Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
L'ombra di Iside

L'ombra di Iside

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 512

Oggi. Ci sono enigmi che una sola persona al mondo può sciogliere: Sara Terracini, esperta archeologa e moglie dell’inafferrabile Oswald Breil. Proprio lei, infatti, riceve l’incarico di tradurre le decine di tavolette d’argilla affiorate dalle sabbie d’Egitto, rivelatrici di una storia rimasta fino a ora piena di enigmi. Ma i due coniugi ben sanno che dietro ogni enigma si nasconde una minaccia, stavolta più subdola e infernale di quanto fosse immaginabile… Primo secolo avanti Cristo. Teie è la guardia del corpo assegnata a Cleopatra. La sua ombra, anzi. È la donna responsabile dell’incolumità della regina sin dalla sua nascita. Teie osserverà la sovrana d’Egitto crescere, sfidare gli intrighi di corte, conquistare il trono, innamorarsi pericolosamente di un condottiero romano, recarsi nell’insidiosa capitale dell’Impero più potente del mondo. E la vedrà morire, diventando la sola testimone e custode dell’ultimo segreto di Cleopatra. 9 giugno 1815. Un uomo dalle fattezze di un gigante arriva ad Alessandria d’Egitto, ma non sa ancora che quella terra e i suoi misteri gli entreranno nel cuore e nell’anima, come un dolce veleno. Giovanni Battista...

Menorah

Menorah

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 380

È antichissimo. D'oro massiccio. Pesa almeno settanta chilogrammi. E nessuno sa dove sia. Basterebbe questo a farne uno degli oggetti più preziosi del mondo. Tuttavia la Menorah, il sacro candelabro ebraico a sette bracci razziato dal Tempio di Gerusalemme nel 70 d.C., è molto di più: è il simbolo stesso d'Israele, l'emblema della sua travagliata storia plurimillenaria. Ritrovarlo significa conquistarsi la gratitudine eterna di un intero popolo. O avere un potente mezzo di ricatto contro quel popolo. E infatti, non appena riemerge dall'oblio il diario di Antonio Fedeli, un pittore vissuto a Parigi durante la Rivoluzione Francese, diario nel quale sembrano esserci alcuni indizi per ritrovare la Menorah, le speranze si riaccendono. Ma si scatena anche la bramosia di chi vuole impossessarsi di quell'oggetto per arricchirsi o per conquistare potenti appoggi politici. Una situazione esplosiva, che vede contrapposti il capo del Mossad, Oswald Breil, affiancato dalla famosa romanziera Laura Joanson e dalla geniale scienziata Sara Terracini, e Hytham Fasatne, un uomo d'affari libanese i cui scrupoli sono inversamente proporzionali alle sue sconfinate ricchezze. La caccia al tesoro...

Casa di mare

Casa di mare

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 380

È la notte del 14 febbraio del 1983. Dovrebbe essere una sera di festa, ma Albino Buticchi è da solo nella sua grande villa di Lerici. Attorno a lui tutto è silenzio, ma dentro la sua mente i pensieri si affollano, e finiscono per correre tutti verso una sola direzione: la pistola che stringe in mano. L’arma che presto si punterà alla tempia. Ma cosa ha spinto un uomo abituato al successo a compiere quel gesto estremo? La vita di Albino Buticchi è stata tutta all’insegna delle passioni. Quella per la velocità e per le auto da corsa, innanzitutto, che lo porta a diventare un pilota di fama, al volante di alcune tra le più titolate vetture da competizione della sua epoca. Quella per il calcio, che lo fa diventare, poco più che quarantenne, presidente del Milan. E quella, dalle conseguenze tragiche, per il gioco d’azzardo: una passione divorante che lo costringe ad accumulare perdite via via sempre più ingenti. Una vita straordinaria la sua, costellata di avventure – dalle esperienze difficili durante la seconda guerra mondiale alla legione straniera fino alla vertiginosa ascesa economica e sociale durante gli anni del boom. Un’esistenza sempre al limite tra...

