Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
La guerra civile americana

La guerra civile americana

Autore: Raimondo Luraghi ,

Numero di pagine: 208

L'Unione contro la Confederazione, le Giacche Blu contro le Giacche Grigie, Nord contro Sud: la Guerra civile americana è l'archetipo dello scontro tra due opposte visioni della civiltà, e a un secolo e mezzo di distanza essa continua ad attirare l'attenzione di studiosi e lettori per il suo ruolo cruciale nel determinare la nascita degli Stati Uniti moderni. Ricostruendo con rigore e precisione lo sfondo sociale ed economico da cui ebbe origine la Guerra di secessione, Raimondo Luraghi - il massimo esperto italiano di questo periodo storico - ci porta nel cuore di questa drammatica contesa: racconta celebri battaglie come quelle di Vicksburg e Gettysburg, descrive passo dopo passo le mosse di grandi protagonisti come Abraham Lincoln e Jefferson Davis, e ci mostra come la Guerra civile sia un conflitto estremamente moderno, il primo della civiltà industriale, e ancora fondamentale per comprendere i rapporti di forza nella nostra attuale società. Una straordinaria galleria di personaggi e avvenimenti, esemplare nell'illuminare i fattori decisivi di uno scontro che ha cambiato il corso della storia.

La mia New York

La mia New York

Autore: Andrea Careri ,

Numero di pagine: 288

Strada per strada, quartiere per quartiere, storia per storia. New York si anima e si rivela in tutta la sua energia e il suo fascino, andando ben oltre l’immaginario comune e i suoi stereotipi. In ogni pagina vive un quartiere, una strada, un locale, un luogo. Lo sguardo di Andrea Careri è puntuale e personale: rivive la sua vita newyorkese tra amori, avventure grottesche, lavori e appartamenti precari, soldi guadagnati, persi e ricercati, inverni gelidi, cieli limpidi e scene che potrebbero essere quelle di un film o di una serie tv. Questo suo romanzo-guida racconta in modo dettagliato la città, introducendoci anche in quartieri e zone che di solito non vengono descritti, svelando curiosità e offrendo consigli sulla Grande Mela, tra parole, immagini e musica. Questo libro è una chiave d’accesso alla città che non dorme mai: un’esperienza unica che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita.

I grandi condottieri che hanno cambiato la storia

I grandi condottieri che hanno cambiato la storia

Autore: Andrea Frediani ,

Numero di pagine: 701

Le imprese militari di cento straordinari generaliCento uomini che si sono elevati al di sopra della massa in forza del loro coraggio, della loro ambizione, della determinazione e della mancanza di scrupoli, per conseguire obiettivi come la conquista o la salvezza di un impero, l’indipendenza del proprio Paese, o il semplice ricordo dei posteri. Andrea Frediani passa in rassegna in modo esauriente e accurato cento personaggi, di ogni epoca e di ogni continente, in Oriente e in Occidente, che hanno fatto la storia dell’umanità con le loro gesta militari: dal primo conquistatore di cui si abbia notizia, Sargon di Akkad, ai grandi comandanti della seconda guerra mondiale, passando per faraoni, imperatori romani, condottieri medievali, capitani di ventura rinascimentali, samurai, nomadi delle steppe asiatiche, ammiragli, leader tribali, capi indiani, generali e sovrani dell’età moderna, con un’appendice sui condottieri contemporanei. Di ciascuno di essi, l’autore racconta la carriera e le campagne, aggiungendo una valutazione sulle capacità tattiche, strategiche, logistiche e di leadership, una descrizione della battaglia più celebre, una sintetica bibliografia e una...

