Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il riscatto di Aden

Il riscatto di Aden

Autore: Vanessa Kelly ,

Numero di pagine: 320

Londra, 1814 - Figlio illegittimo del Principe Reggente, e per questo da sempre vittima di indifferenza e disprezzo, l'ultimo ambiente che Aden St. George vorrebbe frequentare è quello frivolo e superficiale del ton londinese. Eppure la sua attuale missione come agente segreto lo costringe a tornare in società, dopo dieci anni di lontananza. Non è stato sufficiente infatti riportare a casa Lady Vivien Shaw, strappata dalla sua carrozza e tenuta nascosta in una grotta nel Kent, per salvarla; ora Aden dovrà continuare a proteggerla fino a quando non scoprirà chi sia il mandante del rapimento e quali motivazioni lo abbiano mosso. E questo significa accompagnare l'eccentrica, vivace e bellissima Vivien a ogni festa e a ogni ballo a cui lei parteciperà. Per un uomo che considera il coinvolgimento emotivo una debolezza, questa vicinanza sarà una pura, deliziosa agonia.

Il destino in un bacio (eLit)

Il destino in un bacio (eLit)

Autore: Vanessa Kelly ,

Numero di pagine: 109

Inghilterra, 1786 - Come se non bastassero le difficoltà e le preoccupazione legate alla propria vita modesta, la giovane Linnet St. Clare si ritrova a dover gestire una spinosa situazione che vede il suo protetto Dominic coinvolto addirittura in una faida a corte. Per cercare di coprire lo scandalo che rischia di travolgerlo, Linnet si rivolge a Anthony Tait, un uomo molto stimato che le promette di aiutarla. Ma quell'incontro ridesta l'attrazione che entrambi, in passato, hanno cercato di soffocare, in quanto poco opportuna, e li porta a compiere il più imprudente dei gesti. Ora le loro vite sono doppiamente intrecciate, nel tentativo di salvare Dominic e... di dare al loro amore una chance.

I rinnegati di Saturno IV

I rinnegati di Saturno IV

Autore: Maico Morellini ,

Numero di pagine: 51

FANTASCIENZA - DAL VINCITORE DEL PREMIO URANIA 2010 - Qualcosa, su Saturno IV, minaccia la sopravvivenza della Corporazione dei Necronauti. Eliphas Nuuro, emissario della Corporazione dei Necronauti, sta tornando su Titano dopo due anni, ma non ha l'accoglienza che si aspetta. Il presidente dei Governi Uniti intende attuare un pericoloso piano che minaccia di distruggere tutto ciò per cui ha lavorato, oltre che condannare a morte l'intero Saturno. Come può fermarlo? La sua unica speranza sembrano essere i rinnegati, ma come convincerli? Su Saturno IV è pronta a infuriare una lotta per la sopravvivenza della Corporazione e dell'intero sistema solare. Maico Morellini, classe 1977, vive in provincia di Reggio Emilia e lavora nel settore informatico. Con il suo primo romanzo di fantascienza "Il Re Nero" ha vinto il Premio Urania 2010, pubblicato nel novembre del 2011 da Mondadori. Ha ricevuto segnalazioni al Premio Lovecraft e al Premio Algernoon Blackwood, collabora con la rivista di cinema Nocturno, ha pubblicato racconti su diverse antologie tra cui "365 Racconti sulla fine del mondo", "50 sfumature di sci-fi", "D-Doomsday", "I Sogni di Cartesio", oltre che sulla rivista Robot e ...

Il rinnegato. Romanzo del visconte di Arlincourt. Primo volgarizzamento per cura dell'editore. Volume 1[-2]. - Napoli si vende nel Gabinetto letterario Largo Trinità Maggiore n. 6, 7, 8, 1824 - 2 v

Il rinnegato. Romanzo del visconte di Arlincourt. Primo volgarizzamento per cura dell'editore. Volume 1[-2]. - Napoli si vende nel Gabinetto letterario Largo Trinità Maggiore n. 6, 7, 8, 1824 - 2 v

Numero di pagine: 203
Il rinnegato

Il rinnegato

Autore: Jack Whyte ,

Numero di pagine: 616

Le terre di Scozia invocano la libertà. Nel destino di un ragazzo è scritto quello di un'intera nazione.

