Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il generale francese

Il generale francese

Autore: Luigi Pateri ,

Numero di pagine: 289

Biographie d'Alexandre Charles Perregaux, officier d'origine neuchâteloise, chef d'état-major de l'armée française en Algérie.

Revolution Saga. Il generale

Revolution Saga. Il generale

Autore: Simon Scarrow ,

Numero di pagine: 608

«Il miglior scrittore di romanzi storici? Simon Scarrow.» Corriere della Sera Un grande romanzo storico 1796. Napoleone Bonaparte è al comando di un’armata mal equipaggiata e in inferiorità numerica nella campagna d’Italia. Ma la sua strategia militare ancora una volta ha la meglio e riesce a sconfiggere in più occasioni le forze austriache e piemontesi. Adorato dai soldati, il generale è, però, inviso a molti a Parigi, che lo accusano di tradimento e corruzione. La campagna d’Egitto, prevista in seguito, servirà a salvare la sua reputazione e a dimostrare a tutti che il giovane Bonaparte è l’unico in grado di guidare uno scontro con gli inglesi. Arthur Wellesley, duca di Wellington, è invece impegnato da diverso tempo in India, dove è riuscito con la forza a ristabilire l’ordine in un territorio vastissimo, fiore all’occhiello dell’impero britannico. Tra le fila dell’esercito inglese è riuscito a conquistarsi un posto di rilievo dopo anni di sacrificio e grazie alle scelte che mai avrebbe pensato di compiere. Ma ora al suo ritorno in Inghilterra lo attende un’impresa ancora più ardua: sottrarre alla Francia il dominio sull’Europa... Venti di...

Il generale nel suo labirinto

Il generale nel suo labirinto

Autore: Gabriel García Márquez ,

Numero di pagine: 224

Non ancora vecchio ma stremato dalle malattie, dalle delusioni e dal tradimento, il generale Simón Bolívar, "el Libertador", l'uomo che ha scosso l'America Latina dal giogo spagnolo, rivive come in un sogno i giorni eroici delle sue battaglie e le appassionate notti dei suoi numerosi amori.

Napoleone: il generale che tornò a vivere

Napoleone: il generale che tornò a vivere

Autore: Serena Baldi ,

Numero di pagine: 70

Napoleone dopo essersi risvegliato nel 2011, si ritrova per inganno a Venezia. Una voltà lì, incontrerà una ragazza di nome Azzurra che a lui ricorda molto Maria Walewska e vuole conquistarla. Presto scoprirà anche, che il padre della ragazza è un uomo di politica e quindi, tenta di convincerlo a farlo entrare in politica, qui in Italia. Come proseguiranno le vicende?

Trecento giorni con il Generale

Trecento giorni con il Generale

Autore: Ippolito Nievo ,

Numero di pagine: 246

Pubblicate postume, queste sessantré lettere che l’Autore delle Confessioni d’un Italiano scrisse dalla Sicilia come volontario al seguito della Spedizione dei Mille, rappresentano oltre che una testimonianza degli affetti e del mondo privato di Ippolito Nievo, uno dei documenti più preziosi e originali di quanto è rimasto inesplorato o lasciato in ombra nei giorni che precedettero la conquista da parte di Garibaldi del Regno delle Due Sicilie. Tanto più preziose, a leggerle come vero e proprio testamento spirituale dello scrittore che da quella spedizione non tornò vivo. Il naufragio della nave che dalla Sicilia lo avrebbe condotto a Napoli lo inghiottì, trentenne, al largo delle coste campane nella notte tra il quattro e il cinque marzo 1861; e con lui inghiottì le carte dell’amministrazione contabile della Spedizione di cui egli era responsabile. Una tragedia – fatalità, attentato? – destinata a suscitare più di un interrogativo e a porsi come il primo mistero irrisolto della nascente nazione.

Il generale di Roma

Il generale di Roma

Autore: Roberto Fabbri ,

Numero di pagine: 375

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO La storia del generale che divenne imperatore Un grande romanzo storico di Roberto Fabbri 34 d.C. La rivolta infiamma le province dell’Impero. Solo un uomo può riportare la pace: Vespasiano. Vespasiano è lontano dalla capitale, a sedare le rivolte che insanguinano le province dell’Impero. Ma la tremenda carestia che sta affamando i cittadini romani e l’assurda gestione del potere di Tiberio lo costringono a tornare nell’Urbe, dove la situazione sta precipitando. E quando sul trono sale Caligola, il nuovo imperatore si rivela perfino peggiore del predecessore. La sua distorta personalità si manifesta, giorno dopo giorno, in un crescendo di sanguinaria pazzia, seminando il panico per le vie di Roma. La sua ultima follia è quella di voler costruire un ponte sul Golfo di Napoli e attraversarlo con la mitica corazza di Alessandro Magno indosso. E proprio a Vespasiano tocca raggiungere tra mille peripezie Alessandria d’Egitto per recuperare il prezioso cimelio: una missione pericolosa e violenta, che si conclude con un drammatico e inatteso tradimento... Dall'autore de Il tribuno e Il giustiziere di Roma Hanno...

