Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Silenzi

Silenzi

Autore: Brenda Novak ,

Quella notte è successo qualcosa di cui nessuno ha mai voluto parlare. Per Sloane è arrivato il momento di scoprire gli oscuri segreti della sua famiglia. Sloane ha cinque anni e non riesce a dormire: i genitori stanno litigando di nuovo e le loro dure parole congelano quella già fresca notte autunnale. Poi il tonfo, il silenzio e la mattina dopo la madre non c'è più. Ora, dopo anni e migliaia di chilometri di distanza dalla casa in cui è cresciuta, Sloane McBride, diventata una modella di successo, sente che è arrivato il momento di affrontare i dubbi che ancora la angosciano riguardo a quanto avvenuto quella notte e al ruolo del padre nella vicenda. L'improvvisa morte del suo amico e agente, la convince definitivamente a lasciare New York e a tornare nella piccola cittadina in cui ha trascorso la sua infanzia. Qui ripiomba in una realtà che si rivela piena di segreti e bugie, dove nessuno è fino in fondo chi dice di essere. La verità travolgerà Sloane, insieme alla famiglia McBride e all'intera comunità che li circonda.

Gli infiniti silenzi di Giacomo Leopardi

Gli infiniti silenzi di Giacomo Leopardi

Autore: Patrizia Landi ,

Per un poeta-filosofo come Giacomo Leopardi, in cui il canto, i suoni, la voce occupano un posto assolutamente rilevante, sembra quasi impossibile poter parlare di silenzio, addirittura di tanti e diversi modi di silenzio. Eppure il silenzio in Leopardi rappresenta un momento essenziale di riflessione ermeneutica: su se stesso, sulla propria esistenza e sui propri desideri di gloria; sulla caduta inesorabile delle illusioni giovanili; sulla persistenza, o meglio, sulla provvisorietà della storia, soprattutto quella degli antichi, e dei suoi insegnamenti; sulla natura delle cose, del cosmo e dello spazio; sulla morte e la precarietà degli esseri sensibili (uomini, animali, piante). Infiniti silenzi che mirano tutti, come sempre accade nell’opera di Leopardi, sia in versi sia in prosa, a porre l’umanità di fronte alla propria fragilità e al proprio dolore – “fatali” entrambi – di cui unica responsabile è la Natura, “madre... di parto e di voler matrigna”.

Parole, silenzi e non-detti nelle organizzazioni

Parole, silenzi e non-detti nelle organizzazioni

Autore: Maria Giovanna Garuti ,

Il taccuino propone uno sguardo insolito sul mondo organizzativo. L’organizzazione è intesa come spazio antropologico in cui si scambiano beni immateriali e non solo materiali. Si vuole riflettere a partire da situazioni di esperienza professionale sulla natura, il peso e il senso delle parole e dei silenzi che accompagnano e strutturano la vita delle persone al lavoro.

Silenzi d'autore

Silenzi d'autore

Autore: Bice Mortara Garavelli ,

Numero di pagine: 152

Il silenzio personificato come nell'Orlando furioso di Ariosto; il silenzio meravigliato del montanaro che – in una similitudine della Divina Commedia – 'ammuta' quando vede per la prima volta la città; il religioso silenzio di Chiara d'Assisi e quello 'sfavillante' che Elsa Morante coglie nello stupore infantile; il silenzio 'di chiostro e di caserma' di Gozzano e il silenzio 'che tutto nega e tutto comprende' di Lalla Romano. Il silenzio come reazione all'indicibile crudeltà in Primo Levi. Quante parole può nascondere un silenzio? Moltissime, soprattutto quando è d'autore, carico di significati che vanno oltre quelli veicolati dalla lingua. Bice Mortara Garavelli attraversa le pagine letterarie più note sul silenzio, dalla classicità greco-latina fino alla letteratura dei nostri giorni, lungo un percorso che rivela ciò che l'assenza di parole può dire.