Europa e Islam

Europa e Islam

Autore: Franco Cardini ,

Numero di pagine: 374

Nonostante crociate e guerricciole, scorrerie di pirati, saccheggi e tratta di schiavi, nonostante Lepanto e l'assedio di Vienna, la verità è che con l'Islam abbiamo sempre commerciato bene e avuto, in sostanza, buoni rapporti. In tempi diversi si è sovrapposto un malinteso, dagli esiti spaventosi per l'una e l'altra parte. È la tesi originale di Franco Cardini. Mario Baudino, "La Stampa" Franco Cardini ritesse i fili della memoria e fa piazza pulita di menzogne e pregiudizi. "Il Venerdì di Repubblica" Il volume di Franco Cardini è un punto di riferimento ineludibile, un raro lavoro che riesce a sintetizzare in un preciso quadro d'insieme la storia del rapporto fra cristiani e musulmani. "Medioevo"

La croce e la mezzaluna

La croce e la mezzaluna

Autore: Arrigo Petacco ,

Numero di pagine: 200

Per quasi un secolo, dalla conquista turca di Costantinopoli (1453) alla battaglia di Lepanto (1571), che segnò l'inizio della riscossa cristiana, l'intera Europa visse nell'incubo di essere fagocitata dall'Islam. Le armate di Solimano il Magnifico erano giunte a lambire le mura di Vienna e da tutti i minareti dell'immenso Impero ottomano i muezzin predicavano la jihad, la guerra santa, mentre i corsari barbareschi, vassalli alleati del sultano, seminavano terrore e morte lungo le coste mediterranee bersagliate dalle loro scorrerie. L'Europa, dilaniata al suo interno da guerre politiche e religiose, pareva ormai destinata a soccombere, quando nel 1566 Antonio Michele Ghislieri, un semplice monaco domenicano, fu elevato al soglio pontificio con il nome di Pio V. Inquisitore inflessibile e paladino della Controriforma, il nuovo papa fu artefice di un vero capolavoro - la Lega santa, una sorta di 'patto mediterraneo' che riunì sotto il segno della Croce tutte le potenze cristiane. Dimentiche per la prima e unica volta dei rispettivi egoismi, esse costituirono una grande flotta multinazionale che il 7 ottobre 1571 nelle acque di Lepanto ebbe la meglio sulle forze navali turche in...

La Calabria del viceregno spagnolo

La Calabria del viceregno spagnolo

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 852

Il volume è l'esito di un progetto di ricerca sulla Calabria del viceregno spagnolo - considerata come parte di un sistema più vasto quale la Monarchia Cattolica - che ha coinvolto, a livello internazionale, studiosi di diversa formazione e appartenenza. I contributi spaziano dalla storia alle identità sociali, dai patriziati urbani alle comunità religiose, comprendendo l'attività produttiva, l'architettura, la scultura, la pittura e la miniatura (lette alla luce del contesto culturale che le ha prodotte, ma con grande attenzione anche all'analisi stilistica e filologica), l'urbanistica e il restauro. La Calabria vicereale, luogo cruciale di transito e di scambi, spesso anche di incursioni, emerge come un crocevia da cui si diramano percorsi e vicende che la collegano al resto d'Italia, al Mediterraneo e all'Europa. Il confronto interdisciplinare ha messo in luce gli aspetti vitali e creativi di un periodo storico, tra Rinascimento e Barocco, travagliato, ma molto vivace culturalmente, politicamente e anche economicamente, che ha prodotto importantissimi monumenti, opere d'arte e testi letterari, che non sempre, anche a causa della mancanza di studi, sono valorizzati e...

Il Libro di Urantia

Il Libro di Urantia

Autore: Urantia Foundation ,

Numero di pagine: 2132

Il Libro di Urantia, pubblicato per la prima volta dalla Fondazione Urantia nel 1955, ci presenta l'origine, la storia e il destino dell'umanità. Risponde alle domande su Dio, la vita nell'universo abitato, la storia e il futuro di questo mondo e include una narrativa edificante della vita e degli insegnamenti di Gesù. Il Libro di Urantia descrive il nostro rapporto con Dio Padre. Tutti gli esseri umani sono figli e figlie di un Dio amorevole e quindi fratelli e sorelle nella famiglia di Dio. Il libro fornisce una nuova verità spirituale per uomini e donne moderni e un percorso verso una relazione personale con Dio. Basandosi sull'eredità religiosa del mondo, Il Libro di Urantia illustra un destino infinito per l'umanità, insegnando che la fede viva è la chiave del progresso spirituale personale e della sopravvivenza eterna. Descrive anche il piano di Dio per la progressiva evoluzione degli individui, della società umana e dell'universo nel suo insieme. Molte persone in tutto il mondo hanno affermato che la lettura del Libro di Urantia li ha profondamente ispirati a raggiungere livelli più profondi di crescita spirituale. Ha dato loro un nuovo significato per la vita e il...