Ascoltate le nostre sconfitte

Ascoltate le nostre sconfitte

Autore: Laurent Gaudé ,

Numero di pagine: 208

Da uno dei più raffinati e appassionati scrittori francesi, il Premio Goncourt Laurent Gaudé, una storia d’amore che si dipana tra i punti caldi del Mediterraneo e del Medio Oriente e che s’intreccia in maniera straordinariamente originale con i destini di alcuni grandi condottieri della Storia: Annibale, il Generale Grant, Hailé Selassié. Ma chi vince e chi perde, nella vita di ogni giorno come nell’arena della Storia? Cos’è una vittoria quando provoca sangue, dolore e un tremendo vuoto interno? Dappertutto è sconfitta perché la vittoria non esiste per noi esseri umani che sembriamo destinati, in un modo o nell’altro, a perdere sempre. Oh sì, ascoltate le nostre sconfitte! Mariam è un’archeologa irachena che lavora per l’Unesco. Il suo incarico consiste nel ritrovare e autenticare le opere rubate, vendute illegalmente o andate disperse durante i saccheggi di musei e siti archeologici che, dal tempo della guerra in Iraq alle tristemente famose gesta dello Stato islamico, devastano il patrimonio culturale del Medio Oriente. A Zurigo conosce Assem, con cui passa una notte d’amore. Il giorno dopo ognuno va per la propria strada, ma stranamente l’amore...

Le relazioni tra Stati Uniti e Italia nel periodo di Roma capitale

Le relazioni tra Stati Uniti e Italia nel periodo di Roma capitale

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 194

Questo è il terzo volume di un lavoro di ricerca collettiva iniziata otto anni fa dal Centro di Studi Americani. Dopo la pubblicazione dei volumi relativi alla Repubblica Romana e all'Unità d'Italia si presenta qui una collezione di saggi sugli Stati Uniti e la questione romana. Lo scopo è ancora una volta quello di analizzare le reazioni statunitensi alle profonde trasformazioni che interessavano la penisola nel secondo Ottocento, focalizzando l'attenzione sugli anni immediatamente precedenti ed immediatamente successivi alla Breccia di Porta Pia. L'argomento non è ignoto alla storiografia, ma ha ricevuto una trattazione limitata, soprattutto dopo le pubblicazioni, ormai lontane nel tempo, di Howard R. Marraro e Leo F. Stock negli Stati Uniti e di Giorgio Spini in Italia. Quello attuale è perciò il primo tentativo dopo decenni di riprendere in considerazione tale tematica, e di affrontarla sotto prospettive nuove mantenendo al centro del lavoro la discussione nazionale e internazionale su Roma capitale. Il volume d'altronde non mira a definire tanto la temperie culturale negli Stati Uniti, quanto a capire come essa abbia ispirato una serie di iniziative diplomatiche e...

USA 2020 Tracce storico-politiche & istituzionali

USA 2020 Tracce storico-politiche & istituzionali

Autore: Mauro Della Porta Raffo ,

Numero di pagine: 472

Davvero il 3 novembre 2020 sarà eletto il Presidente degli Stati Uniti d’America? Ovviamente no. In quella data verranno votati i Grandi Elettori che il 14 del seguente dicembre effettivamente eleggeranno il Capo dello Stato USA.Ciò considerato, gli States sono la massima rappresentazione della democrazia? Un Paese nel quale i cittadini non votano direttamente per il loro Presidente ma delegano altri a farlo, lo è?È veramente il Capo dello Stato USA la persona più potente al mondo? Gerald Ford non lo pensava e ha detto che «l’unica cosa che può decidere da solo è quando andare al gabinetto!».Ma perché nel 2020 si vota il 3 novembre? E perché il Presidente verrà invece eletto il successivo 14 dicembre?

