Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
La pluralità inevitabile. Identità in gioco nella vita quotidiana

La pluralità inevitabile. Identità in gioco nella vita quotidiana

Autore: Alessandra Talamo , Fabio Roma ,

Numero di pagine: 267
Inevitabile

Inevitabile

Autore: Tamara Hart Heiner ,

Numero di pagine: 204

Il futuro non è mutevole. Il futuro non è mai in movimento. È tutta una bugia, il pensiero che il futuro possa essere cambiato. Jayne lo sa. È stata maledetta nel dover guardare come le persone intorno a lei moriranno, e non importa cosa farà, non può cambiarlo. Questo include Aaron, il bel ragazzo Inglese che si è trasferito nella sua scuola a metà semestre e che ha occhi solo per lei. Ma poi un serial killer arriva nella città di Jayne, e lei è sulla sua lista. Trovare un modo per alterare il futuro non è mai stato più critico. Primo Libro della serie Dea del Destino, Inevitabile è un romanzo di suspense con un pizzico di paranormale. I fan di Bella Forrest apprezzeranno questa nuova versione di una mitologia sconosciuta. Romanticismo, magia, suspense; il libro perfetto in cui rifugiarsi!

Inevitabile

Inevitabile

Autore: Miriam Meza ,

Numero di pagine: 87

Un romanzo in cui s'intrecciano le vicende di due amiche scrittrici alle prese con problemi che il più delle volte hanno coinvolto tutti noi. Problemi d'amore, di tradimento, di perdita di fiducia nell'altro sesso. A tutto ciò, si aggiungono i tempi ristretti e la pressione dovuti alla consegna di un romanzo che la protagonista sta scrivendo, ma che non riesce a continuare per un blocco dovuto a una delusione amorosa. Tuttavia, è vero che la speranza è l'ultima a morire? Forse sì...

L'inevitabile

L'inevitabile

Autore: Kevin Kelly ,

Numero di pagine: 140

Come vivremo fra trent’anni? Non siamo ancora in grado di prevedere il futuro, ma alcune risposte sono certe, o quasi. Per esempio, non avremo un’auto di proprietà: pagheremo per abbonarci a un servizio di mobilità e trasporto da utilizzare all’occorrenza. Anzi, non possederemo quasi nulla, ma quando ci servirà qualcosa potremo accedervi facilmente. La realtà virtuale sarà ormai «reale», farà parte di qualsiasi telefono cellulare. Dialogheremo con tutti i nostri dispositivi elettronici grazie a una serie predefi nita di gesti, e tutte le superfi ci saranno coperte di schermi interattivi, ognuno dei quali ricambierà puntualmente i nostri sguardi. Tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana saranno tracciabili e registrabili, da noi stessi ma anche dagli altri. I robot e le macchine pensanti ci avranno rimpiazzati nei vecchi impieghi, ma non resteremo senza lavoro, perché nel frattempo proprio quelle tecnologie avranno creato nuove occupazioni.Trent’anni fa Kevin Kelly – uno dei fondatori della rivista Wired – previde che l’avvento di Internet avrebbe rivoluzionato il mondo. L’inevitabile descrive – con il saggio ottimismo che è proprio dei grandi...

La convergenza inevitabile

La convergenza inevitabile

Autore: Michael Spence ,

Numero di pagine: 404

Le colossali asimmetrie fra paesi avanzati e paesi in via di sviluppo si stanno riducendo. Due mondi distinti convergono. Il futuro della crescita è legato alla capacità delle prossime generazioni di comprendere il modo in cui evolverà la nostra reciproca dipendenza e di trovare modi creativi per gestirla e governarla. Se cercate un quadro lucido, scorrevole, coerente e sgombro da pregiudizi di ciò che è successo e di ciò che potrebbe succedere nell'economia mondiale, questo libro è il posto perfetto dove trovarlo. Robert Solow, Premio Nobel 1987 per l'Economia Il senso comune non è così noto tra gli economisti. Per fortuna Michael Spence va in direzione opposta. In questo libro dispensa perle di saggezza sulla crescita sotto forma di bocconcini facilmente digeribili. I policymaker mondiali farebbero meglio a drizzare le orecchie. Dani Rodrik, Università di Harvard, autore di La globalizzazione intelligente È una storia di sfide continue ma anche di grandi speranze. Un libro di analisi incentrate sulla crescita economica, sull'esperienza dei paesi emergenti, sulle evoluzioni prevedibili per il futuro dell'era globale è, quasi per definizione, ricco di lezioni e...

Il Cambiamento Inevitabile: Naturale E Bello

Il Cambiamento Inevitabile: Naturale E Bello

Autore: RHA, Dianne, ND Kapral ,

Numero di pagine: 51

Questo libro di riferimento sulla menopausa, ha l'intento di aiutare le donne a celebrare ed onorare questa parte naturale della loro vita, specialmente se la lettrice ha un buon senso dell'humor.