Il modello di sviluppo economico delle città marittime barbaresche dopo Lepanto

Il modello di sviluppo economico delle città marittime barbaresche dopo Lepanto

Autore: Ciro Manca ,

Numero di pagine: 198
I rinnegati della foresta – Trilogia del Figlio soldato #3

I rinnegati della foresta – Trilogia del Figlio soldato #3

Autore: Robin Hobb ,

La vita del giovane militare Nevare Burvelle sembra volgere al termine, poiché è stato condannato a morte per dei crimini commessi sotto l'influsso della magia Speck. Disperato, fugge nel deserto e si avvicina al territorio degli Speck, dove, a causa della maledizione che l'ha colpito diventa un nemico del suo popolo. Qui usa tutta la sua abilità e la sua esperienza precedente per escogitare un piano per uccidere i suoi vecchi compagni e poi tornare alla sua nuova casa presso il popolo Speck. Nevare si trova al centro di un conflitto etico terrificante a cui cercherà di resistere in tutti i modi... Riuscirà a distruggere la forza demoniaca che lo sta trasformando inesorabilmente in qualcosa di molto lontano dalla sua natura originaria?

Inheritance

Inheritance

Autore: Christopher Paolini ,

Numero di pagine: 831

Tutto è iniziato con Eragon, tutto finisce con Inheritance. Sembrano appartenere a un'altra vita i giorni in cui Eragon era solo un ragazzo nella fattoria dello zio, e Saphira una pietra azzurra in una radura della foresta. Da allora, Cavaliere e dragonessa hanno festeggiato insperate vittorie nel Farthen Dûr, assistito ad antiche cerimonie a Ellesméra, pianto terribili perdite a Feinster. Una sola cosa è rimasta identica: il legame indissolubile che li unisce, e la speranza di deporre Galbatorix. Non sono gli unici a essere cambiati, però: Roran ha perso il villaggio in cui è cresciuto, ma in battaglia si è guadagnato rispetto e un soprannome, Fortemartello; Nasuada ha assunto il ruolo di un padre morto troppo presto, e porta sulle braccia i segni dell'autorità che ha saputo conquistare; il destino ha donato a Murtagh un drago, ma gli ha strappato la libertà. E ora, per la prima volta nella storia, umani, elfi, nani e Urgali marciano uniti verso Urû'baen, la fortezza del traditore Galbatorix. Nell'ultima, terribile battaglia che li attende rischiano di perdere ciò che hanno di più caro, ma poco importa: in gioco c'è una nuova Alagaësia, e l'occasione di lasciare in...

ITALIOPOLITANIA PRIMA PARTE

ITALIOPOLITANIA PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

101 cose da fare a Barcellona almeno una volta nella vita

101 cose da fare a Barcellona almeno una volta nella vita

Autore: Luigi Cojazzi ,

Numero di pagine: 336

Barcellona negli ultimi anni ha saputo imporsi come meta turistica di primo piano a livello mondiale. Ed è facile indovinare il perché: quale altra metropoli europea infatti può offrire cultura e sole, musei e spiagge, monumenti e instancabile vita notturna? Punto di riferimento internazionale per l’architettura e l’urbanistica, paradiso dei giovani, rifugio di moltissimi artisti, è una città che ha saputo trasformarsi, soprattutto negli ultimi trent’anni, in uno dei luoghi più dinamici del mondo. Ai primi posti nell’immaginario giovanile per le opportunità che offre, il divertimento, la cucina, lo shopping, la bellezza medievale della Città Vecchia, Barcellona è anche la capitale d’una nazione senza Stato: la Catalogna. E a partire da qui si può comprendere l’orgoglio dei barcellonesi per la storia della loro città. 101 cose da fare per scoprire lo spirito di questa splendida metropoli, le sue radici storiche, la sua catalanità, il suo senso di diversità; senza dimenticare naturalmente gli aspetti più turistici: dai locali che animano la movida notturna ai ristorantini di pesce della Barceloneta, dalle spiagge ai parchi, dagli angoli meno noti ai...

