Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il barone rampante

Il barone rampante

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 254

Un ragazzo sale su di un albero, si arrampica tra i rami, passa da una pianta all'altra, decide che non scenderà più. L'autore del libro non ha fatto che sviluppare questa immagine e portarla alle estreme conseguenze: il protagonista trascorre l'intera vita sugli alberi...

I «nostri antenati»: Il visconte dimezzato-Il barone rampante-Il cavaliere inesistente

I «nostri antenati»: Il visconte dimezzato-Il barone rampante-Il cavaliere inesistente

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 452
Come leggere I nostri antenati (Il visconte dimezzato, Il barone rampante, Il cavaliere inesistente) di Italo Calvino

Come leggere I nostri antenati (Il visconte dimezzato, Il barone rampante, Il cavaliere inesistente) di Italo Calvino

Autore: Franco Di Carlo ,

Numero di pagine: 132
Il barone degli alberi

Il barone degli alberi

Autore: Marta Mariani ,

Numero di pagine: 60

"Il barone degli alberi" è un testo drammaturgico adatto ad un pubblico giovane o giovanile. Nasce all'interno delle iniziative e dei progetti promossi e patrocinati dalla Associazione Casa della Città Leopolda di Pisa. La drammaturgia tratta la storia di un adolescente idealista e ambizioso che, esasperato dalle ipocrisie e dai sotterfugi familiari e sociali, opta per uno stile di vita nuovo e per una moralità epurata. L'adattamento teatrale, liberamente ispirato all'opera letteraria di Italo Calvino, è stato messo in scena dal gruppo di teatranti del laboratorio Ciak! del progetto "Binari", grazie al lavoro e alla regia di Claudio Neri.

Quando Lucia sposò il barone rampante. Dodici classici, dodici riscritture per un irriverente omaggio letterario

Quando Lucia sposò il barone rampante. Dodici classici, dodici riscritture per un irriverente omaggio letterario

Autore: L. Brignoli ,

Numero di pagine: 171
Il Barone e il Viaggiatore

Il Barone e il Viaggiatore

Autore: Marina Paino ,

Numero di pagine: 200

La spiccata vocazione di Calvino per la riflessione rivolta al fenomeno letterario nella sua interezza e complessità ha senza dubbio indirizzato a posteriori l’accostamento alla sua opera, dando tendenzialmente luogo a un preponderante interesse critico per il Calvino che riflette sul narrare rispetto a quello per il Calvino che narra. Eppure a quest’ultimo vale la pena ritornare, per riscoprirne il gusto, la voglia, il piacere del racconto come spinta originaria da cui tutto prende avvio. In tal senso le pagine di questo libro trovano i propri fuochi di approfondimento nei romanzi più lunghi e fortunati dello scrittore, Il barone rampante e Se una notte d’inverno un viaggiatore, e puntano l’attenzione, attraverso letture mirate, sulla dimensione più propriamente “romanzesca” dell’autore, quella di narratore di storie accattivanti, assai spesso messa in ombra da approcci prevalentemente teorici alla sua scrittura.

La trilogia di Calvino

La trilogia di Calvino

Autore: Giorgia Proietti Pannunzi ,

Numero di pagine: 123

Un volume utile per lo studio e il ripasso di Italo Calvino e dei tre romanzi che compongono il ciclo I nostri antenati, adatto per prepararsi a interrogazioni o verifiche scritte e per realizzare ricerche e tesine. La monografia di Giorgia Proietti Pannunzi presenta una dettagliata analisi descrittiva, tematica e critica dei romanzi di Calvino; affianca la sintesi di ognuno dei capitoli ad approfondimenti dei personaggi principali e delle sequenze narrative più significative.

