Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sin imagen

La riscoperta dell'anima. Personalità multipla e scienze della memoria

Autore: Ian Hacking ,

Numero di pagine: 400
La riscoperta dell'identità religiosa

La riscoperta dell'identità religiosa

Autore: Korner Felix ,

Numero di pagine: 128

L'incontro fra le religioni ha bisogno di una base, un fondamento teologico, ma anche di una riflessione filosofica, un'analisi storica così come di un'espressione ufficiale delle comunità religiose a voler sinceramente incontrare gli altri. Dialogare con l'altro credente in sincerità non indebolisce la nostra identità religiosa? Per rispondere alla domanda si dà voce nel libro a sei esperti. S.E. Cardinal Jean-Louis Tauran, diplomatico vaticano e presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, offre un quadro teologico per comprendere le dinamiche dell'incontro fra cristiani e non-cristiani: la sfida dell'identità, dell'alterità e della sincerità. Il teologo pastorale P. Michael Sievernich, SJ (Francoforte) presenta la terminologia missiologica e analizza i diversi modelli di missione odierna: capillare, professionale e istituzionale. Professor Andrea Di Maio, filosofo alla Gregoriana, passa in rassegna i paradigmi argomentativi dei pensatori antichi e medievali nei dialoghi interreligiosi. Il teologo battista Harvey Cox (Harvard) propone un modello dell'incontro interreligioso come svuotamento di se stessi e, allo stesso tempo, riscoperta della propria ...

La riscoperta dell'eros

La riscoperta dell'eros

Autore: Martin M. Lintner ,

Numero di pagine: 200

La morale sessuale cattolica viene ripetutamente rimproverata di avere «avvelenato l’eros» e di essere un accumulo poco aderente alla realtà di divieti ostili al corpo, caratterizzati in modo unilaterale da una visione maschile e celibataria della sessualità. In altri termini, l’etica proposta dalla Chiesa di Roma non risponderebbe in modo adeguato alla complessa realtà della vita e alle molteplici forme di relazione tra le persone. Nel volume il teologo Lintner accoglie la sfida di esaminare a fondo questi rimproveri e assume come filo conduttore una sessualità concepita come forma che crea relazione e dona vita, come linguaggio dell’amore e fonte di gioia e di piacere. Tuttavia, essa è anche il luogo in cui si esprime la vulnerabilità delle persone e dei loro rapporti, fino alle degenerazioni dello sfruttamento e dell’abuso sessuale.

La biografia dell’anima. Hermann Hesse e il “Narciso e Boccadoro”

La biografia dell’anima. Hermann Hesse e il “Narciso e Boccadoro”

Autore: Alessio Nistri ,

Numero di pagine: 96

Il romanzo "Narciso e Boccadoro" di Hermann Hesse, studiato e contestualizzato con il periodo storico in cui la penna creativa dell'autore si concentra sulla stesura dell'opera e la successiva pubblicazione, avvenuta nel 1930. Alla vigilia dell'avvento del nazionalsocialismo e di un capitolo buio della storia della Germania, uno degli autori simbolo della tradizione letteraria tedesca del Novecento dà vita in questo romanzo ad una realtà edenica, sublimata, arcadica e senza tempo che risponde al bisogno di un esotismo temporale e spaziale dalla realtà presente, avvelenata dal capitalismo, dal progresso e dai venti di guerra che sembrano soffocare l'umanità. Hesse si mette a nudo con i lettori in questo romanzo, proiettando nella vita errabonda di Boccadoro le sue fragilità e la costante ricerca di sé stesso. A ben vedere, è possibile rintracciare nello scritto svariati elementi autobiografici come il convento di Mariabronn, l'influenza della psicanalisi (si ricorda l'incontro con Jung nel 1919), la tensione spirituale, le crisi interiori e il tema del viaggio verso mete incontaminate.

Nascere. Le parole per dirlo. Un percorso umanistico e scientifico

Nascere. Le parole per dirlo. Un percorso umanistico e scientifico

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 306

2000.1305

Hit refresh. Una pagina nuova. La riscoperta dell'anima di Microsoft e il progetto di un futuro migliore per tutti

Hit refresh. Una pagina nuova. La riscoperta dell'anima di Microsoft e il progetto di un futuro migliore per tutti

