Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Indagine sul cristianesimo

Indagine sul cristianesimo

Autore: Francesco Agnoli ,

Numero di pagine: 219

I cattolici conoscono poco la storia della loro Chiesa. È un’ignoranza grave, che ha tra le sue conseguenze anche quella di pregiudicare la nascita di un confronto proficuo con quanti non credono, che spesso non trovano nei credenti degli interlocutori informati. Che cosa ha significato l’avvento del cristianesimo nella storia? Per comprenderlo, secondo Agnoli, è bene istituire un confronto tra il prima (il mondo pagano) e il poi (la cristianità). Ci si accorgerà così che l’Incarnazione di Cristo non è stato un evento straordinario solo per chi vi crede, ma ha avuto ripercussioni sulla vita dei popoli e degli individui in generale. Il cristianesimo, infatti, ha liberato l’uomo antico dalle superstizioni e dalle paure che lo immobilizzavano; ha introdotto l’idea di libertà e di eguaglianza; ha cambiato il modo di guardare gli schiavi, le donne, i bambini, i malati. La nuova religione ha favorito la nascita della scuola e dell’Università, la diffusione degli ospedali e l’affermarsi della scienza moderna, proponendo un umanesimo pieno e universale, fatto di solidarietà, compassione e dialogo. Quella cristiana è una rivoluzione sociale, politica e culturale...

Per Enzo. Studi in memoria di Vincenzo Matera

Per Enzo. Studi in memoria di Vincenzo Matera

Autore: Lidia Capo , Antonio Ciaralli ,

Numero di pagine: 302

La miscellanea raccoglie quindici saggi, disposti sull’arco cronologico dell’intero medioevo e della prima età moderna, e dedicati a questioni di interesse archeologico, documentario, codicologico, economico, numismatico, sociale: una varietà che è un riflesso, seppure parziale, della cultura, degli interessi, dell’umanità che furono di Vincenzo Matera.

Storia del monachesimo occidentale dal Medioevo all'età contemporanea

Storia del monachesimo occidentale dal Medioevo all'età contemporanea

Autore: Mariano Dell'Omo ,

Numero di pagine: 611
Origini e inizi del movimento e dell'ordine francescano

Origini e inizi del movimento e dell'ordine francescano

Autore: Kajetan Esser ,

Numero di pagine: 260

San Francesco è certamente uno dei santi più conosciuti e amati della cristianità. Studiosi, artisti, pensatori si sono interessati dell'umile figlio di Assisi e della sua santità semplice ed esigente, del suo desiderio di "seguire nudo il Cristo nudo". Eppure restano vivi gli interrogativi relativi al santo: chi era veramente Francesco? Intendeva egli fondare un ordine religioso, oppure mirava semplicemente a un rinnovamento della vita cristiana? Fino a che punto l'ideale francescano è stato modificato dall'intervento della Curia romana? Sono gli interrogativi della cosiddetta "questione francescana", ormai più che secolare, cui Kajetan Esser, con il presente volume, ha dato un contributo decisivo. Di fronte alle varie tendenze, egli si pose anzitutto il problema delle fonti, privilegiando gli scritti personali del fondatore e i documenti dei pontefici, ed escludendo invece in gran parte la tradizione biografica, a suo avviso inficiata dalle scelte dei frati, divisi fra zelanti che opponevano tenace resistenza agli adattamenti, considerati cedimenti accomodanti, e i fautori della "comunità", preoccupati di regolare la crescita dell'Ordine. La conclusione cui giunge Esser...

I papi e la scienza nell'epoca contemporanea

I papi e la scienza nell'epoca contemporanea

Autore: Marcelo Sánchez Sorondo ,

Numero di pagine: 562

Una raccolta degli interventi che, lungo un secolo dal 1914 a oggi, i pontefici hanno tenuto all'Accademia delle Scienze, massima istituzione scientifica del Vaticano. Vengono affrontati temi fondamentali come il valore della scienza per l'uomo contemporaneo, il rapporto tra fede e ragione, la centralità della persona umana e del bene comune, il ruolo della Chiesa Cattolica nel mondo della scienza e della tecnologia.

