Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Fede nel diritto

Fede nel diritto

Autore: Piero Calamandrei , Silvia Clamandrei ,

Numero di pagine: 148

La certezza del diritto e il culto della legalità sono la trincea presidiata da Piero Calamandrei all'indomani dell'invasione nazista della Polonia. Negli anni oscuri della guerra e della dittatura il giurista si interroga: «il diritto qual è, quello del vincitore o quello del vinto, quello di chi vuol mantenere le proprie leggi, o quello di chi vuol instaurare un ordine nuovo in luogo delle leggi abbattute?». In queste pagine, il testo inedito di una appassionata conferenza di Calamandrei sui confini tra politica e scienza giuridica, ‘diritto libero' dei totalitarismi e tradizione giuridica romana.

Lo Stato siamo noi

Lo Stato siamo noi

Autore: Piero Calamandrei ,

Numero di pagine: 156

Chiamare i deputati e i senatori 'rappresentanti del popolo' non vuol più dire oggi quello che voleva dire in altri tempi: si dovrebbero chiamare 'impiegati del loro partito'.

Piero Calamandrei e il nuovo Codice di procedura civile (1940)

Piero Calamandrei e il nuovo Codice di procedura civile (1940)

Autore: Guido Alpa , Silvia Calamandrei , Francesco Marullo di Condojanni ,

Numero di pagine: 310
Per la scuola

Per la scuola

Autore: Piero Calamandrei ,

Numero di pagine: 200

«Non si ha vera democrazia là dove l'accesso all'istruzione non è garantito in misura pari a tutti» (Piero Calamandrei). Alcuni fra i più appassionati e lucidi interventi sulla Scuola scritti con l’eleganza letteraria e la sapienza di uno dei padri più nobili della Costituzione. Una riflessione di grande attualità per rileggere la storia d’Italia.

Piero Calamandrei e la Costituzione

Piero Calamandrei e la Costituzione

Autore: Federazione italiana delle associazioni partigiane ,

Numero di pagine: 160
Commentario sistematico alla Costituzione italiana

Commentario sistematico alla Costituzione italiana

Autore: Piero Calamandrei , Alessandro Levi ,

Numero di pagine: 527
Non c'è libertà senza legalità

Non c'è libertà senza legalità

Autore: Piero Calamandrei ,

Numero di pagine: 72

Di fronte allo «spaventoso caos di un mondo in rovina», nel terribile inverno tra il 1943 e il 1944, Piero Calamandrei comprese come ogni speranza di «duratura rinascita» non poteva che fare affidamento sul ripristino del principio di legalità a «metodo di governo». Se il fascismo era stato il regime dell'illegalità dispiegata, una legalità repubblicana non soltanto doveva essere considerata come fondamento essenziale della libertà, ma doveva anche essere «una legalità che può modificare tutte le leggimeno quelle postea priori come condizioni necessarie per il rispetto della libertà». «Colla legalità non vi è ancora libertà; ma senza legalità libertà non può esserci. Perché solo la legalità assicura, nel modo meno imperfetto possibile, quella certezza del diritto senza la quale praticamente non può sussistere libertà politica.»

Piero Calamandrei e la costruzione dello Stato democratico, 1944-1948

Piero Calamandrei e la costruzione dello Stato democratico, 1944-1948

Autore: Stefano Merlini ,

Numero di pagine: 207
Una famiglia in guerra

Una famiglia in guerra

Autore: Piero Calamandrei , Alessandro Casellato , Franco Calamandrei ,

Numero di pagine: 328

Piero, il giurista liberal-socialista che era stato amico dei fratelli Rosselli e che battezzerà la Costituzione repubblicana. Franco, il gappista che aveva comandato il gruppo di fuoco di via Rasella e che diventerà un dirigente del Pci. Sembra una storia ispirata alla continuità dei sentimenti e delle memorie, tra generazioni diverse, all’interno di una delle famiglie protagoniste dell’Italia del Novecento. Invece è una storia di incomprensioni, lacerazioni, sofferenze, vicenda privata che diventa vicenda politica, specchio ideale di un conflitto tra generazioni che ha plasmato la sofferta transizione dal regime alla Repubblica. Questa è la storia raccontata da Una famiglia in guerra, così come emerge da un’ampia selezione di documenti inediti. Le parole di Piero e Franco Calamandrei scrivono e descrivono pagine decisive per l’Italia, dal comunismo ‘esistenziale’ della guerra partigiana alla difesa degli ideali della Resistenza nel dopoguerra, dalla crisi del ’56 al disciplinamento delle coscienze attuato all’interno del Pci.