Il segreto del faraone nero

Il segreto del faraone nero

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 560

La leggenda del Faraone Nero Shebitqo aleggia sui deserti egiziani con la forza di una tempesta di sabbia, e il suo segreto sopravvive inviolato all’incedere dei millenni. Egitto, 1798. Claude de Duras, archeologo inviato in Egitto al seguito dell’esercito napoleonico, nel corso degli scavi compie una scoperta eccezionale. La Campagna d’Egitto sembra procedere senza intoppi fino alla disfatta di Abu Qir. A quel punto, messo alle strette dal successo di Nelson, il diplomatico e segretario personale di Bonaparte, Louis Antoine de Fauvelet de Bourrienne, stringe un accordo con Robert Goldmeiner, giovane rampollo di una ricca dinastia dalle antiche origini. Goldmeiner propone prestiti che potrebbero risollevare le sorti della spedizione e delle avide casse della Francia rivoluzionaria. In cambio Bourrienne promette a Goldmeiner tutto l’oro che de Duras troverà durante gli scavi. Nessuno di loro, però, può immaginare le conseguenze delle scoperte dell’archeologo francese: una scia di morte perseguiterà chi, da quel momento, verrà a conoscenza degli incredibili ritrovamenti di De Duras... Tel Aviv, giorni nostri. La madre adottiva di Oswald Breil, Lilith Habar, ormai in...

Il respiro del deserto

Il respiro del deserto

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 631

Mongolia, 1227. Qutula, scrivano di Gengis Khan, solo per caso riesce a scampare alla morte E ora deve fuggire. Solo cambiando vita potrà nascondersi, pur rimanendo sotto gli occhi di tutti. Perché la bellissima Arqai - questo diventa il suo nome - è a conoscenza di un segreto: sa dove si trova la tomba dell'imperatore. E il suo favoloso tesoro. Aprile 1919, sul piroscafo Zeppelin. L'incontro ha il sapore della storia, ma i due ancora non lo sanno. Double Skinner ha solcato ogni mare sospinto dai venti oceanici, prima di combattere la Grande Guerra al solo scopo di saldare il conto con i demoni che gli hanno divorato l'esistenza. Rimpatriando a bordo del piroscafo Zeppelin, incontra Harry Truman, futuro presidente degli Stati Uniti d'America. Tra i due nasce un'amicizia profonda, tanto che Skinner affida proprio a Truman non solo l'appassionante storia della sua vita, ma anche la custodia di un potente segreto, causa di morte e corruzione. Un segreto che risale a molti secoli prima, in Mongolia. Italia, 2008. Oswald Breil se ne innamora subito, non appena lo vede in disarmo nel porto della Spezia. Lo yacht Williamsburg un tempo era definito "Casa Bianca galleggiante", perché...

Scusi, bagnino, l'ombrellone non funziona!

Scusi, bagnino, l'ombrellone non funziona!

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 224

«Un libro comico, con qualche tratto alla Wodehouse e molti alla Fantozzi.» la Repubblica Stessa spiaggia, stesso mare, nuovi testi «Scusi, bagnino, l’ombrellone non funziona!» Con questa frase mi apostrofò, qualche estate fa, nello stabilimento balneare che gestisco da tempo, un donnone dai tratti mascolini, certamente una seguace di Copernico, che pretendeva che il sole, ovunque lei si trovasse, venisse schermato dall’ombrello da spiaggia in una sorta di eclisse permanente. E la bagnante copernicana non è che il primo della formidabile galleria di personaggi che ci scorre davanti su queste pagine, impietose e divertenti, farcite di tutte le assurdità e le situazioni imbarazzanti che siamo capaci di mettere in scena sull’arroventato palcoscenico delle spiagge d’agosto. Eccoli, dunque, che s’avanzano: il Cafonauta, il Manzo, la Donnaemamma, il Loquace, l’Arredatore, il Pierre, il Parvenuto e la Sciura, il Colonnello e la Tantra… tutti con i loro vizi, le loro segrete aspirazioni, le loro protesi mostruose e i vestiti pazzeschi, l’ego lucido di crema solare e i sogni tirati fuori dal cassetto almeno per quindici giorni… tutti così stupidi, scatenati ed...

Il segno dell'aquila

Il segno dell'aquila

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 350

Monsignor Fausto Denagua ha molti anni e molte doti, tranne quelle che dovrebbe possedere un uomo di Chiesa. La sua strada incrocia quella di Oswald Breil dopo la scomparsa di una ricercatrice, e lo scontro si fa subito aspro perché, come Breil ripete spesso, non tutto è come sembra... La lotta è impari: il nemico è potente, ha mezzi sconfinati e soprattutto ha come alleati l’Isis e il suo feroce esercito. Manca giusto un anello della catena perché il Male abbia il sopravvento. Un anello che solo il rinvenimento di un antico sepolcro riuscirebbe a saldare. Ma l’ubicazione di quel sepolcro è avvolta nella leggenda... E la leggenda corre a ritroso sino ad approdare alla Roma dei re. L’adolescente Vel vive a Tarquinia sotto il regno del Superbo, sovrano corrotto e spietato che lascia mano libera al suo altrettanto crudele figlio, Sesto Tarquinio. Sarà proprio quest’ultimo a sconvolgere la vita di Vel, costringendolo a vagare alla ricerca dei propri cari in un mondo ricco di pericoli e di avventure. Un peregrinare che porterà l’etrusco tra le braccia di un amore tanto indissolubile quanto tormentato e costringerà Vel a ingegnarsi per sopravvivere, sino a diventare...

