Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Fonti per la storia romana

Fonti per la storia romana

Autore: Giovanni Geraci , Arnaldo Marcone , Alessandro Cristofori , Carla Salvaterra ,

Numero di pagine: 544
Vita segreta degli antichi romani

Vita segreta degli antichi romani

Autore: Enrico Benelli ,

Numero di pagine: 418

I loro vizi hanno conquistato il mondoVizi privati, misteri occulti e costumi discutibili dei conquistatori del mondoCosa si nasconde dietro una civiltà conosciuta per la sua grandezza e il suo splendore?L’immagine dei romani è da sempre ambivalente. Furono conquistatori, ottimi amministratori, valenti giuristi; il loro esercito era invincibile, il loro diritto immortale e universale. Questi meravigliosi traguardi però andavano di pari passo con miseria e violenza, corruzione, immoralità, follia e lussuria. Dietro il candore dei marmi e delle toghe, gli acquedotti, le terme pubbliche, le infrastrutture materiali e amministrative della vita civile, affioravano il brulichio sotterraneo dei disperati, il marciume di una nobiltà decadente e divorata dal vizio, un sistema clientelare che assai di rado premiava il merito. E si tratta di un’ambivalenza che i romani stessi, nella loro letteratura, ci hanno tramandato. Questo libro scava negli aspetti più nascosti della vita dell'Urbe, quelli di cui Roma non poteva certo farsi vanto e che non emergono facilmente dai racconti celebrativi dei condottieri e delle battaglie. Un viaggio alla scoperta delle fondamenta profonde di una...

Roma e le sue province. Dalla prima guerra punica a Diocleziano

Roma e le sue province. Dalla prima guerra punica a Diocleziano

Autore: C. Letta , S. Segenni ,

Numero di pagine: 319
Livia

Livia

Autore: Francesca Petroni ,

Livia e Gaio Ottavio, il futuro Augusto. Due fazioni, due famiglie rivali nella Roma più bella e sanguinosa della storia. Un viaggio attraverso gli occhi di quella che sarà la donna più potente dell’Impero, fra le tradizioni di una Repubblica che sta cedendo il passo di fronte all’avanzata dei carri scintillanti di Cesare e dei suoi legionari vittoriosi. Livia è solo una bambina quando Giulio Cesare oltrepassa il Rubicone, ma sente nella voce di suo padre quando questo sia devastante per lo Stato a cui lui ha dedicato la sua vita. Lei è troppo giovane per capire le ripercussioni che questo avrà sulla politica ma, da quando ha incontrato il giovane Gaio Ottavio e si è persa nei suoi occhi di cristallo, si è fatta strada in lei la consapevolezza che la sua vita legata a doppio filo con le sorti di Roma, perché il giovane Ottavio le ha promesso che la sposerà, dovesse mettere Roma in ginocchio ai suoi piedi. Ma la strada è aspra e dolorosa e la speranza è a un passo dal perdersi in una fine che, in realtà, è un nuovo inizio. Una nuova alba per Roma e per quelli che ormai non sono più due adolescenti, ma un giovane uomo e una donna che la renderanno grande come non...

Storia della storiografia romana

Storia della storiografia romana

Autore: Giuseppe Zecchini ,

Numero di pagine: 272

Una trattazione sistematica e completa della storiografia romana, ovvero della storiografia in lingua latina e in lingua greca legata alla storia di Roma dalla sua nascita alla fine del III secolo a.C. sino al VI secolo d.C. Il manuale, organizzato in capitoli che corrispondono a determinati generi storiografici o indirizzi politico-culturali, è uno strumento di grande efficacia didattica, ma non rinuncia ad avanzare ipotesi originali su generi e autori. La storiografia romana risulta da queste pagine non un'appendice della storiografia greca ma un'importante tradizione con caratteristiche proprie e un'evoluzione originale (si pensi al suo incontro col cristianesimo) che ne fanno una tappa fondamentale della storia del pensiero occidentale.

Guida alla storia romana

Guida alla storia romana

Autore: Guido Clemente ,

Numero di pagine: 560

Pubblicata per la prima volta nel 1977, la Guida alla storia romana di Clemente ha formato generazioni di studenti e studiosi di antichità, ma soprattutto ha conquistato, con il suo stile narrativo fluido e scorrevole, tantissimi lettori «profani» appassionandoli a questa materia. L'autore affronta da diverse angolature l'evoluzione della società romana, tenendo conto dei più recenti indirizzi storiografici e della documentazione disponibile. L'intera civiltà romana, gli eventi, le strutture sociali, ci appaiono come un mondo composito, multiforme, non più monolitico, capace di offrire ancora oggi molte suggestioni per la riflessione politica e per la formazione culturale.

