Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
La grammatica di Dio

La grammatica di Dio

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 192

Geko Godiva, il cane Boomerang, Firmino Rubirosa, Fifoni e il suo gatto, Alice, frate Zitto, la gallina Carmela, Orlando Paladini e Angelica Corato in Paladini, la strega Berenice, il terzino Poldo Galilei, il ladro Sospiro, l'Orco, Bah-Gay e Bah-Gayen, il leader dell'opposizione Velluto, Fiorenza, il fiammorgallo, Dodo e Nefertiti, la morte, Aline, la signora Amalia cornologa, il dottor Zero, zio Giovanni, la Iris, il generale Maganza, Antonio Vendifumo, don Carambola, Jessica, il signor Remo, Marasca e Amarena, il Serpente, Ermete Pavarini, la sarta Luciana, Leonnino, il geometra Zerillo, Rudy il Ramarro, l'indovina Amalia, Chantal e Tatiana, Mobius Benediktus, il maestro Mukpo, Vanessa, Crispino detto Cric, Kobal, Pinnamozza, il primario Frammassoni. Non vi basta? ‟Nella notte, quasi nel delirio, il signor Remo si destava e vedeva gli occhi spalancati e amorevoli del cane, e le lunghe orecchie dritte, come antenne. E sembrava dire: anche la morte morderò, padrone mio, se si avvicina a te. Nell'anima ormai riarsa del signor Remo, l'odio per quell'amore smisurato crebbe...” Il ‟libro del mondo” secondo Stefano Benni. Un comico, infernale ribollire di storie. Un circo di...

La grammatica di Dio

La grammatica di Dio

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 182

Il “libro del mondo” secondo Stefano Benni. Un comico, infernale ribollire di storie. Un circo di virtù e di nequizie. Il frastuono degli uomini e dei luoghi comuni. Il silenzio stellare che interroga tutti, eroi silenziosi e ciarlatani della sopravvivenza o del sopruso. Un filosofo greco l’ha detto: “Tra tutti gli dèi che gli uomini inventarono, il più generoso è quello che unendo molte solitudini ne fa un giorno di allegria.”

Grammatica della fantasia musicale. Introduzione all'arte di inventare musiche

Grammatica della fantasia musicale. Introduzione all'arte di inventare musiche

Autore: Mario Piatti , Enrico Strobino ,

Numero di pagine: 258

631.12

Prima lezione di grammatica

Prima lezione di grammatica

Autore: Luca Serianni ,

Numero di pagine: 182

Giusto? Sbagliato? Si dice così? Si scrive così? Una lettura curiosa, utile e concreta sulle norme della nostra lingua, le sue complicazioni e le sue raffinatezze. A scriverla è uno dei più noti grammatici italiani.

La grammatica dei conflitti

La grammatica dei conflitti

Autore: Daniele Novara ,

Numero di pagine: 192

Come imparare a ridurre i conflitti inutili e a riconoscere e affrontare quelli necessari. Tutti i giorni viviamo un numero variabile di conflitti: di alcuni non ci accorgiamo neppure, altri invece lasciano il segno e possono cambiare la vita intera. Comunque tendiamo a sfuggirli, e a considerarli problemi da cui è meglio tenersi alla larga. Eppure i conflitti possono essere incredibili occasioni di apprendimento su noi stessi e sugli altri, possono aiutarci a incrementare le competenze relazionali e sociali e a migliorare la qualità della nostra vita. Ecco la prospettiva inedita che offre questa grammatica: dai conflitti è possibile imparare. Daniele Novara, pedagogista e formatore di lunga esperienza, individua le componenti fondamentali delle situazioni conflittuali e offre alcuni strumenti per provare a leggerle, decodificarle, capirle, ma soprattutto per viverle nell’ottica dell’apprendista. Chi impara dai conflitti vuole riuscire a superare modalità relazionali consolidate ma inefficaci per garantirsi relazioni più stabili e creative; da questa fondamentale, sistematica e anche difficile esperienza della vita vuole ricavare il meglio. Una lettura indispensabile per...

