Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sin imagen

Guarda che musica! Vol. A-B: Ascolto, storia della musica-Teoria, metodo, antologia. Con espansione online. Per le Scuole superiori. Con CD-ROM

Autore: Luciano Leone , Roberto Paoli ,

Numero di pagine: 696
Aurore Vernice

Aurore Vernice

Autore: Alessandro Carnevale ,

Numero di pagine: 172

Tela, nella notte, eco di sole, sabbia mai spenta. Arturo fissa l'orizzonte. Nero. Ogni tanto una pennellata di grigio: le onde nel buio. Si volta. Scie arancioni. Lampioni, strade, palazzi. Vede tutto quel rumore - ma sente il mare. A tracolla stringe la chitarra che era di suo padre. Un futuro invadente, scritto negli occhi. Ma troppa fantasia per non stracciarlo. Alessandro Carnevale (Savona, 1990) è musicista e pittore. Insegnante di batteria e percussioni, è cofondatore del trio jazz Those Three Words e del gruppo elettronico Dandy's Like A Bitch. Parallelamente all’attività musicale, sviluppa una personalissima ricerca pittorica, dipingendo archeologie industriali su lastre di ferro, alluminio e acciaio. Questo è il suo romanzo d'esordio. In copertina è riprodotta un’opera dell’autore tratta dalla collezione «Sullo Scandalo Metallico», 2012.

Default I Giganti della Terra e i segreti della Lingua Italiana

Default I Giganti della Terra e i segreti della Lingua Italiana

Autore: Angelo Lucisano ,

Numero di pagine: 690

«Di che vestito sto parlando? Di una semplice parola del vocabolario italiano che si chiama Amare. Di quale anticlericalismo si parla, di laicità dello stato e di attacchi da farsi alla religione cattolica!» Stridente e coraggiosa, l’opera di Angelo Lucisano potrebbe essere definita “monumentale”, non soltanto per la grande quantità di informazioni che ci elargisce, ma per l’evidente impegno che un simile lavoro deve evidentemente aver richiesto. Potremmo definirlo un testo che traccia delle linee di raccordo tra concetti estremamente importanti, complessi e reciprocamente distanti come la filosofia, la linguistica, la teologia e la filologia, ma con inevitabili collegamenti alla scienza, alla sociologia, all’antropologia, alla psicologia e all’esoterismo, a volte più diretti, altre volte riservati a quei lettori che hanno “l’occhio lungo”. In che modo la lingua italiana gioca il suo ruolo così determinante in relazione alla spiritualità (religiosa o meno che sia)? Semplicemente fornendo le parole, tanto per tramandarla quanto per discuterla, tanto per sostenerla quanto per tentare di confutarla. In questo caso, più che mai, le parole sono veri e propri...

Guarda che sono due

Guarda che sono due

Autore: Silvia Gianatti ,

Numero di pagine: 327

È vero che dopo il primo figlio ti viene voglia di farne un altro? Esiste una differenza di età perfetta? Come farò a gestire il primogenito con il pancione? Amerò tutti e due allo stesso modo? Finirò per trascurare il primo? Dopo il successo di Guarda che è normale. Siamo tutte supermamme! Silvia Gianatti firma un nuovo divertentissimo manuale per non trovarsi impreparate all’arrivo di un fratellino. “Le mamme del secondo giro impari a riconoscerle in fretta. Sono quelle che arrivano sempre in ritardo, quelle che quando le inviti a casa si siedono subito sul divano, quelle che se le hai invitate a cena, a fine serata, se non ce n’è proprio bisogno, non si alzano per aiutarti a sparecchiare. Quelle che rimandano appuntamenti, perdono pezzi, dimenticano in giro le cose e dormono a comando. Sì, sono le mamme stanche. Ma sono anche quelle che sorridono di più. Questo è un libro voluto, desiderato. Come il secondo figlio. Questo è il mio modo di raccontarmi, per continuare a dirti ‘Guarda che è normale’. Perché è ancora tutto normale, solo che ora sono due. E sarà bellissimo lo stesso, forse di più. Anzi lo è già. Buon (nuovo) inizio!” Ormai sei mamma da...