Silenzi

Silenzi

Autore: Vittorino Andreoli ,

Numero di pagine: 134

Inseguendo il sogno del boom economico, dispensatore di ricchezze e felicità, la famiglia Sartori si trasferisce dalla campagna alla città industrializzata. Ma Ottavio, il padre, si ritrova quasi subito in cassa integrazione, divorato dalle rapide evoluzioni di un'economia governata dalla logica del profitto. Da questo momento in poi, tutto precipita inarrestabilmente verso un destino tragico che si accanisce in particolare contro Marianna, la figlia più giovane e più fragile. Tormentata dalla paura di non piacere a nessuno perché povera, la ragazza si rifugia in un cimitero e proprio in quel luogo, dove vita e morte si confondono, ha un fugace incontro d'amore con un suo coetaneo che poi svanisce nel nulla regalandole una gravidanza vissuta come colpa e possessione diabolica. Vittorino Andreoli, autorevole studioso della psiche umana, racconta magistralmente l'innocenza ferita e umiliata di un'adolescente che non trova conforto al suo bisogno d'amore. E in questo suo nuovo romanzo, in cui si fondono tutte le questioni che lo appassionano il cinismo della società attuale, il denaro come unico mezzo per emergere, il disprezzo per gli "ultimi", il ricordo dei morti la cui...

I dilemmi e i silenzi di Pio XII

I dilemmi e i silenzi di Pio XII

Autore: Giovanni Miccoli ,

Numero di pagine: 570

Elucidates the role and the non-intervention of Pius XII and of the Vatican hierarchy during the Shoah. Focuses on the significance of specific choices and actions. On the issue of how much the Vatican knew about the extermination of the Jews, concludes that there is no doubt that it was aware of what was happening in Europe. The Church avoided a break with Nazi Germany, speaking of the "horrors of the war" in general terms with a view to forfend future recriminations. Interprets this policy of non-intervention as part of the diplomatic game of impartiality of the Vatican in frontal wars between states: the Pope, as "the father of all", can only blame the wars, wishing that the fighting between his "sons" will end shortly.

Silenzi e misteri (eLit)

Silenzi e misteri (eLit)

Autore: Deanna Raybourn ,

Numero di pagine: 479

Serie: "Lady Julia Grey Mysteries" - Vol. 3. Londra, 1888 - Lady Julia Grey decide di far visita all'enigmatico Nicholas Brisbane a Grimsgrave Hall, l'antico maniero in cui lui si è stabilito, per scoprire che cosa si nasconda dietro il suo bizzarro comportamento. Perché Nicholas ha improvvisamente disdetto il suo precedente invito? E soprattutto perché ha chiesto, in cambio dei servigi resi al governo inglese, la cessione di quella tenuta ormai in rovina nel bel mezzo delle brughiere dello Yorkshire? Con la sua decisione ha forse qualcosa a che vedere la bellissima e gelida Ailith Allenby, che ancora abita nella dimora dei suoi avi? In realtà, come scopre ben presto l'intraprendente Julia, tutto il villaggio è intessuto di misteri e di inconfessabili segreti. E come sempre accade quando c'è Nicholas nei paraggi, presto il suo soggiorno si tinge di giallo... I romanzi della serie: 1. Silenzi e veleni 2. Silenzi e segreti 3. Silenzi e misteri 4. Silenzi e sussurri 5. Silenzi e complotti

Il gioco dei silenzi

Il gioco dei silenzi

Autore: Maurizio Foddai ,

Dopo Un testimone pericoloso , torna Maurizio Foddai con un nuovo thriller carico di suspense. Torino, 1 gennaio 2016. Nelle prime ore del mattino il commissario Andrea Sacchi, insieme con la sua squadra, scopre un cadavere all'interno di un appartamento di un condominio semideserto. Sul comodino, una fotografia di gruppo risalente agli anni del liceo della vittima e alcuni fogli scritti a mano. Qualcosa che somiglia a una confessione e che riporta l'azione indietro di venticinque anni, quando il gruppo di ragazzi della fotografia condivideva tutto, a partire dalla passione per il teatro, e pensava che l'amicizia che li legava fosse così forte da resistere al tempo e ai casi della vita. Quell'illusione adolescenziale, invece, svanisce subito dopo la scomparsa misteriosa di Barbara, la ragazza più bella e desiderata del gruppo. I sospetti e le tensioni che ne seguono portano ciascuno a prendere una strada diversa, allontanandosi dagli altri. Finché, venticinque anni dopo, una nuova scomparsa, quella di Giuliana, un'altra componente del vecchio gruppo, fa sì che tutti si ritrovino a trascorrere insieme la sera di Capodanno. Le due sparizioni presentano inquietanti analogie. È...

