Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Bistecche di formica e altre storie gastronomiche

Bistecche di formica e altre storie gastronomiche

Autore: Carlo Spinelli ,

Numero di pagine: 353

VIAGGIO TRA I CIBI PIÙ ASSURDI DEL MONDO Ittiofagia estrema Antropologia gourmet Entomofagia Geofagia Foodporn Frugivorismo Tossicologia gastronomica Florifagia QUASI TUTTO È COMMESTIBILE SU QUESTO PIANETA, BASTA ESSERE CURIOSI. INSETTI CROCCANTI, ARGILLA ROSSA, ERBE E FUNGHI ALLUCINOGENI, SPERMA DI TONNO E CERVELLO DI RENNA, PERSINO ALCUNE PARTI DEL CORPO UMANO. DOPO AVER LETTO QUESTO LIBRO O SI SMETTE DI MANGIARE O SI DIVENTA VERAMENTE ONNIVORI. A VOI LA SCELTA. Quando si tratta di alimentazione l’assurdità è un concetto molto relativo. Millenni di esplorazioni culinarie hanno plasmato i modi di vivere di ogni popolo, la sua cultura e tradizioni. Mangiare carne di cavallo è un gesto alimentare ripugnante per gli anglosassoni, ma sgranocchiare le ossa di un coniglio lo è per il popolo thai, mentre nutrirsi di insetti o di funghi allucinogeni è inconcepibile per l’italiano innamorato delle lasagne. Da sempre ciò che mangiamo ci dice molto sulle nostre credenze religiose, appartenenza di classe, impegno etico e molto altro. Per questo, mangiare le chapulines – le cavallette messicane saltate in padella con aglio, limetta e sale – è un atto culturale vero e proprio...

Mal costume, mezzo gaudio

Mal costume, mezzo gaudio

Autore: Totò, ,

Numero di pagine: 396

Un'antologia del linguaggio di Totò attraverso le sue battute, le famose "quisquilie" e "pinzellacchere" che l'attore improvvisava nei suoi film, tutte espressioni entrate nell'immaginario collettivo degli italiani: "E io pago ", "Alla faccia del bicarbonato di sodio!" e tanti altri irresistibili modi di dire. Un volume unico, impreziosito da una serie di ritratti di Totò realizzati dal celebre caricaturista Umberto Onorato, quindici capitoli per leggere il mondo con gli occhi del principe della risata: dagli "Appunti di viaggio" a "Quando c'è la salute", da "Italiani brava gente" ad "Affari di famiglia", un caleidoscopio di situazioni e invenzioni linguistiche geniali, imprevedibili, e a tratti amare. Perché, ieri come oggi, Antonio de Curtis ha ancora molto da insegnare su vizi, virtù, diavolerie e magagne di un'umanità che assomiglia a ognuno di noi.

Tra Napoli e New York

Tra Napoli e New York

Autore: Eduardo Migliaccio , Hermann W. Haller ,

Numero di pagine: 271

A character actor in theater, Eduardo Migliaccio (1882-1946) was born in Cava dei Tirreni, Salerno, Italy, went to the United States in 1897 with his family. He worked for a time at the Sandolo Bank (Hazelton, Pennsylvania) and then became involved in theater, using the name "Fafariello". He wrote verses and music for his sketches, and soon became well known for his "macchiette" or character studies in the Italian American theater.

Corografia fisica, storica e statistica dell'Italia e delle sue isole, corredata di un atlante, di mappe geografiche e topografiche, e di altre tavole illustrative di Attilio Zuccagni-Orlandini

Corografia fisica, storica e statistica dell'Italia e delle sue isole, corredata di un atlante, di mappe geografiche e topografiche, e di altre tavole illustrative di Attilio Zuccagni-Orlandini

Autore: Attilio Zuccagni-Orlandini ,

Numero di pagine: 1064
Corografia fisica, storica e statistica dell'Italia e delle sue isole, corredata di un atlante, di mappe geografiche e topografiche, e di altre tavole illustrative

Corografia fisica, storica e statistica dell'Italia e delle sue isole, corredata di un atlante, di mappe geografiche e topografiche, e di altre tavole illustrative

Autore: Attilio Zuccagni-Orlandini ,

Numero di pagine: 1064
La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene

La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene

Autore: Pellegrino Artusi ,

Numero di pagine: 972

Se la storia del gusto italiano ha avuto un ricettario per eccellenza, questo è certamente La scienza in cucina. Così, a oltre cento anni e decine di edizioni di distanza, "l'Artusi" appare oggi come uno strumento privilegiato per rileggere in filigrana, in forma di ricette, le scelte e i consumi che, attraverso fasi alterne di povertà e benessere, hanno contribuito a creare un'identità nazionale. Molte fra le questioni sollevate qui sui cibi e sui sapori rimandano infatti ad altre domande, più gravi, che riguardano conflitti di generazioni e mentalità. Attraverso la storia delle parole, l'origine delle ricette, gli scambi epistolari con i lettori, spesso forieri di consigli preziosi, la fortuna che alcune intuizioni avranno nella storia alimentare italiana, Alberto Capatti ci conduce con curiosa sapienza a investigare le pieghe di un ricettario che funge ancora da guida per cuochi e cuoche che ne hanno rimosso l'origine, smarrito l'autore, alterato le regole, ma non hanno rinunciato a ripeterne i piatti e, soprattutto, a interpretarne il sogno di felicità, ribadito quotidianamente attraverso la condivisione di una tavola apparecchiata.

Il Giornalino di Gian Burrasca

Il Giornalino di Gian Burrasca

Autore: Vamba ,

Numero di pagine: 240

Il giornalino di Gian Burrasca Apparve nel 1905 come romanzo d’appendice sul Giornalino della Domenica. Pubblicato sotto forma di libro nel 1912, ha divertito e nutrito di fantasia, generazione dopo generazione, bambini e adolescenti italiani. Riproposto in film, serie televisive, animazione, il diario della piccola peste è forse uno dei libri italiani più noti con Pinocchio di Carlo Collodi e Cuore di Edmondo De Amicis. Riletto oggi, rivela la sua grande attualità e si adatta perfettamente anche ai ragazzi del terzo Millennio. Con un ma… Le illustrazioni, mentre scorrevano i decenni, sono passate di mano in mano, adattandosi al gusto e alla sensibilità dei tempi. Come immaginano i ragazzi d’oggi Gian Burrasca, quale compagno di giochi vorrebbero? È così che è nato, dal pennello di una diciottenne, il writer irriverente e scanzonato che dà corpo e sberleffi, in questa edizione, a Giovannino Stoppani, in arte Gian Burrasca. Le illustrazioni sono di Carolina Visca Prefazione di Fijodor Benzo, urban artist

Dagli Appennini alle Ande

Dagli Appennini alle Ande

Autore: Edmondo De Amicis ,

Numero di pagine: 44

Uno dei più bei racconti di Cuore, che parla di povertà ed emigrazione, due mali antichi che durano anche ai nostri tempi.

I Malavoglia

I Malavoglia

Autore: Giovanni Verga ,

Numero di pagine: 370

I Malavoglia un'opera di Giovanni Verga. I Malavoglia sono una famiglia di pescatori, che vivono grazie alla Provvidenza, una barca.

Hotel Locarno

Hotel Locarno

Autore: Alain Elkann ,

Numero di pagine: 105

Un romanzo ambizioso e personale, un’intensa storia d’amore e un punto di vista originale su cosa siano la scrittura e la felicità. Convinto di aver perso la libertà e l’ispirazione, un autore riflette con il suo analista sul romanzo che vorrebbe scrivere. Il protagonista del romanzo è Michael Dufay, un celebre critico d’arte, infelice perché consapevole di non aver mai trovato la donna perfetta, da lui sempre rincorsa. Negli anni, ha lasciato scivolare la bellissima Gabriela, avventuriera argentina erotica e affascinante, e la moglie Daisy, dolce ma irrisolta nella sua ricerca del successo. Michael però non si arrende, ossessionato dal desiderio di un’ultima possibile felicità. E se la felicità fosse Gloria, una donna inglese che il destino gli invia come un messaggio in una bottiglia, sotto forma di un annuncio sulle pagine del Financial Times? L’annuncio suscita in Michael un sentimento dimenticato da tempo, ma lui sa di non avere più il coraggio di sbagliare. Svicola quindi, fuggendo verso Napoli, che si scoprirà risolutrice di un equivoco. Lì un colpo di teatro verrà a sparigliare le carte... Infine, l’autore del romanzo ritrova l’ispirazione, la...