La nave d'oro

La nave d'oro

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 479

Nel XIV secolo, in uno scenario che vede lo scontro fra Occidente cristiano e Oriente musulmano, Hito Humarawa, un ex samurai macchiato dal disonore e troppo amante della vita per darsi la morte, si ritrova al fianco di un mercante veneziano e gli viene affidato il compito di combattere un giovane eroe con un passato da nobile cristiano. Oggi l'anziano ammiraglio Grandi ha rinvenuto nel corso di un'immersione alcuni reperti che l'hanno indotto a pensare che proprio in quel punto fosse naufragata la nave d'oro di un imperatore romano. Forse quella scoperta è l'unica scintilla che può ridare un senso alla vita di Henry Vittard, un celebre navigatore transoceanico che da poco ha perduto la moglie.

La stella di pietra

La stella di pietra

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 320

A symbol synonymous with terror and death. A mystery carved in marble. What is the price of the truth? It is 1985 and Italy is on the verge of destabilisation. The reason for this state of tension is a simple symbol: a five-pointed star.

Andrà tutto bene

Andrà tutto bene

Autore: Marco Buticchi , Andrea Vitali , Massimo Gramellini , Jhumpa Lahiri , Gianni Biondillo , Caterina Bonvicini , Ritanna Armeni , Florence Noiville , Clara Sanchez , Alessia Gazzola , Donato Carrisi , Giuseppe Festa , Cristina Caboni , Antonella Frontani , Silvia Truzzi , Marco Vichi , Elisabetta Gnone , Barbara Bellomo , Enrico Galiano , Federica Bosco , Ilaria Tuti , Giada Sundas , Anna Dalton , Stefania Auci , Alice Basso , Hans Tuzzi ,

Numero di pagine: 220

TUTTI I PROVENTI DELLA VENDITA DI QUESTO E-BOOK SARANNO DEVOLUTI IN BENEFICENZA ALL’OSPEDALE PAPA GIOVANNI XXIII DI BERGAMO Oggi la paura ha un nuovo nome. Per sconfiggerlo l’unica strada è rimanere a casa. Tra le quattro mura che ci hanno sempre protetto e che ora, però, sono diventate confini invalicabili. Sono diventate quasi un nemico. E invece, giorno dopo giorno, chi da sempre lavora con le parole ha scoperto che le stanze, le finestre, anche gli angoli più remoti di casa sono ali verso il mondo. Ognuno di loro ha così scelto il modo per dare vita a questa magia. Dalle loro case, ventisei scrittori tra i più importanti del panorama italiano hanno dato un senso a questi giorni scegliendo di fronteggiare l’emergenza anche con le armi della letteratura. Per portare la loro quotidianità ai lettori che li amano. E hanno deciso di farlo insieme alla casa editrice Garzanti, devolvendo tutto il ricavato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. C’è chi ha voluto parlare delle sue giornate, delle routine consolidate, delle novità che strappano un sorriso. Delle lacrime che non si riescono a fermare, ma anche della forza della natura che scioglie il nodo in gola....

L'anello dei re

L'anello dei re

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 534

New York, 2002. Una serie di attentati sanguinosi sta seminando il terrore in ogni parte del mondo, ma i vertici delle agenzie di intelligence brancolano nel buio. Unici indizi i folli comunicati di un serial bomber, che preannuncia i massacri a mezzo di messaggi tortuosi fra le righe del Corano, agghiaccianti promesse di morte siglate dall'arcano simbolo di un anello leggendario. Un anello che incatena avvenimenti lontanissimi nel tempo, drammaticamente legati al suo infausto luccichio: Venezia e il Mediterraneo del Trecento, teatro di una sfida cruenta fra un misterioso ragazzo dagli occhi color del mare, discendente di un leggendario pirata, e un perfido e ricco mercante; il fosco scenario della Grande Guerra sulle Dolomiti italiane, dove fiorisce un'amicizia straordinaria che condurrà un ufficiale italiano e un nobile rumeno in viaggio nelle terre di Dracula, e poi nell'America sospesa fra le ombre della Depressione e le luci di Hollywood; la Romania di Ceausescu, dove, fra le tenebre della dittatura, si celano le chiavi di un ulteriore, tragico enigma. Difficile eredità per chi, trentanni dopo, sarà chiamato a tentare di sciogliere questi nodi fatali: Oswald Breil, ex...

