Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
L'arte racconta Dio

L'arte racconta Dio

Autore: Giuseppe Damigella ,

È possibile rappresentare il volto di Dio? E come? Se Dio diventa l’oggetto della nostra rappresentazione, possiamo credere che sia il suo mistero stesso a farsi immagine, a prendere forma? Il domenicano Giuseppe Damigella, teologo e artista, cerca di dare una risposta a queste domande e affronta un tema quanto mai attuale. Lo fa conducendo il lettore in un viaggio dentro l’arte, attraverso le tele che hanno più da vicino esplorato la natura di Dio: dalla Trinità dipinta da Andrej Rublëv alla Visitazione del Pontormo, dalle complesse geometrie di Masaccio ai toni drammatici scelti per rappresentare l’immolazione da El Greco, da Michelangelo al Domenichino, da Lorenzo Lotto a Paolo il Veronese, da Simone Martini a Dante Gabriel Rossetti e Marc Chagall. Un’opera ampia, ragionata, brillante. Un itinerario artistico e filosofico che si addentra nei misteri non solo dell’arte, ma anche delle Sacre Scritture, guidati dal desiderio di sciogliere un enigma, dall’attenzione al dettaglio dimenticato, sul filo dell’incontro simbolico tra Antico e Nuovo Testamento, tra terra e cielo, tra uomo e Dio.

La bellezza riparatrice. L'arte racconta la vita di Maria

La bellezza riparatrice. L'arte racconta la vita di Maria

Autore: Maria E. Zecchini , Vincenzo Francia ,

Numero di pagine: 214
L'arte in sei emozioni

L'arte in sei emozioni

Autore: Costantino D'Orazio ,

Numero di pagine: 312

Una chiave di lettura originalissima per comprendere la storia dell’arte. Brunella Schisa, “Il Venerdì di Repubblica” Una ragionata cartografia del sentimento attraverso le opere d’arte. “Il Messaggero” Un viaggio nel tempo, dall’antichità a oggi, per scoprire come gli artisti hanno rappresentato le emozioni, quelle che si annidano nei nostri stati d’animo più ineffabili e affascinanti. Lo storico dell’arte Costantino D’Orazio ci guida tra capolavori famosi e opere meno note per accompagnarci alla scoperta dei sentimenti che l’umanità ha avvertito e considerato in maniera sempre diversa nel corso dei secoli. Dai reperti dell’antica Grecia ai capolavori del Rinascimento, dalle invenzioni del Barocco alle rivoluzioni del Romanticismo, fino alle provocazioni del Novecento. Desiderio, delirio, allegria, tormento, stupore, dubbio: emozioni antiche quanto l’umanità, che nei secoli gli artisti hanno raccontato in modi sempre diversi. Un viaggio affascinante tra capolavori dell’arte universale e dentro noi stessi.

L'arte tra promozione culturale e mercato. openARTmarket

L'arte tra promozione culturale e mercato. openARTmarket

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 68

Con openARTmarket, l'opera e l'artista rispettivamente prodotto e produttore d'arte escono dalla logica dell'eccezionalità e del collezionismo d'élite per diventare un mezzo di comunicazione sociale ed estetico a costi accessibili a tutti. Con testo introduttivo di Nino Piacentini

L'arte di scrivere in prosa per esempii e per teoriche, ovvero Istituzioni di eloquenza di Basilio Puoti

L'arte di scrivere in prosa per esempii e per teoriche, ovvero Istituzioni di eloquenza di Basilio Puoti