I silenzi degli innocenti

I silenzi degli innocenti

Autore: Giovanni Fasanella , Antonella Grippo ,

Numero di pagine: 250

'A volte arrivo a pensare che quello che fecero durante gli anni di piombo è assai meno devastante di quello che stanno facendo oggi per occultare la verità. E quello che fa ancora più rabbia, è che lo fanno con gli strumenti di quello stesso potere che ieri volevano abbattere con le armi.' Giovanni Berardi, figlio di Rosario, ucciso dalle Br Le stragi nere di Piazza della Loggia e del treno Italicus. Le persone rapite, gambizzate, giustiziate dal terrorismo rosso. Il massacro alla stazione di Bologna... Tutto viene raccontato attraverso le parole di chi era lì e si è salvato per miracolo. Questo è un libro costruito sui silenzi, sulla memoria, sull'intollerabilità di certi ricordi: dà voce a chi non l'ha mai avuta. Perchè finora hanno parlato i protagonisti negativi degli anni di piombo. Le vittime e i loro familiari sono stati invece dimenticati. Leggere le loro storie e le loro verità fa male ed emoziona.

I silenzi del marchese

I silenzi del marchese

Autore: Alyssa Everett ,

Numero di pagine: 320

Londra, 1820 - Quando suo padre muore durante una traversata oceanica, Rosalie Whitwell, che ha passato quasi tutta la sua giovane vita per mare insieme a lui, si ritrova di colpo sola al mondo e senza un soldo. Disperata, una sera si confida con il passeggero più inquietante e misterioso della nave, il solitario ed enigmatico David Linney, Marchese di Deal. E inaspettatamente è proprio quell'uomo taciturno e bellissimo, che tutti evitano e temono, a offrirle una soluzione. Così, convinta che dietro quella maschera fredda e minacciosa si nasconda in realtà un animo sensibile, Rosalie accetta la proposta e diventa sua moglie. Ma i suoi sogni sono destinati a infrangersi presto, perché l'uomo che ha sposato nasconde un orribile, inconfessabile segreto.

Silenzi e colori della natura

Silenzi e colori della natura

Autore: Gianni Gasparini ,

Specialmente chi vive in città si immagina gli spazi naturali come una realtà dove regna il silenzio. Non sempre è così, ma gli ambienti naturali ci offrono spesso un’atmosfera silenziosa, nella quale gli stessi rumori della natura possono diventare suoni gradevoli: come quelli dell’acqua, del vento, della neve che cade. I silenzi della natura vengono esplorati qui con riferimento alle differenti stagioni nei nostri climi: a ciascuna di esse è stato associato un colore dominante, bianco per l’inverno, verde per la primavera, blu per l’estate, giallo e rosso per l’autunno. Il colore nero, infine, viene collegato ai silenzi della notte e del cielo stellato.

Silenzi in montagna

Silenzi in montagna

Autore: Luca Serenthà ,

Il libro è costruito sull’artificio letterario del dialogo tra due personaggi: un uomo, avendo a lungo già riflettuto, durante la sua vita in montagna, sul tema del silenzio, condivide i suoi pensieri con un ragazzo che desidera scriverne. L’incontro avviene nei pressi e all’interno del rifugio che l’uomo gestiva fino a qualche tempo prima. Viene ripercorso brevemente, attraverso i tempi e i luoghi, il modo di interagire dell’uomo con la montagna mediato dal silenzio.

Antichi silenzi

Antichi silenzi

Autore: Giorgio Ieranò , Luigi Spina ,

Ridare la parola ad antichi silenzi non vuole essere un paradosso. Dai silenzi sulla scena teatrale ai silenzi imposti nell’agorà, i testi antichi restituiscono molteplici esperienze umane che vale ancora la pena rileggere e cercare di comprendere, con sullo sfondo la ricerca contemporanea di un silenzio sostenibile.

Ultimi ebook e autori ricercati