Nuove solitudini

Nuove solitudini

Autore: Philippe Adam ,

Numero di pagine: 256

La letteratura – come del resto tutte le forme artistiche – è capace di far emergere aspetti oscuri dell’esperienza umana, trasformandoli spesso in risorse vitali. Così è anche per la solitudine, condizione particolare attraversata da ogni individuo: le solitudini sono tante, almeno quante sono le esperienze umane chiamate a riempire le pagine dei romanzi. Una presunta ala “nobile” della solitudine è quella concettuale, che coesiste con una seconda, poco “aristocratica”, anzi plebea, che comprende uno straordinario e variegato catalogo: solitudini quotidiane, disperate, a volte piccole, altre infinite. Così, almeno fino a qualche tempo fa, si è presentata la solitudine nella letteratura, e nella letteratura francese in maniera più marcata. Ma cosa accade oggi tra le carte del romanzo? Cosa è cambiato nella presenza di questa materia, incandescente e glaciale? La solitudine la si guadagna e la si difende, senza nemmeno più la ragione forte di essere artista? E se la solitudine non fosse né bella né brutta, ma solo umana, senza drammi e senza gloria? Se non fosse più un elemento di distinzione per nessuno, ma solo uno spazio reale della vita di ciascuno,...

Grande grammatica italiana di consultazione: Tipi di frasi, deissi, formazione delle parole

Grande grammatica italiana di consultazione: Tipi di frasi, deissi, formazione delle parole

Autore: Lorenzo Renzi ,

Trame

Trame

Autore: Cristina Abbona-Sneider , Antonello Borra , Cristina Pausini ,

Numero di pagine: 260

"Trame: A Contemporary Italian Reader brings together short stories, poems, interviews, excerpts from movie scripts and novels, and other works by 33 renowned authors. The readings cover familiar themes - youth, family, immigration, politics, women's voices, identity - from the fresh perspective of a new generation of Italian writers. By presenting a rich array of materials and many points of view, Trame highlights the cultural complexity of contemporary Italy." "With its range of readings and exercises, Trame is designed to be easily adaptable to instructors' different needs and class levels. It is ideally suited to high-intermediate and advanced Italian language and culture courses." --Book Jacket.

Crestomazia italiana dei primi secoli con prospetto grammaticale e glossario

Crestomazia italiana dei primi secoli con prospetto grammaticale e glossario

Autore: Ernesto Monaci ,

Numero di pagine: 184
Teologia per tempi incerti

Teologia per tempi incerti

Autore: Brunetto Salvarani ,

Numero di pagine: 224

La Bibbia come straordinaria scuola di umanità. E di fragilità. I personaggi della Bibbia si affannano e lavorano, s'innamorano e combattono, mentono e tradiscono, uccidono e vengono uccisi, desiderano e sognano, mangiano e si emozionano: sono, dunque, come gli uomini e le donne di ogni tempo e di ogni luogo, di ieri e di oggi, chiamati a fare i conti con la fragilità dell'essere umani. Questa è la chiave di lettura con cui Brunetto Salvarani ci presenta alcune figure del libro sacro agli ebrei e ai cristiani. Nelle sue pagine incontreremo la paradossale riluttanza del profeta Giona, le fatiche di Noè, l'ansia febbrile del patriarca Giacobbe, la solitudine ferita di Giobbe, lo sguardo perso nel vuoto di Qohelet/Salomone, le delusioni a ripetizione di Gesù e i tormenti dei primi cristiani. In un percorso che mescola l'antica sapienza della Bibbia e la nostra odierna condizione esistenziale, guarderemo alla Sacra Scrittura come un lungo, lento e faticoso esercizio a riconciliare l'umanità con la propria debolezza, la propria finitezza, le proprie cicatrici. Senza scansarle. Senza trovare rifugio in universi consolatori, in comodi ma improbabili Dio-tappabuchi, cercando di...

Frate Zitto

Frate Zitto

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 8

I miracoli giungono inaspettati. Anche da chi di miracoli dovrebbe intendersene. Stefano Benni ci racconta la struggente storia di Frate Zitto.Tratto da La grammatica di Dio, pubblicato da Feltrinelli. Numero caratteri: 17254.