Il fascismo come regime della menzogna

Il fascismo come regime della menzogna

Autore: Piero Calamandrei ,

Numero di pagine: 112

«Bisogna fare di tutto perché quella intossicazione vischiosa non ci riafferri: bisogna tenerla d'occhio, imparare a riconoscerla in tutti i suoi travestimenti. In quel ventennio c'è ancora il nostro specchio. Solo guardando ogni tanto in quello specchio possiamo accorgerci che la guerra di Liberazione, nel profondo delle coscienze, non è ancora terminata.» I capitoli inediti di un'opera di Piero Calamandrei: un bilancio del ventennio all'indomani della Liberazione, un inno alla libertà ritrovata, un'analisi a caldo del regime.

Opere giuridiche: Esecuzione fozata e procedimenti speciali ; Diritto comparato e ordinamenti storici e stranieri

Opere giuridiche: Esecuzione fozata e procedimenti speciali ; Diritto comparato e ordinamenti storici e stranieri

Autore: Piero Calamandrei ,

Zona di guerra

Zona di guerra

Autore: Piero Calamandrei , Silvia Clamandrei , Alessandro Casellato ,

Numero di pagine: 420

«Piero Calamandrei, ragazzo. Abituati a rapportarci a lui come a un padre della patria, sarà per molti una scoperta trovarlo qui giovane innamorato, militare controvoglia, interessato alle fotografie più che alle armi, pieno di rimpianti per una carriera interrotta e spaesato di fronte a un evento impadroneggiabile. Certo, negli anni della Grande Guerra Calamandrei fu contemporaneamente anche altre cose, a prima vista opposte e inconciliabili: intellettuale interventista, ufficiale volontario, funzionario dei servizi di propaganda, mitografo delle ragioni della guerra e subito dopo interprete autentico della sua memoria. Qual è, allora, il suo vero volto? Uno dei tratti più caratteristici della personalità di Calamandrei è il suo modo di stare nella storia, di far interagire vissuto e narrato, di porsi di sbieco davanti alle tragedie della nazione e poi di renderle memorabili.» Questa inedita raccolta degli scritti di Piero Calamandrei affianca lettere private e pubblici discorsi, scritture intime e documenti ufficiali: tratteggia il suo apprendistato di vita e di cultura, per avvicinarsi all’uomo scansando l’ombra del monumento che è diventato.

Opere giuridiche – Volume IX

Opere giuridiche – Volume IX

Autore: Piero Calamandrei ,

Numero di pagine: 791

Il nono volume delle Opere giuridiche di Piero Calamandrei contiene alcune delle sue opere più importanti per la pratica del processo civile: “Il procedimento monitorio della legislazione italiana”, ”Introduzione allo studio sistematico dei provvedimenti cautelari”, “La sentenza come atto di esecuzione forzata”, “La sentenza dichiarativa di fallimento come provvedimento cautelare”. Contiene inoltre numerosi scritti di diritto comparato (Germania, Austria, Stati Uniti, Svezia, Finlandia) e di storia del diritto.

Opere giuridiche – Volume IV

Opere giuridiche – Volume IV

Autore: Piero Calamandrei ,

Numero di pagine: 620

Il quarto volume delle opere giuridiche di Piero Calamandrei è quasi interamente dedicato a riprodurre la seconda edizione delle sue “Istituzioni di diritto processuale civile secondo il nuovo codice”.

Opere giuridiche – Volume III

Opere giuridiche – Volume III

Autore: Piero Calamandrei ,

Numero di pagine: 720

Il terzo volume delle Opere giuridiche di Piero Calamandrei raccoglie gran parte delle sue riflessioni nate dalla partecipazione all’Assemblea Costituente e al faticoso avvio della Costituzione repubblicana, fra cui “La Costituzione e le leggi per attuarla”, “Il significato costituzionale del diritto di sciopero”, “La libertà di stampa”, “La illegittimità costituzionale delle leggi nel processo civile”, “Costruire la democrazia”, “Appunti sul concerto di legalità”.

Calamandrei. Biografia morale e intellettuale di un grande protagonista della nostra storia

Calamandrei. Biografia morale e intellettuale di un grande protagonista della nostra storia

Autore: Alessandro Galante Garrone ,

Ultimi ebook e autori ricercati