La musica è un tutto

La musica è un tutto

Autore: Daniel Barenboim ,

Numero di pagine: 128

“Capire la musica non è meno essenziale della comprensione filosofica dell’umana natura.” Daniel Barenboim torna a riflettere sulla musica. Sulla musica che si fa, che si legge, sulla musica che si interpreta, sulla musica che si ascolta. Sulla musica che interconnette, che stringe relazioni e le riempie di senso. Fondamentalmente, Barenboim ha a cuore una visione in cui, nella musica, etica ed estetica dialoghino continuamente e a livelli diversi. Se l’essenza della musica è il contrappunto (il continuo dialogo di un tema con il suo opposto), ecco che l’idea di un tutto non scomponibile nei suoi elementi domina l’opera e il lavoro del grande maestro. Eseguire bene un pezzo implica una scelta, è di per sé una sequenza di scelte. Non è diverso – dice Barenboim – da ciò che deve fare un politico. La scelta giusta. E il giusto qui produce bellezza. Ma produce bellezza se si impone quel formidabile equilibrio che guarda da una parte alla partitura e all’autore, dall’altra al nesso profondo fra gli esecutori, e dall’altra ancora al pubblico, ai luoghi dell’ascolto, a chi governa le sale, a chi governa tout court.

Guarda che è normale! Siamo tutte supermamme

Guarda che è normale! Siamo tutte supermamme

Autore: Silvia Gianatti ,

Numero di pagine: 409

In questo libro dedicato alla maternità Silvia Gianatti fornisce utili consigli pratici prendendo spunto dalla sua esperienza personale, da quella di altre mamme e dai pareri di pediatri, ostetriche, puericultrici. Proprio come farebbe una buona amica, sdrammatizza le difficoltà e offre un supporto alle tante neomamme che si sentono inadeguate ad affrontare il grande sconvolgimento che l’arrivo di un figlio porta nelle loro vite. In undici ampie sezioni tematiche, suddivise in capitoli intervallati da divertenti ‘chiacchiere da consultorio’, aiuta a destreggiarsi tra poppate e nanna, ciucci e meconio, pianti, pannolini, tiralatte, carrozzine e tutte le altre gioie e fatiche quotidiane.Il racconto di un’esperienza, quella della nascita e dei primi sei mesi di vita di un bambino, che pagina dopo pagina si arricchisce di aneddoti, riflessioni e suggerimenti e che, come in una chiacchierata con un’amica, vi farà dire: “Guarda che è normale!”

Guarda che mun tunait

Guarda che mun tunait

Autore: Antonio Emilio Caggiano ,

Numero di pagine: 138

Un gruppo di studenti universitari di “stanza” a Roma, con provenienze e interessi molto diversi e distanti l’uno dall’altro, ma tutti con l’obiettivo di ritagliarsi un posto nel presente, si interroga sul significato dell’amore. Nel gruppo c’è chi tenta di liberarsi di una pesante eredità malavitosa, chi gioca con la propria bellezza, chi “ama” gli anziani, chi sogna una vita normale, chi tenta di capire qual è il suo ruolo nel mondo. In questo insieme di anime in perenne movimento si inserisce la storia d’amore di Antonio e Lucilla, due giovani che si trovano, si amano, si confrontano e rischiano di perdersi. Lui, figlio di un appuntato dei carabinieri e di una casalinga, entrambi con la terza media, entrambi irpini, entrambi orgogliosi di una vita condotta con strenui sacrifici e con infinito amore; lei, figlia della “nobiltà” romana, con una famiglia di industriali alle spalle, con una vita agiata e per lunghi tratti già scritta e spianata. Ma, nonostante queste differenze, all’apparenza insormontabili, l’amore sembra essere il vero collante sociale, la luna che, se è piena, lo è per tutti, ricchi e poveri, sopra Roma, eterna cornice degli...

