Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Una domenica d'estate (eLit)

Una domenica d'estate (eLit)

Autore: Sharon Sala ,

Numero di pagine: 350

Storm front 1 Una tranquilla domenica d’estate, l’abituale passeggiata nel bosco dietro casa e per Carolina North è come essere proiettata all’improvviso nella trama di uno dei suoi romanzi polizieschi di successo. Si rende, infatti, conto di essere testimone casuale di un delitto. Come se non bastasse un tornado sconvolge non solo la cittadina di Bordelaise dove Cari vive, ma anche la sua esistenza. Lei, dopo aver perso la casa e tutta la famiglia, deve anche pensare a proteggere la sua vita e ad assicurare l’assassino alla giustizia. Il destino le viene in soccorso sotto le affascinanti spoglie di Michael Boudreux, un milionario che si è fatto da sé e non esita a fare propria la sua causa. Con l’aiuto di Mike, Cari può sperare di smascherare l’assassino e forse anche di ritrovare, nell’amore, la gioia di vivere.

Il diavolo d'estate

Il diavolo d'estate

Autore: Accardo Giovanni ,

Numero di pagine: 264

Sicilia, luglio del 1978, a un paio di mesi dall’omicidio Moro. Il diciasettenne Salvatore (Totò) si aggira annoiato per le vie deserte e infuocate di un paesino della provincia di Agrigento. Ignazio e Siso spingono l’auto rimasta senza benzina; stanno andando al mare da Michele, figlio del vicesindaco, che ha promesso di intercedere con il comune per far passare la loro proposta di trasformare il piazzale della villa del barone Farina in una discoteca all’aperto, e invitano Totò a unirsi a loro. Quella stessa estate, di ferragosto. Totò e Siso scoprono che nella discoteca è scoppiato un incendio. In un istante, gli scontri con chi si era opposto all’apertura e il successo dell’iniziativa vengono vanificati. E tra quelle antiche mura si consuma la tragedia: gli inquirenti rinvengono un corpo ridotto a tronco carbonizzato, quello di Ignazio. Totò è costretto ad affrontare la morte dell’amico, e i dèmoni che lo affliggono. A fare da sfondo a tormenti e passione, è una Sicilia concreta, segnata dalla disperata emigrazione verso il Nord, dall’ombra pressante della mafia e dal clientelismo che dilaga, e una Sicilia magica e visionaria dove si mescolano paure e...

Il giardino d'estate

Il giardino d'estate

Autore: Paullina Simons ,

Numero di pagine: 666

La travolgente storia d'amore tra una donna coraggiosa e un uomoin lotta per ritrovare la pace con il mondo e con se stesso. Dopo annidi dolorosa separazione, Tatiana e Alexander sperano di realizzare iloro sogni di libertà in America. Il figlio Anthony è la prova viventeche nessuna distanza può tenerli lontani. Eppure si sentono estranei, ancora turbati dai fantasmi delle tragedie vissute. Ex capitano dell'Armata Rossa, Alexander vive con sospetto e paura il clima della Guerra fredda e Tatiana non riesce a ritrovare con lui l'intimità di untempo. Quando Anthony si arruola volontario in Vietnam e scomparenella giungla, Tatiana e Alexander sentono che gli incubi del passato sono tornati. Potranno ancora passeggiare nel Giardino d'Estate?