Il barone rampicante

Il barone rampicante

Autore: AA.VV., ,

Numero di pagine: 280

I più divertenti strafalcioni da libreria e altre irresistibili storie

Italo Calvino

Italo Calvino

Autore: Tommasina Gabriele ,

Numero di pagine: 175

Tommasina Gabriele's critical text addresses the paucity of intertextual studies on the erotic in Calvino's work. While Se una notte d'inverno un viaggiatore and Le cosmicomiche have generated some attention to the erotic, eros nonetheless remains virtually unexplored in its widest scope - despite its prevalence and centrality in the majority of Calvino's narratives, from his Racconti to I nostri antenati to his posthumous, unfinished Sotto il sole giaguaro. Perhaps for this reason such texts as Gli amori difficili and Sotto il sole giaguaro have been discussed less by critics than many of Calvino's other neorealist or postmodern fictions. Gabriele's study begins with an assessment of the critical context in which Calvino has been framed and proceeds to the analysis of several articles in which Calvino addresses the erotic in literature. Using these articles and a pivotal interview as a theoretical base, Gabriele offers an explanation for the neglect of the erotic motif as well as a theory of eros in Calvino's work. She uncovers the apparent contradiction that while Calvino repeatedly advocated - throughout his career of forty-plus years - a precise language, this call for...

I nostri antenati

I nostri antenati

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 480

«Raccolgo in questo volume tre storie che hanno in comune il fatto di essere inverosimili e di svolgersi in epoche lontane e in paesi immaginari. Ho voluto farne una trilogia sul come realizzarsi esseri umani, tre gradi d'approccio alla libertà. Vorrei che potessero essere guardate come un albero genealogico degli antenati dell'uomo contemporaneo, in cui ogni volto cela qualche tratto delle persone che ci sono intorno, di voi, di me stesso.» Italo Calvino

L'anno che non caddero le foglie

L'anno che non caddero le foglie

Autore: Paola Mastrocola ,

Numero di pagine: 168

IL RITORNO DI PAOLA MASTROCOLA ALLE FAVOLE. CON DISEGNI A COLORI DELL’AUTRICE Questa è una storia di vento, di foglie e di scoiattoli. È una storia di timidezza e di coraggio, di ribellione e di saggezza. Di uno strano autunno in cui le foglie si rifiutano di cadere e tutti si domandano perché. Specialmente i bambini, che sanno guardare, e una scoiattola inquieta che ha bisogno di sapere. Ed è soprattutto una doppia storia d’amore: per un amore che non vorrebbe finire mai, ce n’è un altro che vorrebbe iniziare ma non osa. Mentre tutti – umani e animali – cercano di fronteggiare la nuova vita nel Paese in cui non cadono le foglie, la scoiattolina si avventura in un’indagine che finirà per sollevare interrogativi importanti sulla felicità e sulle leggi della natura. Intorno a queste domande soffia il vento, che conosce le storie di tutti, ed è il vento, in questa favola leggera come l’aria, a incrociare i destini, cambiare gli animi e decidere le sorti.

Italo Calvino

Italo Calvino

Autore: Maria Angela Cernigliaro ,

Numero di pagine: 80

Il volume presenta brani didattizzati tratti da Il giardino incantato, Il visconte dimezzato, Il barone rampante, Il cavaliere inesistente, Il castello dei destini incrociati, Le città invisibili, Se una notte d'inverno un viaggiatore, Gli amori difficili, Marcovaldo, Palomar. Italo Calvino contiene, inoltre, una breve biografia dell'autore, note a piè di pagina, originali illustrazioni e una sezione di attività didattiche con le chiavi.

Il tè del Cappellaio matto

Il tè del Cappellaio matto

Autore: Pietro Citati ,

Numero di pagine: 347

«Rileggendo uno dopo l'altro questa sessantina di saggi che Pietro Citati ha scritto tra i venticinque e i quarant'anni, il lettore ... s'accor­ge che non è più il critico che sta visitando ma uno scrittore d'invenzione, un narratore. Distaccati dall'attualità dell'informazio­ne bibliografica e dai giudizi di valore letterario, gli articoli si danno qui per quello che in fondo sono sempre stati: racconti che mettono in scena città sontuose dell'Egitto e del Messico, Costantinopoli e Micene, o personaggi di varie mitologie ... Non diversamente procedeva nel comporre le sue “vite immaginarie” Marcel Schwob». Così, nel 1972, Italo Calvino individuava acu­tamente la cifra di questa splendida raccolta che il tempo non ha intaccato. Né poteva essere altrimenti, giacché lo stesso titolo, preso a prestito da Lewis Carroll («Adesso, sono sempre le sei del pomeriggio» dice il Cappellaio ad Alice), sembra alludere a un tempo negato, immobile: come osserva ancora Calvino, «Lo scrittore auspicato dal critico Citati come voce diretta del mondo viene assomigliando sempre di più allo scrittore che Citati è diventato nel frattempo, il bibliotecario visionario che esplora...

