Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
L'incredibile prima di colazione

L'incredibile prima di colazione

Autore: Carlo Lucarelli ,

Il giapponese che non si arrendeva mai e il ciclista che voleva la maglia nera. Il calcio in guerra durante i conflitti mondiali e la guerra del football del 1969. L’impiegata aggredita dai fantasmi e la brunetta che presentò Kennedy a un mafioso. Il picchiatore che voleva essere un artista e l’uomo che inventò il mostro di Loch Ness. Il più romantico dei matematici, la più inquietante delle scrittrici, il più diabolico degli psicologi. E poi suggestioni collettive e ribellioni individuali, inventori derubati e geni incompresi, casi curiosi e delitti irrisolti... ognuna delle storie di questo libro illumina una vita straordinaria, una vicenda inattesa, un personaggio ai confini tra verità e leggenda. Finalmente raccolte in un unico volume, le «strane storie» di Carlo Lucarelli sono un tesoro inesauribile di meraviglia e assurdo, conflitto e creatività, amore e rivoluzione; vicende note e meno note salvate per noi da un grande narratore. Per parafrasare Lewis Carroll, possiamo credere ad almeno una cosa incredibile prima di colazione. Per dirla con Lucarelli, la realtà trova sempre il modo di superare la fantasia. E di regalarci il più umano dei piaceri, quello del...

La sottile arte di fare quello che c***o ti pare

La sottile arte di fare quello che c***o ti pare

Autore: Mark Manson ,

Numero di pagine: 256

Il metodo scorretto (ma efficace) per liberarsi da persone irritanti, falsi problemi e rotture di ogni giorno e vivere felici Come imparare a smetterla di fare tutto quello che gli altri si aspettano da noi, diventare delle persone più autentiche e vivere come avremmo sempre voluto. Per decenni ci hanno ripetuto che il pensiero positivo è la chiave per avere una vita intensa e felice. «Fan***o la positività», afferma Mark Manson. «Cerchiamo di essere onesti, ogni tanto le cose non vanno come avremmo voluto, ma dobbiamo imparare ad accettarlo». L’autore, blogger seguitissimo, dice le cose come stanno: una dose di cruda, rinfrescante, pura verità. Il concetto sostenuto nel libro, avvalorato da studi accademici e arricchito da aneddoti di vita reali, è che migliorare la nostra vita non dipende dalla nostra capacità di affrontare con falsa positività le difficoltà che incontriamo, ma dall’imparare a riconoscerle. Una volta che abbracciamo le nostre paure, i difetti, le incertezze, possiamo cominciare a trovare il coraggio, la responsabilità, la curiosità, e il perdono che cerchiamo. La sottile arte di fare quello che c***o ti pare è uno schiaffo in faccia a chi non...

Kanpai! Il Jpop è più vivo che mai

Kanpai! Il Jpop è più vivo che mai

Autore: Santo Scarcella ,

Numero di pagine: 161

Kumi Koda non è peggio di Madonna o Rihanna. E ayumi hamasaki, scritto minuscolo, non è meno brava di Lady Gaga o Shakira. Al tempo stesso, i B’z non hanno nulla da invidiare agli Aerosmith. Così come gli Arc-en-Ciel riescono a essere più coinvolgenti degli U2 e dei Simple Minds messi insieme. Analogamente, Tsuyoshi Nagabuchi è altrettanto elettrizzante e avvincente di Bruce Springsteen. Hiiro Honoda, l’ultimo giapponese nella giungla, scomparso anni fa, sarebbe sicuramente d’accordo. Ma cosa c’entra lui con il mondo del Jpop? E che differenza passa tra le ideali e leggendarie misure femminili occidentali 90-60-90 cm e le taglie di riferimento delle gravure idol nipponiche? È solo una questione di numeri? Oppure di “ciccia”? Magari quella delle “viziate” mucche di Matsuzaka, note antagoniste della più celebri “colleghe” di Kobe? Chissà chi lo sa! Del resto il mondo del Sol Levante fila via veloce a oltre 505 km orari, pari a quelli raggiunti nel novembre 2014 da un treno MagLev a levitazione magnetica. E corre ancora più forte al ritmo del Jpop. In un gran calderone musicale che coinvolge oltre 300 milioni di esseri umani. Non è certo poco. Ma non...