Un'estate a tre cilindri

Un'estate a tre cilindri

Autore: Michele Sgamma ,

Il libro è il resoconto di due settimane in Corsica, a bordo della Triumph, la moto chiamata familiarmente ‘inglesina’. Sgamma racconta la vacanza in prima persona, inserendo quegli episodi, più o meno di fantasia, più o meno realistici o verosimiglianti che gli sono capitati. Ogni giornata si apre con un incubo che l’autore vive al termine della notte, in prossimità del risveglio mattutino. Nei sogni inquieti, come in altri episodi che avvengono da sveglio, si percepisce il legame che Sgamma ha con la letteratura del genere soprannaturale, paranormale o irreale. Sgamma descrive bene le situazioni, la sua penna è abile e dipinge persone, cose, avvenimenti con tocchi esperti, che giungono al lettore in modo convincente. Il ricorso all’onirico ed all’irreale frequentemente trasporta il lettore in un terreno che all’inizio non si aspetta, autentici flash di suspense. Troviamo la misteriosa Svetlana, prima immaginata come un fantasma, poi ricondotta alla realtà in un improbabile incontro sulla via del ritorno e ancora trasformatasi in figura avvolta dal mistero. Anche l’incontro con il commendatore ha un che di iperrealistico, un’avventura alla Bukowsky che si...

L'estate che conobbi il Che

L'estate che conobbi il Che

Autore: Luigi Garlando ,

Numero di pagine: 176

ROMANZO VINCITORE DEL PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI +11 2017 È l'estate del 2014. I Mondiali di calcio sono appena cominciati, e Cesare sta per festeggiare il suo dodicesimo compleanno nella villa in cui vive con il padre, amministratore delegato di un'azienda di arredamento, la madre, medico chirurgo di fama, e la sorella, che studia economia e fa la fashion blogger. Oltre la collina abita il nonno, a cui il papà non parla più, ma che per Cesare è una colonna. Solida come i mobili che nascono dalle sue mani e che fanno di lui "il più abile poeta del legno apparso sulla terra, dopo San Giuseppe". Quando il nonno non si presenta alla festa, Cesare ha un brutto presentimento, così inforca la bici e corre a cercarlo a casa. Appena in tempo per vederlo trasportato su un'ambulanza. Sconvolto, Cesare nota, un attimo prima che lo portino via, il tatuaggio che il nonno ha sulla spalla. Chi è l'uomo con la barba? Qualche giorno dopo, scopre che quel volto non appartiene a Gesù, come aveva pensato in un primo momento, ma a un tale Ernesto Che Guevara. Ed è solo l'inizio. Tesa ed emozionante come un finale di partita, la vita straordinaria del Che raccontata da un nonno a suo...

Niente stoffe leggere

Niente stoffe leggere

Autore: Domenico Calcaterra ,

La critica, nel suo paradossale spazio d’esistenza, somiglia a un fuggire per ritornare. Un ricercare che ha il sapore dello scostare il velo, scrollarsi di dosso la polvere dalla propria esistenza. Inforcando le lenti dell’immaginazione e scartando, come il Lousteau delle Illusioni perdute di Balzac, tra le stoffe della letteratura quelle meno resistenti, giacché «la critica è una spazzola che non si può usare sulle stoffe leggere, o si porterebbe via tutto». L’equilibristico aggirarsi al confine estremo tra passione e analisi: sta qui, forse, il punto di massimo di distanza del critico puro dal puro scrittore.

La piccola estate

La piccola estate

Autore: Lidia Zitara ,

Numero di pagine: 154

Goffa e insicura, disoccupata da sempre, una ragazza risponde a un curioso annuncio e si ritrova in un mondo circoscritto ma vivace, col compito di fare ciò che più ama: occuparsi di piante. Dimentica di tutte le preoccupazioni del grigio presente, si immerge completamente nel lavoro e nei ricordi della sua - straordinaria - iniziazione al giardinaggio. Tuttavia, non può bastare una piccola estate per dare compiutezza a qualcosa di nuovo, che sia un giardino o una vita. Lieve e ironico, un libro di illusioni e delusioni che racconta, in definitiva, nient'altro che il tentativo di migliorare la propria esistenza. Perché curare un giardino significa ricercare il senso profondo della bellezza.

Vacanze d'estate a Malibu

Vacanze d'estate a Malibu

Autore: massimo napoli ,

Numero di pagine: 270

Una vivace mulatta in cerca della propria madre naturale, una gallerista con sulla coscienza il fallimento del proprio matrimonio, un'infermiera disposta a tutto pur di conservare la ingenua serenita di una sorella, un medico ossessionato dalle donne e innamorato della propria moglie, una spogliarellista con il talento del crimine e un ex-marito non all'altezza, e una candida moglie continuamente tradita si ritrovano in un mese di agosto nell'incantevole scenario di Malibu, dove un detective di Los Angeles e un suo amico poliziotto sull'orlo della pensione cercano di fare luce su un misterioso quanto strano sequestro di persona.