Storia della campagna fatta in Italia da S.A. il generale feld-maresciallo principe Suwarow comandante in capite delle armate austro-russe unitamente ai gen. austrici Melas, Kray ed altri ec. Parte 1. [-5.]

Storia della campagna fatta in Italia da S.A. il generale feld-maresciallo principe Suwarow comandante in capite delle armate austro-russe unitamente ai gen. austrici Melas, Kray ed altri ec. Parte 1. [-5.]

Numero di pagine: 125
Riflessioni sopra il generale metodo di cura da praticarsi nelle febrri [!] tradotto dall'inglese da Gio. Luigi Targioni medico fiorentino

Riflessioni sopra il generale metodo di cura da praticarsi nelle febrri [!] tradotto dall'inglese da Gio. Luigi Targioni medico fiorentino

Numero di pagine: 118
Il generale

Il generale

Autore: Lorenzo Tondo ,

Numero di pagine: 152

Il giovane Medhanie Berhe viene arrestato mentre beve un caffè con degli amici in un bar di Khartoum, in Sudan, nel maggio del 2016. Rischia vent’anni di carcere. Secondo i magistrati, dietro il suo sguardo spaventato si nasconde uno dei più sanguinari trafficanti di esseri umani della storia: Medhanie Yehdego Mered, soprannominato “il Generale”. La procura di Palermo indaga su di lui in seguitoalla tragedia dell’ottobre 2013, che è costata la vita a 368 eritrei al largo di Lampedusa. Ma il colpevole è davvero il ragazzo fermato? Un’indagine, capitanata dal “Guardian”, solleva dubbi su questo arresto, concluso forse troppo frettolosamente. Lorenzo Tondo, protagonista e narratore di quell’inchiesta, produce una sfilza di prove che rischiano di restare ignorate: foto del trafficante in libertà, intercettazioni, chat private, documenti top secret e testimonianze di ex criminali. Persino due test del DNA. Soprattutto, Berhe non assomiglia affatto al Generale. Nella trama avvincente di una storia in cui tutto è reale – tra servizi segreti, trafficanti e polizie di mezzo mondo – si insinua così un dubbio sconvolgente. E se Mered fosse ancora a piede libero e...

Il generale e il giudice

Il generale e il giudice

Autore: Luis Sepúlveda ,

Numero di pagine: 152

«Un grande narratore capace di cogliere i dettagli più profondi nel magistrale artigianato del raccontare.» La Stampa «Sepúlveda ha il senso della narrazione concisa ed efficace, il gusto delle immagini finemente cesellate, un grande dono dell’evocazione che gli permette di rendere semplici, stilizzandoli, gli esseri e gli avvenimenti più complicati.» Le Monde Il 16 ottobre 1998, su mandato del giudice spagnolo Baltasar Garzón, il dittatore cileno Augusto Pinochet viene arrestato a Londra con l'accusa di genocidio, terrorismo e tortura. La notizia coglie Sepúlveda su un'autostrada italiana, provocando in lui stupore e speranza. Negli articoli che in quei giorni comincia a scrivere per giornali e riviste di vari paesi - e che qui vengono raccolti - lo scrittore racconta le fasi successive della vicenda e le sue reazioni, e insieme ripercorre, con sovversiva lucidità, l'ininterrotta «storia dell'infamia», dagli anni del pinochetismo fino alla «democrazia vigilata». Di fronte alle amnesie di chi si appella all'unità nazionale per impedire il processo al tiranno e all'omertà elevata a ragion di stato da una parte della società cilena, Sepúlveda pratica strenuamente ...

IL CONTE GENERALE AMBROGIO CLERICI

IL CONTE GENERALE AMBROGIO CLERICI

Autore: Carlo Alfredo Clerici , Enrico E. Clerici ,

Numero di pagine: 130

Di Enrico E. Clerici e Carlo Alfredo Clerici. Biografia di Ambrogio Clerici (Costa de' Nobili, 18 novembre 1868 – Milano, 19 luglio 1955), generale e politico italiano. Figlio di Domenico e di Cleofe Ticozzi, intraprese la carriera militare diplomandosi all'Accademia Militare di Modena il 2 ottobre 1885. Prese in seguito parte alla Prima guerra mondiale. Divenuto aiutante di campo dell'allora principe ereditario Umberto di Savoia nel 1926, accompagnò il principe di Piemonte nel 1929 a Bruxelles per incontrare la promessa sposa, la principessa Maria José. Nel 1939 venne nominato senatore del Regno. Durante questo periodo di lavoro fu Sottosegretario di Stato al Ministero della guerra (3 luglio 1924 - 4 maggio 1925), membro della Commissione delle Forze Armate (23 gennaio 1940 - 5 agosto 1943) e membro della Commissione dell'Alta Corte di Giustizia (16 aprile 1941 - 5 agosto 1943). Nel 1949 venne eletto primo sindaco nel comune di Zeccone presso Pavia.