Le battaglie più sanguinose della storia

Le battaglie più sanguinose della storia

Autore: Alberto Peruffo ,

Numero di pagine: 576

Dall’antichità alla Seconda Guerra Mondiale, gli scontri più cruenti che l’umanità abbia mai conosciuto Le battaglie, il momento culminante di ogni guerra. Lo scontro decisivo che decreta la sorte di un conflitto, quasi un giudizio inappellabile che i contendenti sono tenuti a rispettare nelle successive trattative per arrivare a una pace. Il mondo occidentale considera da sempre la battaglia come la concentrazione della massima violenza, limitata nello spazio più ristretto e nel minor tempo possibile. La guerra, infatti, provoca lutti e sofferenze, almeno all’inizio, il combattimento campale non era altro che un tentativo di ritualizzarla. Gli episodi bellici esaminati in questa rassegna rappresentano gli scontri più cruenti della storia: sfide tra eserciti anche sterminati che hanno lasciato sul campo decine, talvolta centinaia di migliaia di caduti. E nonostante ciò, non sempre si è trattato di carneficine risolutive di un conflitto. Spesso volute e provocate da comandanti ambiziosi e spregiudicati, queste sanguinose e cruciali giornate hanno avuto come veri protagonisti i soldati, di cui il volume evidenzia il punto di vista. Una rassegna degli scontri cruenti che ...

Geografia sportiva del nordamerica

Geografia sportiva del nordamerica

Autore: Simone Betti ,

Muovendo dai nickname e dai luoghi che ospitano le centoventitré squadre delle quattro principali leghe professionistiche nordamericane (NBA, NFL, NHL, MLB), il volume offre una particolare narrazione geografi ca degli Stati Uniti e del Canada. Suddiviso secondo la tripartizione propria dei tradizionali studi regionali (ambiente, popolazione, economia), il testo propone però una chiave di lettura pop inconsueta. Le vicende e le passioni sportive, con il loro carico storico, sociale, economico e culturale, riflettono e sedimentano i caratteri del territorio. La dinamicità dello sport rivela un paesaggio iconico e incerto, quasi impossibile da fissare, eppure vero e reale. Le squadre blasonate, punti fermi che giocano nei “templi” noti a tutti gli appassionati, coesistono con le franchigie “variabili”, quelle suscettibili, modificate, dissolte, che non rimangono ferme e composte. Alcune giocano persino nello stesso impianto, ma la condivisione delle coordinate spaziali può condurre a luoghi diversi in tempi diversi: una geografi a dinamica.

Abraham

Abraham

Autore: Alice Cesarini ,

Numero di pagine: 80

Con Abraham risorgono i grandi personaggi storici dell’‘800 americano, vanno materializzandosi in un racconto avvincente che si srotola da un gomitolo narrativo ricco di azione, di flash back, di dialoghi ben ritmati e colpi di scena mai scontati o banali… … Il sapiente burattinaio muove i fili della vicenda con maestria e la storia presidenziale degli States, nel glorioso momento di Lincoln, si intreccia con le strade remote del tempo. Queste conducono il lettore dalla Roma di Cesare alla Francia di Robespierre, quella Francia che si ispirò all’indipendenza americana e naufragò nel sangue del Terrore. Indugiare sui particolari e rendere realistiche scene e locations è tipico del romanzo storico, ma lungi dall’essere manzoniana, l’autrice ama la velocità narrativa e dosa con perizia ogni sequenza inducendo il lettore a scivolare piacevolmente nell’intreccio cronologico. Le caratteristiche dei personaggi, Lincoln su tutti, vengono tratteggiate in modo accattivante senza lasciare nulla o quasi all’immaginazione, soprattutto quando le scene si fanno cruente e scorre, copioso, il sangue. Allora la penna di Alice dipinge con equilibrio le situazioni narrative più ...

Storia dei servizi segreti

Storia dei servizi segreti

Autore: Mirko Molteni ,

Numero di pagine: 828

L’unico libro su tutte le agenzie di spionaggio del mondo La verità su chi veramente governa il mondo L’intelligence internazionale dalle prime organizzazioni di spionaggio alle sofisticate agenzie di oggi Non è semplice rintracciare le origini dell’attività spionistica e cospirativa. Già tremila anni fa gli egizi catturarono spie ittite. L’antica Roma imparò dal nemico Annibale ad avvalersi di agenti, e gli imperatori ebbero una vera polizia segreta. Dal Medioevo al XVIII secolo potenze piccole e grandi, da Venezia all’Inghilterra, stesero reti di informatori che già celavano messaggi in crittografia. Nel 1800, da Napoleone in poi, ecco servizi informativi più strutturati. Bismarck si affidava a Stieber, mentre in Russia nasceva l’Ochrana. Ma fu il XX secolo a vedere agenzie permanenti, che al più cambiavano sigla. La russa CEKA, poi divenuta KGB, fu fondata da Lenin e Dzerzinskij fin dal 1917. L’America contava sull’FBI di Hoover per il controspionaggio interno, ma attese il 1947 per dotarsi della CIA per l’intelligence estera. Anche l’Italia fece la sua parte e nel dopoguerra si aggiunse il Mossad israeliano come libero battitore. Fra aerei-spia,...