Val più la pratica

Val più la pratica

Autore: Andrea De Benedetti ,

Numero di pagine: 192

Non ha la rigidità del manuale, la boria dell'erudizione, il sussiego cattedratico. Estroso, ricco di aneddoti, De Benedetti vivacizza, talvolta quasi romanzandole, annose questioni e nuove prospettive. Davvero utile, potrebbe ispirare l'apertura di sportelli istituzionali: un servizio pubblico per dispensare consigli sulla lingua. "L'espresso" Un'opera insolita nel panorama italiano recente. Con la brillantezza del giornalista, questa grammatica affronta questioni che di solito trattano i linguisti. De Benedetti ha la capacità di scrivere con brio di argomenti di sintassi piuttosto complessi. "Tuttolibri" La lingua è più una terra da sezionare e lottizzare o un mare da navigare andando su e giù sulle onde? La risposta del linguista De Benedetti è già nel titolo. Chi poi leggerà tutto il volume troverà una scorrevole successione di esempi, ragionamenti, aneddoti e opinioni. L'unica competenza specifica richiesta al lettore è parlarlo e leggerlo, l'italiano. "il Venerdì di Repubblica" Splendida antigrammatica della lingua italiana corrente. Ironica, innovativa. E contro tutti i conservatori nemici di una lingua viva. "Magazine del Corriere della Sera"

Giocare con la letteratura

Giocare con la letteratura

Autore: Carlo Guastalla ,

Numero di pagine: 176

Alessandro Baricco, Stefano Benni, Dino Buzzati, Italo Calvino, Achille Campanile, Umberto Eco, Natalia Ginzburg, Primo Levi, Luigi Malerba, Dacia Maraini, Alberto Moravia, Gianni Rodari, Leonardo Sciascia, Italo Svevo, Antonio Tabucchi

Bar sport Duemila

Bar sport Duemila

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 168

Bar Sport riapre i battenti, ma non è più quello di una volta. I vecchi volti si sono mescolati a facce nuove: avventori e avventurieri, mostri e mostriciattoli di un’altra Italia. Nel Bar Fico vengono esposte solo brioche invisibili a occhio nudo da scegliere col microscopio; nessun cliente mostra più un colorito naturale: solo visi abbronzatissimi, nelle più varie tonalità che vanno dall’albicocca al vitel tonné; ovunque squillano i cellulari, rombano i motori e i banconi sono preda ghiotta del delirio stilistico dei designer. Sopravvivono però ancora le maniere ruvide dei baristi all’antica, i cocktail assassini, le toilette irraggiungibili, la minacciosa torta Palugona. E fra un mondo e l’altro si snodano le molte storie da bar: quella del sassofonista cieco Elmo Buenavista innamorato della bella Sweet Misery; quella della video-battaglia di nonno Amedeo contro il Booz; quella di Gaetano mai apparso in televisione; e poi ancora quella del piccolo krapfen di Schwartzbruck Franz, dei tre strani Re Magi e di Capitan Carabus... In Bar Sport Duemila c’è posto per tutti. Cosa aspettate a entrare?

La traccia dell'angelo

La traccia dell'angelo

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 200

24 dicembre 1955, nella casa dei nonni, odorosa di bosco tra candele e torroni, Morfeo aspetta solo di scartare i regali. Poi improvviso l’incidente, una persiana lo colpisce alla testa. E subito l’ospedale, il risveglio, la ricerca di una cura. Un romanzo popolato di camici bianchi, illuminato da angeli inattesi in costante equilibrio tra reale e surreale e in cui il lettore ritrova il sorriso graffiante e visionario di Benni.

Un secondo lungo una vita

Un secondo lungo una vita

Autore: Lisa Molaro ,

Beatrice vive dentro a una bolla di sapone: ha una famiglia in cui regna l’armonia, un fidanzato che ama e da cui è ricambiata, ha molti amici ed è sempre sorridente. Beatrice è fortunata, non sa cosa voglia dire “soffrire”: dentro alla sua bolla respira solamente amori totalizzanti; si muove leggera e crede nell’allegria. Ma cosa può capitare se d’improvviso, in un solo secondo infernale, la punta di un ago sfiora l’evanescenza fragile della bolla di sapone? Tutto può rompersi, tutto può disperdersi, tutto può smarrirsi! I colori potrebbero cambiare, tinte pastello potrebbero diventare tonalità talmente accecanti da non poter essere guardate; piedi capaci di camminare solamente su superfici lisce potrebbero essere incapaci di camminare sulla ghiaia. In un battito di ciglia tutto può capovolgersi. In un secondo si nasce e si muore; in un secondo ci si può perdere o ritrovare. Quanto sarà difficile, per Beatrice, ricominciare a ridere? Riuscirà a riguardare in faccia la vita? Non un romanzo rosa, non un romanzo di solo dolore: un viaggio all'interno delle emozioni.