La legione maledetta. Il generale dei dannati

La legione maledetta. Il generale dei dannati

Autore: Roberto Genovesi ,

Numero di pagine: 288

«Roberto Genovesi è il maestro italiano del fantasy storico.» Andrea Frediani Il tribuno Marco Cornelio Rubro è l’ufficiale che nessun legionario vorrebbe avere come comandante. Figlio di un facoltoso senatore romano, avviato alla carriera militare attraverso le scorciatoie della corruzione, è un soldato inetto e arrogante. Nella sua prima missione di comando è stato capace di regalare al nemico un’intera coorte. Per riabilitarlo, gli viene affidato l’incarico di guidare una spedizione fino alle Porte di Ferro, in Dacia: è lì che una città di confine, un importante snodo commerciale, da tempo non dà più segni di vita. Le tasse non arrivano, i frumentari inviati per indagare non fanno rientro, i governanti della città non rispondono alle missive dell’Impero. Ma nessun soldato si offre volontario, nessuno vuole seguire “il generale della malasorte”. Marco Rubro sarà perciò costretto a scegliere i suoi uomini tra la feccia dell’impero. E proprio quella feccia avrà il compito di salvare Roma da una minaccia inimmaginabile... Una città perduta Una spedizione maledetta Roma non è dannata, il suo esercito sì Hanno scritto della sua precedente saga: «Un...

Storia del Reame di Napoli dal 1734 sino al 1825 del generale Pietro Colletta

Storia del Reame di Napoli dal 1734 sino al 1825 del generale Pietro Colletta

Autore: Pietro Colletta ,

Numero di pagine: 538
Capitoli Per L' Appalto Del Treno de' Muli, stipulati fra il Generale Comando Militare della Lombardia Austriaca, e Carlo Boselli il giorno 31. Gennaio 1794. da servire nella Regia Imperiale Armata di S. M. I. R. ed Ap. colla Sicurtà di Carlo Ciani

Capitoli Per L' Appalto Del Treno de' Muli, stipulati fra il Generale Comando Militare della Lombardia Austriaca, e Carlo Boselli il giorno 31. Gennaio 1794. da servire nella Regia Imperiale Armata di S. M. I. R. ed Ap. colla Sicurtà di Carlo Ciani

Autore: Lombardei ,

Numero di pagine: 6
Idea generale dei principali vizj dell'istituto dei Gesuiti, ricavata dalle loro costituzioni, e dagli altri titoli della loro società

Idea generale dei principali vizj dell'istituto dei Gesuiti, ricavata dalle loro costituzioni, e dagli altri titoli della loro società

Autore: Christophe Coudrette ,

Numero di pagine: 58
Regolamento per la Cancelleria dello Stato Maggiore generale presso il Comando Generale del real esercito

Regolamento per la Cancelleria dello Stato Maggiore generale presso il Comando Generale del real esercito

Autore: Due Sicilie : Ministero della guerra e della marina ,

Numero di pagine: 8
Storia Generale Della Nascita E Dei Progressi Della Compagnia Di Gesú Ed Analisi delle sue Costituzioni e Privilegi Ove E' Provato ...

Storia Generale Della Nascita E Dei Progressi Della Compagnia Di Gesú Ed Analisi delle sue Costituzioni e Privilegi Ove E' Provato ...

Numero di pagine: 308
Proclami leggi, editti, sanzioni, ed inviti così del generale in capo Championnet che del governo provvisorio, municipalità, e comitati dal giorno primo della Repubblica napolitana in poi. Collezione del cittadino Aniello Nobile. Tomo primo [- secondo!

Proclami leggi, editti, sanzioni, ed inviti così del generale in capo Championnet che del governo provvisorio, municipalità, e comitati dal giorno primo della Repubblica napolitana in poi. Collezione del cittadino Aniello Nobile. Tomo primo [- secondo!

Numero di pagine: 155
La vita dell'insigne guerriere Saporoso Matteucci da Fermo generale delle armi della republica di Ragusi, e delle armi ecclesiastiche in Francia, contro gl'Vgonotti dedicata al merito impareggiabile dell'illustrissimo ... Saporoso Matteucci ..