Il bar delle grandi speranze

Il bar delle grandi speranze

Autore: J.R. Moehringer ,

Numero di pagine: 490

Acclamato dalla critica, pubblicato con grande successo in molti paesi, Il bar delle grandi speranze è "Il formidabile racconto di una storia vera. È un libro su una vita cambiata che ti cambia la vita, un gigante gentile da non perdere" (The Denver Post).

Meridiana 88: Cause perdute

Meridiana 88: Cause perdute

Autore: Autori Vari ,

Numero di pagine: 241

Il passato ritorna sempre più forte e in forme originali. Negli ultimi anni si è moltiplicato il numero di programmi dei media tradizionali, la produzione di materiali sui social e su internet, l’attività di appassionati di storie locali e regionali, l’impegno di cultori di ricostruzioni storiche. Un fenomeno spinto da tendenze e obiettivi diversi, se non opposti, sempre mosso dalla ricerca, all’interno dei processi storici, di miti ed eroi, momenti gloriosi o primati, episodi importanti o semplicemente fatti colorati dal fascino dell’antico. Negli anni ottanta e soprattutto nei novanta, il fenomeno è diventato visibile in grandi dimensioni, stimolato dal declino delle appartenenze ideologiche della guerra fredda e dalla rivoluzione della comunicazione e del digitale, che ha moltiplicato la forza narrativa e di spettacolarizzazione del passato. Lo spazio pubblico è invaso dal recupero, o dallo scontro, sulla memoria. Le cause perdute sono una forma di queste rielaborazioni del passato. Molte società, stati, gruppi politici hanno conosciuto situazioni drammatiche o fratture radicali che hanno segnato la distruzione o la sconfitta irrimediabile di alcuni attori. Per...

Come un orologio

Come un orologio

Autore: Tell-Tale Publishing Group , LLC ,

Numero di pagine: 145

Ambientato nel tardo diciannovesimo secolo nel New Egland, Come un orologio è un romance steampunk che si concentra sulla tempestosa relazione tra un'ereditiera irlandese, Kathleen McBride, e un poliziotto di Boston caduto in disgrazia trasformatosi in un riluttante marinaio trasformatosi in un costruttore di aereonavi, Scott Wildethorne. Tra storia Yankee, oggetti steampunk e stranezze, Come un orologio si rivela un'avvincente storia intessuta di fragilità umana e pericoli da straziare l'anima. Questa è anche la storia di una vendetta paranormale e della forte passione che unisce due anime perdute - che si sarebbero sentite a loro agio in Cime tempestose - per l'eternità.

James Joyce

James Joyce

Autore: Richard Ellmann ,

Numero di pagine: 960

In questo classico della biografia letteraria, l’opera e la vita di James Joyce vengono raccontate, analizzate e commentate seguendo il filo di una passione rigorosa e priva d’indulgenza. Monumentale e minuzioso, lo studio di Richard Ellmann cerca di ricostruire l’intricata rete che lega il vissuto all’arte, la singolarità del quotidiano con la vastità proteiforme del genio. Da Dublino a Trieste, da Parigi a Zurigo, emergono così i contorni di un’esistenza sfuggente, fatta di scelte spesso discutibili, amicizie perdute, difficoltà economiche e dolori insanabili come quello per la schizofrenia della figlia. La grandezza dello scrittore non è scalfita dai difetti dell’uomo, ma si nutre proprio dell’intransigenza di Joyce nel non cedere a compromessi, nel mettere il proprio lavoro davanti a tutto, pagandone sempre il prezzo. Ellmann organizza con intelligenza critica l’enorme quantità di aneddoti, fornisce chiavi preziose per la comprensione delle opere e restituisce al lettore l’immagine compiuta di uno dei grandi del Novecento.