Numero di pagine: 272
Progetto Arte 2015 - Manuel Olivares

Progetto Arte 2015 - Manuel Olivares

Autore: Alessandro Costanza ,

Numero di pagine: 110

Un volume dedicato ai veri cultori dell’arte, dove potranno apprezzare non soltanto le recensioni critiche e le analisi effettuate sulle opere, ma anche ottenere una visione ampia del panorama artistico attuale. Artisti contemporanei che hanno già segnato la storia, e che hanno lasciato una traccia senza dubbio indelebile per originalità, maestria, innovazione assoluta che porta l’occhio attento del critico e del cultore - lettore, in un mondo meraviglioso, costituito prevalentemente da forme e colori, da prospettive e concetti chiave, da passione e razionalità che si intrecciano per dare vita al solo vero, unico mezzo attuale, per informarsi ed affacciarsi al mondo dell’arte. L’arte che segna la storia, l’arte che emoziona, l’arte che trasmette, l’arte che supera le dimensioni dello spazio e del tempo e porta lo spettatore verso confini sconosciuti, quelli del cuore. Recensioni ed analisi critiche a cura del Dr. Alessandro Costanza, critico e storico dell’arte

Le storie dell'arte

Le storie dell'arte

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 212

Accardi – Corpora - De Chirico – Dorazio – Guttuso – Manzù – Perilli – Scialoja – Turcato – Uncini La specificità di questa iniziativa, curata da Massimo Mininni, è la presentazione di tutte i lavori che la Galleria nazionale d'arte moderna possiede, o detiene in comodato, di determinati artisti. Gli obiettivi sono tre: proporre un approccio monografico che integri quelli di tipo principalmente cronologico e tematico usati nell'attuale ordinamento delle collezioni del museo; ruotare le opere esposte, creando un'osmosi fra le sale e i depositi; dare rilievo alla documentazione che su queste opere e sulle circostanze della loro acquisizione si conserva nell'archivio della soprintendenza. In questa terza mostra della serie, i nuclei di Accardi, Corpora, Dorazio, Perilli, Scialoja, Turcato, Uncini sono posti in rapporto con le sale di De Chirico, Guttuso e Manzù riallestite alla fine del 2012 e con la donazione De Conciliis la quale, essendo già stata oggetto di una pubblicazione specifica, non viene trattata in questo volume, che non è un catalogo ma una raccolta di saggi basati sui documenti e sulle testimonianze dirette. La prima parte è dedicata alla...

Mémoires 1967 - 2007

Mémoires 1967 - 2007

Autore: Mary Angela Schroth , Pierluigi Albertoni , Tito Amodei , Jacopo Benci , Mirella Bentivoglio , Antonio Capaccio , Fabrizio Crisafulli , Nicola De Risi , Marina Engel , Stefano Fontebasso De Martino , Marie Eve Gardère , Liliana Gregorin , Simonetta Lux , Victor Misiano , Domenico Nardone , Francesco Pezzini , Antonella Pisilli , Lucia Ronchetti , Silvia Stucky , Emanuela Termine ,

Numero di pagine: 258

Il Centro sperimentale per l'arte contemporanea Sala 1, fondato da Tito Amodei nel 1967 a Roma nel complesso architettonico della Scala Santa, ripercorre i propri quaranta anni di vita attraverso le testimonianze dei protagonisti della vita culturale dello spazio. Una storia corale, polifonica, frutto d'intrecci di singole voci, veicoli di pensieri e di esperienze individuali che incontrandosi hanno delineato traiettorie e fughe, determinando, nel loro interagire per inclusione ed esclusione, il senso del proprio operato. La diacronia serrata dei singoli eventi di tanto in tanto rallenta il proprio ritmo per accogliere approfondimenti e racconti analitici, dei veri e propri zoom narrativi, nel tentativo di fornire ulteriori chiavi di lettura e di comprensione di un operare - tanto denso, quanto effimero - quale quello che caratterizza la nostra arte contemporanea. Con una appassionata prefazione di Toni Maraini.