Le cosmicomiche

Le cosmicomiche

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 160

Una raccolta di divertenti racconti, 'Le Cosmicomiche' è un libro in cui ci sono i grandi miti della fantascienza - astronavi, viaggi interstellari, macchine futuribili, rivisitati e trasformati da una fantasia ironica e intelligente.

Sulla fiaba

Sulla fiaba

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 238

Un'indagine del grande narratore sull'origine, lo sviluppo e la funzione della fiaba e delle tradizioni popolari di ogni parte del mondo.

Se-dici Storie. Antologia di racconti

Se-dici Storie. Antologia di racconti

Autore: Pasquale Braschi ,

Il canovaccio grezzo sul quale Pasquale Braschi ama intessere le sue variazioni intellettuali ed affettive, è in fondo il fulcro della “godibilità” dei racconti proposti al lettore in questa raccolta: proprio nello scambio continuo, infatti, tra “ragione comunicativa” e “prerogativa fantastica”, tra desiderio di comunicare con gli altri e l’urgenza tutta intima di abbandonarsi agli scatti della fantasia è la trovata più felice dell’energia inventiva del giovane scrittore, quella che costituisce una sorta di paesaggio fisso che fa da sfondo ai racconti della silloge, narrati tutti con lo spirito di un’avventura grandiosa per unicità e significato. Tra le due polarità indicate - la dimensione fantastica e favolistica da un lato, quella della complessità dei rapporti sociali e morali della realtà che sta intorno all’autore dall’altro - si snodano le sedici tessere del puzzle, che hanno certamente vita autonoma quali unità narrative a sé stanti, ma che nell’insieme diventano senhal della ricchezza di sentimenti della contrada interiore dell’autore, capace, attraverso la magia evocativa della parola, di trasformare la realtà in un’isola da...

Il cavaliere inesistente

Il cavaliere inesistente

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 182

Questo romanzo di Calvino viene ad affiancarsi a 'Il visconte dimezzato' e a 'Il barone rampante', compiendo una trilogia di emblematiche figure, quasi un albero genealogico di antenati dell'uomo contemporaneo. Stavolta Calvino si è spinto più a ritroso nei secoli e il suo romanzo si svolge tra i paladini di Carlomagno, di quel Medioevo fuori d'ogni verosimiglianza storica e geografica che è proprio dei romanzi cavallereschi.

Conversazioni con Lele. 15 racconti e 20 incontri con Emanuele Luzzati

Conversazioni con Lele. 15 racconti e 20 incontri con Emanuele Luzzati

Autore: Giorgio Macario ,

Numero di pagine: 180

I ‘racconti’, le immagini e i ricordi di Emanuele Luzzati nascono dai numerosi incontri-scambi che l’autore ha avuto con lui e intendono mantenere viva la memoria della vita straordinaria che Lele Luzzati ha vissuto.

Estadio “Magia do gol” (Una favola sul calcio)

Estadio “Magia do gol” (Una favola sul calcio)

Autore: Giorgio Astolfi ,

Non sappiamo se Artur Antunes Coimbra, in arte Zico, abbia letto le bozze del libro di Giorgio Astolfi. E non sappiamo se Astolfi, mentre elaborava il suo manoscritto, si sia imbattuto nelle dichiarazioni di Zico. Di certo c’è una straordinaria identità di vedute, una filosofia condivisa, una comune visione dello spirito del calcio, tra l’ex fuoriclasse brasiliano e lo scrittore ferrarese. Non potrebbe essere diversamente. Astolfi, che in gioventù è stato un giocatore di ottimo livello, ha una visione romantica e idealista (nell’accezione più positiva del termine) della vita, e di conseguenza del football. anzi, del futebol. Bailado, di preferenza. Perché il Brasile ha animato i giovanili sogni calcistici di Astolfi. Ed il Brasile, lo stesso tratteggiato nelle pagine di Amado, ha ispirato l’ambientazione di questo meraviglioso romanzo, Estadio Magia do gol. Titolo rigorosamente in portoghese. Ma riavvolgiamo. Com’erano le accennate dichiarazioni di Zico? Eccole: «Cerco di allenare come giocavo, con serietà, ma anche con fantasia. Vincere è bello, ma lo spettacolo lo è di più: non si può giocare speculando, il football è anche altro, o soprattutto». C’è...