Nessuno poteva aprire il libro…

Nessuno poteva aprire il libro…

Autore: Mauro Guerrini ,

Numero di pagine: 512

L’iniziativa di offrire una Festschrift a fr. Silvano M. Danieli per il suo settantesimo compleanno rende omaggio a un uomo, a un professionista che con la sua attività ha lasciato un segno profondo nelle relazioni umane e nel mondo delle biblioteche. Fr. Silvano, bibliotecario della Pontificia Facoltà teologica “Marianum” e dal 2014 priore della comunità di Studio Marianum di Roma, ha, infatti, svolto un ruolo strategico nello sviluppo di URBE, l’associazione che riunisce le biblioteche dei pontifici atenei romani in un’unica rete di servizi. Il qualificato elenco dei partecipanti, italiani ed europei, testimonia l’ampiezza dei gradimenti ottenuti nei suoi trent’anni d’attività bibliotecaria e di curatore della Bibliografia dell’Ordine dei Servi e della Bibliografia mariana. Le parole di Aelredo di Rievaulx (1109-1167), la figura di maggior spicco del monachesimo cistercense anglosassone, esprimono il senso del dono: «Un uomo, in virtù dell’amicizia che ha verso un altro uomo, diventa amico di Dio, secondo quanto dice il Signore nel Vangelo: Non vi chiamo più servi, ma amici miei» (De spirituali amicitia, II, 14).

Chi impugna la Croce

Chi impugna la Croce

Autore: Renzo Guolo ,

Numero di pagine: 176

Nelle terre un tempo bianche le camicie verdi hanno impugnato il crocefisso. In quello che fu il regno della Dc sembra vincere un cristianesimo senza Cristo agitato da un partito che perfino la Chiesa, dopo aspri conflitti, ritiene ormai un legittimo interlocutore.Perché il Carroccio si espande in quella Italia bianca in cui il cattolicesimo ha sempre avuto un peso rilevante? Perché incontra a lungo una sola resistenza nel territorio: quella della Chiesa? Perché, dopo il periodo neopagano, la Lega riscopre il cristianesimo? Perché oggi Carroccio e vertici ecclesiali sembrano avviati verso strade meno conflittuali?«Quella tra Lega e Chiesa non è certo una sfida per la salvezza delle anime, quanto per la definizione di un'identità strettamente legata alla religione, a un cattolicesimo che il Carroccio vuole locale e localista e declinato in chiave etnoidentitaria, in antitesi al messaggio universale della Chiesa. Un conflitto che si alimenta anche perché entrambe ambiscono, in maniera diversa, a dare forma a una società locale che di cattolicesimo si è nutrita per secoli e che della religione ha fatto uno strumento di orientamento e di senso.»

La passione di Perpetua e Felicita

La passione di Perpetua e Felicita

Autore: AA.VV. ,

Numero di pagine: 141

Nel 203 una giovane donna romana viene messa a morte nell’anfiteatro di Cartagine perchè cristiana. Il suo nome, Vibia Perpetua, entra nella storia per lo straordinario diario, nel quale annota i dolori, le paure, i pensieri e perfino i sogni che l’accompagnano negli ultimi giorni prima del martirio. La coscienza dell’approssimarsi della morte da un lato e l’eccezionalita della scrittura dall’altro ne fanno un testo di grande modernità e paragonabile per certi versi alle opere di autori quali Primo Levi, Elsa Morante e Marguerite Yourcenar. Come illustra nella prefazione Eva Cantarella, questo testo offre innumerevoli spunti di riflessione sulla condizione femminile nell’antichità e al giorno d’oggi. L’ampia introduzione di Marco Formisano inoltre inquadra il testo nell’ambito storico e letterario e ne spiega tutte le relative implicazioni.

Adolphe

Adolphe

Autore: Benjamin Costamt ,

Numero di pagine: 224

Un giovane uomo, cinico e arido, si invaghisce di una signora più matura, la bella Ellénore. Ricambiato, comincia a sentirsi prigioniero: di una donna che non ama come vorrebbe; di una relazione che vincola la sua libertà; di un destino segnato per sempre. Constant si rispecchia nella figura di un eroe ambiguo e fascinoso e nella tormentata vicenda di un amore che sa svelare, assieme alle virtù, i limiti degli amanti, ricreando la propria storia in un percorso tra memoria e finzione. Manifesto del Romanticismo europeo, "Adolphe" è un'opera di lucida secchezza e intriganti spunti autobiografici, cui è affidata la fama letteraria di un intellettuale tra i più raffinati e complessi della sua epoca.