New York

New York

Autore: Edward Rutherfurd ,

Numero di pagine: 994

New York suscita da sempre un fascino irresistibile. Ma quali sono i motivi che l'hanno resa una città unica al mondo? Dalla metà del Seicento alla moderna metropoli dei grattacieli, Edward Rutherfurd ricostruisce il suo mito con questa saga appassionante.

Isomorfismo del Potere

Isomorfismo del Potere

Autore: Alberto F. De Toni , Eugenio Bastianon ,

Numero di pagine: 272

Nel libro sono presentati i risultati di una ricerca volta a costruire un primo nucleo di una teoria complessa del potere denominata isomorfismo del potere – capace di abbracciare, oltre alla politica, altri sistemi sociali quali il sapere, l’economia e le organizzazioni. L’approccio utilizzato è quello sistemico, dentro il quadro concettuale più ampio delle scienze della complessità. L’isomorfismo in cristallografia è un fenomeno che si verifica quando due o più sostanze diverse, avendo proprietà fisiche e chimiche analoghe, cristallizzano con struttura simile. La tesi sostenuta è che nel mondo sociale – così come nella cristallografia – sistemi tra loro diversi, ma con proprietà analoghe, in quanto strutture sociali, presentano similitudini circa il fenomeno del potere. Queste similitudini sono i cosiddetti “isomorfismi” del potere. Per lo sviluppo della ricerca si è deciso di indagare quattro processi fondamentali: la conquista del potere, la gestione del potere accentrato, la gestione del potere decentrato e la gestione del potere auto organizzato. Per ciascuno dei quattro processi sono individuati gli isomorfismi trasversali ai quattro sistemi...

Breve storia degli indiani d'America

Breve storia degli indiani d'America

Numero di pagine: 100

L’epopea del popolo pellerossa dalle origini a Wounded Knee. Una completa rassegna della storia degli Indiani D’America, dalle diffusioni dei primi americani in Nordamerica alla scoperta del Nuovo Mondo, dalla colonizzazione alla conquista del West. Se ami gli indiani d’America non perderti la loro tragica, eroica storia.

Santi – La storia della Chiesa di Gesù Cristo negli ultimi giorni, Volume 2

Santi – La storia della Chiesa di Gesù Cristo negli ultimi giorni, Volume 2

Autore: Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ,

Nessuna mano profana è il secondo libro della serie Santi, una nuova opera in stile narrativo, in quattro volumi, sulla storia della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Maestri in serie

Maestri in serie

Autore: Riccardo Caccia , Mario Gerosa ,

Numero di pagine: 360

“E solo la nostra pazzia ci faceva riconoscere la mano d’autore in certi telefilm western diretti da Sam Peckinpah o da Robert Altman. Il più delle volte (...) la stravaganza che noi attribuivamo alla regia, era una stravaganza di soggetto. Perché lì si potevano sperimentare idee nuove...”. Dalla prefazione di Marco Giusti Forse non tutti sanno che... Margarethe von Trotta ha diretto un episodio della serie di polizieschi Tatort, che Rob Zombie ha girato un episodio di CSI: Miami, che John Ford si è cimentato con la serie tv Wagon Train, che Abel Ferrara ha diretto un telefilm di Miami Vice, che Jacques Tourneur ha lavorato sul set di Ai confini della realtà, e che anche James Cameron, John Cassavetes, Wes Craven, David Cronenberg, Michael Mann, John Milius - per citare solo qualche nome - hanno firmato almeno una regia per il piccolo schermo. Questo libro, primo nel suo genere, prende in esame i telefilm diretti da registi famosi con una serie di saggi e con 140 schede critiche dedicate a altrettanti episodi. Se amate la stravaganza, potete scegliere gli episodi in base alle stellette che definiscono la posizione di un certo episodio nell’hit parade della tv di...

Il denaro!

Il denaro!