Esserci e musica

Esserci e musica

Autore: Federico Nicolaci ,

Numero di pagine: 176

Nulla sembra essere più distante dalla filosofia, e dalla sua equilibrata misura, della musica. E tuttavia nulla si mostra di altrettanto vicino se si guarda alla loro essenza e alla loro scaturigine. Le pagine di questo lavoro intendono mostrare come musica e filosofia condividano il ‘luogo’, non sempre facilmente accessibile, da cui entrambe affluiscono, la medesima sorgente originaria. Questa essenziale vicinanza si mostra laddove l’uomo apra lo sguardo alla propria condizione e alla propria radicale gettatezza, a partire dalla quale la musica fa risuonare il suo canto rammemorante e che la filosofia apre alla parola. Incantato dalla musica, all’uomo è data allora la possibilità di aprirsi alla sua più profonda essenza, e quindi a ciò che lo concerne in maniera essenziale, da cui pure egli sempre fugge.

L’amore al tempo della musica (Collana Io me lo leggo)

L’amore al tempo della musica (Collana Io me lo leggo)

Autore: Giulia Esse ,

Venezia 1797. Napoleone Bonaparte è ormai alle porte della Serenissima: dopo tanti colpi e sventure, presto la Repubblica cadrà. Insieme all'orgoglio della città deve piegarsi anche quello di Anna, giovane sposa costretta dai debiti del marito a trasferirsi nella casa dello zio di lui, Fosco Alvise Candiani, il più acclamato compositore di Venezia. Abbandonata in una casa ostile, strappata ai suoi affetti e a tutto ciò che conosceva, Anna si aggrappa all'unica cosa che le resta: il suo sogno di diventare violinista. Per farlo, è pronta ad assumere l'identità del marito, di cui nessuno ha più visto il volto fin da quando era ragazzo. Nei panni di un uomo, Anna trova la libertà che ha sempre bramato, ma rischia di perdere se stessa. E gli occhi severi di Fosco, l'uomo che sembra la sua perfetta antitesi, sono pronti a ricordarglielo in ogni momento. Echi di concerti, clangore di spade e pettegolezzi sussurrati corrono tra le rughe e le calli, ma tra i mille specchi di Venezia si cela la domanda più importante di tutte: è più giusto vivere secondo coscienza, o secondo reputazione?

I puntigli per equivoco commedia per musica di Gaetano Gasbarri P.A. da rappresentarsi nel teatro de' Fiorentini per prim'opera del corrente anno 1796

I puntigli per equivoco commedia per musica di Gaetano Gasbarri P.A. da rappresentarsi nel teatro de' Fiorentini per prim'opera del corrente anno 1796

Autore: Gaetano Gasbarri ,

Numero di pagine: 56
Big bang. L'universo delle scienze. Vol. A-B-C-D. Con espansione online. Per la Scuola media

Big bang. L'universo delle scienze. Vol. A-B-C-D. Con espansione online. Per la Scuola media

Autore: Ezia Nicoletti , Paola Peretti , Gabriella Somaschi ,

Musica per organi caldi

Musica per organi caldi

Autore: Charles Bukowski ,

Numero di pagine: 256

“La vita è dolce se glielo concedi” Musica per organi caldi raccoglie trentasei racconti di un Bukowski al suo meglio. In queste pagine, spregiudicate e persino feroci, il grande autore americano crea le sintesi più felici del proprio repertorio formale e contenutistico. Se da una parte, infatti, ci troviamo di fronte ai personaggi che tradizionalmente popolano queste storie di ordinaria follia, a un’umanità sbracata e litigiosa, sfrenata e beona, dall’altra Bukowski mette a fuoco con maggiore intensità ed essenzialità le gesta dei suoi eroi, che diventano tanto più straordinari quanto più si muovono nelle dimensioni di una ostentata banalità. Della musica che accompagna le tragicommedie della vita quotidiana Bukowski sa cogliere in modo impareggiabile i sottofondi umoristici e poetici, le note patetiche e inquietanti.