I crudeli omicidi di una notte d'estate

I crudeli omicidi di una notte d'estate

Autore: Karo Hämäläinen ,

Numero di pagine: 336

Se fosse un film sarebbe scritto dalla Christie, sceneggiato da Hithcock e diretto da Tarantino Un movente incredibile Una verità inconfessabile Quattro amici e un delitto È una calda serata di primavera a Londra e Robert, banchiere di successo, osserva compiaciuto la città ai suoi piedi dalla finestra panoramica del suo lussuoso appartamento nello Shard, il grattacielo più alto d’Europa. Presto arriveranno i suoi ospiti, Mikko e sua moglie Veera. Lui fa il giornalista e come tutti gli idealisti ha in mente grandi progetti sul futuro del pianeta. Il padrone di casa e la sua giovane moglie Elisa hanno preparato la cena con cura, ma la serata prende da subito una brutta piega: ognuno dei convitati ha un segreto da nascondere. E Mikko di sicuro racchiude in sé la verità più inconfessabile: è andato lì per uccidere il suo amico. A fine serata, tre cellulari risuonano nel silenzio del lussuoso appartamento, completamente deserto. Chi sono le tre vittime, e chi il loro assassino? Mikko è riuscito a portare a termine il suo piano omicida o è stato scoperto e per questo punito con la morte? Dalla gelida Finlandia diamo il benvenuto al nuovo maestro del thriller nordicoKaro...

L'estate francese

L'estate francese

Autore: Lesley Lokko ,

Numero di pagine: 552

Ai tre fratelli Keeler non manca davvero nulla: affascinanti e viziati, conducono un'esistenza privilegiata che si fonda sulla ricchezza e l'ottima posizione sociale dei genitori. La madre Diana, vero fulcro della famiglia, è un avvocato all'apice della carriera, il padre Harvey un affermato neurochirurgo, e Rafe, Aaron e Josh sembrano avere il futuro spianato. Ma...

Una casa di campagna

Una casa di campagna

Autore: Giorgio Amendola ,

Numero di pagine: 160

Giravo solo per la campagna ed in ogni posto riaffioravano i ricordi degli anni trascorsi; però ormai la villa non mi parlava più, i suoi mattoni, le sue pietre, il giardino non mi comunicavano altro che ricordi belli e brutti, ma solo ricordi. Pensavo a quando la villa era abitata da tutti noi, Tell compreso, e dagli sfollati, una ventina di persone complessivamente, pensavo al vociare ed al chiasso che c'era e lo confrontavo con il silenzio di adesso e con le poche parole che ci rivolgevamo io ed il nonno. Ormai i miei interessi erano a Pesaro, i miei amici erano a Pesaro, l'andare a vivere con mia madre mi attirava e mi piaceva; ricordavo i pochi giorni passati al Balì insieme e non vedevo l'ora che mia madre arrivasse da Roma e mia zia ed i miei cugini dall'Abruzzo per spostarmi a Pesaro. L'incantesimo e la magia della villa erano scomparsi o forse era scomparsa l'età dell'incantesimo e della magia. Giorgio Amendola, è nato a Pesaro, vive a Roma, è ingegnere. Sposato con due figli ha lavorato all'I.N.C.I.S. e alla Regione Lazio; ha insegnato Applicazioni di geometria descrittiva all'Università di Pescara.