Autore: Padre Charles E. Coughlin ,

Una sorta di Catechismo del Denaro, composto da una lunga serie di domande e risposte sul significato del Denaro: da dove viene, chi lo distribuisce, perché ha valore, e soprattutto perché gli Istituti bancari, enti privati a scopo di lucro, non ne sono i proprietari legittimi. Il denaro appartiene al popolo che gli dà rilevanza accettandolo come misura del valore negli scambi.

Nato in the 60th Anniversary of the North Atlantic Treaty. Challenges and strategic divergences from national perspectives

Nato in the 60th Anniversary of the North Atlantic Treaty. Challenges and strategic divergences from national perspectives

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 242

1460.71

ANNO 2021 L'ACCOGLIENZA PRIMA PARTE

ANNO 2021 L'ACCOGLIENZA PRIMA PARTE

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. Si nasce senza volerlo. Si muore senza volerlo. Si vive una vita di prese per il culo. Noi siamo quello che altri hanno voluto che diventassimo. Facciamo in modo che diventiamo quello che noi avremmo (rafforzativo di saremmo) voluto diventare. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità per migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!

Tre minuti

Tre minuti

Autore: Matteo Materazzo ,

Numero di pagine: 146

Ulisse ha vent’anni, è alto due metri e non vuole più giocare a basket, la sola cosa che gli piace è il cinema e diventare un regista come Akira Kurosawa. Dopo una delusione d’amore decide così di raggiungere i genitori e il suo akita inu nella casa di montagna, e lì di girare un film con la cinepresa 8 millimetri del nonno della durata di tre minuti. Per realizzarlo coinvolge i cugini adolescenti, inquieti e problematici, ignari di cosa sia una pellicola e un film muto, e con i quali instaura un rapporto contrastato. Nella piccola Little Tower, nome di fantasia del paese delle vacanze, il protagonista trascorrerà il mese di agosto impegnato nelle riprese del cortometraggio, tra conflitti generazionali, entusiasmi e crisi esistenziali, all’intima ricerca della propria identità e anima.

Garibaldi a Gettysburg - Ritorno a Gettysburg (Urania)

Garibaldi a Gettysburg - Ritorno a Gettysburg (Urania)

Autore: Pierfrancesco Prosperi ,

Numero di pagine: 272

Una incredibile cavalcata tra gli Universi paralleli per Andrea Venier, insegnante veneziano di liceo che, chiamato negli USA come consulente per un film fantastorico sulla (mancata) partecipazione di Garibaldi alla Guerra Civile, al ritorno si trova scaraventato in una realtà in cui la sua amata Venezia, ovvero Venedig, è un Land della Repubblica Federale Austriaca. Cosa è successo? La risposta è in America, dove il Sud aristocratico e schiavista ha vinto la Guerra Civile. C'è una sola possibilità di ripristinare il corretto corso della Storia, e Andrea vi si impegna con tutto se stesso, per trovarsi però proiettato, in Ritorno a Gettysburg, in un incubo ancora peggiore, in cui a Venezia e in tutta Europa sono le bandiere con la svastica a dominare, perché un nuovo cataclisma temporale ha mantenuto l'America neutrale nell'ultimo conflitto, lasciando via libera alle armate hitleriane nel vecchio Continente. Ma non tutto è perduto

Gli strani viaggi di Giulio Verne

Gli strani viaggi di Giulio Verne

Autore: Jules Verne ,

Numero di pagine: 1068

Nelle viscere della terra, sotto gli abissi dell'oceano, tra gli spazi siderali e le steppe siberiane, la penna di Jules Verne riesce a farci vivere mille avventure. Questo volume raccoglie i più famosi e i più amati racconti celebrando uno dei grandi maestri della narrativa fantastica. All'interno: "Viaggio al centro della terra"; "Ventimila leghe sotto i mari"; "L'isola misteriosa"; "Michele Strogoff"; "Un inverno tra i ghiacci"; "L'espresso del futuro".