Musica live. Volume A-B-Libro attivo. Con CD Audio. Per la Scuola media

Musica live. Volume A-B-Libro attivo. Con CD Audio. Per la Scuola media

Autore: Vasco Vacchi , Simona Erotoli , Paola Pasini ,

Catania non guarda il mare

Catania non guarda il mare

Autore: Daniele Zito ,

Numero di pagine: 152

Catania è l'odore del mercato del pesce, le luci frastornanti della festa di sant'Agata, lo sciabordio del mare, il rollio del ventre del vulcano, e quello strano borbottio che sentiamo nello stomaco quando siamo troppo vicini a qualcosa che ci fa innamorare... «Capisci di esserne innamorato quando oramai è troppo tardi e non puoi più fare a meno di lei. A partire da quel momento, per quel che vale, puoi allontanarti quanto e come vuoi, puoi concederti il lusso di far passare mesi, anni, prima di rivederla nuovamente, puoi persino essere tanto stupido da credere di averla dimenticata. Le basterà appena un cenno col capo per costringerti a prendere il primo volo e ritornare. Il cielo ti inghiottirà ancora una volta, fregandosene dei tuoi progetti, delle tue aspirazioni.» Daniele Zito, come uno di quegli scrivani che si sedevano ai lati della strada per ascoltare le storie, ci lascia il resoconto di questa piccola epica romantica e senza scampo di una città schiacciata da un lato dalla bellezza inquieta del mare, che già è Africa, e dall'altro dall'Etna.

La capricciosa ed il soldato, dramma giocoso per musica, rappresentato per la prima volta in Napoli nel R. Teatro del Fondo nella primavera del 1823 [musica del sig. Carafa]

La capricciosa ed il soldato, dramma giocoso per musica, rappresentato per la prima volta in Napoli nel R. Teatro del Fondo nella primavera del 1823 [musica del sig. Carafa]

Autore: Jacopo Ferretti ,

Numero di pagine: 54
Il ciarlone. Dramma giocoso per musica ... (La musica e di Giuseppe d'Avossa.)

Il ciarlone. Dramma giocoso per musica ... (La musica e di Giuseppe d'Avossa.)

Autore: Antonio Palomba ,

Numero di pagine: 64
Le trame spiritose, commedia per musica di Giuseppe Palomba da rappresentarsi nel teatro Nuovo sopra Toledo per second'opera di questo corrente anno 1792

Le trame spiritose, commedia per musica di Giuseppe Palomba da rappresentarsi nel teatro Nuovo sopra Toledo per second'opera di questo corrente anno 1792

Autore: Giuseppe Palomba ,

Numero di pagine: 51
L' incoronatione di Dario drama per musica da rappresentarsi nel teatro di S. Angelo, l' anno 1684. Consacrato all' illustrissimo signor co. Lucio Dalla Torre ..

L' incoronatione di Dario drama per musica da rappresentarsi nel teatro di S. Angelo, l' anno 1684. Consacrato all' illustrissimo signor co. Lucio Dalla Torre ..

Autore: Adriano Morselli ,

Numero di pagine: 60
La serva innamorata commedia per musica di Giuseppe Palomba da rappresentarsi nel teatro de' Fiorentini per prim'opera di questo corrente anno 1794 [la musica è del celebre signor Pietro Guglielmi]

La serva innamorata commedia per musica di Giuseppe Palomba da rappresentarsi nel teatro de' Fiorentini per prim'opera di questo corrente anno 1794 [la musica è del celebre signor Pietro Guglielmi]