1001 storie e curiosità sul grande Milan che dovresti conoscere

1001 storie e curiosità sul grande Milan che dovresti conoscere

Autore: Giuseppe Di Cera ,

Numero di pagine: 448

Il Milan, con i suoi 18 trofei internazionali, è il club più titolato al mondo. In 114 anni ha regalato ai suoi tifosi momenti indimenticabili: vittorie, scudetti, coppe, gol da manuale del calcio... Giuseppe Di Cera ripercorre oltre un secolo di storia rossonera, partendo dai mitici albori fino ad arrivare ai nostri giorni. Tra le pagine di questo libro, episodi dimenticati, incredibili aneddoti e curiosità si mischiano alle vite e alle vicende dei gloriosi campioni che hanno reso grande la squadra, come il “Golden boy” Gianni Rivera, l’inarrivabile “Cigno di Utrecht” Marco Van Basten, il grande capitano Franco Baresi e il fuoriclasse Paolo Maldini. E poi ci sono gli allenatori che hanno onorato la panchina del “Diavolo”, dal “Paròn” Nereo Rocco al rivoluzionario Arrigo Sacchi. E ancora i presidenti, dall’inglese Kilpin, che fondò il club nel 1899, a Silvio Berlusconi che l’ha portato ai vertici del calcio mondiale. Senza dimenticare le suggestioni che il Milan ha offerto alla musica e al cinema. Tutto questo e molto altro, in 1001 tappe appassionanti che lasciano in bocca il sapore della vittoria.Giuseppe Di Ceraè nato a Taranto nel 1975. Laureato in...

La voce del destino - Assaggi d'autore gratuiti

La voce del destino - Assaggi d'autore gratuiti

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 112

A disposizione dei lettori per gentile concessione dell'autore le prime 114 pagine del nuovo romanzo.Oggi è un'anziana clochard costretta a vivere per le strade di Parigi, ma il suo passato le ha regalato fama e successo. Qualcuno la vuole morta, ed è solo l'intervento di Oswald Breil e Sara Terracini a salvare la vita di Luce de Bartolo.Ma qual è il segreto che custodisce, così potente da sconvolgere l'ordine mondiale? Chi è davvero quella donna?La sua storia inizia nell'Argentina fra le due guerre e racconta un'amicizia straordinaria, quella fra Luce e una tra le donne più ammirate di tutti i tempi: Eva Duarte.Mentre Luce diventa il soprano più famoso al mondo, Eva sposa il colonnello Juan Domingo Perón: nasce così il mito intramontabile di Evita.Le due amiche incontrano grandi soddisfazioni, ma anche tragedie e violenze che sembrano sgorgare dalla fonte stessa del male: il nazismo. Un'ideologia che trova la sua forza simbolica in un oggetto dal potere immenso: la leggendaria lancia di Longino, la cui punta trafisse il costato di Cristo.Il Reich sopravvive alla sconfitta, ed è proprio in Argentina che il male nazista intreccia le proprie trame oscure di rinascita con...

Ma è successo davvero?

Ma è successo davvero?

Autore: Furio Zara ,

Numero di pagine: 192

Il 12 maggio 1985 una squadra di provincia vinceva lo scudetto. Era l’Hellas Verona, ed era più forte della Juventus di Platini, più forte del Napoli di Maradona, più forte dell’Inter di Rummenigge. Più forte della Roma, del Torino, del Milan, della Fiorentina. Più forte del Potere, più forte della Storia. Più forte di tutti quelli che sentenziavano: non ce la faranno mai. Invece è successo. Una favola, un miracolo. O forse no. Più probabilmente, il sogno ostinato di un gruppo di uomini speciali e di bravi calciatori, guidato da un allenatore unico: Osvaldo Bagnoli. Il portiere sghembo, Garella, che parava con la pancia e con i piedi, Marangon il terzino-playboy, le fughe sulla fascia di Pierino Fanna, il cigolare di carro armato di Briegel, i guizzi di Nanu Galderisi, Cenerentolo Elkjær che segnò senza una scarpa. E poi Volpati, Tricella, Di Gennaro, Bruni, Fontolan, Sacchetti, Ferroni. Eccoli, i cavalieri che fecero l’impresa. Trent’anni dopo, le loro gesta, le loro storie, gli aneddoti, i segreti e i retroscena rivivono in questo libro appassionato, che prova a rispondere alla domanda che da allora è rimasta nell’aria: ma è successo davvero?