Un ritratto di famiglia e mio fratello Ernest Hemingway

Un ritratto di famiglia e mio fratello Ernest Hemingway

Autore: Marcelline Hemingway Sanford ,

Numero di pagine: 312

Pubblicato nel 1962 dalla sorella maggiore di Ernest, « Un ritratto di famiglia » racconta della loro formazione in una grande famiglia di Oak Park, le storie affascinanti delle prime avventure, i successi giovanili, le estati trascorse al lago nel nord del Michigan, il fermento culturale di fine secolo a Chicago. Evocando sapientemente alcune delle tappe salienti della carriera del grande scrittore americano, dagli anni dell’infanzia fino al suicidio di suo padre nel 1928, Marcelline registra come nessun’altro avrebbe potuto fare le varie influenze in gioco sul suo sviluppo artistico e umano. I suoi ricordi coprono i primi tentativi giornalistici di Ernest, il desiderio di andare in guerra, il suo ferimento e il ritorno dall’Italia, i faticosi sforzi letterari, le prime pubblicazioni, la reazione di rifiuto da parte dei famigliari ai suoi primi racconti, il suo matrimonio con Hadley, e poi con Pauline, e i romantici anni di pionierismo a Parigi. Oltre alle fotografie selezionate dalla famiglia, il libro contiene un certo numero di lettere di Hemingway all’autrice, ai genitori e agli amici. Il resoconto della guerra sul Piave, la cronaca del ferimento a Fossalta, le...

Roma città aperta

Roma città aperta

Autore: Simonetta Ramogida ,

Numero di pagine: 178

Nell’orecchio di Francesco lui rispose ‘col cavolo’ ...Poi in fase di doppiaggio la risposta fu ‘te vojo tanto bene’. Anna Magnani avrebbe voluto adottarlo ma sua madre disse no. Vito Annicchiarico, il piccolo Marcello, rievoca aneddoti e curiosità sul capolavoro del Neorealismo. Racconta tutta l’emozione del suo esordio cinematografico, ricorda la splendida Anna Magnani, che lo accolse e amò proprio come un figlio. Roberto Rossellini era ‘un pezzo di pane’. “Mi spiegava con molta calma tutto quello che dovevo fare e io lo facevo con grande facilità, come spesso accade ai ragazzini di quell’età”. Un libro che conduce per mano il lettore nei luoghi del Pigneto dove fu girato il film e racconta l’umanità di un grande regista. Una testimonianza storica e un viaggio che svela anche attraverso documenti inediti, frammenti, emozioni e ricordi rimasti finora chiusi in un cassetto, vissuti da un ragazzino che ha partecipato anche al film Cuore e Domani è troppo tardi con Vittorio De Sica, e ad Abbasso la miseria! e Abbasso la ricchezza di Gennaro Righelli, mentre a teatro è stato sul palco con Aroldo Tieri in una pièce di Luigi Pirandello, L’uomo, la...

L'ultima profezia

L'ultima profezia

Autore: Liz Jensen ,

Numero di pagine: 437

Durante un’impietosa estate di caldo biblico e tempeste, la maggior preoccupazione di Gabrielle Fox è quella di ricostruire la propria carriera di psicologa dopo un terribile incidente d’auto. Ma quando le viene assegnato il caso di Bethany Krall, un’adolescente psicopatica che ha ucciso la madre e vive rinchiusa in un manicomio criminale, Gabrielle inizia a pensare di aver compiuto un tragico errore. E ha ragione: la sua giovane paziente non è una semplice assassina. Nelle sue allucinazioni c’è qualcosa di inquietante, di orribilmente reale: Bethany può vedere, molto prima che accadano, catastrofi che si stanno per abbattere sul pianeta, piccole apocalissi che andranno a comporsi, nel tempo, in un misterioso disegno finale dal quale nessun tentativo di fuga, nessun possibile esodo sembrerà poterci salvare. Eppure, quando Gabrielle se ne rende conto, nessuno le crede. Ci sono profezie troppo spaventose perché le si possa prendere anche solo in considerazione, e l’unica cosa che le resta da fare è portare via con sé Bethany, in una disperata corsa contro il tempo...L’ultima profezia è uno psico-thriller elettrizzante, che rivela al pubblico italiano...