Java 8

Java 8

Autore: Luigi Comi ,

Numero di pagine: 240

Java è il linguaggio di programmazione che più ha rivoluzionato il mondo dell’informatica e della tecnologia nel suo insieme. Dal 1995, anno del suo debutto ufficiale, a oggi, risulta impiegato nei più svariati dispositivi elettronici: computer, smartphone, televisori, navigatori satellitari. Studiare Java permette non solo di imparare un moderno linguaggio di programmazione ma anche, una volta terminato il percorso di apprendimento, di posizionarsi sul mercato del lavoro nei più disparati settori tecnologici. Questo libro nasce proprio con l’obiettivo di fornire ai lettori un percorso di apprendimento pratico, immediato e attuale: dagli argomenti basilari della programmazione in Java, alle nuove caratteristiche della versione 8.

Ti con zero

Ti con zero

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 196

Dalla caduta della luna sulla terra ai vertiginosi paradossi logici dell'abate Faria che scava labirintiche gallerie per evadere. Una serie di racconti sorprendenti sulla scienza e sulle dimensioni spazio-temporali nei quali "ogni secondo, ogni frazione di tempo, diventa un universo".

Prima che tu dica «Pronto»

Prima che tu dica «Pronto»

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 322

Gli apologhi, i racconti, i dialoghi e gli articoli pubblicati su varie testate tra il 1943 e il 1984, una raccolta di prose narrative per la prima volta riunite in un volume.

La nuvola di smog - La formica argentina

La nuvola di smog - La formica argentina

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 182

'La nuvola di smog' è un racconto continuamente tentato di diventare qualcos'altro: saggio sociologico o diario intimo. Immagine e ideogramma del mondo cui ci troviamo a far fronte è lo smog. La nebbia fumosa è carica di detriti chimici delle città industriali. Questo volume comprende anche un racconto di qualche anno prima e molto diverso, 'La formica argentina', che l'autore ha voluto affiancare a 'La nuvola di smog' per un'affinità strutturale e morale. Qui il male di vivere viene dalla natura: le formiche che infestano la riviera.

La memoria del mondo

La memoria del mondo

Autore: Italo Calvino ,

Numero di pagine: 304

Ogni 'cosmicomica' trae il suo primo spunto da una frase letta in un libro scientifico, là dove un'immagine riesce a prender forma e svilupparsi e vivere d'una sua vita autonoma. In genere si tratta di libri di cosmologia, di fisica, di genetica, ma potrebbero nascere anche da letture più astratte, di matematica o folosofia.

Italo Calvino e il fantastico

Italo Calvino e il fantastico

Autore: Chiara Lentini ,

Il presente testo vuole essere uno studio attento degli scritti di Italo Calvino, specie quelli incentrati sui temi di: surreale, fantastico, favolistico e fiabesco. Un'analisi attenta e, allo stesso tempo, piacevole, in parte incentrata sulle origini del genere fantastico, dai fratelli Grimm ad oggi.

La forma del passato

La forma del passato

Autore: Sabina Gola , Laura Rorato ,

Numero di pagine: 354

In periodi di transizione, quali la fine e l'inizio di un nuovo secolo, e in un contesto come quello dell'Unione Europea che porta inevitabilmente a riflettere sui concetti di nazionalità e cittadinanza o, più in generale, su tutte la questioni legate all'identità, il tema della memoria riveste una grande importanza. Attraverso un'analisi dettagliata di opere di autori, narratori e registi italiani degli ultimi vent'anni, gli autori dei saggi riuniti in questo volume intendono mettere in luce, da varie angolazioni, l'importanza della memoria e il ruolo fondamentale da essa svolto nel processo di acquisizione dell'identità individuale e collettiva, prendendo in esame specialmente la riscrittura dell'io e di eventi traumatici, la rappresentazione di avvenimenti storici e la raffigurazione, tra altre, della partecipazione femminile ad essi, la creazione dell'identità nazionale nel contesto contemporaneo e la ricostruzione del rapporto tra macrostoria e microstoria.

Ultimi ebook e autori ricercati