La tentazione dell'oblio. Vuoi subìre o costruire la tua identità digitale?

La tentazione dell'oblio. Vuoi subìre o costruire la tua identità digitale?

Autore: Andrea Barchiesi ,

Numero di pagine: 227

244.60

GOVERNOPOLI PRIMA PARTE

GOVERNOPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 580

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

MEDIOPOLI PRIMA PARTE

MEDIOPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Ti racconterò tutte le storie che potrò

Ti racconterò tutte le storie che potrò

Autore: Agnese Borsellino , Salvo Palazzolo ,

Numero di pagine: 224

“Ti racconterò tutte le storie che potrò. Così la nostra favola non finirà mai, finché vivrò” Di Paolo Borsellino si è sempre parlato molto. Negli ultimi tempi, forse, si parla di più della sua morte e dei misteri che la avvolgono. Ma della famiglia Borsellino, dell’uomo anziché del magistrato, non si sa tanto. Fin dai primi, terribili giorni dopo l’attentato di via D’Amelio, infatti, la moglie Agnese e i figli hanno mantenuto uno stretto riserbo e sono intervenuti solo raramente nel dibattito mediatico. Due anni fa, la signora Agnese, che combatteva contro un terribile male, ha voluto raccontare la sua vita a Salvo Palazzolo, per lasciare dietro di sé i ricordi di un’esistenza segnata dall’amore per un eroe civile che era anche un uomo normale, innamorato della moglie, giocoso con i figli, timido ma provocatorio, generoso e indimenticabile. Agnese Borsellino se n’è andata il 5 maggio 2013, ma le sue parole sono rimaste impresse in questo libro, un libro carico di amore, di dolore, di indignazione e di speranza per il futuro del nostro paese. “Cara mamma, ci hai fatto un gran bel regalo, in parte anche inaspettato. […] Neanche noi figli conoscevamo...

Avventure di un pilota nella compagnia di bandiera negli anni 60/70

Avventure di un pilota nella compagnia di bandiera negli anni 60/70

Autore: Guido Enrico Bergomi ,

Numero di pagine: 187

Un libro di ricordi che ci parla di avventure. Quelle che l'autore, Guido Enrico Bergomi, ha vissuto fra il 1958 ed il 1976 alle dipendenze di quella che allora veniva definita Società di Bandiera, cioè l'Alitalia, in qualità di Secondo pilota e Primo ufficiale agli inizi della carriera e, successivamente, nei panni di Comandante, Istruttore e Controllore. Episodi curiosi, emozionanti, belle e meno belli sospesi lassù, tra le nuvole.

Il Regno di Op

Il Regno di Op

Autore: Paola Natalicchio ,

Numero di pagine: 168

«Mio figlio ha due anni e una cicatrice sul cuore. Non è una metafora, mio figlio questa cicatrice ce l'ha davvero. Sono tre punti disposti a triangolo. Su quel triangolo, fino al giugno scorso, era appoggiato il suo cvc. Cvc è una parola che le madri non dovrebbero imparare mai. È una coda di plastica azzurra, cucita sul petto dei bambini che devono fare chemioterapia. A mio figlio questa codina blu è spuntata che aveva compiuto due mesi da poco». Paola Natalicchio, Il Regno di Op

Sonderkommando Auschwitz

Sonderkommando Auschwitz

Autore: Shlomo Venezia ,

Numero di pagine: 229

Tutto mi riporta al campo. Qualunque cosa faccia, qualunque cosa veda, il mio spirito torna sempre nello stesso posto... Non si esce mai, per davvero, dal Crematorio.' Sono parole di Shlomo Venezia, ebreo di Salonicco, di nazionalità italiana; è uno dei pochi sopravvissuti del Sonderkommando di Auschwitz-Birkenau, una squadra speciale selezionata tra i deportati con l'incarico di far funzionare la spieiata macchina di sterminio nazista. Gli uomini del Sonderkommando accompagnavano i gruppi di prigionieri alle camere a gas, li aiutavano a svestirsi, tagliavano i capelli ai cadaveri, estraevano i denti d'oro, recuperavano oggetti e indumenti negli spogliatoi, ma soprattutto si occupavano di trasportare nei forni i corpi delle vittime. Un lavoro organizzato metodicamente all'interno di un orrore che non conosce eccezioni: il pianto disperato di un bimbo di tre mesi, la cui madre è morta asfissiata dal gas letale, richiama l'attenzione del Sonderkommando, lo scavare frenetico tra i corpi inanimati, il ritrovamento e subito dopo lo sparo isolato della SS di guardia che ammutolisce per sempre quel vagito consegnandolo alla storia. Per decenni l'autore ha preferito mantenere il...