Numeri per parlare

Numeri per parlare

Autore: Carla Bazzanella ,

Numero di pagine: 176

Numeri. Possono essere percentuali, frazioni, equazioni dinanzi alle quali scatta una specie di rispetto, di quasi reverenza, ma possono anche entrare nel narrare quotidiano. Viviamo in un mondo di numeri, che usiamo in modi e con finalità diverse, parliamo con i numeri e dei numeri. Il loro gioco con le parole crea curiosità, paradossi, espressioni che, anche senza accorgercene, sono il nostro pane quotidiano. Da zero a un miliardo, il lettore scoprirà, nelle diverse lingue, divertendosi, gli usi dei numerali nelle conversazioni tra amici, nei proverbi, nei giornali, in letteratura e nelle varie forme discorsive delle nuove tecnologie.

ZoomBox

ZoomBox

Autore: Autori Vari , Stefano Benni , Erri De Luca , Charles Bukowski , Banana Yoshimoto , Osho , Gad Lerner , Giuseppe Catozzella , Roberto Moroni , Paolo Rumiz , Lotte Hammer , Søren Hammer , Etgar Keret , Howard Phillips Lovecraft , David Bidussa , Davide Sapienza , Saffo , Walt Whitman , Marco Lazzarotto , Luca Scarlini ,

Numero di pagine: 900

Solo dal 16 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015 Zoom si fa Box: un unico eBook che contiene venti eBook! Venti tra i migliori titoli pubblicati dal marchio editoriale digitale Feltrinelli. Racconti, romanzi, pamphlet, manuali e ricettari: un gustoso e ricco menu di letture da regalare e regalarsi per le Feste, a un prezzo davvero senza precedenti. ZoomBox contiene: Stefano Benni, “Frate zitto” Charles Bukowski, “Lo sciupafemmine di Hollywood Est” Giuseppe Catozzella, “Fuego” Erri De Luca, “Il turno di notte lo fanno le stelle” Roberto Moroni, “1969” Paolo Rumiz, “Il cappottone di Antonio Pitacco” Banana Yoshimoto, “La natura giapponese è un’altra cosa” Lotte & Soren Hammer, “L’eleganza degli angeli” Etgar Keret, “Finestre” H.P Lovecraft., “I miti di Chthulu” David Bidussa, “I purissimi” Gad Lerner, “Chico Mendes” Osho, “La vera prova è la vita” Davide Sapienza, “I diari di Rubha Hunish” Saffo, “Ho parlato in sogno con te” Walt Whitman, “Io celebro me stesso” Marco Lazzarotto, “Il dialogo” Luca Scarlini, “Scrivere di sé” “La vera cena messicana” e “I piatti della festa”

L'ora più bella

L'ora più bella

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 6

L'ora più bella della nostra vita è quella che non riusciamo a trovare, nel nostro passato come nel presente o nel futuro. Ci sfugge, ci costringe a inseguirla per poi subito metterla in dubbio. Eppure tutti noi dobbiamo almeno raccontarci di averne una, per poterla raccontare. Chissà, magari è stata l'ora in cui ci siamo presi, con la disobbedienza, il diritto alla felicità... Numero caratteri: 6.852

Spiriti

Spiriti

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 320

Un romanzo feroce e visionario contro l'apocalisse quotidiana. Una legione di spiriti diabolici, malvagi, virtuosi, paranoici e sexy contro il conformismo del Megaconcerto di Beneficenza e la violenza dei signori della guerra. Non si sa chi vincerà, ma come dice Stan Hakaleimekalahani "ci sarà gran piangianza e gran ridanza". Personaggi e interpreti: il presidente dell'Impero John Morton Max, il cane presidenziale Baywatch, le guardie del corpo Stan e Owl, il primo generale Bob Ciocia, il re delle armi e degli affari Hacarus, il re dello show-bisnes e della propaganda Soldout, il re del virtuale Sys Req, lo spirito della parola Poros il Diplomatico, lo spirito del fuoco e del bosco Kimala, lo spirito libero Melinda, lo spirito attore Behemoth, lo spirito cacciatore Aladino, lo spirito dei tonni Asmodeo, lo spirito delle zanzare Ukobacco, lo spirito oscuro Enoma, i magici gemelli Salvo e Miriam, l'idolo del rock Rik e i membri del suo gruppo Crotalo Eremo Tremor, il cantante positivo neoagico nuoverico Zenzero, il noto complesso britanno I Bi Zuvnot, i comici Belsito e Sapone, la cantante Madoska, il sindaco moderista Rutalini, il leader moderato e proprietario di Trivù...