Il Risorgimento a colori

Il Risorgimento a colori

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 256

Un artista a tal punto coinvolto dalla temperie della sua epoca da farsi e farne opera: quest'immagine nitidamente romantica ben descrive il senso di una mostra che celebra la presa di Roma. I nomi e le vicende dei pittori in esposizione oltrepassano del resto il puro dato critico: gli episodi risorgimentali saranno temi ricorrenti nel lavoro del messinese Dario Querci; di Michelangelo Pacetti conosciamo il suo legame d'amicizia con Massimo D'Azeglio; quanto a IppolitoCaffi, egli pagò con la prigionia il sospetto di amicizie troppo liberali; il londinese George Housman Thomas era di stanza a Roma proprio nei giorni caldi della Repubblica e la sua arte ne fu testimone; Girolamo Induno si arruolò a sua volta volontario a difesa di Roma, si battè e dipinse e le due attività finirono per confondersi; il fratello Domenico dovette fuggire in Svizzera dopo i moti milanesi; Michele Cammarano e Onorato Carlandi si arruolarono agli ordini del Generale Garibaldi;Carlo Ademollo, di ascendenze liberali, documentò i momenti salienti del nostro Risorgimento; la vita di Gioacchino Toma coincise con quella di un patriota perseguitato dall'oppressore. In Il Risorgimento a colori domina insomma ...

La dimensione umana del contemporaneo

La dimensione umana del contemporaneo

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 98

Alla Galleria Nazionale di Cosenza l’incontro tra passato e presente si sviluppa fra le suggestioni della pittura barocca, gli incontri con la pittura macchiaiola di Silvestro Lega e il corpus sostanzioso dell’opera grafica di Umberto Boccioni: in tale contesto si muovono le nuove istanze della contemporaneità promosse dall’esposizione Open Space 1. La dimensione umana del contemporaneo. La dimesione umana riscritta con poetiche diverse, storie rivelatrici, dettate da linguaggi molteplici, espressioni di contaminazioni, negli sconfinamenti fra dimensioni dell’interiorità e problematiche aperte verso la realtà globale[...] Open Space è un incontro con la creatività giovanile, con le sue capacità di orientamento critico nella complessa lettura della realtà quotidiana ed occasione per penetrare i confini della geografia umana attraverso le opere di giovani artisti.

La Ricerca Giovane in cammino per l'arte

La Ricerca Giovane in cammino per l'arte

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 306

“Memoria e Materia dell'opera d'arte attraverso i processi di produzione storicizzazione conservazione musealizzazione” – Coordinamento: Maria Andaloro La crisi che attraversa la storia dell'arte oggi non è legata all'idea del suo esaurirsi, quanto all'esigenza di rinnovare le dimensioni di senso. In modo più o meno consapevole, e in modi non sempre condivisi, è in atto una svolta. Il libro si pone all'interno di questa svolta. Ne sono spia i percorsi di conoscenza compiuti dai dottorandi quando si svincolano dall'aderenza a un rigido disciplinare metodologico e si aprono agli innesti delle varie morfologie artistiche nel vasto orizzonte dei beni culturali; dove l'opera d'arte non è solo oggetto di conoscenza profonda e raffinata, ma anche contestualmente oggetto di cura, perché sia conservata e comunicata, messa cioè in relazione con la coscienza di chi l'osserva, la studia e la incanala verso percorsi di comprensione.

l'Arte del Francobollo n. 43 - Gennaio 2015

l'Arte del Francobollo n. 43 - Gennaio 2015

Autore: UNIFICATO ,

Numero di pagine: 80

Il numero di Gennaio 2015 della rivista di filatelia e numismatica edita da UNIFICATO.