Sprecata

Sprecata

Autore: Marya Hornbacher ,

Numero di pagine: 336

L'AUTOBIOGRAFIA DI UN'ANORESSICA BULIMICA. Intelligente, precoce, energica e ambiziosa, Marya Hornbacher è cresciuta in una tipica famiglia borghese americana. Inizia a pensare di essere grassa a cinque anni. A nove è bulimica e a dodici anoressica. E si vanta della sua incredibile capacità di digiunare. Questo libro non è né il racconto di una malattia infida e misteriosa, né la testimonianza di una miracolosa quanto improbabile guarigione. Questo libro è piuttosto la storia, raccontata in prima persona, del viaggio di una ragazza nel lato più oscuro della realtà e della sua decisione di ritrovare la via del ritorno. Quello di «Sprecata» è un viaggio all'inferno che ci conduce dentro l'esperienza dell'anoressia e della bulimia come nessun'altro libro ha mai fatto prima e che ci lascia, però, con la consapevolezza che si può guarire, sebbene dimenticare mai.

Rap. Una storia italiana

Rap. Una storia italiana

Autore: Paola Zukar ,

Numero di pagine: 289

Cosa è successo dal 2006 al 2016? Il rap italiano è sbarcato nel mainstream. Con Clementino, Fabri Fibra e Marracash il genere è uscito dai circuiti underground per approdare al grande pubblico. Dietro a questi artisti c’è il nome di una donna capace di interpretare le regole di un gioco fatto prevalentemente da uomini: Paola Zukar. In questo libro si ripercorre l’esperienza personale di Paola alla guida della sua agenzia di produzione, la Big Picture Management, e il percorso umano e artistico che l’ha portata a trasformare la sua passione in una professione.

Ancona prima della tempesta. Nelle foto del comandante della contraerea Fazio Fazioli. Ediz. illustrata

Ancona prima della tempesta. Nelle foto del comandante della contraerea Fazio Fazioli. Ediz. illustrata

Autore: Sergio Sparapani ,

Numero di pagine: 184
Julie & Julia

Julie & Julia

Autore: Julie Powell ,

Numero di pagine: 342

Chi non ha provato, almeno una volta nella vita, l'opprimente sensazione di essere finito in un vicolo cieco? È quel che capita a Julie, newyorchese per scelta e segretaria per sbaglio, che ha rinunciato alle velleità di attrice per via di una fastidiosa allergia alla parola "provino". Nonostante tre gatti e un marito amorevole, Julie prova qualcosa di simile a un disperante vuoto allo stomaco. Come colmarlo? La risposta non potrà che arrivare dalle pagine di un libro... di cucina. Per la precisione, un logoro ricettario degli anni Cinquanta, ritrovato per caso nella credenza di mamma: Imparare l'arte della cucina francese di Julia Child, la donna che introdusse la burrosa raffinatezza di Francia sulle tavole americane. Sedotta dal fascino della bonaria ma autorevole maestra e dalla semplicità ormai fuori moda dei suoi piatti, Julie decide di mettersi alla prova, e s'imbarca in un'impresa folle: realizzare in un anno tutte le ricette di questa monumentale bibbia del palato. Così, tra panna fin troppo montata e sventurate stragi di crostacei, la storia vera, ironica e spesso esilarante che Julie Powell ci racconta si insaporisce di noce moscata e pepe verde, incontri...