Mussolini si confessa

Mussolini si confessa

Autore: Georg Zachariae ,

Numero di pagine: 240

Il duce, solo di fronte all'immagine di se stesso, sceglie, per confessarsi, un estraneo e un laico: il medico che per caso gli era accanto, e con lui si sfoga, parla senza reticenze del suo passato, dei suoi amori, dei suoi rimpianti, gli racconta aneddoti curiosi, trancia giudizi sui contemporanei. Una preziosa testimonianza che rivela un Mussolini intimo e inedito: esitante dinanzi alle decisioni più gravi, che non si atteggia più a 'infallibile', che parla con franchezza dei protagonisti del suo tempo: odiava Badoglio, era scettico sulla funzione della Chiesa, provava stima e ammirazione per Churchill, frustrante sentimento di dipendenza nei confronti di Hitler, alta considerazione per Goebbels, disprezzo per Goering.

Libri, biblioteche e cultura nell'Italia del Cinque e Seicento

Libri, biblioteche e cultura nell'Italia del Cinque e Seicento

Autore: Edoardo Barbieri , Danilo Zardin ,

Numero di pagine: 460
SUSPICION. Il lato oscuro della Chiesa

SUSPICION. Il lato oscuro della Chiesa

Autore: Giorgia M. Righi ,

Roma, 2015. Christian Santacroce è il magistrato che indaga sul ritrovamento di uno scheletro nello scantinato della Casa Famiglia gestita dall’adiacente Basilica. A fare la macabra scoperta è Lara Baroni, una giovane volontaria che da subito non nasconde la profonda antipatia per il famoso magistrato appartenente ad un’antica famiglia romana, strettamente legata al Vaticano. Per lei quell’uomo rappresenta lo strapotere della Chiesa e l’impunità di fare qualunque cosa senza dover mai rendere conto a nessuno. Tuttavia, ha bisogno di lui per aiutare Betta, una ragazzina ospite della Casa Famiglia obbligata dal parroco ad estenuanti turni di preghiera per tenere lontano il Diavolo. Di chi sono quelle ossa? Che succede in quella Basilica a due passi dalle rive del Tevere? Quali segreti si nascondono dietro gli incontri di preghiera per liberarsi dai malefici, dal malocchio, dai demoni e dal Diavolo?

La cattedrale di Ferrara in età medievale

La cattedrale di Ferrara in età medievale

Autore: Marta Boscolo Marchi ,

Numero di pagine: 460

Le cattedrali nate nel XII secolo, spesso in concomitanza con l' ordinamento politico comunale, diventavano simbolo di collettivita e appartenenza e diventavano luogo di incontro per tutti i cittadini. Ogni edificio ha la sua storia particolare e ogni centro cittadino una cultura che si esprime in piena autonomia, distinguendosi da quelli vicini. Di fatto, nel medioevo vi sono citta in cui si consuma un patrimonio locale di esperienze costruttive tramandate e codificate, facilmente identificabile per il preciso codice di citazioni utilizzato. Questo non significa che ogni centro non sia interessato da fenomeni sovraregionali importanti: e proprio la capacita di ricezione delle novita artistiche che ha permesso la realizzazione delle opere oggi piu apprezzate. Rispetto a una citta di dimensioni ancora ridotte, come la Ferrara dell' inizio del XII secolo, la cattedrale, costruita nella zona del nuovo insediamento urbanistico sulla riva sinistra del Po, sarebbe dovuta emergere come un segno tangibile della potenza e della ricchezza di un porto fiorente, che prometteva un' ampia espansione e la conquista di una centralita nel panorama commerciale mediterraneo, a spese della vicina...

Le eresie

Le eresie

Autore: Aurelius Augustinus (santo.) , Saint Augustine (Bishop of Hippo.) , Claudio Bonvecchio ,

Numero di pagine: 134
Il Ragazzini 2011. Dizionario inglese-italiano, italiano-inglese. Con CD-ROM

Il Ragazzini 2011. Dizionario inglese-italiano, italiano-inglese. Con CD-ROM

Autore: Giuseppe Ragazzini ,

Numero di pagine: 2720

Ultimi ebook e autori ricercati