e ne festeggia il traguardo, nel racconto di ventitré tra autori e collaboratori della casa editrice. Scritti di: Luisa Adorno, Maria Attanasio, Attilio Brilli, Antonino Buttitta, Andrea Camilleri, Vincenzo Campo, Luciano Canfora, Francesco M. Cataluccio, Remo Ceserani, Masolino d’Amico, Gianfranco Dioguardi, Daria Galateria, Alicia Giménez-Bartlett, Maria José de Lancastre, Alessandra Lavagnino, Salvatore Silvano Nigro, Santo Piazzese, Gianni Puglisi, Francesco Recami, Giuseppe Scaraffia, Adriano Sofri, Sergio Valzania, Piero Violante.

Ultimi ebook e autori ricercati