Il Museo di Roma racconta la città

Il Museo di Roma racconta la città

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 424

«La riapertura di Palazzo Braschi è un momento particolarmente importante nel progetto di ampliamento dell’offerta culturale della nostra città. Lo è per almeno due ottimi motivi: il primo è legato alla storia e all’architettura del palazzo stesso, che è una delle migliori testimonianze della Roma tardo settecentesca. Il restauro riconsegna allo sguardo di cittadini e turisti l’originale splendore delle facciate esterne e del cortile, lo scalone monumentale, la policromia delle tempere, la leggerezza degli stucchi neoclassici che caratterizzano l’ambiente nel quale dimorò una tra le più importanti famiglie del XVIII secolo nel cuore della città storica, tra Piazza Navona e Piazza San Pantaleo. Il secondo motivo è la possibilità di nuova vita per il Museo di Roma che Palazzo Braschi ospita dal 1952 una struttura fondamentale per la documentazione della nostra memoria storica, dei suoi più vari aspetti culturali, sociali e artistici. Un museo che ci racconta, che conserva e rilancia al nostro interesse gli aspetti più vari di quello che Roma è stata e, dunque, oggi è. In una felice concomitanza, dopo una attesa di quindici anni, il Museo di Roma di Palazzo...

L'arte rettorica spiegata dall'abate Matteo Luigi Soldati ad uso del seminario e collegio vescovile di Pistoja e dedicata all'ill.mo e rev.mo monsignore Francesco Toli vescovo di Pistoja e Prato ..

L'arte rettorica spiegata dall'abate Matteo Luigi Soldati ad uso del seminario e collegio vescovile di Pistoja e dedicata all'ill.mo e rev.mo monsignore Francesco Toli vescovo di Pistoja e Prato ..

Autore: Matteo Luigi Soldati ,

Numero di pagine: 455
L'arte di non adirarsi

L'arte di non adirarsi

Autore: Lucio Anneo Seneca ,

Numero di pagine: 203

Cura e traduzione di Mario Scaffidi AbbateEdizione integrale con testo latino a fronteNessuna passione ha tante sfaccettature e manifestazioni come l’ira: accanto all’ira “cattiva”, “ingiusta”, “rozza”, “burbera”, “becera” ci sono l’ira “buona”, “giusta”, “saggia”, “santa”, “raffinata” e persino l’ira di Dio (o “iradiddio”). In ogni caso, bisogna riuscire a eliminare ogni eccesso, perché in tutto l’uomo deve tendere all’equilibrio e all’armonia, dice Seneca in questo dialogo composto intorno al 40. Dietro Novato, il dedicatario del dialogo, si nasconde egli stesso, in un amletico ondeggiare tra due poli, in bilico tra un’esigenza razionalistica e una mistica, fra il controllo e l’affermazione delle passioni. Non avere vizi non è un merito: è un merito saperli dominare, e impedire loro di offuscare la serenità del nostro giudizio.«So bene che anche altre passioni si fa fatica a tenerle nascoste, che la libidine, la paura, l’audacia hanno anch’esse i loro sintomi e si possono prevedere: non c’è infatti emozione, quando sia viva ed intensa, che non alteri i lineamenti del volto. Qual è allora la differenza? Le ...

L'arte del ricordare del signor Gio. Battista Della Porta napolitano

L'arte del ricordare del signor Gio. Battista Della Porta napolitano

Autore: Giovan Battista Della Porta ,

Numero di pagine: 16
Il figliol di Dio e il vero Cristianesimo ossia la religione dell'avvenire

Il figliol di Dio e il vero Cristianesimo ossia la religione dell'avvenire

Autore: Giuseppe De Sanctis ,

Numero di pagine: 264
L'arte di Eduardo. Le forme e i linguaggi

L'arte di Eduardo. Le forme e i linguaggi

Autore: a cura di Roberto De Gaetano e Bruno Roberti ,

L’arte di Eduardo non è un’arte tra le altre, è qualcosa di più. È una delle immagini in rilievo che nel Novecento ha raccontato la ricerca impossibile, ma irrinunciabile, dell’umanità dell’umano che la grande arte non ha smesso e non smetterà di compiere, e ha radicato questa ricerca nello spazio-tempo di una nazione, l’Italia, e a partire da una città, Napoli, che sui confini permeabili dell’umano e del non-umano, della vita e della morte, ha costruito impareggiabili “monumenti” estetici.

Ultimi ebook e autori ricercati