Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il vecchio e il mare

Il vecchio e il mare

Autore: Ernest Hemingway ,

Numero di pagine: 136

Un vecchio pescatore cubano lotta contro un gigantesco pescespada, simbolo della fierezza e della libertà della natura.

Juan, il mare, il cricket e il sogno di Sebastian

Juan, il mare, il cricket e il sogno di Sebastian

Autore: Francesco Biacchi ,

“Juan, il mare, il cricket e il sogno di Sebastian” è un libro per tutti, volto ad una sensibilizzazione ecologica, partendo dal “riciclo” di potenzialità inaspettate, talvolta dimenticate. Valorizzando “risorse” ignorate come tali. Il mare, metafora di vita, rischia di essere inquinato da una modernità eccessiva, dai cambiamenti socio-economici, dall'indifferenza generalizzata, che spezzano gli equilibri “in” e “attorno” ad esso. L'umanità stessa è esposta ad un processo di “desertificazione” sia individuale che collettiva, se priva di una “scientifica” consapevolezza. Riusciranno la saggezza del vecchio Juan, il cricket praticato da alcuni immigrati, la letteratura “scoperta” dal giovane Sebastian e un'avventura nell'oceano contro i narcotrafficanti, ad indicare rotte “ecologicamente” sostenibili? Francesco Biacchi, classe 1962 è laureato in pedagogia. Ha pubblicato con Albatros Il Filo S.r.l., “Mario” e “Il folletto dispettoso” conseguendo nel 2014 una “Segnalazione di merito” al Concorso Letterario Internazionale “C'era una volta” dell'Associazione Amici dell'Umbria-Agostino Pensa”, nel 2015 un “Diploma d'onore per...

Bibbia sacra contenente il Vecchio e Nuovo Testamento secondo la Volgata: tradotto in lingua italiana da monsignor Antonio Martini, arcivescovo di Firenze

Bibbia sacra contenente il Vecchio e Nuovo Testamento secondo la Volgata: tradotto in lingua italiana da monsignor Antonio Martini, arcivescovo di Firenze

Autore: Antonio Martini ,

Numero di pagine: 1059
Il vecchio e il cane

Il vecchio e il cane

Autore: Giuseppe Bordi ,

Numero di pagine: 96

«Ogni tanto, Costanza era tornata nei pressi della casa nel bosco, con la speranza di incontrare il vecchio e il cane. Ma non era mai successo. Sapeva che non li avrebbe più rivisti, ma sapeva anche che non li avrebbe mai dimenticati. Qualunque cosa avesse fatto nella vita, qualunque cosa fosse diventata, qualunque cosa bella avesse vissuto, sarebbe successa grazie al vecchio e al cane». È appena iniziata l’estate, ma in campagna fa già molto caldo, quando il vecchio col cappello calato sulla testa incontra il grosso cane randagio. Il vecchio cammina lento sul terreno indurito dal sole, e il cane comincia a camminargli accanto, tenendo la stessa andatura del vecchio. Poco lontano Costanza e Tommaso arrivano dai nonni. Passeranno l’estate da loro per la prima volta, ma non sono abituati a sentire la terra tra le mani e non conoscono i profumi del bosco e all’inizio queste nuove sensazioni li lasciano un po’ sgomenti. Piano piano, però, riusciranno a scoprire che il latte appena munto ha un sapore particolare e gli insetti vogliono solo essere lasciati in pace, e si addentreranno alla ricerca di luoghi nuovi e sempre più misteriosi. Ma chi abita nella vecchia casa in...

Il nome della rosa è rosa!

Il nome della rosa è rosa!