L'uomo romano

L'uomo romano

Autore: Andrea Giardina ,

Numero di pagine: 440

Il politico e il cittadino - il soldato - il sacerdote - il giurista - il contadino - lo schiavo - il liberto - il mercante - l'artigiano - il povero - il bandito: come in un gioco di mille specchi, il volto dell'uomo romano cambia a seconda dei punti di osservazione.

Armamenti e tattiche militari nella battaglia del Sentino

Armamenti e tattiche militari nella battaglia del Sentino

Autore: Mauro Fiorentini ,

Numero di pagine: 78

Sanniti, Galli, Etruschi e Umbri: furono queste le popolazioni che, al principio del III secolo a.C., si scontrarono contro l’esercito romano nella battaglia del Sentino. Fu uno scontro decisivo per la nostra storia, che in questo libro verrà studiato analizzando l’organizzazione dei vari eserciti, lo schieramento delle truppe e le ipotesi sull’identificazione del campo di battaglia. Si passerà quindi all’analisi degli equipaggiamenti militari di tutte le parti coinvolte, a ciascuna delle quali è riservata una dettagliata scheda tecnica. Lo studio delle fonti archeologiche e letterarie sarà supportato dall’archeologia sperimentale, in modo da condurre il lettore attraverso i diversi aspetti di questa importante battaglia.

Letteratura latina

Letteratura latina

Autore: Hubert Zenhacker , Jean-Claude Fredouille ,

Numero di pagine: 544

Il ruolo della letteratura latina all’interno del più vasto mondo della cultura antica; le sue evoluzioni e i legami con le vicende politiche del tempo. Da Livio Andronico a Isidoro di Siviglia, Hubert Zehnacker e Jean-Claude Fredouille affrontano circa nove secoli di una letteratura che per la sua unità e la sua continuità, sia di lingua sia di riferimenti artistici, va ben al di là della storia politica e istituzionale di Roma e forma la matrice della nostra cultura occidentale. Questo classico degli studi letterari non si concentra sui soli autori chiave, ma affronta anche scrittori minori, testimoni di una permanenza culturale indispensabile per la nascita delle grandi opere, nel solco di una storia che si sviluppa sulla base della circolazione delle idee, delle mode estetiche e letterarie. Scandito secondo i grandi periodi della storia di Roma, il testo segue un ordine cronologico e affronta con attenzione le forme e i generi letterari così come il loro contesto, con una trattazione chiara e completa anche della letteratura latina cristiana, spesso trascurata nei manuali.

Venditio Donationis Causa

Venditio Donationis Causa

Autore: Annamaria Salomone ,

Numero di pagine: 208

Il volume "Venditio Donationis Causa" di Annamaria Salomone, analizza il tema dell'opera focalizzandosi su argomenti quali: la venditio donationis causa nella giurisprudenza del principato, i contratti consensuali e causa donationis, Vendita e prezzo nei provvedimenti tra il III ed il VI secolo d.C., le ipotesi ricostruttive.

Il dilemma di Antigone

Il dilemma di Antigone

Autore: Fabio Ciaramelli ,

Numero di pagine: 240

In questo libro l’Antigone di Sofocle funge da pretesto per una riflessione critica su alcune implicazioni fondamentali dell’istituzione delle leggi – della loro produzione e della loro esecuzione – all’interno dei regimi democratici, nei quali, almeno in linea di principio, esse non sono autorizzate da nessuna fonte extrasociale. L’esplicitazione della genesi sociale delle leggi fa emergere in termini radicali il problema della loro giustificazione o legittimazione, il cui fondamento è da ricondurre esclusivamente alla responsabilità dei consociati. Il conflitto tra Antigone e Creonte non contrappone la ragione al torto, ma l’unilateralità di due ragioni o di due torti, tra i quali la messinscena tragica dimostra che scegliere non solo è impossibile ma non avrebbe neanche senso. La ricerca difficile d’una mediazione giuridica efficace, che il teatro tragico segnala come esigenza pressante, senza tuttavia indicare i modi e le forme del suo soddisfacimento, si precisa nel corso del libro come l’unica legittimazione dell’ordine costituito adeguata a una società democratica.Fabio Ciaramelli è professore ordinario di Filosofia del diritto e di Etica e...

Ultimi ebook e autori ricercati