Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Romanzi nel tempo

Romanzi nel tempo

Autore: Anna Foa , Alessandro Barbero , Emilio Gentile , Alberto Mario Banti , Lucy Riall , Alessandro Portelli , Salvatore Lupo , Andrea Graziosi , Alessandra Tarquini ,

Numero di pagine: 224

Raccontare la storia attraverso i romanzi riserva molte sorprese...Con Guerra e pace, La capanna dello zio Tom, Madame Bovary, Il Gattopardo, Arcipelago Gulag, Tropico del Cancro, Il partigiano Johnny, Se non ora, quando?, Il padrino, nove storici ci fanno viaggiare nel passato in compagnia di grandi testi letterari.

Storia dell'emigrazione italiana: Arrivi

Storia dell'emigrazione italiana: Arrivi

Autore: Piero Bevilacqua , Andreina De Clementi , Emilio Franzina ,

Numero di pagine: 847

Delle loro esperienze e di ciò che esse costituirono e ancora costituiscono nella storia del mondo contemporaneo e in quella del nostro paese si occupa il volume. Più di quaranta studiosi analizzano, area per area, le peculiarità e i caratteri del variegato e mutevole insediamento all'estero di italiani. I processi d'integrazione e quelli di brusca assimilazione che in ogni paese di arrivo si realizzarono ci consegnano un'immagine in gran parte nuova e originale. Le fasi immediatamente seguite all'arrivo, l'arco di vita delle prime generazioni e lo stratificarsi, fuori d'Italia, di quelle via via succedutesi nel tempo sono analizzate in ciascuno dei paesi in cui gli immigrati arrivarono e si stabilirono. Dal Brasile agli Usa, dall'Argentina all'Australia, dalla Russia all'Oriente, dall'Europa continentale alla stessa Africa delle 'colonie' di diretto dominio politico, gli immigrati italiani misero a frutto le proprie competenze per costruirsi un destino migliore e diverso, con ogni probabilità, da quello che li avrebbe attesi in patria.

Notti magiche

Notti magiche

Autore: Errico Buonanno , Luca Mastrantonio ,

Numero di pagine: 304

Le Dr. Marten’s e il Barbour, il Tamagotchi e il Game Boy, il Karaoke, Mtv e Non è la Rai, Tangentopoli e la Guerra del Golfo, le Spice Girls e le boyband, l’esplosione del grunge: sono solo alcuni dei momenti e dei simboli che rimarranno sempre nei ricordi dei “ragazzi degli anni novanta”. Dopo la febbre degli anni settanta e i chiaroscuri degli ottanta, la grande ondata della nostalgia sta investendo la generazione di chi oggi ha trenta-quarant’anni, e che ai tempi della caduta del Muro era un bambino o poco più. Ma che cosa è stato davvero quel decennio, qual è il suo spirito e che cosa vive ancora oggi, di quegli anni? Notti magiche è una raccolta di ricordi, emozioni, feticci, eventi, tormentoni musicali, mode passate e miti trascorsi, passioni e fatti di cronaca, ideologie e mitologie, raccontati per chi c’era ma anche per chi avrà voglia di riscoprirli oggi. Esattamente come gli studenti lasciavano sedimentare foto, appunti, reperti di qualsivoglia natura tra le pagine delle loro Smemoranda, Errico Buonanno e Luca Mastrantonio raccolgono gli anni novanta in novanta voci: con lo stesso trasporto e dedizione di allora, ma con una buona dose di nostalgia e...

Frank Sinatra ha il raffreddore

Frank Sinatra ha il raffreddore

Autore: Gay Talese ,

Numero di pagine: 200

Oltre cinquant'anni di incontri, interviste eccellenti, personalità che hanno fatto la storia: Gay Talese ha scritto vere pietre miliari della letteratura americana. Questo libro raccoglie i suoi lavori migliori: dallo straordinario ritratto di Frank Sinatra che, uscito nel '66 su "Esquire", è ancora oggi considerato uno dei migliori profili di una celebrità mai scritto, al pezzo su Joe Di Maggio nel periodo del matrimonio con Marilyn Monroe. E poi Muhammad Ali che incontra Fidel Castro all'Havana nel 1996, un trentunenne Peter O'Toole reduce dal successo di Lawrence d'Arabia e una serie di personaggi minori - sarti calabresi, boxeur in pensione, l'addetto ai necrologi del "Times" - tutti immortalati nella scrittura scintillante del principe del giornalismo americano.

Quando la mafia trovò l'America

Quando la mafia trovò l'America

Autore: Salvatore Lupo ,

Numero di pagine: 282

La mafia non si identifica con una società locale, ma rappresenta il frutto perverso dell&'incontro di ambienti tra loro diversissimi. Anche per questo la sua storica fortuna deriva dall&'intreccio tra i due versanti. Un intreccio che viene generalmente ricondotto alla grande migrazione otto-novecentesca, ma che è divenuto poi un fenomeno permanente. Esso si ripropone a ondate per tutto il Novecento, sia nei periodi in cui la migrazione fluisce liberamente, sia quando è regolamentata o proibita. Si muovono le persone, i prodotti legali e illegali, ma anche i modelli associativi criminali. Si tratta di flussi che vanno dalla Sicilia all&'America ma anche nella direzione opposta. E il meccanismo è cosi fluido perché ci sono vuoti sociali, aree grigie tra legalità e illegalità, sistemi di corruzione politica e affaristica, meccanismi identitari che creano campi di azione favorevoli su entrambi i versanti. A cavallo tra i due secoli come nei ruggenti anni &'20, negli anni della Grande Crisi come nella congiuntura drammatica della seconda Guerra mondiale, tra le isterie della guerra fredda e le speranze degli anni &'60 fino a periodi a noi più vicini. Nel flusso variegato degli ...