Bar Sport

Bar Sport

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 136

Ci sono bar e bar e poi c’è il Bar Sport che tutti li accomuna e li fonde in un solo paradigmatico universo, in una sola grande scena di umanità raccolta sotto la fraterna insegna come intorno a un fuoco, intorno al calore di un’identità minacciata.Stefano Benni, con il suo Bar Sport, ha aperto la porta su un mondo che per tutti è diventato un luogo, anzi il luogo familiare per eccellenza. Il Bar Sport è quello dove non può mancare un flipper, un telefono a gettoni e soprattutto la "Luisona", la brioche paleolitica condannata a un’esposizione perenne in perenne attesa del suo consumatore. Il Bar Sport è quello in cui passa il carabiniere, lo sparaballe, il professore, il tecnnico (proprio così, con due n) che declina la formazione della nazionale, il ragioniere innamorato della cassiera, il ragazzo tuttofare. Nel Bar Sport fioriscono le leggende, quella del Piva (calciatore dal tiro portentoso), del Cenerutolo (il lavapiatti che sogna di fare il cameriere) e delle allucinazioni estive.Vagando e divagando Benni ha scritto la sua piccola commedia umana, a cui presto aggiungerà un nuovo capitolo. Ebbene sì, Bar Sport è vivo, è ancora vivo..

1948

1948

Autore: Morris Benny ,

Numero di pagine: 448

L’esodo dei palestinesi [...] si presenta come un evento attraversato da molte storie. Un’immagine variegata e molteplice dove contano lo smarrimento, il senso di abbandono, gli attacchi delle forze militari israeliane, le espulsioni, i rumori di sotto fondo che producono voci, paure, aspettative... David Bidussa

L'ABRUZZO

L'ABRUZZO

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

La capanna dello zio Tom

La capanna dello zio Tom

Autore: Harriet Beecher Stowe ,

Numero di pagine: 560

Uno schiavo nero venduto a un feroce mercante, una famiglia in fuga per la libertà, un bambina molto generosa nell'America dell'ottocento.

Una fidanzata per connor

Una fidanzata per connor

Autore: Christine Rimmer ,

Numero di pagine: 320

2 ROMANZI IN 1. UNA FIDANZATA PER CONNOR di Christine Rimmer. L'uomo che sta bussando infuriato alla sua porta è l'affascinante Connor McFarlane, proprietario di una famosa catena d'alberghi. Cerca suo figlio e Tori Jones è la sua insegnante. A chi altri potrebbe chiedere, dunque? Ma questo è solo il primo di una serie di incontri finto casuali che Connor tende alla bella e dolce insegnante. Il suo obiet-tivo? Farle accettare di diventare la sua fidanzata per soli... due mesi! UN BACIO MILIONARIO di Teresa Southwick. Unire l'utile al dilettevole? Perché no? Il milionario Marlon Cates non ha dubbi, svolgerà i suoi servizi socialmente utili al centro per adolescenti di Haley Anderson, la donna che da più di sei anni gli ruba il sonno tutte le notti. Marlon non ha ancora dimenticato il bacio appassionato che all'epoca si erano scambiati e che lo aveva lasciato quasi senza fiato. Ora vuole riprovare quelle sensazioni e Haley è la donna giusta.

Diario di uno scrittore affamato

Diario di uno scrittore affamato

Autore: Jack Kerouac ,

Numero di pagine: 364

Una raccolta che comprende oltre sessanta testi giovanili inediti, tra cui poesie, saggi, bozzetti, racconti e pezzi teatrali, che documentano il percorso seguito da Kerouac per diventare uno scrittore e un artista.

Le avventure di Huckleberry Finn

Le avventure di Huckleberry Finn

Autore: Mark Twain ,

Numero di pagine: 361

Huckleberry Finn è l'anti-Tom Sawyer. Egli è un meraviglioso realista, per il quale esiste soltanto la distesa delle cose che si vedono, si sentono e si toccano. Il suo sguardo non è quello di Alice, che presenta il mondo dietro lo specchio; e nemmeno di Pinocchio, che porta con sé la coscienza che esistono gesti più agili di quelli dell'uomo. - Pietro Citati

Ultimi ebook e autori ricercati