Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
La storia infinita

La storia infinita

Autore: Michael Ende ,

Numero di pagine: 448

A 40 anni dalla prima edizione, il grande classico di Michael Ende in una pregiata edizione celebrativa. Bastiano è un ragazzino goffo, grassoccio, soprattutto molto solo. E ha una grande passione: leggere. In un giorno di pioggia, inseguito dai compagni che si fanno beffe di lui, si rifugia in una vecchia libreria dove trova un volume intitolato La storia infinita. Il libraio non vuole venderlo, ma l’attrazione per quel libro è tale che Bastiano lo ruba e ci si immerge letteralmente, scoprendo che proprio lui non è solo spettatore delle meravigliose avventure che vi sono narrate, ma ne è anche protagonista, chiamato a salvare i destini del mondo incantato di Fantàsia, con le sue mitiche creature e le sue città sospese. Moderno romanzo di formazione, storia di un’anima, folgorante scoperta dell’amore, indimenticabile avventura, ma anche lungo viaggio nell’immaginario e itinerario nell’arte e nella mitologia, La storia infinita è uno dei grandi libri per tutti del nostro tempo che ha conquistato, avvinto e incantato generazioni di lettori.

Una storia infinita

Una storia infinita

Autore: Giampaolo Berti ,

Numero di pagine: 388

E’ uno spaccato della storia italiana raccontata anno dopo anno attraverso fatti, aneddoti, storie paesane, storie di persone e di popoli, di misteri mai risolti e di tragedie umane. Dall’Unità d’Italia a oggi. Uno straordinario e insolito almanacco storico che racconta tanti avvenimenti degli ultimi centocinquanta anni, all’interno di un quadro variegato di storie, avvenimenti e cronache mondiali.

Una storia infinita. Dalle meteoriti ai dinosauri... all'uomo

Una storia infinita. Dalle meteoriti ai dinosauri... all'uomo

Autore: Fabrizio Bizzarini , Francesco Garofalo , Marco Toffol ,

Numero di pagine: 48
La Storia Infinita Del Pianeta Sassoro

La Storia Infinita Del Pianeta Sassoro

Autore: Patrizia Marrancone ,

Numero di pagine: 88

Il Pianeta Sassoro ospita il Regno Musicale, che insegna i principi morali, di comportamento, di educazione, di rispetto e d'amicizia. Bambini dai nomi di pietre preziose crescono sani e belli sotto lo sguardo placido di Re Tempo e Regina Conoscenza, fantastici raccontastorie e sovrani giudiziosi. Il presente volume include Fiaba, Disegno & Conoscenza del S�, workshop pedagogico gi� attuato con successo nelle scuole primarie come sostegno alla crescita del bimbo. Con questo progetto di prevenzione si vuole evitare che il bambino maturi nel tempo angosce, ansie e paure che se non considerate ed elaborate potrebbero causare l'insorgenza di problematiche psicologiche.

La Chiesa Madonna di Loreto in Piedimonte Matese. La storia infinita di un piccolo tempio

La Chiesa Madonna di Loreto in Piedimonte Matese. La storia infinita di un piccolo tempio

Autore: Rosario Di Lello ,

Numero di pagine: 48
Che succede a Reggio Emilia? Una storia in un ospedale che ha fatto della qualità un'occasione di sperimentazione e di vita

Che succede a Reggio Emilia? Una storia in un ospedale che ha fatto della qualità un'occasione di sperimentazione e di vita

Autore: Enrico Ricci ,

Numero di pagine: 238
Agata e le scarpette tecnomagiche

Agata e le scarpette tecnomagiche

Autore: Nicoletta Parigini ,

Agata, un’adolescente che vive con la nonna, ex ballerina classica, mentre la madre gira il mondo per lavoro, è turbata perché nessuno le vuole rivelare l’identità del padre. Un giorno, in soffitta, alla ricerca di qualche testimonianza sulla sua nascita e sul genitore sconosciuto, scopre che un paio di scarpette da ballo, gelosamente custodite dalla nonna, celano, in realtà, un incredibile segreto, di cui però è a conoscenza anche una pericolosa banda di criminali internazionali, che tenterà di impossessarsene. Tra romanzo di formazione e poliziesco, la storia procede serrata fino a una conclusione inattesa e condurrà Agata verso una nuova consapevolezza e maturità.

Benedetti soldi maledetti. La storia infinita dei risparmi italiani nelle banche ticinesi

Benedetti soldi maledetti. La storia infinita dei risparmi italiani nelle banche ticinesi

Autore: Marco Bertoli ,

Numero di pagine: 152

Renato è un ex sessantottino, professore di storia dell'arte sposato con Giulia e con un figlio adolescente. Una mattina di settembre, al funerale del padre Armando, proprietario di un mobilificio a Cantù, viene invitato dal notaio ad ascoltare cosa ha da dirgli il ragionier Camerlani, amico e fidato collaboratore del padre. Renato scopre così che Armando, gran lavoratore ma padre assente, in oltre quarant'anni di attività ha accumulato una fortuna in una banca di Lugano. La reazione di Renato è di sdegno e rabbia. Ma poi, in bilico tra sicurezza economica e dovere sociale, si confronta con il tema dell'evasione fiscale, male forse necessario in un paese che pare non dare certezze ai suoi cittadini, arrivando a conoscere meglio e in parte comprendere il padre scomparso. Unico punto fisso, in anni di scudi e voluntary disclosure, il banchiere Vassalli, presenza onesta, discreta ma solida, cui si affideranno Armando prima e Renato poi.