Autore: Giuseppe Palomba ,

Numero di pagine: 46
Rock Therapy

Rock Therapy

Autore: Massimo Cotto ,

Numero di pagine: 496

A chi non è capitato di ascoltare di continuo quella canzone che sembra descrivere esattamente il nostro mal d’amore? E chi non è mai esploso in un grido liberatorio cantando a squarciagola il brano che in quel momento sente esprimere meglio di ogni altro il suo stato d’animo? Massimo Cotto racconta 344 canzoni attraverso storie, meraviglie, segreti e ricordi personali, catalogandole secondo il bisogno a cui possono rispondere o il disturbo che aiutano a curare. Non solo un compendio delle tracce fondamentali del nostro rock quotidiano, ma un atlante emozionale, un mosaico di suoni, parole e sensazioni che scaturiscono dagli ascolti. Affabulatore irresistibile, forte di un patrimonio di aneddoti e citazioni apparentemente immenso, Cotto trasmette il piacere di narrare e ci regala un libro che è un compagno di viaggio, una guida, un’agenda o un blocco per appunti, un talismano, un ricettario, uno di quei volumi da consultare in ogni occasione, consapevoli del fatto che la musica «se siamo fortunati ci salva la vita, nella peggiore delle ipotesi ci migliora la giornata».

Matilde Shabran o sia bellezza e cuor di ferro. Dramma per musica da rappresentarsi nell' i. r. teatro alla Scala l'autunno dell' anno 1822 (di Giacopo Ferretti, musica di Gioacchino Antonio Rossini)

Matilde Shabran o sia bellezza e cuor di ferro. Dramma per musica da rappresentarsi nell' i. r. teatro alla Scala l'autunno dell' anno 1822 (di Giacopo Ferretti, musica di Gioacchino Antonio Rossini)

Autore: Giacopo Ferretti , Gioacchino Antonio Rossini ,

Numero di pagine: 71
L'Almonte per musica, nel giorno natalitio della sac. ces. maesta di Leopoldo augustissimo imperatore, fatto rappresentare nella favorita dalla sac. ces. maesta di Leonora Gonzaga imperatrice, ... Componimento dramatico di Antonio Draghi

L'Almonte per musica, nel giorno natalitio della sac. ces. maesta di Leopoldo augustissimo imperatore, fatto rappresentare nella favorita dalla sac. ces. maesta di Leonora Gonzaga imperatrice, ... Componimento dramatico di Antonio Draghi

Autore: Antonio Draghi ,

Numero di pagine: 46
Grazie Valentino

Grazie Valentino

Autore: Giorgio Terruzzi ,

Numero di pagine: 180

UN PILOTA, UN GUERRIERO, UN CAMPIONE, UN EROE. E UN UOMO CHE NON È TUTTO LÌ, IN BELLA VISTA.

Canone boreale

Canone boreale

Autore: Federico Capitoni ,

100 opere in cento schede corredate da una discografia di riferimento. «Novecento, il secolo lungo della musica: nuovi generi spesso incompresi. ma un motivo c'e sempre, anche se non lo sappiamo fischiettare» Avvenire «Con lo spirito del pioniere, il musicologo e giornalista Federico Capitoni sale sulla nave del Novecento per vedere cosa c'e': una guida per orientarsi in una miriade di capolavori» Il Giornale È difficile ipotizzare un secolo musicalmente più ricco del '900. In quei cento anni, nell'universo acustico, sono successe molte più cose che in tutta la storia passata; nessun secolo precedente vi si può paragonare in termini (anche quantitativi) di stili, fratture e ripensamenti. Nuovi generi, nuove forme, nuove tecnologie, nuove concezioni musicali, novità forse pari soltanto alla grande rivoluzione del sistema temperato del '600, hanno concorso al periodo più gravido di miracoli sonori. Federico Capitoni ha composto un «canone» di cento opere della musica colta del '900, una guida per orientarsi fra la miriade di capolavori e opere straordinarie che ne hanno delineato il paesaggio sonoro.

Ultimi ebook e autori ricercati