La cucina romana e ebraico-romanesca

La cucina romana e ebraico-romanesca

Autore: Giuliano Malizia ,

Numero di pagine: 175

In oltre 200 ricette Il meglio di un’antica tradizione culinaria che ha conservato la semplicità e la genuinità originarie Oltre duecento gustosissime ricette che vanno dagli antipasti ai dolci; il meglio di un’antica tradizione culinaria viene offerto e messo a disposizione, in modo completo e ragionato, affinché ogni lettore possa concedersi il piacere e la felicità conviviale che solo una buona tavola può dare. Se c’è un campo in cui è giusto e opportuno conservare e difendere la tradizione, questo è il campo della gastronomia. Ciò vale in particolar modo per la cucina romana, le cui origini vengono fatte risalire da alcuni studiosi addirittura alla Roma imperiale: cucina semplice e non ricercata per eccellenza, realizzata con ingredienti facili da reperire e sempre a portata di mano (pur nel rispetto dei cicli stagionali). Il volume raccoglie inoltre le principali ricette della cucina ebraico-romanesca: dai notissimi carciofi alla giudia al risotto di Shabbat, dal pane a forma di treccia agli aliciotti con l’indivia, il lettore trova qui elencate e commentate gustosissime pietanze nate dalla semplicità e soprattutto in seno all’ambiente familiare. Infatti...

Il saper culinario. Ricette di un Monsù siciliano al fronte (1915-1919)

Il saper culinario. Ricette di un Monsù siciliano al fronte (1915-1919)

Autore: Antonino Giuffrida , Paolo Inglese ,

Numero di pagine: 107
La cuciniera genovese

La cuciniera genovese

Autore: G.B. , Giovanni Ratto ,

La cucina dei genovesi ha subito, nel corso della storia, dall’epoca delle Crociate dell’espansione verso Oriente (contestuale a quella verso il Mediterraneo occidentale), una complessa stratificazione gastronomica, conseguenza di incroci, importazioni, sintesi di elementi mediterranei o comunque di merci di cui il Mediterraneo è stato il filo conduttore. La cuciniera genovese, con sottotitolo La vera Maniera di cucinare alla genovese, frutto delle fatiche di Gio Batta Ratto e, per le edizioni successive alla III, del figlio Giovanni, risale al 1863 ed è da ritenersi il primo saggio completo della cucina del territorio genovese. Nella sua prima edizione il volume raccoglieva 481 ricette; non tutte potevano essere definite correttamente e filologicamente genovesi. L’intento dei Ratto, oltre ad elencare le ricette legate alle tradizioni della città e del suo hinterland, era mettere insieme una summa nella quale si poteva constatare come i genovesi avevano recepito quella tranche di cucina universale che in Italia (ma anche in tutta Europa) era ormai comunemente diffusa e indicata come internazionale.

Sola come un gambo di sedano

Sola come un gambo di sedano

Autore: Luciana Littizzetto ,

Numero di pagine: 224

Una donna tragicamente e comicamente contemporanea raduna i suoi sfoghi. La "single un po' frollata", come Luciana Littizzetto si definisce, non risparmia niente e nessuno. Irresistibile, caustica, arrabbiata. Ma anche teneramente complice delle nostre debolezze.

La crociera della Tuonante

La crociera della Tuonante

Autore: Emilio Salgari ,

Numero di pagine: 238

Nel terzo ed ultimo romanzo del Ciclo dei Corsari delle Bermude Testa di Pietra il protagonista assoluto. Siamo nel pieno della Guerra d'Indipendenza Americana, gli insorti americani hanno liberato dagli inglesi Boston, le province del sud, New-York ed ora le truppe di Washington sono impegnate nel Canada ma occorre che alcuni urgentissimi ordini arrivino alle truppe americane vicino al lago Champlain. Una impresa difficilissima perch inverno inoltrato e bisogna attraversare territori abitati dai pellerossa che sono alleati degli inglesi. Ma l'operazione non impossibile per Testa di Pietra, tanto forte quanto astuto e dalla mira infallibile. Con lui ci sar anche Piccolo Flocco. Ed in questa operazione ecco che ricompare il capitano Mac-Lellan inviato da Washington a controllare le operazioni e che potr anche chiudere definitivamente la sua battaglia contro il Marchese d'Halifax schierato con gli Inglesi... Edizione in eBook realizzata in occasione del Centenario dalla morte di Emilio Salgari, certamente il pi popolare scrittore italiano di romanzi d'avventura nato a Verona il 21 agosto 1862 e scomparso a Torino il 25 aprile 1911.

La Vera Cuciniera Genovese

La Vera Cuciniera Genovese

Autore: Emanuele Rossi ,

Numero di pagine: 518

La vera cuciniera genovese by Emanuele Rossi

Ultimi ebook e autori ricercati