Bushido

Bushido

Autore: Inazo Nitobe ,

Numero di pagine: 175

Il Bushi-do, che significa letteralmente “via del guerriero”, è il codice morale che i cavalieri dovevano osservare nella vita quotidiana e nell’esercizio della loro professione. Non è scritto – tutt’al più è codificato in alcune massime trasmesse oralmente o fissate su carta da qualche famoso saggio o guerriero – tuttavia possiede una forza assai più potente dell’esempio concreto e di una legge scritta sulle tavole del cuore. Non è il parto di una sola mente, né è nato dall’esperienza di vita di un singolo personaggio: si è sviluppato in modo piuttosto organico nel corso dei secoli all’interno della casta militare. I suoi concetti cardine – rettitudine, coraggio, audacia, sopportazione, benevolenza, empatia, cortesia, sincerità, onore, lealtà, autocontrollo – sono stati spiegati agli occidentali magistralmente, più di cento anni fa, da questo trattato che è ancora oggi è il punto di riferimento per comprendere il Giappone antico e moderno, le arti marziali e il mondo dei samurai.

L'albero dei mille anni. All'improvviso un cancro, la vita all'improvviso

L'albero dei mille anni. All'improvviso un cancro, la vita all'improvviso

Autore: Pietro Calabrese ,

Numero di pagine: 326
Sin imagen

Senza Cielo

Autore: Giampiero Finocchiaro ,

Numero di pagine: 126

Tre storie al femminile e tre al maschile che raccontano di una umanità dolente per cui non esiste riscatto. Un pugno allo stomaco della verità.

Non ho l'età

Non ho l'età

Autore: Mara Maionchi ,

Numero di pagine: 210

«Io non ho scoperto nessuno, ho solo incontrato dei talenti.» Mara Maionchi Mara Maionchi è quella che non si contiene, fa volare parolacce, ha mandato al diavolo mille volte Morgan e Simona Ventura. È stata lei, insieme agli altri due giudici di X Factor, a decretare il successo della trasmissione culto della passata stagione televisiva, ora di nuovo sugli schermi per la terza edizione. Ma, nonostante lei stessa si prenda parecchio in giro, Mara è molto più di una vecchia signora impulsiva e un po’ sboccata che gioca con la tv. Sbarcata a Milano nel lontano 1961, da oltre quarant’anni lavora nella musica. E nel corso della sua lunga carriera ne ha viste di tutti i colori: ha difeso cantanti bersagliati da pomodori e uova marce negli anni della Contestazione; ha assediato per giorni gli uffici di un giornale per far avere una copertina a Ornella Vanoni; si è ritrovata insieme a Gianna Nannini nel bel mezzo di una rapina in banca. Nel frattempo ha macinato strada ed è passata da segretaria di ufficio stampa a direttore artistico di una grande casa discografica, per poi scegliere di continuare l’avventura con una sua etichetta indipendente, insieme al marito Alberto...

Mamma ti amoro

Mamma ti amoro

Autore: Valentina Vanacore ,

Numero di pagine: 206

Il momento in cui una nuova vita viene al mondo è un vero miracolo. La neomamma si ritrova tra le braccia un esserino indifeso, e capisce che in quell'abbraccio è racchiuso tutto l'amore del mondo. Quello che non viene detto, a chi è appena diventata mamma, è che si rischia di essere sopraffatte dal senso di responsabilità, dalla necessità di mettere i propri bisogni costantemente in secondo piano. E così, un po' alla volta, quando all'entusiasmo iniziale subentra una stanchezza cronica, si inizia ad apprezzare il valore del silenzio, di qualche ora di sonno rubata tra una poppata e un cambio, dell'aiuto di genitori e amici, della collaborazione del neopapà. Tra pranzi in famiglia, consigli non richiesti e ormoni perennemente in subbuglio, i mesi passano in fretta, e quando sembra di riprendere finalmente in mano la propria vita... ecco che si ricomincia tutto daccapo! È in arrivo un nuovo bimbo! A tutte le mamme imperfette, insicure, che hanno sempre mille e più cose da fare: questo libro è per voi, per prendervi poco sul serio, scherzare sulle piccole e grandi difficoltà dell'essere genitori e carpire qualche dritta per risolvere gli imprevisti quotidiani di chi è...

Ultimi ebook e autori ricercati