Trimalcione

Trimalcione

Autore: Francis Scott Fitzgerald ,

Numero di pagine: 160

Trimalcione possiede un'identità autonoma e indipendente. E il suo protagonista, un Gatsby più teso e introspettivo, è un nuovo portento americano con il quale è arrivato il momento di familiarizzare. Sara Antonelli

Nomadi

Nomadi

Autore: Gary Jennings ,

Numero di pagine: 400

Sono nomadi: Florian, Madame Solitarie, Clover Lee, Magpie Maggie Hag, il nano Tiny Tim Trimm Il loro Florilegium è un piccolo circo. È il 1865.Percorrono le strade poco battute della Virginia e alzano il loro tendone dove capita. In cerca di successo, decidono di attraversare l'oceano per esibirsi in Europa: dall'Italia alla Germania, dalla Russia alla Francia. Viaggi picareschi, durante i quali si uniscono alla carovana circensi di tutto il mondo. Alcuni muoiono tragicamente, altri si innamorano, e lasciano la compagnia. Ma lo spettacolo continua e per poche ore offre una favola, un sogno.

Storia vera e terribile tra Sicilia e America

Storia vera e terribile tra Sicilia e America

Autore: Enrico Deaglio ,

Numero di pagine: 224

New Orleans 1899: il linciaggio di 5 siciliani. 10.000 nuovi schiavi in un giallo tra Sicilia e America.

Yellow Peril: Quel Brutto Muso Giallo

Yellow Peril: Quel Brutto Muso Giallo

Autore: Patrizia Barrera ,

Due eventi tragici, il massacro di Los Angeles del 1871 e il turpe traffico delle piccole schiave, che riassumono il difficile rapporto tra America e Cina negli anni tra il 1820 e il 1945. Un libro dalla critica arguta e intelligente che mette a nudo verità nascoste con uno stile semplice ed efficace.

Storia degli Stati Uniti

Storia degli Stati Uniti

Autore: Giovanni Borgognone ,

Numero di pagine: 368

“La Costituzione federale del 1787 si apre con tre parole inequivocabili: We, the People – Noi, il Popolo.” Una nuova storia degli Stati Uniti aggiornata, agile ma esauriente, dalla narrazione trascinante ma sempre scientificamente rigorosa. Il volume copre l’intero arco temporale del percorso storico statunitense e si sofferma su tutte le grandi questioni sociali e politiche che l’hanno contrassegnato, dedicando particolare attenzione agli avvenimenti che hanno animato la storia americana della seconda metà del Novecento e del primo decennio del XXI secolo, fino agli sviluppi XXI secolo, fino agli sviluppi più recenti. In cosa gli Stati Uniti si sono subito identificati come “diversi dall’Europa”? In che modo percepiscono e perseguono il loro “destino manifesto”? Quale ruolo ha avuto, per altro verso, il Vecchio Continente nel loro sviluppo? Nell’epoca delle sfide globali, comprendere i nodi fondamentali dell’essenza degli Stati Uniti aiuta a capire anche le grandi linee di tendenza della loro politica internazionale che tanto ha influenzato – e influenza – la vita di tutti.

Come ringiovanire invecchiando

Come ringiovanire invecchiando

Autore: Enzo Soresi ,

Numero di pagine: 416

Dall’autore de Il cervello anarchico le più recenti scoperte nei campi della medicina, della prevenzione e della nutrizione, alla ricerca della (quasi) eterna giovinezza. Come ringiovanire invecchiando può sembrare un titolo provocatorio, e in parte certo lo è, perché la provocazione è un’arte che Enzo Soresi pratica da sempre. Ma non è mai fine a se stessa: nella sua lunga carriera di pneumologo, oncologo, studioso e sperimentatore, Soresi ha scelto di non dare per scontato niente, nessuno dei dogmi su cui la medicina rischia di adagiarsi. Ha preferito invece metterli in discussione, e mettersi in discussione come medico, ogni volta che l’evidenza dei fatti sollevava dubbi di metodo e prassi. In questo sta la provocazione, il sovvertimento: nel considerare per esempio la salute non come “assenza di malattie” ma come “qualità della vita”; nel rifiutare l’idea di una cura sempre uguale, standardizzata, perché ogni persona va seguita nel suo particolare percorso di malattia; nello spostare la bilancia sempre più verso la prevenzione; nella preferenza assoluta per un approccio olistico, che tiene conto non solo del quadro clinico ma anche della psiche e delle ...