Espresso : ein Italienischkurs. 3 : Lehr- und Arbeitsbuch

Espresso : ein Italienischkurs. 3 : Lehr- und Arbeitsbuch

Autore: Maria Balì , Luciana Ziglio ,

Numero di pagine: 256
Le Beatrici

Le Beatrici

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 96

Otto monologhi al femminile. Una suora assatanata, una donna ansiosa e una donna in carriera, una vecchia bisbetica e una vecchia sognante, una giovane irrequieta, un'adolescente crudele e una donna-lupo. Un continuum di irose contumelie, invettive, spasmi amorosi, bamboleggiamenti, sproloqui, pomposo sentenziare, ammiccanti confidenze, vaneggiamenti sessuali, sussurri sognanti, impettite deliberazioni. Uno "spartito" di voci, un'opera unica, fra teatro e racconto. Una folgorazione.Tra un monologo e l'altro, sei poesie e due canzoni.

Tutti i nomi per il mio bebè

Tutti i nomi per il mio bebè

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 408

Sicuri di chiamarla Heidi, visto che la vostra famiglia vive da sette generazioni a Palermo?Apple sarà pure l’ultima frontiera del glamour, ma davvero volete che la vostra bimba venga scambiata per un computer?E se di cognome fate Farina, due minuti di riflessione prima di chiamarla Bianca potrebbero essere ben spesi. O no?

Il bar sotto il mare

Il bar sotto il mare

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 208

Tutto può accadere nel bar sotto il mare. Un bar in cui tutti vorremmo capitare, una notte, per ascoltare i racconti del barista, dell’uomo col cappello, dell’uomo con la gardenia, della sirena, del marinaio, dell’uomo invisibile, della vamp e degli altri misteriosi avventori. Sompazzo, il paese più bugiardo del mondo – Gaspard Ouralphe, il più grande cuoco di Francia – Il verme mangiaparole e l’incredibile storia del capitano Charlemont – La disfida di Salsiccia – Il dittatore pentito – Kraputnyk, il marziano innamorato – Priscilla Mapple e il delitto della II C – Il folletto delle brutte figure, il diavolo geloso e la chitarra magica – La storia di Pronto Soccorso e Beauty Case – Il mistero di Oleron e l’Autogrill della morte – Californian crawl – Il pornosabato del cinema Splendor – I capricci del dio Amikinont’amanonamikit’ama – Arturo Perplesso Davanti alla Casa Abbandonata sul Mare – Il racconto più breve del mondo, la fatale Nastassia e la grande Traversata dei Vecchietti.

Best of Zoom

Best of Zoom

Autore: Stefano Benni , David Bidussa , Raymond Chandler , Marina Cvetaeva , Paolo Di Paolo , Sergio Donato , Umberto Galimberti , Lisa Halliday , James Joyce , Annalisa Teodorani , Banana Yoshimoto , Erri De Luca , Karl Ove Knausgård , Osho ,

Numero di pagine: 790

Zoom si fa Box per i suoi cinque anni: un unico eBook che contiene quindici fra i migliori eBook pubblicati dal marchio digitale Feltrinelli! Romanzi, pamphlet, poesie, manuali e ricettari: un gustoso e ricco menu di letture da regalare e regalarsi. A un prezzo davvero straordinario. “Best of Zoom” contiene: - Frate Zitto, di Stefano Benni - I Purissimi, di David Bidussa - La donna nel lago, di Raymond Chandler - Nemmeno sapevo d'esser poeta, di Marina Cvetaeva - Il turno di notte lo fanno le stelle, di Erri De Luca - Bambole gemelle, di Marina Di Guardo - La miracolosa stranezza di essere vivi, di Paolo Di Paolo - Tutti sono nessuno, di Sergio Donato - Storia dell'anima, di Umberto Galimberti - Louie l'Infallibile, di Lisa Halliday - Tre storie di Stephen Daedalus, di James Joyce - L'altra faccia della faccia, di Karl Ove Knausgard - La vera prova è la vita, di Osho - Nient'altro che parole, di Annalisa Teodorani - Le piramidi stanno a guardare, di Banana Yoshimoto Le buone letture non ti bastano mai, vuoi avere sempre sottomano i libri del tuo autore preferito e non ti spaventano le pagine di un Classico neanche a migliaia? Scopri il catalogo ZoomBox: cofanetti digitali dei ...

