Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Contaci! Con tavole numeriche. Per la Scuola media

Contaci! Con tavole numeriche. Per la Scuola media

Autore: Clara Bertinetto , Arja Metïaïnen , Johannes Paasonen , Eija Voutilainen ,

Numero di pagine: 96
Storie per 20 regioni

Storie per 20 regioni

Autore: Mauro Neri ,

Numero di pagine: 280

Questo libro propone un viaggio entusiasmante e avvincente nella penisola italiana per introdurre i bambini allo studio della geografia. Un viaggio a bordo di un mezzo molto speciale: la fantasia. Attraverso una ricca raccolta di fiabe, originali e affascinanti, i bambini tra gli 8 e i 10 anni verranno condotti alla scoperta delle diverse regioni italiane, delle loro caratteristiche e peculiarità, così come dei tanti misteri che nascondono. Saranno accompagnati da due personaggi principali, l’imprevedibile e onnisciente zio Erick e il simpatico e generoso scoiattolo Gellindo Ghiandedoro, con il loro bagaglio colmo di storie e di incredibili avventure che la piccola Picalù, che rappresenta lo stupore, la curiosità e la sete di conoscenza di tutti i giovanissimi lettori, non vede l’ora di ascoltare. Ognuno dei 20 capitoli, uno per regione, presenta: • un racconto originale, basato sulle caratteristiche specifiche di ogni regione, animato da vicende e personaggi sempre nuovi; • una fiaba breve, ispirata alle leggende e ai racconti tradizionali della regione di riferimento; • lo scrigno dei «tesori», ovvero alcuni oggetti che rivelano aspetti del patrimonio storico,...

La geografia spiegata ai bambini. Le avventure spaziali di Alex e il signor Globo. Ediz. a colori

La geografia spiegata ai bambini. Le avventure spaziali di Alex e il signor Globo. Ediz. a colori

Autore: Giada Peterle ,

Numero di pagine: 64
Raccontare la geografia. Percorsi didattici alla scoperta di luoghi, spazi e culture per la scuola secondaria di primo grado

Raccontare la geografia. Percorsi didattici alla scoperta di luoghi, spazi e culture per la scuola secondaria di primo grado

Autore: Luisa Fazzini , Agostino Falconetti , Tito Barbini , Paolo Ciampi ,

Numero di pagine: 189
Geografia umana. Cultura, società, spazio

Geografia umana. Cultura, società, spazio

Autore: Herin H. Fouberg , Alexander B. Murphy , Harm J. De Blij ,

Numero di pagine: 424
Il libro delle lacrime

Il libro delle lacrime

Autore: Heather Christle ,

Numero di pagine: 256

«Questo libro ha preso il via cinque anni fa: mi chiedevo come sarebbe stato tracciare una mappa di tutti i luoghi in cui avevo pianto in vita mia, un’idea che mi accompagnava sempre, senza sapere quante pagine le sarebbero cresciute intorno.»Heather Christle è come tutti noi: piange. Spesso, in alcuni momenti della vita; poco, in altri. Come capita a tutti, fin da quando siamo piccoli. Piangiamo per gli amici scomparsi e per i figli che nascono, crescono, giocano sul tappeto di casa. A volte, piangiamo senza motivo. A volte, piangiamo per troppi motivi. Ci ricordiamo tutte le lacrime versate, i pianti a dirotto, i singhiozzi? No, con tutta probabilità. Ma cosa direbbero, di noi e della vita, quei pianti, se potessimo riscostruirne la storia e la geografia?È questo l’ambizioso progetto di Heather Christle: rintracciare le lacrime che hanno punteggiato non solo la sua esistenza, ma anche quella degli altri; chiedersi perché e come piangiamo, scoprire che cosa accomuna occhi lucidi e pianti disperati. Il libro delle lacrime si muove tra ricordi personali e storia recente, tra poesia e spunti scientifici; nelle sue pagine si sovrappongono vicende, si intrecciano emozioni a...

Processo al Nuovo

Processo al Nuovo

Autore: Marco Damilano ,

Numero di pagine: 111

Il Nuovo ha consumato se stesso perché senza progetto. Con il passato, ha buttato via anche il futuro. I suoi paladini si sono rivelati clamorosamente inadeguati alle sfide, hanno deluso chi voleva cambiare e tradito chi ci aveva creduto. Eppure di una nuova politica l'Italia ha bisogno. Grandi riforme, palingenesi giudiziarie, rivoluzioni liberali, rivolte in Rete, rottamazioni, referendum epocali. Per decenni l'Italia ha inseguito il mito del nuovo inizio. Il Nuovo ha modellato tutte le identità politiche: la sinistra, la destra, il centro. È comparso negli anni Ottanta, si è espresso in tutta la sua potenza all'alba degli anni Novanta, dopo lo scatto felino della storia provocato dalla caduta del muro nel cuore dell'Europa. Ed è diventato senso comune con la Seconda Repubblica: il restyling dei nomi e dei simboli, i modernizzatori contro i conservatori, gli innovatori contro i nostalgici. Nuovo si è presentato il Cavaliere dell'eterno presente. Nuovi i tecnici come Mario Monti. Nuovissimi i cittadini scelti dalla Rete nel Movimento 5 Stelle. E ancor più nuovo il renzismo della rottamazione dove tutto doveva apparire mai visto, mai udito, senza precedenti. Il Nuovo è...