L'integrazione subìta

L'integrazione subìta

Autore: David Nelken ,

Numero di pagine: 299

Vitantonio Gioia, Prefazione. David Nelken, Introduzione. Luca Scuccimarra, Spazio politico e identità: riflessioni sul dibattito in corso. Carla Amadio, I migranti che noi siamo. Gabriele Pollini, Identità, molteplicità e pluralismo delle culture: una prospettiva sociologica. Umberto Melotti, Globalizzazione, migrazioni internazionali e culture politiche. Ferruccio Pastore, Una governance globale delle migrazioni. Utopia o necessità?. Roberto Baratta, La politica comunitaria in tema di immigrazione tra infant diseases e prospettive di "cura". Maurizio Ambrosini, Necessari ma non accolti. Risvolti e contraddizioni del modello italiano di immigrazione. Francesco Varducci, L'immigrazione extracomunitaria nelle Marche. Maria Immacolata Macioti, Donne migranti tra più culture. Guido Maggioni, L'attuazione dei diritti fondamentali di bambini e adolescenti immigrati. Ricerche su contesti multiculturali. David Nelken, Integrazione soggettiva "navigazione culturale": un'indagine sui giovani immigrati in Emilia-Romagna e nelle Marche. Maria Letizia Zanier, Accogliere, tollerare, respingere. Autoctoni di opposto orientamento politico verso gli immigrati stranieri. Carla Collicelli,...

Motel Voyeur

Motel Voyeur

Autore: Gay Talese ,

Numero di pagine: 200

È il 7 gennaio del 1980 quando Gay Talese, all'epoca impegnato nell'imminente pubblicazione del suo bestseller La donna d'altri, riceve una lettera scritta a mano e anonima. Il mittente è un uomo del Colorado, che dice di aver «appreso del suo attesissimo studio sul sesso in America» e «di poter contribuire con alcune importanti informazioni». Nel seguito di quella lettera l'autore rivela a Talese qualcosa di inconfessabile: alla fine degli anni Sessanta ha acquistato il Manor House Motel, alla periferia di Denver, per soddisfare le proprie tendenze voyeuristiche. Sotto il tetto della struttura ha costruito una «piattaforma d'osservazione», e da lì, attraverso dei finti condotti di ventilazione, da anni osserva gli ospiti ignari. Talese, incuriosito e intenzionato a scriverne, incontra l'uomo – Gerald Foos – in Colorado qualche settimana dopo, e visita il motel. Foos, però, dichiara di voler rimanere anonimo, il giornalista non accetta e decide che questa storia non sarà raccontata. Passano degli anni, Talese rimane in contatto con Foos, che gli invia pagine e pagine del suo Diario del Voyeur, un registro in cui ha annotato le abitudini, i vizi, le passioni dei suoi ...

L'immagine dell'Italia nei manuali di storia negli Stati Uniti, in Francia e in Germania

L'immagine dell'Italia nei manuali di storia negli Stati Uniti, in Francia e in Germania

Autore: Alice A. Kelikian , Pierre Milza , Falk Pingel ,

Numero di pagine: 41
Colombo e la scoperta nelle grandi opere letterarie

Colombo e la scoperta nelle grandi opere letterarie

Autore: Giuseppe Bellini , Dario G. Martini ,

Numero di pagine: 494
L'Analisi Linguistica e Letteraria 2012-1

L'Analisi Linguistica e Letteraria 2012-1

Autore: AA.VV. ,

Numero di pagine: 146

L’Analisi Linguistica e Letteraria è una rivista internazionale di linguistica e letteratura peer reviewed. Ha una prospettiva sia sincronica che diacronica e accoglie ricerche di natura teorica e applicata. Seguendo un orientamento spiccatamente interdisciplinare, si propone di approfondire la comprensione dei processi di analisi testuale in ambito letterario come anche in ambito linguistico. La rivista è organizzata in tre sezioni: la prima contiene saggi e articoli; la seconda presenta discussioni e analisi d’opera relative alle scienze linguistiche e letterarie; la terza sezione ospita recensioni e una rassegna di brevi schede bibliografiche riguardanti la linguistica generale e le linguistiche delle singole lingue (francese, inglese, russo, tedesco). La rivista pubblica regolarmente articoli in francese, inglese, italiano e tedesco, e occasionalmente anche in altre lingue: nel 2010, ad esempio, ha pubblicato un volume tematico interamente in russo.

La grande cecità

La grande cecità

Autore: Amitav Ghosh ,

Numero di pagine: 209

Nei primi anni del XXI secolo Amitav Ghosh lavorava alla stesura de Il paese delle maree, il romanzo che si svolge nelle Sundarban, l'immenso arcipelago di isole che si stende fra il mare e le pianure del Bengala. Occupandosi della grande foresta di mangrovie che le ricopre, Ghosh scoprì che i mutamenti geologici che ciclicamente vi avvenivano un argine poteva sparire nell'arco di una notte, trascinando con sé case e persone stavano diventando qualcos'altro: un cambiamento irreversibile, il segno di un inarrestabile ritrarsi delle linee costiere e di una continua infiltrazione di acque saline su terre coltivate. Che un'intera area sotto il livello del mare come le Sundarban possa essere letteralmente cancellata dalla faccia della terra non è cosa da poco. Mostra che l'impatto accelerato del surriscaldamento globale è giunto ormai a minacciare l'esistenza stessa di numerose zone costiere della terra. La domanda, per Ghosh, nacque perciò spontanea. Come reagisce la cultura e, in modo particolare, la letteratura dinanzi a questo stato di cose? La risposta è contenuta in questo libro in cui l'autore della trilogia della «Ibis» ritorna con efficacia alla scrittura saggistica....

Ultimi ebook e autori ricercati