Si dice? Non si dice? Dipende

Si dice? Non si dice? Dipende

Autore: Silverio Novelli ,

Numero di pagine: 220

Un dubbio ci attanaglia su un a me mi piace, un ma però, un penso che sei, un sù o un do, un sono dovuto andare o ho dovuto andare? Niente panico: basta una guida sicura. Novelli, abile lessicografo, traccia con competenza e arguzia i confini, spesso elastici, della correttezza della nostra lingua. "Il Venerdì di Repubblica" Tre dimensioni: quella del sì (bisogna dire o scrivere proprio così, facciamocene una ragione), quella del no (così non va e non ci pensare più!), quella del dipende, dove l'errore non è un dogma inderogabile ma è da leggere sempre alla luce dell'intenzionalità dello scrivente e della situazione comunicativa. Accettare il dipende significa accettare una profondità linguistica ricca di stratificazioni di usi, storie, bisogni di parlanti e scriventi, che continuano a sedimentarsi dentro ogni parola del nostro italiano. Elisa Tonani, "L'Indice"

Comici spaventati guerrieri

Comici spaventati guerrieri

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 200

Comici spaventati guerrieri è una "recherche" metropolitana che si dilata coralmente come un blues ritmando spostamenti e appostamenti, separazioni e incontri, agguati e fughe, colpi di kung-fu e spari, amori improvvisi e improvvise amicizie, dialoghi, monologhi, visioni e sogni. Sulle sue note ilari aleggia l'atmosfera acre della città e l'infinita distanza tra "centro" e "periferia". Giacché questo è un romanzo in cui il riso ricade sul cinismo, la corruzione squallida e dorata, la stupidità di questi anni che qualcuno ha definito e qualcuno ha voluto bui. E' un romanzo che risuona delle impreviste possibilità polifoniche del tragicomico quotidiano, un libro in definitiva che non somiglia a nessun altro somigliando a Stefano Benni. Il quale raggiunge qui un'altra meta del suo percorso solitario, rivolto a riscattare il comico dagli avvilimenti imperanti, a restituirgli dignità letteraria in una scrittura vibrante di modulazioni musicali e poetiche, e in una tensione tematica che porta questo genere ad affacciarsi - come per sfida - sull'opposta sponda del tragico. E' una ricerca la sua che ha già suscitato interesse anche fuori d'Italia.

Pane e tempesta

Pane e tempesta

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 256

Quali sono le ventisette azioni dell’uomo civile? Lo scoprirete a Montelfo, il paese più magico e fantastico del mondo. In un romanzo di sfrenata comicità. Stefano Benni monta un grande circo di creature indimenticabili: il Nonno Stregone, Ispido Manidoro, Trincone Carogna, Sofronia e Rasputin, Archimede detto Archivio, Frida Fon, lo gnomo Kinotto, il beato Inclinato, Simona Bellosguardo, il gargaleone e il cinfalepro, Fen il Fenomeno, Piombino, Raffaele Raffica, Alice, don Pinpon e don Mela, Zito Zeppa, la Jole, Gino Saltasù, il sindaco Velluti, Ottavio Talpa, Bubba Bonazzi, Bum Bum Fattanza, Nestorino e Gandolino, Sibilio Settecanal, Tramutone, la Mannara, Giango,

Teatro 2

Teatro 2

Autore: Stefano Benni ,

Numero di pagine: 152

“La democrazia è come l’aria / così naturale / necessaria / perciò chiunque / può sporcarla”Dalla rivisitazione al femminile del burattino di Collodi alla favola della strega cattiva di Biancaneve, dal mondo dei muratori a quello delle blatte, dalla canzone al monologo, dal verso al blues, Stefano Benni, dopo il successo di Teatro, ritorna con un secondo volume di opere scritte per le scene e interpretate fra gli altri da Angela Finocchiaro, Ivano Marescotti, Lucia Poli, Ugo Dighero, Maurizio Crozza, con musiche di Paolo Damiani e Umberto Petrin.

Ultimi ebook e autori ricercati