Autore: Roberto Corradi ,

Numero di pagine: 224

Prendere dieci storie famose e proseguirle per dare un’occhiata oltre la loro fine può essere rischioso. Ma volevamo sapere se don Abbondio aveva i suoi motivi, se Marco Polo era rimasto contento del viaggio e se Cenerentola aveva fatto un matrimonio felice. Alla fine abbiamo scoperto che Hercules Poirot custodiva un segreto, che il vecchio e il mare non andavano d’accordo per un motivo preciso e che Guglielmo da Baskerville aveva messo a frutto gli insegnamenti dei libroni. Perché quando ricevi la visita di tre Spiriti del Natale o, in alternativa, vieni resuscitato non è che poi vai al bar e te ne bulli. E se da avvocato giovanissimo, annienti un colosso plutocratico e alla fine ti fidanzi pure, è chiaro che poi la normalità non ti basterà più. Tutto quello che succede ha delle conseguenze e l’unica certezza che rimane, alla fine di ogni cosa, è che quando è già mercoledì… noi no! Roberto Corradi, romano, momentaneamente trentasettenne, deve i suoi inizi a Corrado Mantoni. Ha lavorato con Alberto Sordi e ha diretto e fondato «il Misfatto», l’inserto satirico del «Fatto Quotidiano», e, insieme al socio Marco Presta, il settimanale umoristico «il...

L'apprendista assassino

L'apprendista assassino

Autore: Robin Hobb ,

Numero di pagine: 448

"Forse i tempi in cui sono nato aspettavano la mia nascita? Forse gli eventi si sono incastrati sferragliando come le grandi ruote dentate di legno dell'orologio di Sayntanns… sospingendomi verso la vita? Non pretendo di essere stato un grande uomo. Eppure, se io non fossi nato… tante cose sarebbero diverse… Migliori? Non penso." "Non fingere mai di essere qualcosa di diverso da ciò che sei. Noi siamo assassini. Non agenti misericordiosi di un re saggio. Assassini politici che infliggono la morte per sostenere la nostra monarchia." Un'umanità di servi e signori abita un mondo pervaso da una magia sottile e inquietante, fra intrighi di corte e minacce di misteriosi pirati in grado di manipolare le loro vittime privandole di ogni forma di raziocinio e sentimento. Tra questi pericoli si aggira il giovane Fitz, un 'bastardo' di stirpe reale, la cui sola consolazione è un magico e tenero legame con gli animali. Accolto a corte, Fitz dovrà apprendere l'uso delle armi e le regole dell'etichetta, ma il suo destino è legato all'abilità di uccidere nell'ombra… Diventare un assassino vuol dire intraprendere un mestiere crudele e solitario, e soprattutto scoprire i propri...

La bibia, che si chiama il vecchio testamento ... (e il) nuovo testamento riveduto e corretto secondo la verita del testo greco

La bibia, che si chiama il vecchio testamento ... (e il) nuovo testamento riveduto e corretto secondo la verita del testo greco

La sacro-santa Biblia in lingua italiana. Cioè Il vecchio e nuovo Testamento nella purità della lingua volgare, moderna e corretta, corrispondente per tutto al testo fondamentale vero, ... volume ... arricchito d'ardentissimi sospirii a Dio ... Da Mattia d'Erberg, cultore delle sacre lettere

La sacro-santa Biblia in lingua italiana. Cioè Il vecchio e nuovo Testamento nella purità della lingua volgare, moderna e corretta, corrispondente per tutto al testo fondamentale vero, ... volume ... arricchito d'ardentissimi sospirii a Dio ... Da Mattia d'Erberg, cultore delle sacre lettere

Autore: Erberg, Matthias von ,

Numero di pagine: 1015
Le regole della nebulosa

Le regole della nebulosa

Autore: Ambra Somaschini ,

Numero di pagine: 337

Nebulosa (ne-bu ló-sa) s.f.1 - massa gassosa interna a una galassia costituita di idrogeno, elio e tracce di altri elementi;2 fig.- insieme confuso o appena abbozzato di idee, sentimenti, propositi...A Londra, Augusta e James si incontrano, si conoscono e, una sera d'estate, diventano amanti. Un amore fatto di sesso, di libri letti ad alta voce tra le lenzuola, di cibi e profumi. Una passione travolgente, impetuosa, inarrestabile.Intorno a loro, la vita di ogni giorno. Il lavoro, gli affetti, i sogni, le sfide, le delusioni. E i viaggi: Toronto, New York, Aix-en-Provence, Dakar. Mariti, mogli, figli, amici e altri amanti, ognuno con i propri sentimenti, ognuno con la propria storia che si intreccia a quella di Augusta e James.Tutti si attraggono e si respingono. Si lasciano e si cercano di nuovo. Vogliono essere indipendenti, ma non riescono a vivere senza gli altri. Come pianeti intorno al sole, come satelliti intorno ai pianeti, ognuno descrive la propria orbita e intanto fluttua tra persone e affetti cercando di coniugare regole, bisogni e desideri. Come in una nebulosa, dove tutto è instabile ma in perfetto equilibrio.Un romanzo potente e attuale, che parla della fragilità...