I campioni che hanno fatto grande il Milan

I campioni che hanno fatto grande il Milan

Autore: Giuseppe Di Cera ,

Numero di pagine: 352

Eroi e glorie della squadra più titolata al mondo Prefazione di Chicco Evani Una straordinaria galleria di personaggi – calciatori, presidenti e allenatori – che hanno reso grande e donato gloria al club rossonero. Perché fregiarsi del titolo di “squadra più titolata al mondo” non è uno slogan, ma una verità incontrovertibile: infatti sono addirittura diciotto i trofei gelosamente conservati nella bacheca di Casa Milan. Un risultato che non sarebbe mai stato possibile raggiungere se non ci fossero stati in campo giocatori di rara abilità, assieme a ottimi direttori d’orchestra in panchina e a dirigenti dotati di un’eccezionale lungimiranza. In queste pagine i tifosi del Diavolo potranno guardare negli occhi le pietre miliari dell’epopea milanista: campioni del calibro di Altafini, Baresi, Maldini, Nordahl, Rivera, Rocco, Sacchi, Schiaffino, Van Basten e molti altri. Avranno, però, anche la possibilità di scoprire e appassionarsi alle storie di altri grandi protagonisti in rossonero, che arrivano direttamente al cuore da un passato lontano persino un secolo. Tutti con un comune denominatore: l’amore per il Milan.Giuseppe Di Ceraè nato a Taranto nel 1975....

Stirpe di navigatori

Stirpe di navigatori

Autore: Marco Buticchi ,

Numero di pagine: 416

Oggi. Sara Terracini, impegnata in una lunga traversata a bordo del Williamsburg insieme al marito, l’inafferrabile Oswald Breil, riceve un singolare incarico: tradurre un antico diario rinvenuto in un monastero di Lisbona. A scrivere le proprie memorie è un grande navigatore italiano, dal cognome molto eloquente: Alessandro Terrasini. Lisbona, 1755. I viaggi tra Italia e Portogallo della Frelon, l’imbarcazione del capitano Terrasini, sembrano procedere con regolarità e con profitto, grazie all’accordo per il commercio delle stoffe stretto con padre Rafael de Alves. Ma un duplice, tragico evento cambierà per sempre il loro destino. Il grande terremoto di Lisbona rade al suolo la città, provocando morti e devastazione. E nel quadro di instabilità civile e politica che ne segue, qualcuno si muove nell’ombra per portare a compimento le proprie oscure trame. Alessandro, Rafael e la giovane contessina Elisa si troveranno al crocevia di uno scontro di potere ad altissimo livello, costretti a contrastare negrieri, criminali ed eminenze grigie per salvare la propria vita e la propria stirpe. Congo e Stati Uniti, anni Sessanta. Separati a causa di un attentato, i due fratelli...

Voglio vivere così

Voglio vivere così

Autore: Rosalba Scaglioni ,

Numero di pagine: 200

Prefazione di Marco Buticchi e Valerio Varesi Il colorito scenario della Bassa Sarà per il fatto che Rosalba Scaglioni è una cuoca provetta, sarà perché le sue storie contengono parecchi ingredienti come un buon piatto, sta di fatto che questa mini antologia mi suggerisce l’idea di un succulento impasto. Del resto parlare della Bassa, delle terre d’acque correnti e sospese, di filari di pioppi e campanili all’orizzonte, comporta sempre mischiare le carte di una partita che dura da secoli. I personaggi di Rosalba Scaglioni sembrano plasmati nell’argilla del Po quale veracissimo attestato di appartenenza a un territorio dove la cultura letteraria s’è incrociata con la cultura materiale diventando stile di vita. Si sa che i luoghi non sono più gli stessi dopo che sono stati descritti e resi fondale di storie narrate. Ogni autore aggiunge suggestioni e feconda l’immaginario lasciando il suo deposito fantastico come il grande fiume lascia il suo apporto di limo. Il rapporto tra il territorio e gli scrittori è uno scambio conoscitivo che non conserva immutate le cose. È come la luce che illumina e cambia il volto al paesaggio: la Bassa non è lo stesso mondo...