Real-Time Marketing & PR

Real-Time Marketing & PR

Autore: David Scott ,

Numero di pagine: 256

Il marketing e le PR stanno subendo una rivoluzione grazie all'era del web in tempo reale. La reputazione di un'azienda è costantemente in discussione sui social network e, in caso di crisi, è assolutamente necessario intervenire in real-time. Ascoltare le opinioni del pubblico attivo della Rete e iniziare una conversazione con i propri clienti è fondamentale anche per migliorare la propria offerta e realizzare prodotti e servizi in linea con le esigenze del mercato, senza perdere tempo e denaro. Utilizzare un nuovo metodo di lavoro che si adatti alla nuova velocità di internet significa spegnere sul nascere potenziali crisi d'immagine e cogliere nuove opportunità nel momento in cui si presentano. Questo libro spiega alla perfezione come farlo. I numerosi casi aziendali che riportano le teorie di marketing in real-time dimostrano che le aziende più reattive hanno più successo. Imparare da questi esempi di eccellenza sarŕ il vostro primo passo per fare business in tempo reale.

MAFIOPOLI PRIMA PARTE

MAFIOPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 582

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Una breve storia di Leonardo da Vinci

Una breve storia di Leonardo da Vinci

Autore: Walter Grassi ,

Con questo breve scritto ho inteso iniziare a comunicare uno dei vari argomenti che mi hanno incuriosito nel lungo cammino universitario. Talvolta a lato della mia attività principale e qualche altra nel suo ambito. Infatti parlo di spigolature e di storie brevi, senza alcuna pretesa di affrontare delle trattazioni specialistiche. Voglio anche dire quanto queste “incursioni” in campi diversi mi abbiano arricchito, evitando che mi inaridissi, almeno spero, nel mio ambito ristretto. Spero di essere riuscito, fra l’altro, a far risaltare attraverso questa breve descrizione la bellezza e la complessità della natura umana. Credo che sia un elemento esasperato (e quindi particolarmente evidente) in Leonardo, grazie alla sua grandezza e genialità. La poliedricità dell’uomo, che si è tradotta nella sua capacità di affrontare aspetti molto diversi dello scibile, dovrebbe spingere noi, “comuni mortali” di oggi, ad affrontare la conoscenza con un approccio multidisciplinare, in piena umiltà e consapevolezza dei limiti di ciascuno. E magari con lo stesso entusiasmo.

Storia passata, presente e futura della setta anticristiana e antisociale ora Massoneria

Storia passata, presente e futura della setta anticristiana e antisociale ora Massoneria

Autore: Bernardino Negroni ,

Storia passata, presente e futura della setta anticristiana e antisociale ora massoneria per d. Bernardino Negroni

Storia passata, presente e futura della setta anticristiana e antisociale ora massoneria per d. Bernardino Negroni

Numero di pagine: 446
Sin imagen

Vendetta di Stato. La storia infinita della pena di morte negli Stati Uniti

Autore: Maria Giovanna Maglie ,

Numero di pagine: 160
BARI

BARI

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

L'Italia che innova. 10 giovani leader 10 segreti del loro successo

L'Italia che innova. 10 giovani leader 10 segreti del loro successo

Autore: Giorgia Petrini ,

Numero di pagine: 288
LA CAMPANIA

LA CAMPANIA

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 824

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

La forma incerta dei sogni

La forma incerta dei sogni

Autore: Leonora Sartori ,

Numero di pagine: 168

Leo, 7 anni, è ossessionata da un adesivo che i genitori sessantottini le hanno piazzato sul comò. A 20 anni scoprirà che dietro quell'immagine si cela una realtà di soprusi e di violenze nel Sudafrica dell'apartheid, una realtà che le cambierà la vita.

Paesaggio costiero, sviluppo turistico sostenibile

Paesaggio costiero, sviluppo turistico sostenibile

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 258

Questo testo contiene i risultati di una ricerca universitaria condotta sull'ambiente costiero, da tempo soggetto a forti pressioni antropiche, a vari fenomeni di urbanizzazione, cementificazione e costruzione di infrastrutture di vario genere. Ruota intorno ai due termini principali di paesaggio e turismo e all'aggettivo costiero che li accomuna. Si riferisce, in particolare, a quei processi di sviluppo turistico che sono stati tra i motori principali e le cause primarie delle trasformazioni di tante aree litoranee; evidenzia problemi e vicende di particolare complessità e criticità che si sono succeduti in prevalenza negli ultimi cinquant'anni e che hanno riguardato e riguardano l'alterazione delle fragilità naturali e delle identità culturali del paesaggio costiero; analizza le potenzialità di un approccio paesistico integrato per affrontare, congiuntamente, le interazioni esistenti tra tutela attiva delle risorse e politiche di utilizzo turistico sostenibile. Alla ricerca hanno partecipato studiosi e ricercatori universitari interessati da tempo ai temi ed ai problemi che coinvolgono le tematiche paesaggistiche e all'applicazione di principi ed obiettivi delle recenti...

CULTUROPOLI PRIMA PARTE

CULTUROPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

SPORTOPOLI

SPORTOPOLI

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Ultimi ebook e autori ricercati