Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 36 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Tutto Bene

Tutto Bene

Autore: Paolo Ruffini

Numero di pagine: 350

Per tutta la vita Stefano ha evitato di prendere impegni, di assumersi responsabilità. Non ha mai voluto nulla che fosse «per sempre»: né tatuaggi sulla pelle, né tantomeno legami personali. Si è limitato a galleggiare in una duplice esistenza. Davanti alla macchina da presa è «Steve» Nigiotti: attore brillante in rapida ascesa, disinvolto, esuberante. La sua vita di tutti i giorni, invece, è piuttosto squallida, solitaria e minata da ricorrenti attacchi di panico che lo paralizzano. Una sera qualcuno suona alla sua porta, ma non è la ragazza che Stefano stava aspettando: grandi occhi azzurri, faccino serio e trolley di Hello Kitty al seguito, Sara ha sette anni ed è... sua figlia. Peccato che lui non ne avesse idea. Non aveva mai nemmeno sospettato che dalla sua storia di una notte con la cubista Michi+ fosse nata una bimba, perché lei l’aveva sempre tenuto all’oscuro di tutto. Ora però Michi+ è finita in un guaio più grosso di lei, e qualcuno deve occuparsi della piccola Sara: tocca a Stefano. Per lui niente sarà più lo stesso: Sara prima gli metterà sottosopra la casa e la vita, poi lo rimetterà in riga con la sua saggezza di bambina abituata a prendersi ...

Lo zaino di Emma

Lo zaino di Emma

Autore: Martina Fuga

Numero di pagine: 144

"Molti pensano che la disabilità di un figlio sia un dono, ma chiedetelo ai nostri figli. La sindrome di Down non è un dono, mia figlia è un dono, ma per com'è lei, non per la sindrome. Non posso fare a meno di chiedermi come sarebbe se... e non me lo chiedo per me, me lo chiedo per lei! Io di quello zaino sulle spalle di Emma posso anche farmi carico, ma fino a che punto? Non posso portarlo io al suo posto! Un giorno lei vorrà toglierselo quello zaino e io dovrò spiegarle che non è possibile. Quel giorno sarà il più difficile della mia vita." Martina Fuga, mamma di una bimba con sindrome di Down, racconta la sua storia di vita possibile. Ricordi, episodi, riflessioni si snodano lungo il percorso di accoglienza della disabilità della figlia iniziato quasi dieci anni fa. Nelle istantanee di vita narrate in una prosa asciutta ed essenziale si alternano difficoltà e conquiste, dolore e coraggio, paura e fiducia nel futuro, in un equilibrio delicato che la vita spesso impone. Lontano da intenti buonisti, spietato come la verità sa essere, Lo zaino di Emma racconta lo straordinario rapporto che lega una madre a una figlia e offre spunti di riflessione a chiunque si...

Quanta bellezza

Quanta bellezza

Autore: Luca Russo

Numero di pagine: 182

Il cuore dell’uomo non può non cedere davanti a chi porti nel proprio corpo o nella mente i segni della sofferenza. E chi scrive vive da oltre 20 anni a stretto contatto con persone estremamente fragili. 24 ore su 24. 365 giorni l’anno. Una condivisione stretta, la propria vita accanto alla vita di chi soffre. Questo testo accompagna il lettore, con uno stile quasi poetico, delicato e sapiente, alla scoperta di un altro modo per vedere e vivere la disabilità e l’emarginazione in generale. Non c’è disprezzo, ma nemmeno pietismo o moralismo. Le riflessioni partono dall’esperienza della vita dell’autore nella casa famiglia di Assisi, della Comunità Papa Giovanni XXIII fondata dal servo di Dio don Oreste Benzi. Tra le pagine c’è la ricerca della Verità e una risposta che emerge, tra acute riflessioni e storie vere, tratte dalla vita di chi crede – come diceva don Oreste – che «le cose belle prima si fanno e poi si pensano».

Odio ergo sum

Odio ergo sum

Autore: Luca Traina , Paolo Ruffini

Numero di pagine: 126

Gli haters sono una parte di pubblico da non sottovalutare, perché attraverso insulti ed esplicito disprezzo creano veri e propri fenomeni mediatici distorti e leggende metropolitane su personaggi pubblici, spesso prive di qualsiasi fondamento. Lo scopo del libro è evidenziare che le critiche d'odio, spesso usate da queste persone in rete unicamente come strumento lesivo contro terzi, sono al più risibili e non valgono la pena di essere presi sul serio. Il modo migliore per sdrammatizzare e disinnescare il potenziale negativo e la violenza verbale di questi fastidiosi commenti è quello di riderci sopra.