Sin imagen

Caccia Al Passato

Autore: Luca Leo ,

Numero di pagine: 301

Aspen, Colorado.John Abramson � un cacciatore solitario e dal cuore buono, la cui esistenza scorre ordinatamente fra i declivi dei boschi e il piccolo negozio gestito assieme a Mike, il suo unico amico. Fino al giorno in cui una serie d'inspiegabili eventi porter� al limite lo stato mentale del cacciatore, accompagnandolo dentro una spirale fatta di personaggi sinistri, interrogativi inquietanti e di un passato (il suo) tutt'altro che nitido. A braccetto con la morte...

Le cose che ho imparato

Le cose che ho imparato

Autore: Gianni Riotta ,

Numero di pagine: 312

Romanzo degli affetti che temiamo di aver perduto e insieme saggio sulle idee che ci dividono nel XXI secolo, Le cose che ho imparato è anche la confessione, candida e a tratti ironica, dello spaesamento di questa nostra stagione.

CULTUROPOLI PRIMA PARTE

CULTUROPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

70, ovvero l'ultima estate di un uomo costante

70, ovvero l'ultima estate di un uomo costante

Autore: Giuseppe Santucci ,

Numero di pagine: 194

Malcom, uno scrittore che non riesce a scrivere, si muove in modo confuso sullo sfondo di Barcellona. Nel tentativo di scordare una donna che lo ha lasciato beve e si consuma in avventure senza senso con ragazze poco più che ventenni. La sua situazione è così riassunta da due suoi amici. Secondo Carlo, amico di preinfanzia, Malcom è un uomo costante: «Sei un uomo veramente costante, la somma della tua età più quella della tua fidanzata non cambia nel tempo». E il numero magico è settanta. Secondo Marcus, il suo amico barman filosofo: «Una donna gli ha spezzato il cuore e lui sta tentando di rincollarlo con alcool e ragazze giovani. Tipicamente non funziona». L'incontro con Antonella, una ragazza ancora più giovane, unito alla sua passione per il mare, per la fotografia e per la moto scateneranno una imprevista catena di eventi che cambierà la sua vita. E distruggerà la sua costanza. L’autore Giuseppe Santucci è professore associato all' Università degli studi di Roma "La Sapienza" e tiene corsi di Ingegneria Informatica. Questo è il suo primo libro che non ha nulla a che vedere con la sua attività professionale.

Repertorio bibliografico della letteratura americana in Italia

Repertorio bibliografico della letteratura americana in Italia

Autore: Centro italiano di studi americani, Rome ,

Numero di pagine: 275
Fiabe russe

Fiabe russe

Autore: Alexandr Nicolaevi Afanas'ev ,

Numero di pagine: 624

Principi e regine, serpenti e draghi, spiriti magici e diavoli, personaggi dai nomi suggestivi come Vasilisa la Bella, Finist fulgido falco e la strega Baba Jaga: un universo magico popolato dalle figure del folklore slavo le cui origini risalgono ai tempi di Ivan il terribile, che di notte, non riuscendo a dormire, teneva accanto al suo letto tre uomini ciechi per raccontargli favole. Un mondo fantastico a cui amavano attingere anche autori come Gogol' e Dostoevskij, che si divertivano a volte a intrattenersi con il diavolo e i suoi aiutanti. Dalla celebre raccolta di fiabe russe realizzata in otto volumi da Alexandr Afanas'ev nel 1863, in collaborazione con un altro grande etnologo e linguista, Vladimir Jakovlevič, vengono pubblicati in questa edizione circa un centinaio di testi. Si tratta in parte delle fiabe più celebri e in parte di testi tradotti qui per la prima volta a cura di Eridano Bazzarelli, uno dei massimi slavisti italiani.

Un Mondo di Felicità

Un Mondo di Felicità

Autore: Luigi Savagnone ,

Numero di pagine: 250

I malesseri della società e le debolezze umane sono messe in risalto in maniera esagerata in questo romanzo che si divide sostanzialmente in due parti: la prima da avventure tragicomiche e farneticazioni mentali del protagonista; la seconda da una evasione fantascientifica dal mondo del lavoro.

