Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Fondamenti di psicologia di comunità

Fondamenti di psicologia di comunità

Autore: Massimo Santinello , Alessio Vieno , Michela Lenzi ,

Numero di pagine: 241
Fondamenti di psicologia di comunità. Principi, strumenti, ambiti di applicazione

Fondamenti di psicologia di comunità. Principi, strumenti, ambiti di applicazione

Autore: Donata Francescato , Manuela Tomai , Guido Ghirelli ,

Numero di pagine: 431
Psicologia sociale e promozione della salute. Volume I: Fondamenti psicologici e riflessioni critiche

Psicologia sociale e promozione della salute. Volume I: Fondamenti psicologici e riflessioni critiche

Autore: Paride Braibanti , Valentina Strappa , Anna Zunino ,

Numero di pagine: 162

1240.1.28

Sostegno Sociale e la Rete Sociale nella prospettiva della Psicologia di Comunità

Sostegno Sociale e la Rete Sociale nella prospettiva della Psicologia di Comunità

Autore: Alessandro Savy ,

Numero di pagine: 24

Le reti hanno la capacità di fornire sostegno sociale, possono cioè svolgere funzioni di aiuto personale, psicologico, emotivo e strumentale. Tutti i sistemi di sostegno hanno un’ampiezza variabile da individuo ad individuo, anche in funzione dell’estensione della rete personale che influisce sul numero delle persone presenti nel sistema supportivo. Il seguente scritto, quindi, esaminerà da un punto di vista scientifico, nella prospettiva della Psicologia di Comunità, il valore della rete sociale nel formare sostegno all’individualità in cui viene superata la barriera dell’individualismo forzato che la società attuale vuole imporre. Un esempio che fa testo in questo contesto, sono sicuramente i gruppi di self-help (auto-aiuto) sono ristretti, fondati su un’interazione faccia a faccia, lo studioso Borman, (1975), ritiene che tali gruppi, sono composti da membri che condividono condizioni, situazioni, retaggi, disagi o esperienze comuni. L'elemento di modernità dei gruppi di self help è dato da una finalità che non è solo legata al convivere e al riconoscere la positività esperienziale di una situazione di malattia, ma anche all'essere individui che...

Il counseling di comunità. La rete psicologica del benessere sociale

Il counseling di comunità. La rete psicologica del benessere sociale

Autore: Edoardo Giusti , Maura Benedetti ,

Numero di pagine: 176
Manuale dell'operatore socio-sanitario. Fondamenti di assistenza alla persona

Manuale dell'operatore socio-sanitario. Fondamenti di assistenza alla persona

Autore: Luca Cecchetto , Gianluigi Romeo ,

Numero di pagine: 752
Sulle tracce della psicologia italiana. Storia e autobiografia

Sulle tracce della psicologia italiana. Storia e autobiografia

Autore: Marcello Cesa-Bianchi , Alessandro Porro , Carlo Cristini ,

Numero di pagine: 160

1222.130

Psicologia di comunità per la scuola, l'orientamento e la formazione

Psicologia di comunità per la scuola, l'orientamento e la formazione

Autore: Donata Francescato , Minou Ella Mebane , Manuela Tomai ,

Numero di pagine: 228
IX Congresso nazionale S.I.P.SA. La psicologia della salute tra ricerca e intervento nei servizi sociosanitari, nella comunità, nei luoghi di lavoro e nella scuola

IX Congresso nazionale S.I.P.SA. La psicologia della salute tra ricerca e intervento nei servizi sociosanitari, nella comunità, nei luoghi di lavoro e nella scuola

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 386

2000.1298

Fondamenti di pedagogia musicale

Fondamenti di pedagogia musicale

Autore: Carlo Delfrati ,

Numero di pagine: 440

«A cosa serve la musica, nella nostra vita di adulti, di giovani, di bambini? Per quali ragioni vogliamo che si insegni nelle scuole? Quale musica poi? Bach è uno dei valori indiscussi della nostra cultura, ma è lontano dagli interessi dei ragazzi; viceversa, la canzone è il loro pane quotidiano, ma sulla canzone si proiettano le ombre del condizionamento mercantile. E allora? Le domande si moltiplicano. Educarsi alla musica vuol dire imparare a scegliere, ascoltandola, o vuol dire farla, con la voce, con gli strumenti? Studiare musica implica che ci si confronti con tecniche e nozioni speciali: esercizi per le dita o per la laringe, solfeggi, armonizzazioni, classificazioni, cronistorie. Fino a che punto la loro pratica arricchisce la competenza musicale, da che punto diventa alienante? E insomma, che cosa rende efficace un insegnamento, che cosa lo rende inane, o addirittura controproducente? Sono solo alcune delle tante domande che si affacciano prima o poi a ogni consapevole educatore, docente, operatore culturale, uomo politico. Nel corso del mio lavoro di insegnante ho cercato di affrontarle come meglio potevo: sperimentando, leggendo o ascoltando ciò che ne dicevano...

Concorso a cattedra 2019. Competenze, metodologie e tecnologie didattiche

Concorso a cattedra 2019. Competenze, metodologie e tecnologie didattiche

Autore: Pietro Boccia ,

Numero di pagine: 636
Photovoice. Dallo scatto fotografico all'azione sociale

Photovoice. Dallo scatto fotografico all'azione sociale

Autore: Pamela Mastrilli , Roberta Nicosia , Massimo Santinello ,

Numero di pagine: 144
2° Rapporto sulla devianza minorile in Italia

2° Rapporto sulla devianza minorile in Italia

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 570

Questo 2° Rapporto sulla devianza minorile, che vede la luce alle soglie del 2014, sembra voler marcare il segnale che a distanza di quasi venticinque anni, ossia dal 1988, la Giustizia Minorile, ha assimilato, nella quotidianità del lavoro di tutti coloro che operano nel settore, l'idea che educare o rieducare un minore sia un'operazione complessa e faticosa da giocarsi nei luoghi della vita e non nei luoghi della reclusione. I dati presentati in questo lavoro segnano il passaggio ad una Giustizia Minorile proiettata sul territorio, centrata sulla qualità del progetto socio-educativo, orientata a promuovere empowerment nella famiglia e della giustizia riparativa. Questo lavoro non è solo una risposta alla necessità di un aggiornamento dei dati ma ha inteso avviare, in una fase di evidente trasformazione dell'utenza, un momento di riflessione, sia all'interno del sistema minorile che nello scenario più allargato e condiviso con i diversi attori sociali che a vario titolo s'interessano e si prendono cura degli adolescenti che entrano nel circuito penale. I dati oggetto di analisi del Rapporto prendono in considerazione l'anno 2012 ed il periodo intercorso dal 2008, disegnando ...

Ultimi ebook e autori ricercati