Telefona quando arrivi

Telefona quando arrivi

Autore: Paolo Ruffini

Numero di pagine: 252

Noi che telefonavamo con i gettoni Noi che giocavamo con l'Allegro chirurgo e il Game Boy Noi che avevamo le immense compagnie e giravamo con il Ciao Noi che cantavamo le sigle di Cristina D'Avena, e con il Karaoke di Fiorello. Noi che non perdevamo una puntata di Beverly Hills Noi che collezionavamo le sorpresine del Mulino Bianco Noi che che vedevamo i film di Bud Spencer e Terence Hill Noi che Jovanotti lo ascoltavamo con il walkman... Questo libro è per tutti noi

Cos’è la natura? Chiedetelo ai poeti

Cos’è la natura? Chiedetelo ai poeti

Autore: Davide Rondoni

Numero di pagine: 170

Tutti, almeno a parole, vogliono una vita più “naturale”. Più a contatto con la natura e che la salvaguardi. Ma che cos’è la natura? In un’epoca dominata da nuove scoperte, dalla crescita tecnologica, da una nuova sensibilità ecologica, ma anche da nuovi fenomeni inquietanti, come pandemie globali e squilibri dell’ambiente, risuona potente la domanda su cosa sia un comportamento veramente naturale nella vita di una persona. La parola “natura” è inevitabilmente fonte di confusione e tensioni, spesso usata per motivare scelte opposte. Forse, allora, per riaccostarci veramente alla natura (e alla nostra natura) occorre una sapienza antica e sempre nuova. Vogliamo una vita più naturale? Chiediamo ai poeti. E loro ci guideranno. Con uno stile che unisce saggio e narrazione, Davide Rondoni perlustra gli interrogativi che sorgono intorno al tema della natura, senza pregiudizi e senza censure, sfidando molti luoghi comuni e toccando temi che oggi occupano la nostra quotidianità e le frontiere dei nuovi saperi. Una riflessione personale sulla natura che prende spunto dal pensiero e dalle parole dei grandi poeti. Un libro attuale che ragiona sui temi della modernità...

Un filo d'olio

Un filo d'olio

Autore: Simonetta Agnello Hornby

Numero di pagine: 200

Tra i sapori e profumi delle ricette di casa Agnello ci sono quelli, mai nostalgici ma sempre intensi e fragranti, del tempo trascorso a cui il talento della scrittrice dona il gusto dell’eterno presente della vita.

La scuola ci salverà

La scuola ci salverà

Autore: Dacia Maraini

Cosa è successo alla scuola? Come pos­siamo risollevare le sorti dell’istituzione più importante per il futuro del Paese dopo una fase difficile come quella che sta af­frontando? Dovremmo partire dagli insegnati motivati e capaci che la sorreggono nonostante i molti ostacoli e dal serbatoio di vitalità degli studenti. E poi naturalmen­te occorre ridare all’istruzione le risorse e la centralità che merita. La scuola può fare la differenza, soprattut­to in momenti di crisi. Dacia Maraini ne è convinta e lo testimonia con il suo impegno in difesa dell’insegnamento come negli in­terventi scritti nel tempo e in alcuni intensi racconti raccolti in questo libro: L’esame, Il bambino vestito di scuro e Berah di Ki­bawa. Da sempre l’autrice si dedica al dia­logo con gli studenti e con i loro docenti approfondendo modelli di apprendimento e impugnando questioni di diritti e di rifor­ma e in queste pagine racconta una scuola come dovrebbe e potrebbe essere, filtra­ta dagli occhi di scrittrice, di intellettuale civilmente impegnata e anche di docente. Storie, idee, battaglie e ricordi di una vita intera, dalle lezioni al Liceo di Palermo all’insegnamento nel carcere...

Un cromosoma in più

Un cromosoma in più

Autore: Antonio Agosta

Numero di pagine: 100

Consigliato ad un pubblico 14+ “Un cromosoma in più” è la sindrome di Down con cui nascono alcuni bambini. La storia racconta la vita degli ultimi trent’anni di un uomo Down attraverso i ricordi di Federico, il fratello maggiore, tra successi e delusioni in prima persona. Luca è un bambino che nasce Down, a differenza di tanti altri bambini non ha atteggiamenti infantili, sembra un ragazzo comune. Si diploma e coltiva la passione per la pittura. Federico, il fratello maggiore, lo accompagnerà nella sua crescita interiore, accudendolo come fosse un padre. Luca cresce credendosi un supereroe, pronto a sconfiggere i mali della vita. La storia è ricca di racconti divertenti, di vita vissuta da un ragazzo Down in cerca di gloria. Luca muore all’età di trent’ anni in circostanze naturali. Secondo la medicina i ragazzi Down hanno vita breve. Il suo è un caso o un miracolo? Nessuno lo saprà mai. Luca cresce con l’amore dei suoi familiari, fino all’ultimo respiro.