Autore: Satya Nadella , Greg Shaw , Jill Tracie Nichols ,

Numero di pagine: 238
Nello scrigno dell'anima

Nello scrigno dell'anima

Autore: Annunziato Zavattieri ,

Numero di pagine: 40

“Lo scrigno dell’anima” di Annunziato Zavettieri è un libro di poesie che si legge trattenendo il respiro fino all’ultimo verso, seguendo il pulsante ritmo delle emozioni che chi scrive riesce a trasmettere con immediatezza al lettore, rendendolo partecipe, in ogni momento, con freschezza e spontaneità, del proprio mondo interiore. Positive le impressioni di chi ha già avuto modo di leggere il libro. Una poesia, fiduciosa e sorridente, dove il cielo “per gioco indossa le stelle”, il vento “soffia carezze”, e l’umanità, finalmente, “ritorna a parlare di sorelle e fratelli” con l’invito, nelle difficoltà, a saper guardare oltre (“la speranza è l’altra faccia del dolore”) e nell’incitamento a sentirsi “diversi, più liberi, più felici, nonostante tutto”. Questa raccolta di componimenti che scrutano l’animo umano e le emozioni vissute in vari momenti della propria esistenza (dolore, gioia, odio, perdono, vita, morte, amore, affetti, realtà, illusioni, sogni....), in cui ognuno si può riconoscere, rappresenta un primo traguardo importante per l’autore, dopo aver avuto, lo scorso anno, la menzione al “Salone del Libro di Torino”, per...

La bellezza nella valle dell'anima

La bellezza nella valle dell'anima

Autore: Cinzia Cantini ,

Più che un’autobiografia, il libro di Cinzia Cantini è una scoperta per il lettore che apprende, pagina dopo pagina, non solo il difficile percorso imprenditoriale di chi scrive ma altresì la sua crescita umana e interiore. Cinzia inventa e sperimenta. Costruisce e demolisce e arriva a reinventarsi come donna e come impresaria. Tra vita professionale e vita privata il libro scorre e racconta così che il lettore può sempre ritrovarsi in ogni passaggio, in ogni costruzione fino a comprendere che quello che sta leggendo non è solo un manuale per imprenditori coraggiosi ma uno straordinario lavoro di introspezione e identificazione. Un libro, quindi, che travalicando tutti gli schemi convenzionali ha come scopo primario proprio quello di dimostrare che, nonostante le difficoltà, un forte spirito imprenditoriale dotato, altresì, di solide conoscenze tecniche e grande determinazione, può riuscire a imporsi e a farsi conoscere anche in un ambito competitivo ed esigente come quello dell’estetica.

Il mito dell'analisi

Il mito dell'analisi

Autore: James Hillman ,

Numero di pagine: 385

Si può dire che questo libro segni il più importante sviluppo della psicologia analitica dopo la morte di Jung. James Hillman ha qui messo in questione l’analisi stessa con una radicalità e una consequenzialità che sconvolgono e scalzano ogni possibile routine delle varie scolastiche (junghiane non meno che freudiane). Dopo che per decenni l’analisi ha preteso di sezionare il mito, qui per la prima volta ci si chiede: qual è il mito che sta dietro all’analisi e la determina nel profondo? La risposta sarà asciutta e dura: quel mito è un mito di dominio (e implicitamente di persecuzione), che risale ad Apollo e alla sua terribile ambiguità di guaritore/distruttore. Quel mito, non a caso, è l’unico che l’analisi ha sempre ‘dimenticato’ di analizzare. E da esso non discende soltanto tutta la pratica clinica positivistica (da cui è germogliata, fra l’altro, la psicoanalisi), ma anche tutta una strategia offensiva che la nostra civiltà ha usato in vari àmbiti. Da esso discende quel processo che ha spinto tutto l’Occidente a degradare, in fasi successive, l’immaginazione, l’anima e il femminile, a farne le tre potenze oscure che bisogna innanzitutto...

Destini personali

Destini personali

Autore: Remo Bodei ,

Numero di pagine: 424

Ognuno di noi è il risultato di un corpo ricevuto per eredità biologica e di stampi anonimi (lingua, cultura, istituzioni), le cui impronte rielabora in forma inconfondibilmente personale. A lungo, in Occidente, questi processi d'individuazione sono stati garantiti dalla fede nel loro inamovibile fondamento: l'anima immortale. Con la progressiva erosione di tale sostegno, ha inizio la consapevole costruzione dell'individualità mediante gli strumenti artificiali della politica e dei saperi scientifici. Attraverso tecniche di ingegneria umana, il potere, interiorizzandosi, rende il singolo più facilmente plasmabile, invadendone la coscienza. Nello stesso tempo, la disarticolazione e la scissione del presunto carattere monolitico della personalità permettono una sua diversa ricomposizione entro inediti orizzonti di libertà. Il libro analizza storicamente e teoricamente tali vicende avendo come sfondo il periodo che va dalla fine del Seicento alle soglie del presente, ma come primo piano la fase politica d'incubazione e di sviluppo dei fascismi e quella filosofica, scientifica e letteraria del fiorire di progetti di potenziamento o di negazione dell'individualità e di sviluppo...

Ultimi ebook e autori ricercati