Labirinti nel Vaticano

Labirinti nel Vaticano

Autore: Raffaele Florio ,

Numero di pagine: 242

Il commissario di polizia Alberti, insieme ad un fidato ispettore e ad una bella agente dell'FBI arrivata a Roma, cercheranno di porre fine ad una lunga catena di omicidi che insanguina la città Eterna. I casi si collegano ad un gruppo di monache ribelli legate al Terzo Segreto di Fatima e ad i membri di un'antica setta religiosa, alla ricerca di importanti documenti che, se rivelati, potrebbero mettere in grave pericolo la Chiesa.

Il Toro non può perdere

Il Toro non può perdere

Autore: Eraldo Pecci ,

Numero di pagine: 288

Un’alchimia magica, quella nata tra il Toro ed Eraldo Pecci: la sua storia coincide con la stagione della rinascita per i granata, che tornavano finalmente a vincere dopo la tragedia di Superga, dove il Grande Torino aveva perso i suoi Invincibili, conquistatori di cinque titoli consecutivi tra 1943 e 1949. Pecci era un giovane centrocampista di belle speranze appena arrivato dal Bologna: calciatore dalla fisicità atipica, tanto che i compagni lo chiamavano Barattolo, baciato da uno spirito romagnolo ironico e allegro, con i piedi ci sapeva fare parecchio. Insieme ai fuoriclasse di quel tempo, Ciccio Graziani, Paolo Pulici, Renato Zaccarelli, Claudio Sala, l’allenatore Gigi Radice e tutti gli altri, ha costruito il gioco fantasioso e intelligente che ha condotto il Toro fino all’entusiasmante conquista dello scudetto nel campionato ’75-76. In questo memoir, in bilico tra nostalgia e ironia, Pecci racconta scherzi e scaramanzie di squadra esilaranti e commoventi, aneddoti irresistibili dentro e fuori del campo, in un ritratto privato dei protagonisti di un calcio d’altri tempi, umano, leale, poetico.

Nereo Rocco

Nereo Rocco

Autore: Gigi Garanzini ,

Numero di pagine: 216

È diventato così vorticoso il calcio dei nostri giorni, in cui appuntamenti ed emozioni, polemiche e prodezze si accavallano all'infinito, da indurci sempre più spesso alla riscoperta di un tempo in cui tutto aveva una scansione più umana, più congeniale a una passione da assaporare anziché da trangugiare. Cresce anche tra i giovani la curiosità per la memoria, la domanda di personaggi che hanno segnato altre epoche. Come quell'autentico fuoriclasse di umanità che fu paròn Rocco. Nel centenario della nascita, Gigi Garanzini, che lo conobbe e lo frequentò quando era ormai sul viale del tramonto, ritorna sulle tracce dell'inimitabile allenatore triestino. Un «viaggio nella memoria», come lo definisce l'autore, che copre tutte le tappe della carriera e le diverse città che lo hanno visto protagonista: dalla sua Trieste, che amava di un amore non poi del tutto ricambiato, a dispetto di un leggendario secondo posto alle spalle del Grande Torino (mi a Milàn son el comendatòr Nereo Rocco. A Trieste son quel mona de bechér), a Padova, dove inserì stabilmente la sua ciurma di «manzi» ai vertici del calcio nazionale; dalla Milano rossonera dei grandi trionfi euromondiali...

Il manoscritto di Laneghè

Il manoscritto di Laneghè

Autore: Beppe Mecconi ,

Numero di pagine: 210

Schegge di vita dai paesi di un golfo del Mediterraneo. Storie di ragazzi, di donne e di uomini attraverso lo spazio ed il tempo; legate tra loro da un refolo color del mare di nostalgia, di allegria, di magia, di umanità. Pensate, se non fossero esistiti i narratori, quanto più difficile sarebbe stata l’esistenza di tutte le generazioni che si sono succedute dall’uso della parola in poi. E quanto più lungo sarebbe divenuto l’apprendimento, senza basarci sulla co-noscenza di chi ci ha preceduto. Con l’incedere degli anni matura la frenesia istintiva di tracciare profili di mondi perché tutto non vada perduto nel gran calderone confuso dei ricordi. Nascono allora frammenti di vita importanti, non solo per chi racconta ma anche per chi ascolta. Regalare frammenti della propria memoria è sempre un atto coraggioso. Se si riesce poi a farlo con imparziale distacco e incedere galoppante diventa allora una lettura utile a chi, per andare avanti, ha il coraggio di voltarsi in-dietro. Bravo, Mecconi! Marco Buticchi

Ultimi ebook e autori ricercati