Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Mercato San Severino nel Medioevo. Il castello e il suo territorio

Mercato San Severino nel Medioevo. Il castello e il suo territorio

Autore: Paolo Peduto ,

Numero di pagine: 192

Con la diviso Ducatus del 949 il gastaldato di Rota fu assegnato al principato longobardo di Salerno. Oggi dell’antica Rota rimane soltanto il toponimo nel luogo in cui si scorgono i ruderi della plebs di S. Maria, detta appunto a Rota, nell’odierno comune di Mercato San Severino nel tratto terminale della pianura vesuviana, verso Sud-Est. Negli anni intorno al 640, durante la conquista di Salerno da parte dei Longobardi beneventani Rota fu distrutta (secondo una incerta tradizione storiografica) per aver i suoi abitanti opposto resistenza alle schiere beneventane. A partire da quegli anni, molto probabilmente, cominciò a svilupparsi sulla vicina collina del Palco il castello che con la famiglia normanna dei Sanseverino raggiunse quasi la massima estensione e sul piano politico divenne sede della più potente famiglia dell’Italia meridionale. Le indagini archeologiche hanno messo in evidenza le trasformazioni dell’insediamento fortificato che, dalla metà del secolo XI fino all’inizio dell’Età moderna, fu il cardine della più solida struttura feudale del regno di Napoli.

In orbem diffusior, famosior...

In orbem diffusior, famosior...

Autore: Amalia Galdi ,

Numero di pagine: 257

[English]: The work focuses on political, social and economic events of Salerno during the Angevin age of Kingdom of Sicily (1266-1435), connected to the importance of the fenomeno urbano in the Middle Ages, significantly involving cities of Southern Italy, and to recent studies that have updated the previous historiographical results, sometimes leading to a revision, even substantially, of consolidated convictions. Regarding Salerno, despite studies related to individual aspects for Angevin age, there is a substantial lack of studies aimed at comprehensive survey of its civil and religious reality, because there wasn’t an increase of his studies from the first half of XXth Century, that, although meritorious, are marked by the inevitable limits of their historical context. So, the present work, without pretensions of exhaustiveness, intends to offer a vision as much as possible “global” of Salerno’s Angevin history, recking new, cited, historiographical guidelines. The text, therefore, is divided into two sections respectively focusing on “environment and forms of civil power” and "powers and religious institutions", both keys to access to the complex civil and...

Monasteri femminili e nobiltà a Napoli tra Medioevo ed età moderna

Monasteri femminili e nobiltà a Napoli tra Medioevo ed età moderna

Autore: Annamaria Facchiano ,

Numero di pagine: 381
Milites Baroli: Signori e poteri a Barletta tra XII e XIII secolo

Milites Baroli: Signori e poteri a Barletta tra XII e XIII secolo

Autore: Victor Rivera Magos ,

Numero di pagine: 614

[Italiano]: I Milites Baroli censiti nel Catalogus Baronum costituiscono il punto di partenza di questa indagine sulla formazione, le caratteristiche e l’evoluzione dei poteri signorili nella Valle dell’Ofanto e nella città di Barletta tra età normanna e primo angioina, con particolare attenzione all’élite militare e politica territoriale e alle sue relazioni con i sovrani del Regno. Per essi a lungo i casati locali organizzarono e controllarono il territorio ofantino, favorendo il sinecismo esercitato da Barletta nei confronti della vicina Canne. L’Autore riflette sulla pervasività del potere signorile, sul rapporto dell’élite locale con le fondazioni ecclesiastiche d’Oltremare e la Terrasanta, sulle peculiarità dell’intervento esercitato dai principali casati nei luoghi del potere politico e religioso e sulle caratteristiche della preminenza. Particolare attenzione è posta nei confronti delle dinamiche del conflitto, latente nella società cittadina, come elemento fondamentale per la comprensione del funzionamento dei meccanismi del potere in ambito locale e sovralocale. Il volume si inserisce in questo modo nel dibattito sulla struttura sociale e politica...

Ordini mendicanti, monarchia e dinamiche politico-sociali nella Napoli dei secoli XIII-XV

Ordini mendicanti, monarchia e dinamiche politico-sociali nella Napoli dei secoli XIII-XV

Autore: Rosalba Di Meglio ,

Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo e archivio muratoriano

Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo e archivio muratoriano

Autore: Istituto storico italiano per il Medio Evo ,

Arti e storia nel Medioevo

Arti e storia nel Medioevo

Autore: Enrico Castelnuovo , Giuseppe Sergi ,

Numero di pagine: 696

Opera di quattro volumi che si pone come obiettivo quello di affrontare un periodo lungo dieci secoli, illustrando le interferenze e le interazioni fra la storia delle espressioni artistiche e la storia sociale, politica e culturale e quelle che potremmo chiamare le storie strutturali.

XI Congresso di storia della Corona D'Aragona, Palermo-Trapani-Erice 23-30 aprile 1982 sul tema la società mediterranea all'epoca del Vespro: Comunicazioni

XI Congresso di storia della Corona D'Aragona, Palermo-Trapani-Erice 23-30 aprile 1982 sul tema la società mediterranea all'epoca del Vespro: Comunicazioni

Città e territori nell'Italia del Medioevo

Città e territori nell'Italia del Medioevo

Autore: Giorgio Chittolini , Giovanna Petti Balbi , Giovanni Vitolo ,

Numero di pagine: 316
La prima espansione economica europea

La prima espansione economica europea

Autore: Alfio Cortonesi , Luciano Palermo ,

Numero di pagine: 210

Se agli inizi dell I secolo l uropa occidentale era un angolo qualsiasi del mondo, economicamente marginale e politicamente periferico, nel XV secolo la situazione era ormai cambiata del tutto, e gli europei si avviavano a conquistare terre e mari, esportando la propria tecnologia, i propri linguaggi, le proprie religioni, i propri interessi economici. Che cosa provocò un cambiamento così radicale della situazione? Che cosa accadde, durante il medioevo, di così importante e significativo da aprire agli europei, per molti secoli, nel bene come nel male, la supremazia sul resto del mondo? Il volume intende rispondere a queste domande, ragionando sugli strumenti e sulle forme di una delle più lunghe fasi di espansione economica, politica e culturale che la storia dell manità ricordi. Ne è protagonista un medioevo europeo che, pur con i suoi limiti e le sue contraddizioni, si rivela un poca produttrice di innovazioni e capace di programmare il futuro proiettandolo su orizzonti sempre più vasti.

Le diocesi d'Italia: Le regioni ecclesiastiche

Le diocesi d'Italia: Le regioni ecclesiastiche

Autore: Luigi Mezzadri , Maurizio Tagliaferri , Elio Guerriero ,

Numero di pagine: 310

Ultimi ebook e autori ricercati