I diritti dei più fragili

I diritti dei più fragili

Autore: Paolo Cendon

Numero di pagine: 238

Come possiamo proteggere gli esseri deboli che non sono in grado di difendersi da soli e che sono minacciati non da un destino crudele ma da persone vicine che vogliono approfittare della loro fragilità? Come possiamo mettere in sicurezza i nostri diritti in vista di un futuro in cui potremmo non essere più in grado di esprimere le nostre volontà o di badare a noi stessi? Fin dagli anni Settanta, quando ha collaborato con il team di Franco Basaglia per giungere a una profonda riforma della psichiatria e dei suoi istituti, Paolo Cendon è stato un giurista che ha ascoltato le esistenze dei più vulnerabili, dei meno fortunati, di chi ha bisogno di assistenza, e si è assunto la responsabilità di cercare nuove vie per la salvaguardia di nuovi diritti. Alla sua azione si devono iniziative di legge che hanno portato al riconoscimento dell'idea di "danno esistenziale" e all'introduzione di figure come l'amministratore di sostegno. Oggi, grazie al caleidoscopio di storie vere ricavate da un'esperienza più che quarantennale, Cendon dimostra in questo libro che la fragilità è parte integrante della nostra umanità e, direttamente o indirettamente, ci riguarda tutti. Solo una...

Le didattiche disciplinari

Le didattiche disciplinari

Autore: Bruno D'Amore , Martha Isabel Fandiño Pinilla

Numero di pagine: 112

Questo libro vuole colmare un divario teorico tra Didattica generale e Didattiche disciplinari; la prima ha un suo statuto epistemologico che, sebbene non universalmente condiviso, si può dire stabile; le seconde hanno organizzato le proprie teorie a partire dalle singole discipline e dunque sembrano aver preso direzioni divergenti. Questo libro cerca di dimostrare, invece, che non è così, che si può delineare una, per così dire, teoria generale delle singole Didattiche disciplinari. Questa non si oppone alla Didattica Generale, anzi, è in grado di colloquiare con essa avendo più di uno scopo in comune, condiviso. Questo libro si rivolge dunque a chi si occupa di Didattica Generale e a chi si occupa di una qualche Didattica disciplinare, a qualsiasi titolo: ricercatore, studioso, insegnante in servizio, insegnante in formazione.

La bussola delle emozioni

La bussola delle emozioni

Autore: Alberto Pellai , Barbara Tamborini

Numero di pagine: 272

Ti sei mai chiesto perché a volte tutto funziona alla perfezione nella tua testa, e a volte invece sembra che ci sia il terremoto? Perché ti arrabbi all'improvviso per motivi apparentemente banali, o per un no da parte dei tuoi genitori? Come mai con un professore ti senti rilassato quando ti interroga e dai il meglio di te e con un altro invece sei agitatissimo e rischi di prendere un brutto voto? Immagina di poter avere tra le mani una vera e propria bussola per orientarti nel complesso territorio delle emozioni primarie: la tristezza, la paura, il disgusto, la rabbia, la sorpresa, la gioia. Grazie a essa riuscirai a mettere a fuoco perché in determinati momenti ti comporti in un modo che a volte fatichi tu stesso a spiegarti. Per ogni emozione troverai: un test che ti aiuterà a capire che rapporto hai con essa; un racconto di vita personale con cui confrontarti e riflettere; una spiegazione di come funzione il nostro cervello; consigli pratici su come gestire al meglio ogni situazione. Per finire, una filmografia pensata ad hoc per rivivere ogni singola emozione tra lacrime e risate. «La vita è un viaggio e ora sei sempre più tu a dover imparare come muoverti, quali...