Musica live. Volume A-B-Libro attivo. Con CD Audio. Per la Scuola media

Musica live. Volume A-B-Libro attivo. Con CD Audio. Per la Scuola media

Autore: Vasco Vacchi , Simona Erotoli , Paola Pasini ,

Viaggio nell'Italia dell'Antropocene. La geografia visionaria del nostro futuro

Viaggio nell'Italia dell'Antropocene. La geografia visionaria del nostro futuro

Autore: Telmo Pievani , Mauro Varotto ,

Numero di pagine: 192
Geografia per insegnare. Idee e strumenti per la didattica

Geografia per insegnare. Idee e strumenti per la didattica

Autore: Elvio Lavagna , Guido Lucarno , Paola Maria Rigobello ,

Numero di pagine: 208
Rivista geopolitica 2 lug.-ago. 2017

Rivista geopolitica 2 lug.-ago. 2017

Autore: Tiberio Graziani ,

Numero di pagine: 212

In questo numero: Il concetto di Mediterraneo nella proiezione nazionale francese: la strategia militare, SARA FUSI Più mercato meno Stato. O meno democrazia? Oltre l’equivoco neoliberale, GIUSEPPE CASALE La “geografia integrale” di Goffredo Jaja, una scienza di sintesi “unitaria” prevalentemente antropica, ANDREA PERRONE Carl Schmitt e la critica geografica contemporanea, UGO GAUDINO China’s new model of agricultural governance: bridging the gap between urban and rural areas, FRANCESCO BENEDETTO BALLATORE Political Discourse Interpretation in Xi Jinping’s Era: An evaluation of the ‘Finish Building a Moderately Prosperous Society’ implementation in Guizhou Province, TAOTAO ZHAO

Hoopdriver. Duecento miglia di libertà

Hoopdriver. Duecento miglia di libertà

Autore: Pierdomenico Baccalario ,

Numero di pagine: 272

Billy Hoopdriver ha tredici anni ed è arrabbiato con suo padre e con il mondo. Un giorno decide di scappare di casa con Azzurra, la bicicletta che ama più di qualsiasi altra cosa. Duecento miglia verso sud lo separano da suo nonno, Jim Hoopdriver, che millanta un passato da musicista rock. A legarli c'è una promessa che Billy deve assolutamente mantenere, nonostante il virus che sta ingabbiando il mondo. Al ritmo della musica rock che pulsa nelle orecchie, mentre paesaggi mozzafiato sfilano davanti ai suoi occhi, Billy inizia un viaggio straordinario in un paese bloccato e sospeso, eppure pieno di personaggi memorabili: una ragazza fatata di nome Annabelle che conosce i nomi dei fiori più rari e sgargianti, un uomo misterioso che vive nei boschi e ha un uncino al posto della mano, un grosso cane nero di nome Shackleton, un pericoloso poliziotto di nome Mike. Riuscirà Billy a mantenere la promessa fatta al nonno e a sé stesso?

Introduzione a Andy Warhol

Introduzione a Andy Warhol

Autore: Andrea Mecacci ,

Numero di pagine: 208

Dai feticci industriali all'indagine sul divismo hollywoodiano, dal tema della morte al travestitismo, dal cinema underground all'arte commerciale, l'estetica warholiana rivela una continua sovrapposizione mimetica con la sua fonte iconica principale, l'America, metafora assoluta di una contemporaneità ridotta a superficie.

Contro l'etica della verità

Contro l'etica della verità

Autore: Gustavo Zagrebelsky ,

Numero di pagine: 182

«Contro l'etica della verità significa a favore di un'etica del dubbio. Al di là delle apparenze, il dubbio non è affatto il contrario della verità. Ne è la riaffermazione, è un omaggio alla verità, ma una verità che ha sempre e di nuovo da essere esaminata e ri-scoperta.» Quando i detentori di una presunta verità assoluta riusciranno a convincersi che la politica e l'etica civile non sono la semplice applicazione delle proprie radicate fedi o convinzioni, ma mediazione tra fedi, convinzioni, opinioni, norme e concrete situazioni? Per accedere a questa, che è poi la condizione della vita democratica, non c'è altra via se non quella che Zagrebelsky chiama ‘etica del dubbio', l'unica che fa onore alla verità che nessuno possiede, perché, di epoca in epoca, la verità si trova sempre per via. Umberto Galimberti

Ultimi ebook e autori ricercati