La vita dell'insigne guerriere Saporoso Matteucci da Fermo generale delle armi della republica di Ragusi, e delle armi ecclesiastiche in Francia, contro gl'Vgonotti dedicata al merito impareggiabile dell'illustrissimo ... Saporoso Matteucci ..

Numero di pagine: 120
Sin imagen

Il Generale Lordi

Autore: Guglielmo Mariani ,

Numero di pagine: 29

Questo scritto costituisce la trasposizione teatrale della storia del generale Roberto Lordi perseguitato dal fascismo e martire della Resistenza. É stato necessario un grande sforzo di ricerca documentale in diversi archivi nazionali ed internazionali condotta dalla famiglia e il ritrovamento di un manoscritto sulle attività in Cina negli anni trenta da parte dell'autore, per ricostruire le vicende storiche del protagonista di questa opera teatrale. Pluridecorato durante la prima guerra mondiale, pioniere di incredibili trasvolate del deserto in Libia, Lordi fu inviato come capo missione in Cina dove, all'inizio degli anni '30, contribuì alla creazione dell'Aviazione della Cina Nazionalista e di una fabbrica di aerei italiani. Per i suoi successi Chiang Kai-Sheck lo nominò Capo di Stato Maggiore dell'Aviazione Cinese. Entrato in contrasto con il Regime Fascista, fu epurato e posto al confino, divenne combattente partigiano e organizzatore di gruppi armati della Resistenza romana. Morirà martire delle Fosse Ardeatine, Medaglia d'Oro al Valor Militare alla Memoria. La persecuzione fascista e l'oblio al quale hanno contribuito la classe politica emersa dal fascismo e le...

Cenno su gli avvenimenti militari, ovvero Saggi storici sulle campagne dal 1799 al 1814

Cenno su gli avvenimenti militari, ovvero Saggi storici sulle campagne dal 1799 al 1814

Autore: comte Mathieu Dumas ,

Flavio Belisario

Flavio Belisario

Autore: Alberto Magnani ,

Numero di pagine: 174

Belisario fu l’ultimo grande generale dell’antichità. Alla testa degli eserciti dell’Imperatore Giustiniano, combatté contro Persiani, Vandali, Goti e Unni, riconquistando parte dell’Impero d’Occidente. La sua figura, celebrata da Dante Alighieri, ha ispirato poeti, artisti e romanzieri, sino a essere trasfigurata addirittura in personaggi della fantascienza. Ma chi meglio ha raccontato Belisario è stato il suo segretario Procopio, che ne eternò la fama nella propria opera storiografica, salvo poi demolirne il mito nelle Carte segrete. In questa biografia si tenta di ricostruire la vita di Belisario nella sua interezza, in modo da comprenderne le idee strategiche, chiarire il suo reale rapporto con Narsete, il generale che, a torto, gli viene tradizionalmente contrapposto, senza trascurare il suo movimentato matrimonio con l’energica Antonina. Sullo sfondo, le vicende di un periodo decisivo per la Storia, in cui il mondo antico è ormai avviato al tramonto.

Il Generale di Diocleziano

Il Generale di Diocleziano

Autore: Guido Cervo ,

Numero di pagine: 400

«Vincere per Roma!» 286 d.C., Gallia settentrionale. Valerio Metronio Stabiano è un romano d'antico stampo. È sempre stato un soldato, che i tumultuosi eventi del suo tempo hanno portato ai più alti gradi nelle legioni. Uomo d'ordine, da sempre dedito a Roma e ai suoi valori, è stato emarginato dall'imperatore Marco Aurelio Carino poco prima della guerra civile contro Diocleziano. Condannato all'inazione mentre il suo mondo è in pericolo, si è ritirato nella sua villa di campagna, forzandosi a vivere come un comune aristocratico. Una vita lontana dai campi di battaglia che gli ha permesso, se non altro, di godere dell'affetto dei suoi familiari. Ma i tempi sono cupi. Rivolte contadine e massicce incursioni di barbari minacciano l'unità e la stessa esistenza dell'Impero. Le orde dei ribelli bagaudi, dedite a sanguinari riti celtici, dilagano nelle province galliche, e la stessa famiglia Metronia è in pericolo. Diocleziano, divenuto imperatore, è risoluto a porre fine al caos. Toccherà a Valerio Metronio, richiamato al servizio di Roma, portare a termine una missione ad alto rischio, per stroncare la ribellione. Tra le poche forze al suo comando, una coorte di soldati...

Il poeta, la donnissima e il generale. Il grande amore di Giosue Carducci

Il poeta, la donnissima e il generale. Il grande amore di Giosue Carducci

Autore: Marco Sterpos ,

Numero di pagine: 256

Ultimi ebook e autori ricercati