Contratto inevitabile

Contratto inevitabile

Autore: Jennifer Probst ,

Numero di pagine: 160

L'ultimo capitolo della serie dei Contratti Dopo un umiliante tradimento, Caterina fugge in Italia per ricostruirsi una vita e quando la speranza di trovare l’uomo giusto sembrava ormai smarrita, Ripley le appare una sera al Bar Brera a Milano, dove si era stabilita da un anno. Subito il suo sguardo magnetico, la sua voce profonda e quella sua aria cupa e tormentata la catturano come non le capitava da tempo. Dal canto suo, Rip resta sorpreso dalla spontaneità di Cat e dalla sua capacità di fargli perdere il controllo. Nessuna donna ha mai conosciuto il suo lato oscuro e lui pensava che nessuna sarebbe stata in grado di gestirlo, invece con lei tutto è diverso. L’intesa è perfetta, ma per poter realizzare il suo sogno Rip dovrà dimostrare a Cat di saper andare oltre l’attrazione profonda che li unisce e dimostrarle che finalmente lei può lasciarsi andare e avere fiducia in lui.

Inevitabile

Inevitabile

Autore: Angela Graham ,

Numero di pagine: 315

La ventiduenne Cassandra Clarke ha appena ultimato gli studi al college. Si è da poco lasciata alle spalle una relazione finita bruscamente e ora desidera soltanto una vita solitaria e non ha alcuna intenzione di rincorrere un nuovo amore. Ma quando la casa accanto alla sua viene venduta, Cassandra è travolta da un’attrazione inattesa per il nuovo vicino, Logan West. Bello e affascinante, Logan è un padre single con la reputazione da playboy. Attraverso i racconti del piccolo Oliver, il figlio di Logan che si rifugia appena può nella casa sull’albero in cui Cassandra giocava da bambina, la ragazza scoprirà gli aspetti più veri e nascosti del carattere dell’uomo. Nonostante la consapevolezza che una nuova storia d’amore potrebbe trasformarsi in un’altra delusione, quelle rivelazioni innocenti spingono Cassandra a rimettersi in gioco, per scoprire se Logan le saprà dare ciò che più desidera: l’amore. Un racconto delicato e coinvolgente. Una storia sul coraggio di liberarsi dai vincoli del passato e di vivere, fino in fondo, le passioni del presente.

Costituzione italiana contro trattati europei

Costituzione italiana contro trattati europei

Autore: Vladimiro Giacché ,

Numero di pagine: 96

Una riflessione sulla necessità di anteporre i vincoli della Costituzione a quelli dei trattati europei. Un saggio chiaro e necessario su una questione decisiva di cui si parla troppo poco. Lotta all’inflazione e autonomia della banca centrale, massima concorrenza e minimo intervento dello Stato nell’economia sono i principi chiave dei trattati europei. Questo saggio dimostra che essi esprimono un’idea di società in conflitto con quella propria della nostra Costituzione e con la tutela dei diritti fondamentali che questa prevede, a cominciare dal diritto al lavoro. Tale conflitto è reso evidente dalla forzatura rappresentata dall’inserimento in Costituzione, in obbedienza alle regole europee del Fiscal compact, del nuovo art. 81 che prevede l’obbligo del pareggio di bilancio: un vero e proprio cuneo che scardina il sistema dei fondamentali diritti costituzionali. Contro la logica del “vincolo esterno“ che quell’articolo rappresenta è necessario riaffermare la validità dell’impianto originario della nostra Costituzione e la sua priorità sui trattati europei. Vladimiro Giacché ha studiato nelle università di Pisa e di Bochum (Germania) ed è stato allievo...

L'inevitabile. Le tendenze tecnologiche che rivoluzioneranno il nostro futuro

L'inevitabile. Le tendenze tecnologiche che rivoluzioneranno il nostro futuro

Autore: Kevin Kelly ,

Numero di pagine: 329
Il libro di facebook. Invecchiare è inevitabile, crescere è un optional. Raccolta di citazioni

Il libro di facebook. Invecchiare è inevitabile, crescere è un optional. Raccolta di citazioni

Autore: Snello International ,

Numero di pagine: 236
Sin imagen

Il Mondo Che Verrà

Autore: Pascal Basile ,

Numero di pagine: 191

"Non abbiate paura del mondo che verrà".Quando Lucio Bonetti, agente di commercio ferrarese in trasferta a Firenze, sale sul taxi di Domenico Melotti, non sa ancora di essere affetto da una sindrome che gli ha fatto dimenticare gli ultimi trent'anni della sua vita.Sarà proprio Domenico, coadiuvato da un'équipe di ingegneri bioinformatici, che attraverso un sofisticato trasmettitore neuronale, lo aiuterà a recuperare i suoi anni perduti catapultandolo in una vita completamente nuova, sia per Lucio che per noi che leggiamo.Lucio e Domenico sono solo i personaggi principali di una storia in cui il protagonista è un evento verosimile, violento e improvviso che ha costretto il genere umano a concepire, per garantirsi la sopravvivenza, un inimmaginabile nuovo paradigma.