CULTUROPOLI PRIMA PARTE

CULTUROPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Relazione dell'ambasciata inglese spedita nel 1795 nel regno d'Ava o nell'impero dei Birmani del maggiore Michele Symes incaricato dell'ambasciata ... Tradotto dal francese dall'avvocato Giuseppe Carozzi corredata di una carta geografica, e di rami colorati. Vol. 1. [-4.]

Relazione dell'ambasciata inglese spedita nel 1795 nel regno d'Ava o nell'impero dei Birmani del maggiore Michele Symes incaricato dell'ambasciata ... Tradotto dal francese dall'avvocato Giuseppe Carozzi corredata di una carta geografica, e di rami colorati. Vol. 1. [-4.]

Numero di pagine: 222
La strada del principe

La strada del principe

Autore: Francesco Lamonica , Giacomo Loi ,

Cristiano è un uomo normale. Ha un lavoro, una donna che lo ama, passioni che lo accompagnano da tutta la vita. La sua esistenza verrà sconvolta dall’omicidio del suo amico Mario, soprannominato il principe. Per una serie di casualità Cristiano inizierà ad indagare sulla morte del suo amico e in una Cagliari estiva torrida e indifferente, percorrerà la strada del principe tra la poesia dei suoi sogni e la brutalità del potere.

Storia economica della Calabria: Dalla dominazione aragonese (1442) al viceregno (1734)

Storia economica della Calabria: Dalla dominazione aragonese (1442) al viceregno (1734)

Autore: Giuseppe Brasacchio ,

Reggio città metropolitana

Reggio città metropolitana

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 560

Il volume raccoglie i contributi culturali di sessanta relatori dell'omonimo Convegno Nazionale che ha preso le mosse dalla designazione della città di Reggio Calabria quale Città Metropolitana, realtà istituzionale che sollecita analisi ed approfondimenti in vaste aree culturali. Questo riconoscimento si inserisce peraltro in un contesto politico-sociale purtroppo caratterizzato da una preoccupante recessione civile e culturale. Comunque, pur non delineandosi la concretizzazione della previsione normativa in termini prossimi, è avvertito coralmente il convincimento che la città di Reggio Calabria sarà proiettata verso un impatto con uno straordinario intreccio di valori e di interessi del bacino del Mediterraneo. È dunque avvertita l'esigenza di una rinnovata lettura interpretativa di quest'area geopolitica ("Conoscere il Mediterraneo, oggi" CAP. I). L'esplorazione in profondità della straordinaria ricchezza culturale, che quest'area ha prodotto, conservato e diffuso nei secoli ("Umanesimo Mediterraneo" CAP. II), tende appunto alla sua riproposizione all'interesse internazionale proprio da parte di una Città che nella sua nuova fisionomia istituzionale ("Città...

La vita del catholico et inuittissimo don Filippo secondo d'Austria re delle Spagne, &c. con le guerre de suoi tempi. Descritte da Cesare Campana gentil'huomo aquilano. E diuise in sette deche. Nelle quali si ha intiera cognitione de moti d'arme in ogni parte del mondo auuenuti, dall'anno 1527 fino al 1598. Al che si è aggiunto il successo delle cose fatte dapoi, sotto l'auspicio del re d. Filippo il terzo, fino a' nostri tempi. Et vn volume, che contiene gli arbori delle famiglie c'han posseduti già li domini ..

La vita del catholico et inuittissimo don Filippo secondo d'Austria re delle Spagne, &c. con le guerre de suoi tempi. Descritte da Cesare Campana gentil'huomo aquilano. E diuise in sette deche. Nelle quali si ha intiera cognitione de moti d'arme in ogni parte del mondo auuenuti, dall'anno 1527 fino al 1598. Al che si è aggiunto il successo delle cose fatte dapoi, sotto l'auspicio del re d. Filippo il terzo, fino a' nostri tempi. Et vn volume, che contiene gli arbori delle famiglie c'han posseduti già li domini ..

Numero di pagine: 183
Tartufi bianchi in inverno

Tartufi bianchi in inverno

Autore: N. M. Kelby ,

Numero di pagine: 352

Un vorticoso viaggio nel tempo: Kelby ci trasporta nel periodo più effervescente del Novecento, la Belle Époque, e nella città più peccaminosa, Parigi.

Ultimi ebook e autori ricercati