Come muoiono le democrazie

Come muoiono le democrazie

Autore: Steven Levitsky , Daniel Ziblatt ,

Numero di pagine: 328

Da Erdoğan a Putin, da Orbán a Trump, i passaggi cruciali attraverso i quali una democrazia, oggi, può essere svuotata dall'interno. Le democrazie liberali sono in pericolo. Le democrazie liberali possono morire. Alcune, senza chece ne accorgiamo, stanno già morendo. Steven Levitsky e Daniel Ziblatt, studiosi di scienza politica di Harvard, ne sono convinti. E hanno convinto anche noi. Massimo Giannini, "la Repubblica" Come muoiono le democrazieè una guida lucida ed essenziale a ciò che potrebbe accadere. "New York Times" Levitsky e Ziblatt rigettano l'idea di eccezionalismo occidentale. Non ci sono vaccini che ci proteggono dalla morte delle democrazie. Un libro chiaro e allarmante. "The Guardian" Un potente campanello d'allarme. "Foreign Affairs" Illuminante e spaventosamente attuale. "New York Times Book Review"

L'interregno

L'interregno

Autore: Gustavo Piga ,

Numero di pagine: 256

Euro o no-euro? Unionisti o nazionalisti? Cosmopoliti o sovranisti? Dall'insorgere della crisi americana nel 2008, divenuta crisi esclusivamente europea dal 2011, il Vecchio Continente si è diviso al suo interno: geograficamente, politicamente, socialmente ed economicamente. Difficile dire quale posizione prevarrà: quello odierno è, avrebbe detto Gramsci, un momento di "interregno", in cui possono verificarsi "i fenomeni morbosi più svariati". Eppure, malgrado questa incertezza sul futuro, la Storia non è avara di consigli: soprattutto per prevedere in che senso il domani si opporrà a sua volta a ieri. Gustavo Piga ripercorre da economista, ma con sguardo interdisciplinare, non solo questo primo ventennio dell'euro, ma anche i primi decenni - secoli addietro - di un'altra unione monetaria che è riuscita a sopravvivere e, a suo modo, ad affermarsi: quella degli Stati Uniti d'America. Le lezioni che si traggono da queste due storie portano a individuare una terza via per la sopravvivenza pacifica e lo sviluppo armonioso del nostro Paese e dell'Unione europea. Una via che non è né quella dell'abbandono dell'euro, né quella degli Stati Uniti d'Europa ora e subito. Una via...

Sportswriter

Sportswriter

Autore: Richard Ford ,

Numero di pagine: 384

“Frank Bascombe è uno dei più memorabili protagonisti dei nostri tempi” “The Paris Review” Trentotto anni, una fidanzata più giovane di lui e un lavoro come cronista sportivo, tutte cose che potrebbero indurre a una visione ottimista della vita molte persone della sua età. Ma c’è invece qualcosa a spingere Frank Bascombe verso un sentimento di disperazione: la moglie lo lascia dopo la morte del loro primogenito. Tutto va in frantumi e con esso il sogno di Bascombe, che aveva in animo solamente di sistemarsi, trasferendosi in una grande casa nella piccola città di Haddam, in New Jersey. Come per tanti altri americani middle class, il suo desiderio era solo avere una vita piacevole e tranquilla nelle sue abitudini, in un mondo provinciale al sicuro da scosse e preoccupazioni, per sé e i suoi familiari. Ora invece, Bascombe vive da solo e dovrà rivedere non solo il suo passato ma anche le consuetudini della propria vita. Sportswriter è il primo, seminale libro del ciclo incentrato su Frank Bascombe, uno dei più importanti cicli della letteratura americana contemporanea.

Ultimi ebook e autori ricercati