La ribellione delle imprese

La ribellione delle imprese

Autore: Francesco Delzìo

Numero di pagine: 112

Dopo la ribellione delle Masse, con un rovesciamento di ruoli senza precedenti la Storia ci sta ponendo di fronte alla ribellione delle Imprese. Sessant’anni fa Ayn Rand ne La rivolta di Atlante aveva previsto che – in un futuro imprecisato – sarebbe avvenuta la sollevazione dei prime movers: la rivolta degli imprenditori contro il collettivismo. Sembrava pura fantasia. Ma è ciò che sta accadendo, 60 anni dopo, in Italia. Come è potuto succedere? L’imprenditore oggi è costretto a vivere la stagione del populismo in una condizione, inedita, di “emarginazione sociale”. Costretto a fare i conti con un PIL che non cresce più e con il trionfo dei partiti che difendono le ragioni della Rendita, rispetto a quelle della Produzione. Imprenditori piccolissimi, piccoli, medi e grandi non hanno più riferimenti, spettatori smarriti di una politica nazionale in cui non si riconoscono più. Poiché la loro voce non è più “privilegiata” – uno vale uno, nell’era Rousseau – sono costretti a scendere in Piazza. E molto presto potrebbero farlo, ufficialmente e stabilmente, a fianco di sindacalisti e lavoratori. La rivolta della Produzione contro la Rendita.

Scegliete! Discorso sulla buona e cattiva televisione

Scegliete! Discorso sulla buona e cattiva televisione

Autore: Paolo Ruffini

Numero di pagine: 64

Sempre nel mezzo di scottanti dibattiti, sempre capace di scatenare polemiche, sempre criticata e villipesa, sempre accesa nei salotti degli italiani, la televisione è ormai il campo di battaglia privilegiato di politica e opinione pubblica ed è il luogo dove tutto accade al confine tra finzione e realtà. Programmi spazzatura che fanno record di ascolti si sovrappongono a insopportabili ring politici dove tutto ciò che si può fare è abbassare prudentemente il volume. Ma è questa l'unica televisione possibile oggi in Italia? Messo di fronte a questo dubbio, Paolo Ruffini, ormai storico direttore di una Rai 3 che da molti è vista come un baluardo alla omologazione catodica, risponde con competenza e con amore per la causa. Non siamo di fronte a un elettrodomestico impazzito e bizzoso, ma la forza della Tv è proprio quella di dare e garantire libertà agli ascoltatori e al paese intero. Basta saperla ascoltare, conoscerne limiti e virtù, vizi e pregi, basta capirne i meccanismi e non lasciarsi travolgere. Con un pamphlet che è un atto di fede e un'analisi attenta e lucidissima del valore della comunicazione, Ruffini apre un dibattito ricco di spunti e di provocazioni,...

Modus navigandi

Modus navigandi

Autore: Mauro Pandimiglio

Numero di pagine: 200

In mare le disabilità cessano di diventare un problema e si inseriscono a pieno titolo nelle differenze e nelle unicità di cui la natura è potente espressione. Questo libro rintraccia e rilancia gli elementi storici e filosofico-educativi di una pedagogia del mare, partendo da una sperimentazione di processi inclusivi messa in atto da oltre vent'anni in una scuola di vela residenziale tra le più importanti in Italia, in cui sono stati introdotti giovani disabili. I problemi educativi sono analizzati con l'aiuto di riferimenti accademici e di autori impegnati nei campi della psicologia, della pedagogia, delle neuroscienze e dell'antropologia. Nel percorso leggero ma puntuale del libro sono definiti i cardini di un modello di apprendimento, quello del navigare, che attraversa e trasforma quello formale e lineare della scuola per farsi circolarità di un linguaggio d'ascolto e di un apprendimento che nasca prima di tutto dentro ciascuno di noi.

Scoprirsi down. La storia di Alberto, raccontata da lui stesso

Scoprirsi down. La storia di Alberto, raccontata da lui stesso

Autore: Alberto Meroni , Ezio Meroni

Numero di pagine: 192
Sindrome di Down. Sviluppo psicologico e integrazione dalla nascita all'età senile

Sindrome di Down. Sviluppo psicologico e integrazione dalla nascita all'età senile

Autore: Renzo Vianello

Numero di pagine: 216

Dopo un'introduzione sugli aspetti fisiologici e cognitivi della sindrome di Down, si apre un'ampia parentesi sullo sviluppo linguistico, sociale e scolastico delle persone affette da tale sindrome. Il discorso è scientifico, corredato di numerosi grafici e risultati di ricerche internazionali, ma l'idea di fondo del testo è comunque volta ad esaltare il lato umano e comunicativo delle persone Down, le loro potenzialità di integrazione. È interessante l'ultima parte dello studio, che esamina caratteristiche e problemi di altre sindromi genetiche.

Ultimi ebook e autori ricercati