La castrazione e altri metodi infallibili per prevenire l’acne

La castrazione e altri metodi infallibili per prevenire l’acne

Autore: Daniele Luttazzi ,

Numero di pagine: 235

Il segreto dei bestseller è nel titolo. Giulio Einaudi era convinto chequalunque libro potesse diventare un bestseller se aveva l’avverbio Comenel titolo, perché tutti sono curiosi di imparare qualcosa. Pavese gli chiese:"E allora Via col vento? Ha venduto milioni di copie". "Èvero," replicò Einaudi "ma avrebbe venduto molto di più se si fosseintitolato Come andare via col vento." "Ah ah ah!" risePavese. "Ah ah ah!" Avrebbe voluto ammazzarsi.L’opinione del grande editore pare adesso confermata da un recente sondaggiosecondo cui il titolo perfetto per un libro di successo sarebbe Comeguadagnare 100 miliardi e parlare perfettamente l’inglese e avere un bell’aspettoed essere sexy e in buona salute e colto e ben vestito e che vini ordinare conquali portate e scrivere canzoni e imparare la tassidermia nel tempo libero.Saputa la cosa, Luttazzi voleva intitolare proprio così questo suo ultimolibro. Purtroppo, un libro con un titolo così c’era già.La castrazione e altri metodi infallibili per prevenire l’acne, lastoria di uno psicopatico che si diverte a rovinare l’esistenza del prossimoper ricavarne soldi a palate e ci riesce così bene che diventa capo delgoverno,...

La ricreazione per tutti raccolta di letture piacevoli pubblicata dal prof. Domenico Ghinassi

La ricreazione per tutti raccolta di letture piacevoli pubblicata dal prof. Domenico Ghinassi

Numero di pagine: 463
Esame critico-teologico di alcune dottrine del chiarissimo Antonio-Rosmini-Serbati, prete roveretano

Esame critico-teologico di alcune dottrine del chiarissimo Antonio-Rosmini-Serbati, prete roveretano

Numero di pagine: 226
Cinquanta

Cinquanta

Autore: Guido Michelone ,

Numero di pagine: 288

Jadranka e Zoran sono i giovani rampolli delle famiglie Subic e Pantic divise dall'odio etnico nella Srebenica del 1995 in piena guerra civile. Cinquanta è il rabbino della Sinagoga nella cittadina bosniaca. Laszlo Kovacs è la figura imprevedibile che contrappunta ogni episodio cambiando via via identità e professione: musicista, poeta, filosofo, romanziere, inviato speciale. Come Dante e Virgilio, Cinquanta e Laszlo Kovacs si incontrano fra i meandri di un Inferno contemporaneo in mezzo a decine di personaggi: vittime, carnefici o semplici testimoni di vicende drammatiche, umoristiche, autoironiche.

Una certezza per l'esistenza

Una certezza per l'esistenza

Autore: Alberto Savorana , Emanuela Belloni ,

Numero di pagine: 514

L’uomo non può vivere senza una certezza sul proprio destino. [...] In Cristo Gesù il destino dell’uomo è stato strappato definitivamente dalla nebulosità che lo circondava. — Benedetto XVI

Malagiustiziopoli seconda parte

Malagiustiziopoli seconda parte

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

O lost

O lost

Autore: Thomas Wolfe ,

Numero di pagine: 764

"O lost" è la saga di una nazione, di una famiglia, di tre generazioni di uomini inquieti, e insieme l'autobiografia di un colosso delle lettere del nuovo mondo e di quel Sud che muore a Gettysburg. Nato e cresciuto tra i monti di Altamont, Eugene porta negli occhi la stessa brama di viaggi e di terre lontane che incupiva lo sguardo del nonno e del padre. Ma anche il terrore di poter diventare come la madre Julia, una creatura piena di slanci ma schiava della propria avidità. All'insegna di una rabbiosa voglia di fuga dalla realtà familiare, Eugene dovrà affrontare lutti devastanti e amori sbagliati, tollerare l'affetto soffocante dei suoi e al tempo stesso il loro totale disinteresse. Al centro c'è un dolore, lo strappo dell'esilio e insieme la sete di cieli nuovi. E la malinconia di un passato irrecuperabile, illuminato dal ricordo del suo Angelo perduto. Uscito nel 1929 con il titolo "Look Homeward, Angel" (in Italia apparve come Angelo, guarda il passato) e accolto con grande favore dalla critica e dai lettori, il manoscritto originale venne sottoposto prima della pubblicazione a un radicale lavoro di revisione e tagli da parte del grande editor Maxwell Perkins (colui che ...

Ultimi ebook e autori ricercati