Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sulle rotte di Ulisse

Sulle rotte di Ulisse

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 156

Sulle rotte di Ulisseconiuga la piena scientificità dell'esposizione con un'ampia fruibilità della scrittura. Un lavoro interessante sia per gli studiosi sia per quanti, incuriositi dalla possibilità di scoprire i mitici luoghi di Ulisse, si troveranno in realtà immersi nelle imprese, storiche e non mitiche, dei più antichi protagonisti, tra i Greci, della navigazione e della colonizzazione nel Mediterraneo occidentale. Gianluca Cuniberti, "L'Indice" Gli avventurosi quanto amatoriali ricercatori che tentano di ritrovare la rotta di Ulisse possono mettersi il cuore in pace: Lorenzo Braccesi sembra avere risolto il problema. Valerio Massimo Manfredi, "Panorama" Furono gli Eubei di Calcide e di Eretria i più antichi esploratori delle rotte mediterranee.Lorenzo Braccesi va alla scoperta della loro storia e identità, soffermandosi sul mondo della grecità arcaica, su quella memoria dell'Odissea che è nella 'bisaccia' di ogni navigante o colono.

Giulia, la figlia di Augusto

Giulia, la figlia di Augusto

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 238

Dal primo accordo di matrimonio stipulato dal padre, Augusto, quando aveva solo due anni, alla morte avvenuta, chissà se per caso, nello stesso anno del padre. Il volume di Lorenzo Braccesi ricostruisce l'affascinante vita di una donna discussa e criticata dai suoi contemporanei, musa ispiratrice di poeti e protagonista di bizzarre situazioni dentro la sua corte. Valerio Massimo Manfredi Era bellissima, intelligente, colta, sofisticata e altera. Era affascinante e gentile e sapeva farsi amare. Era però anche ribelle e trasgressiva, provocatoria, irrequieta, viziata e capricciosa: più che una prima donna era una vera diva. Con l'acume di un investigatore, Lorenzo Braccesi ricostruisce la biografia di Giulia, l'unica mai scritta su una figura sfuggente per la rete di oblio che le è stata tessuta attorno. Cinzia Dal Maso, "Il Sole 24 Ore" Non era folle, era una libertina dalle idee molto chiare. Finalmente Braccesi ci ha restituito il vero profilo di Giulia. Claudia Gualdana, "Libero"

Il tesoro, canto carnascialesco mandato a Cosimo I. granduca da Lorenzo Braccesi

Il tesoro, canto carnascialesco mandato a Cosimo I. granduca da Lorenzo Braccesi

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 24
Guida allo studio della storia greca

Guida allo studio della storia greca

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 204

Questo libro si affianca alle altre analoghe guide storiche la cui comune griglia di base (Concetto, periodizzazione, problemi – Le grandi questioni – Le Fonti – Come lavora lo storico) è stata pensata ed elaborata in funzione della nuova didattica universitaria. Oggi che il vecchio corso monografico è morto per sempre, l’ambizione di questa Guida allo studio della storia greca è quella di offrire –non senza originalità– allo studente spunti per una riflessione sulla disciplina e al docente argomenti di discussione e di ulteriore approfondimento.

Agrippina, la sposa di un mito

Agrippina, la sposa di un mito

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 256

Un libro straordinario, che indaga a fondo le fonti antiche, sulla vita tormentata di Agrippina, nipote di Augusto, moglie di Germanico, che seguì il marito nelle campagne di conquista, ne favorì la popolarità fra le legioni e lo trasformò in eroe nazionale. Valerio Massimo Manfredi, "Il Messaggero" Figlia di Agrippa, il trionfatore di Azio, e di Giulia, l'unica figlia di Augusto, lei sola, Agrippina, si salva dalla tragedia domestica che si abbatte sulla discendenza diretta di Augusto. Eredita i tratti fondamentali della sua stirpe: dalla madre il carattere passionale e l'arroganza di casta non disgiunta dalla capacità di sedurre anche i ceti subalterni; dal padre la disinvoltura a convivere con le truppe; di certo dal nonno, Augusto, il senso dell'autorità e il rispetto per la tradizione dei valori romani. Le inclinazioni politiche, i vertici di gloria e gli abissi di disperazione, le risorse per indossare prima la maschera di 'consorte di un eroe' e poi di 'vedova di un mito': è la storia di Agrippina, personalità dirompente della dinastia giulio-claudia.

Il ritratto romano del palazzo già Adorni Braccesi e i reimpieghi di materiali antichi a Cascina

Il ritratto romano del palazzo già Adorni Braccesi e i reimpieghi di materiali antichi a Cascina

Autore: Stefano Bruni ,

Numero di pagine: 133
Arrivano i barbari

Arrivano i barbari

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 208

Nella memoria collettiva degli antichi, come nella memoria riflessa dei moderni, le grandi vittorie ottenute dai Greci a Maratona, alle Termopili e a Salamina hanno assunto un enorme valore simbolico. I 300 Spartani che, seppur vinti, riescono a sconfiggere i vincitori. I nemici storici, Sparta e Atene, che si alleano in nome di un bene superiore. Ma soprattutto i barbari, i nemici della libertà e della civiltà, che si infrangono di fronte alla resistenza di una minoranza unita e determinata a difendere i propri diritti. La narrazione e la celebrazione, in esaltanti scritture poetiche, delle epiche gesta della confederazione ellenica contro la soverchiante armata di terra e di mare approntata dal Gran Re Serse hanno fornito una serie di topoi letterari che hanno influenzato e continuano a influenzare il nostro immaginario. Tanto da costituire un patrimonio che riemerge costantemente ogniqualvolta la storia lo richieda: da Lepanto a Nelson vincitore a Trafalgar, dai testi incendiari del nostro Risorgimento fino alle canzoni della Resistenza. Un libro appassionato e divertente, alla riscoperta dei mille fili che ci legano al nostro passato più remoto.

Esiodo e l'occidente

Esiodo e l'occidente

Autore: Andrea Debiasi ,

Numero di pagine: 220

"Esiodo e l'occidente" presenta, in un quadro unitario, un esame della produzione esiodea da cui emerge un universo complesso e coerente, caratterizzato da squarci occidentali pregnanti, dove spesso la sfera dell'immaginario cede il passo a una dimensione concreta, profilando scenari reali. Il canto di Esiodo si rivela così fonte storica di inestimabile pregio: attraverso i filtri del mito e della poesia esso coglie e registra, quando erano ancora in atto, le intense dinamiche sociali e culturali sottese a quella che fu forse l'avventura più audace ed esaltante vissuta dai Greci in epoca arcaica: l'esplorazione e la colonizzazione dell'occidente mediterraneo.

L'antichità aggredita. Memoria del passato e poesia del nazionalismo

L'antichità aggredita. Memoria del passato e poesia del nazionalismo

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 188
La pirateria nell'Adriatico antico

La pirateria nell'Adriatico antico

Autore: Lorenzo Braccesi ,

Numero di pagine: 233

A collection of papers, in Italian, on the subject of piracy in the ancient Adriatic, taken from a conference held in Venice in 2002. Subjects include: the Etruscans and the Adriatic, the Athenians, piracy and the Hellenistic economy, piracy under the Roman Republic as an endemic phenomenon, piracy in literary and artistic sources. Italian text.

Ultimi ebook e autori ricercati