Le nevi del Kilimangiaro

Le nevi del Kilimangiaro

Autore: Ernest Hemingway ,

Numero di pagine: 182

Tre dei più celebri e intensi racconti del grande scrittore americano: La breve vita di Francis Macomber , Le nevi del Kilimangiaro e Vecchio al ponte , pubblicati con testo originale a fronte.

Verdi colline d'Africa

Verdi colline d'Africa

Autore: Ernest Hemingway ,

Numero di pagine: 238

Diario narrativo di un safari che lo scrittore americano fece in Africa nel 1932; l'opera, pur registrando fedelmente la realtà, ha tutta la forza e il fascino delle opere di fantasia.

Il giardino dell'Eden

Il giardino dell'Eden

Autore: Ernest Hemingway ,

Numero di pagine: 288

La sconcertante vicenda d'amore di uno scrittore e il suo viaggio creativo all'interno di se stesso. Un Hemingway insolito, in un grande romanzo postumo.

Ventuno racconti

Ventuno racconti

Autore: Ernest Hemingway ,

Numero di pagine: 400

Ventuno pezzi di bravura in cui risuona la voce limpida dello scrittore americano. In parte inediti e in parte pubblicati su rivista, questi ventun racconti vanno ad aggiungersi ai leggendari quarantanove pubblicati nel 1938.

Noi Sapevamo Che ...

Noi Sapevamo Che ...

Autore: Luigi Savagnone ,

Numero di pagine: 283

Trama: Un narratore racconta un romanzo che ha letto qualche giorno prima: Anna e Lucia sono due ragazze di origine italiana, che dopo aver trascorso un'infanzia ed una fanciullezza serena e felice nel Borneo, scoperta una tresca amorosa tra i loro genitori, disgustate decidono di partire e di raggiungere l'Italia. Qui, trovandosi spaesate per gli usi e costumi completamente differenti dai loro, trovano una società molto chiusa con conseguente grande difficoltà ad inserirsi e fare conoscenze. Riescono tuttavia a trovare un posto di lavoro fisso, che però si rivela ben presto una vera tortura. Ognuna di esse trova anche un partner, ma con l'aiuto di una agenzia matrimoniale. Qui iniziano le visite ad alcuni monumenti e luoghi più importanti e famosi della Sicilia, ma anche di Roma, Firenze e Venezia, dove Anna passa la sua luna di miele. Tutto ciò è illustrato da parecchie immagini e precise ricostruzioni storiche. Quando, per le due amiche tutto sembrava andare finalmente per il meglio, qualcosa accade... La morale di questa novella mira ad evidenziare l'importanza della educazione e della saggezza tramandataci dai nostri predecessori. Il narratore, deluso e scontento della...

04/04/1991... Rebirth

04/04/1991... Rebirth

Autore: Elena Di Rubba ,

Numero di pagine: 160

Tin ha dodici anni, una famiglia felice e una vita normale. Tutto sarà stravolto quando una verità inaspettata lo costringerà a mettersi in viaggio e a vivere esperienze indimenticabili. Talvolta solo, talvolta in compagnia, Tin sarà il protagonista di una misteriosa avventura. Riuscirà a raggiungere il suo scopo? Una storia dedicata ai giovani, scritta per i giovani e rivolta ai giovani; una storia che ... vuol far conoscere e, perché no, anche riflettere! Elena Di Rubba è nata nel 1983 a Capua, piccola città in provincia di Caserta. Laureata in Scienze della Comunicazione e specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa, ha sempre dimostrato forte interesse per il cinema e la letteratura. Da questo binomio, e dalla grande passione per la scrittura, nasce il suo primo scritto 04/04/1991... Rebirth, un racconto che intreccia abilmente sogno e realtà.

Export, delocalizzazione, internazionalizzazione. Un'opportunità delle aziende italiane per superare la crisi

Export, delocalizzazione, internazionalizzazione. Un'opportunità delle aziende italiane per superare la crisi

Autore: Vittori ,

Numero di pagine: 160

Ultimi ebook e autori ricercati